annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

TeneT - Christopher Nolan

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Le stesse cacate le aveva scritte su Il Messaggero quindi non rappresentano una novità.
    Buon per lui se viene pagato per fare il critico cinematografico.

    Commenta


    • E basta con sto Avengers, Thanos e la Marvel, sembra che il cinema lo abbiano inventato loro a sentire certi critici.

      Commenta


      • In ogni caso politicamente il significato del film resta interessante nonostante montaggio, sonoro e scrittura complottino per dare solo l'idea della trama nascondendo i passaggi intermedi per cui ci sono momenti che restano davvero complicati inutilmente.

        Pensandoci potremmo fare un parallelo col discorso dell'istinto, "il protagonista" sceglie in base all'istinto perché nel marasma non ha il tempo di ragionare e cogliere ogni aspetto e quindi deve agire prima di capire avendo solo un'idea di massima di quello che sta succedendo, ecco forse perché così poco caratterizzato, l'idea che è che lo spettato sia anche "il protagonista" che deve istintivamente intuire il film.

        Il messaggio politico, prima che mi dimentichi, nonostante le nostre colpe non val la pena distruggere il nostro passato per ottenere un futuro che rimane indistinto e non possiamo sapere se sarà buono o cattivo.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
          E basta con sto Avengers, Thanos e la Marvel, sembra che il cinema lo abbiano inventato loro a sentire certi critici.
          Tenet non mi è piaciuto ma usare una recensione per togliersi i sassolini dalle scarpe con Scorsese e per difendere le produzioni della Marvel (che 1) fanno cacare 2) si difendono da sole poiché hanno critica e pubblico a loro favore) quanto è infantile?






          Commenta


          • Per la sezione curiosità sul film, mi pare di aver letto che Nolan ha messo nel film tutte le parole del quadrato magico latino, ma mi mancano un paio di riferimenti, qualcuno li ricorda?

            SATOR: il cognome del cattivo russo
            AREPO:?
            TENET: la parola che apre "porte"
            OPERA: l'abbiamo vista nell'incipit
            ROTAS:?

            Commenta


            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

              Tenet non mi è piaciuto ma usare una recensione per togliersi i sassolini dalle scarpe con Scorsese e per difendere le produzioni della Marvel (che 1) fanno cacare 2) si difendono da sole poiché hanno critica e pubblico a loro favore) quanto è infantile?


              Oramai Alò s'è fatto il suo personaggio, quindi abbasso Tenet ed Irishman, W Marvel.

              Devo trovare il tempo per vederlo, chissà se sarò di parere opposto a quello di 3/4 del forum.

              Commenta


              • Ho un paio di dubbi
                Spoiler! Mostra

                Domani sera dovrei rivederlo
                Ultima modifica di ste_; 31 August 20, 18:04.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Kyle Katarn Visualizza il messaggio
                  Per la sezione curiosità sul film, mi pare di aver letto che Nolan ha messo nel film tutte le parole del quadrato magico latino, ma mi mancano un paio di riferimenti, qualcuno li ricorda?

                  SATOR: il cognome del cattivo russo
                  AREPO:?
                  TENET: la parola che apre "porte"
                  OPERA: l'abbiamo vista nell'incipit
                  ROTAS:?
                  Arepo é il pittore, Rotas é l'azienda del Freeport, controllata tra l'altro da Sator mi pare.

                  Va anche detto che Tenet viene pronunciata quelle tre/quattro volte giusto per far fede al trailer dove sembrava effettivamente la parola magica, ma a conti fatti é un'altra di quelle cose un po' campate in aria.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Kyle Katarn Visualizza il messaggio
                    Per la sezione curiosità sul film, mi pare di aver letto che Nolan ha messo nel film tutte le parole del quadrato magico latino, ma mi mancano un paio di riferimenti, qualcuno li ricorda?

                    SATOR: il cognome del cattivo russo
                    AREPO:?
                    TENET: la parola che apre "porte"
                    OPERA: l'abbiamo vista nell'incipit
                    ROTAS:?
                    Spoiler! Mostra


                    Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

                    Tenet non mi è piaciuto ma usare una recensione per togliersi i sassolini dalle scarpe con Scorsese e per difendere le produzioni della Marvel (che 1) fanno cacare 2) si difendono da sole poiché hanno critica e pubblico a loro favore) quanto è infantile?





                    Che poi non capisco proprio tutto questo accanirsi contro Scorsese, al di là del fatto che gli ultimi film possano non essergli piaciuti. Capisco la goliardia e tutto, ma rompe veramente le scatole alla cinquantesima volta. Le critiche a Nolan le trovo già più sensate, benché non le condivida al 100%
                    Ultima modifica di nite owl; 31 August 20, 18:11.

                    Commenta


                    • Non mi ha convinto, si riprende un po' sul finale quando (quasi) tutto diventa chiaro e c'è la soddisfazione di unire i pezzi, ma per il resto condivido molte delle critiche che ho letto in questi giorni: l'effetto reverse non è un espediente visivo così interessante, i personaggi sono piuttosto generici (Sator mi è piaciuto più di tutti, in generale però il cast ha fatto un buon lavoro) e non c'è grande coinvolgimento, la minaccia per gran parte del film non la si percepisce, ho trovato quasi tutto poco ispirato e a tratti soporifero. È un Nolan all'ennesima potenza, che fa della sua ossessione per il tempo il tema centrale del film, riproponendo anche aspetti già visti nella sua filmografia
                      Spoiler! Mostra

                      Non mi ha fatto schifo comunque: sono contento di averlo visto in sala e sarebbe interessante riguardarlo ora che ho capito il meccanismo, ma per il momento il film in sé non mi invoglia minimamente a farlo. Spero che il buon Cristopher nei prossimi film si faccia aiutare da qualcuno in sede di sceneggiatura o che torni a progetti più piccoli.

                      Ora torno indietro per leggermi i commenti spoilerosi e per sentire la recensione di Alò (già preparo le bestemmie, cosa c'entra Avengers? )

                      Commenta


                      • Vedo che le visioni multiple si stanno sprecando, Nolan li sa vendere davvero bene i suoi capi d' opera.
                        Che fine ha fatto SE7EN!

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                          Vedo che le visioni multiple si stanno sprecando, Nolan li sa vendere davvero bene i suoi capi d' opera.
                          Che fine ha fatto SE7EN!
                          Magari ha fatto qualche modifica ultimamente durante il montaggio per renderlo ancora più dubbioso. Così la gente, con la poca concorrenza che c'è, andava a vederlo più volte

                          Commenta


                          • per quanto mi riguarda, due visioni sono più che sufficienti.. se una cosa non l'hai capita dopo la seconda visione, nel 90% dei casi, non è colpa dello spettatore
                            Ho parlato.

                            Commenta


                            • A meno di esserne letteralmente entusiasta che senso ha andare a rivedere un film pochissimi giorni dopo la prima volta?
                              Lo faccio anch' io ma solo quando un film mi è piaciuto tanto e non prima di un paio di settimane.



                              Recchioni ha annunciato che sta per arrivare la sua recensione di Tenet.
                              Ha impiegato una settimana per scriverla, ne è entusiasta e questa ne è un' anticipazione (lo schema della recensione).
                              Il piacere dell' attesa.

                              Ultima modifica di mr.fred; 31 August 20, 19:07.

                              Commenta


                              • Recchioni che commenta Tenet penso sia meno interessante di Marisa Laurito che recensisce i Tool.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X