annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

TeneT - Christopher Nolan

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da enne30 Visualizza il messaggio

    Se ti riferisci all'ultimissima scena, la camera stacca prima che succeda quello che "non dovrebbe mai succedere".. E anche se succedesse, sarebbe coerente con una delle due possibilità che il film lascia aperte
    no mi riferisco a tutta la pappardella di NON finire nell'ultimo strato dei sogni (non mi ricordo il termine usato, al momento mi sfugge) che altrimenti ci saresti morto ecc ecc, peccato che lui ci arrivi senza problemi e venga pure fuori senza problemi, lasciando perdere totalmente altre dinamiche

    Commenta


    • Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
      Odio quando le persone mettono in bocca ad altri cose che non hanno detto.
      Mi spiace ti sia sentito chiamato in causa, nel senso che la mia voleva essere una considerazione di carattere generale rispetto alle critiche di carattere generale che generalmente piovono ad ogni film i Nolan. Il tuo primo intervento in particolare era tra i più equilibrati e anche largamente condivisibili, per quando mi riguarda..

      Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
      Un film è un racconto (o in altri casi, un'opera d'arte). Questo è un blockbuster, quindi io lo analizzo come racconto e senza certe licenze che posso concedere a chi decide di fare arte (tipo, Fellini in molti suoi film se ne fregava di molte regole narrative, ma voleva fare arte, quindi pace così).
      Come racconto, serve che una scena comunichi qualcosa. Se non ci riesce, allora è un limite del film. [...]
      Personalmente la scena famigerata mi comunicava "tensione, attesa, apprensione", certamente non comunicava sensualità come avrebbe voluto chi è della tua opinione.
      Credo che le sensazioni che ho provato io fossero quelle che voleva trasmettere Nolan, che non essendo stupido e conoscendo i suoi limiti, non credo volesse nemmeno provare a trasmettere quello che vi aspettavate. Dopo ritorno su questo punto.

      Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
      Quindi se uno muove una critica, passa per uno che "non ama lo stile di Nolan". Chiaro.
      Premetto sempre che la mia era una risposta generale alle mille voci che si sono levate e non al tuo post, ripeto abbastanza equilibrato e condivisibile.
      Personalmente credo ci sia critica soggettiva e critica oggettiva, io stesso ho esposto una critica abbastanza pesante al film nel mio post precedente, sebbene mi piaccia molto lo stile di Nolan (e come puoi verificare nella mia breve cronologia post sul forum ho espresso anche altre perplessità).
      Se si inizia a sconfinare su aspetti vagamente palpabili, sulle sensazioni, sulle emozioni, allora vale tutto e il contrario di tutto, secondo me, e in quest'ambito l'eventuale antipatia o simpatia per lo stile di questo o quel regista prevale (come prevale la voglia di andare a vedere un suo film al day 0 in regime di pandemia, per il mero gusto di criticarlo sui forum).

      Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
      E' una battuta? Qualcuno ha chiesto la musica soft core? Qualcuno ha chiesto di trasformare quella scena in un simil porno? E' così che sono state interpretate le critiche mosse a quella scena?
      Ovviamente era una battuta, dovevo mettere la faccina.
      Il punto oggettivo, però, su cui hai glissato è il seguente: secondo te rivedere la scena "di pancia" e in chiave "viscerale" non avrebbe stonato con il montaggio serrato che la intersecava con la scena della battaglia? Come ho scritto sopra, erano momenti di "tensione, attesa, apprensione", in cui lei doveva cercare di "sedurlo" secondo i piani originali, ma in cui umanamente non stava facendo altro che trattenersi goffamente dalla voglia di ucciderlo immediatamente
      Spoiler! Mostra

      In tal senso trovo le critiche a quella scena abbastanza pretestuose, poi sono opinioni personali, eh..
      Posso concordare che la scena in aliscafo un Tarantino l'avrebbe girata in una maniera memorabile per lo spettatore, tuttavia non avrebbe saputo girare meglio la scena dell'inseguimento in autostrada o quella dell'assalto al freeport
      Spoiler! Mostra

      Tarantino è Tarantino, Nolan è Nolan

      Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
      Cosa ha di nicchia questo film? E' uno dei blockbuster più ad ampio pubblico di sempre. Hai un cattivo senza sfumature, senza grigi. I buoni e i cattivi sono chiari dall'inizio. Hai scene di azione con dispendio di effetti speciali atti solamente ad intrattenere. Più generalista di così si muore. Se poi vogliamo credere che il pubblico sia stupido e che non riesca a capire il film per via del mcguffin sull'inversione del tempo (che ci viene anche detto, esplicitamente, di "non capire ma di basarci sull'istinto"), allora stiamo messi male.
      Di nicchia ha che uno dei principali aspetti di interesse del film è quello di rivederlo almeno una seconda volta per cogliere dettagli e intrecci di trama che è impossibile notare a una prima visione. Di contro è oggettivamente carente sul lato "emozionale" e di immedesimazione con i protagonisti.
      Non mi sembra propriamente "uno dei blockbuster più ad ampio pubblico di sempre" e gli incassi mi sembrano confermarlo (purtroppo).
      Poi se per te è alla stregua di un comic movie, boh, rispetto la tua opinione ma non la condivido..

      Commenta



      • Ti ringrazio per il chiarimento. Anche io trovo molto più equilibrato questo tuo commento. In generale notavo che i commenti che si susseguivano stavano diventando un pò troppo personali e piccati e quindi ci stavano allontanando da una sana conversazione.

        Originariamente inviato da enne30 Visualizza il messaggio
        Personalmente la scena famigerata mi comunicava "tensione, attesa, apprensione", certamente non comunicava sensualità come avrebbe voluto chi è della tua opinione.
        Credo che le sensazioni che ho provato io fossero quelle che voleva trasmettere Nolan, che non essendo stupido e conoscendo i suoi limiti, non credo volesse nemmeno provare a trasmettere quello che vi aspettavate. Dopo ritorno su questo punto.
        Il punto è che è una scelta del regista di usare quel modo lì per trattenere Branagh. E, come dici tu, la cosa appare talmente finta e impacciata che pare strano Branagh non mangi subito la foglia (e dire che lui "conosca il futuro" non è una giustificazione attendibile, dato che non è mai specificato se il futuro possa essere cambiato o meno.



        [QUOTE=enne30;n2038766]
        tra l'altro facendovi partecipare contemporaneamente una doppia versione del protagonista e dando un senso ad avvenimenti fino a quel momento rimasti sospesi).[/SPOILER]
        Zemeckys questa cosa la faceva nel 91.


        Originariamente inviato da enne30 Visualizza il messaggio
        Di nicchia ha che uno dei principali aspetti di interesse del film è quello di rivederlo almeno una seconda volta per cogliere dettagli e intrecci di trama che è impossibile notare a una prima visione. .
        Di nicchia significa "per pochi". Anche Profondo Rosso ad una seconda o terza visione ti permette di cogliere più dettagli, ma mica è un film di nicchia.

        Originariamente inviato da enne30 Visualizza il messaggio
        Di contro è oggettivamente carente sul lato "emozionale" e di immedesimazione con i protagonisti.
        Non mi sembra propriamente "uno dei blockbuster più ad ampio pubblico di sempre" e gli incassi mi sembrano confermarlo (purtroppo).
        Poi se per te è alla stregua di un comic movie, boh, rispetto la tua opinione ma non la condivido..
        Siamo in piena pandemia (in America stanno messo molto peggio di noi). Gli incassi pare stiano premiando il film.
        Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
        Spoiler! Mostra

        Commenta


        • Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio


          Siamo in piena pandemia (in America stanno messo molto peggio di noi). Gli incassi pare stiano premiando il film.
          ma io ho letto, poi potrei sbagliarmi eh, che dopo una settimana è già in calo e che sarà un'impresa arrivare in pari (500M??)

          Commenta


          • Originariamente inviato da A.Crowley Visualizza il messaggio

            no mi riferisco a tutta la pappardella di NON finire nell'ultimo strato dei sogni (non mi ricordo il termine usato, al momento mi sfugge) che altrimenti ci saresti morto ecc ecc, peccato che lui ci arrivi senza problemi e venga pure fuori senza problemi, lasciando perdere totalmente altre dinamiche
            Non ricordo questo dettaglio, in verità.. Visto soddisfattissimo una sola volta quando uscì al cinema, vorrei in effetti rivederlo per capire come ha retto il tempo e se mi susciterebbe ancora oggi le stesse emozioni, anche alla luce dell'acqua passata sotto i ponti..

            Commenta


            • Originariamente inviato da enne30 Visualizza il messaggio

              Non ricordo questo dettaglio, in verità.. Visto soddisfattissimo una sola volta quando uscì al cinema, vorrei in effetti rivederlo per capire come ha retto il tempo e se mi susciterebbe ancora oggi le stesse emozioni, anche alla luce dell'acqua passata sotto i ponti..
              per me invecchia male, ma rimane sempre un buonissimo film

              Commenta


              • Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                O la capacità di un utente di argomentare e contro argomentare una tesi.
                O la voglia di farlo.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Mr.Magpie Visualizza il messaggio

                  O la voglia di farlo.
                  O la mancanza di tempo per farlo.
                  Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
                  Spoiler! Mostra

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                    Il punto è che è una scelta del regista di usare quel modo lì per trattenere Branagh. E, come dici tu, la cosa appare talmente finta e impacciata che pare strano Branagh non mangi subito la foglia (e dire che lui "conosca il futuro" non è una giustificazione attendibile, dato che non è mai specificato se il futuro possa essere cambiato o meno.
                    Non mangia la foglia perchè
                    Spoiler! Mostra

                    Ma a parte questi dettagli di trama spicciola, la scena può piacere o non piacere per svariati motivi e differenti sensibilità.. Personalmente non l'ho trovata eccezionale ma nemmeno malvagia, in ogni caso va inquadrata nel contesto dell'azione principale in cui si svolge e di cui è quasi un contorno (il famoso montaggio serrato, con i repentini cambi di scena).


                    Originariamente inviato da UomoCheRide Visualizza il messaggio
                    Zemeckys questa cosa la faceva nel 91.
                    L'idea era vagamente la stessa (d'altronde si parla sempre di "viaggi" nel tempo), tuttavia Zemeckis
                    Spoiler! Mostra


                    Lo so che possono sembrare dettagli insignificanti alla maggior parte del pubblico, diciamo che sono dettagli di nicchia!

                    Commenta


                    • Ho l'impressione che solo con Nolan si guardano i suoi film apposta per demolirli. Se il suo stile non piace, si dovrebbe guardare altro.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Willy Bruschi Visualizza il messaggio
                        Ho l'impressione che solo con Nolan si guardano i suoi film apposta per demolirli. Se il suo stile non piace, si dovrebbe guardare altro.
                        tipo?? che film è stato demolito e da chi?

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da A.Crowley Visualizza il messaggio

                          tipo?? che film è stato demolito e da chi?
                          non ha tutti i torti. Qui sul forum no, ma conosco uno - un ex utente tra l'altro - che si lamenta sempre dei film di Nolan. A ogni trailer di Tenet si lamentava, facendo anche il piangina "Nolan è sopravvalutato, questo trailer fa schifo, però Nolan non si può criticare. Io Tenet non lo vado a vedere". Poi ovviamente è andato a vederlo e si è lamentato del film finito. E aveva fatto la stessa identica paternale sia con Dunkirk che con Interstellar

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Atlantide Visualizza il messaggio

                            non ha tutti i torti. Qui sul forum no, ma conosco uno - un ex utente tra l'altro - che si lamenta sempre dei film di Nolan. A ogni trailer di Tenet si lamentava, facendo anche il piangina "Nolan è sopravvalutato, questo trailer fa schifo, però Nolan non si può criticare. Io Tenet non lo vado a vedere". Poi ovviamente è andato a vederlo e si è lamentato del film finito. E aveva fatto la stessa identica paternale sia con Dunkirk che con Interstellar
                            ma mica stanno nella maggioranza

                            e soprattutto, mica può piacere tutti ragazzi, suvvia, chissene se all'utente di questo forum non gli è piaciuto, ci saranno sempre i bastian contrari (sopratutto qui dentro a quanto sembra), ma per il resto ogni film di Nolan è stato accolto sempre bene dalla critica e dal pubblico medio

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Atlantide Visualizza il messaggio

                              non ha tutti i torti. Qui sul forum no, ma conosco uno - un ex utente tra l'altro - che si lamenta sempre dei film di Nolan. A ogni trailer di Tenet si lamentava, facendo anche il piangina "Nolan è sopravvalutato, questo trailer fa schifo, però Nolan non si può criticare. Io Tenet non lo vado a vedere". Poi ovviamente è andato a vederlo e si è lamentato del film finito. E aveva fatto la stessa identica paternale sia con Dunkirk che con Interstellar
                              Quindi un personaggio fa statistica?

                              I film di Nolan, numeri alla mano, sono mediamente ben apprezzati da critica e pubblico. Che poi ovviamente il fanbase sia notevolmente aumentato soprattutto con TDK e diminuito dopo TDKR è la logica conseguenza di scelte filmografiche verso due generi (la fantascienza e i film di guerra) che non hanno certo lo stesso appeal verso il pubblico rispetto ai cinecomics.

                              Ma in generale sono molti di più i veneratori che non i detrattori.

                              Commenta


                              • Sicuro. Ma sono anche convinto che certi detrattori siano detrattori a prescindere dall'effettiva riuscita del film.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X