annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Gossip e frivolezze nel mondo del Cinema

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
    Se il giudice esclude le prove è perché o sono irrilevanti, non c'entrano con l'oggetto della causa o sono state acquisite in modo illecito. Non lo fa a cazzo quindi.
    I certificfati medici acquisiti in modo illecito da chi è andato a farsi visitare? Non rilevanti a un processo per diffamazione riguardando proprio le presunte violenze che avrebbero provocato i danni constatati dai medici che non è stato consentito di convocare come testimoni?
    Sono parecchio scettico, e ho letto abbastanza su come vanno i processi americani da farmeli venire i dubbi (di recente in uno stato hanno stabilito che la prova di innocenza non è sufficiente a esonerare una persona da una condanna a morte e la corte suprema federale li ha lasciati fare).

    Tra l'altro Amber Heard da quel che ho visto sembra sia capitata con degli avvocati di merda e di solito sono gli avvocati che devono contestare le decisioni del giudice riguardo all'ammissibilità delle prove tra le altre cose, non sarei sorpreso abbiano fallito nel far valere le proprie ragioni di fronte al giudice oltre alle papere alla giuria all'udienza.

    Aspetto che qualcuno che ne sappia di legge americana riesca a mettere lemani sulle carte del processo e capire il perché di certe decisioni.
    Ultima modifica di Det. Bullock; 10 giugno 22, 23:42.
    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Commenta


    • Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio

      Tutta invidia.

      Comunque mi piace che ci si scordi sempre che i bisessuali esistono.
      vero vero, può essere

      Commenta


      • Bisogna "leggere le carte ( del processo)" quando già tutti sono partiti per la tangente dei commenti arbitrari in nome della libera espressione del pensiero?
        Tipo menarla con le liste di " proscrizione" del Copasir; che nemmeno le ha redatte ed allora è " strano",dando la colpa al Corsera in vena di gogne, sebbene preventivamente sputtanato come giornaletto di sfigati .Basta che sia sempre colpa si qualcun altro e si possa fare la parte degli indignati.
        "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

        Commenta


        • Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio
          I certificfati medici acquisiti in modo illecito da chi è andato a farsi visitare? Non rilevanti a un processo per diffamazione riguardando proprio le presunte violenze che avrebbero provocato i danni constatati dai medici che non è stato consentito di convocare come testimoni?
          Sono parecchio scettico, e ho letto abbastanza su come vanno i processi americani da farmeli venire i dubbi (di recente in uno stato hanno stabilito che la prova di innocenza non è sufficiente a esonerare una persona da una condanna a morte e la corte suprema federale li ha lasciati fare).

          Tra l'altro Amber Heard da quel che ho visto sembra sia capitata con degli avvocati di merda e di solito sono gli avvocati che devono contestare le decisioni del giudice riguardo all'ammissibilità delle prove tra le altre cose, non sarei sorpreso abbiano fallito nel far valere le proprie ragioni di fronte al giudice oltre alle papere alla giuria all'udienza.

          Aspetto che qualcuno che ne sappia di legge americana riesca a mettere lemani sulle carte del processo e capire il perché di certe decisioni.
          Evidentemente era irrilevante, perché fatta tempo dopo il supposto evento ed inoltre le altre prove, escludevano violenza, a cominciare dal suo diario contraddittorio.
          Le papere o gaffe mediatiche di Amber Heard stanno a zero, un giudice non si lascia condizionare da ciò.

          Commenta


          • La sentenza è stata decisa da una giuria popolare, non da un giudice.

            Commenta


            • Si, ma è il giudice a gestire gli aspetti procedurali. Sarebbe meglio che decidesse anche lui la causa nel merito visti gli studi fatti, ma nel mondo americano sono poco evoluti.
              Ultima modifica di Sensei; 11 giugno 22, 09:56.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio

                Evidentemente era irrilevante, perché fatta tempo dopo il supposto evento ed inoltre le altre prove, escludevano violenza, a cominciare dal suo diario contraddittorio.
                Le papere o gaffe mediatiche di Amber Heard stanno a zero, un giudice non si lascia condizionare da ciò.
                Ci sono tanti casi di gente in casi ben più gravi che faceva contraddizioni e gaffe o addirittura ha confessato ma poi sono stati scagionati dal test del DNA, gli avvocati sono pure per preparare i testimoni inclusi gli imputati a rispondere a domande anche impegnative, per quel che ne sappiamo Amber Heard è stata semplicemente preparata male da degli avvocati incapaci e ha meno capacità di improvvisazione di un Johnny Depp che è un attore infinitamente migliore.

                E poi usiamo la logica: tizio mi fa causa per diffamazione perché dico che mi ha riempito di botte, ne segue che per provare che ho detto una cosa vera porto la cartella medica della visita all'ospedale che ho dovuto fare in seguito al venire picchiato e possibilmente chiedo anche al medico di testimoniare che nella data sono stato effettivamente riempito di botte e che non mi sono fatto un occhio nero col fondotinta. A quel punto il giudice mi dice che non è rilevante e mi chiedo perché!?
                Ultima modifica di Det. Bullock; 11 giugno 22, 20:45.
                "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                Commenta


                • La presunta buona fede di Amber Heard è un prodotto mediatico che si deve produrre; come lo è stata la "tiritera" sul ripescaggio ai Mondiali della Nazionale di calcio.

                  A parte notare, come ampiamente pronosticato , che trattandosi di danarosi "Vip's" il processo "doveva" allungarsi a dismisura ed assumere una connotazione tra l'epico leggendario e l'oggetto giuridico almen in parte oscuro ed imperscrutabile; e che altresì la pratica della "difesa aggressiva" è un sofismo che affonda sostanzialmente il principio garantista ( presumere l'innocenza dell'imputato ma screditare ad oltranza il teste , di Fatto presumendo che sia uno spergiuro...), sembra interessante piuttosto carpire l'approccio e l'atteggiamento dell'esternazione comunicativa inerente la causa.
                  Si vuol "rifare" il processo , assumendo una posa da puntigliosi ma spassionati professionisti che intrigano nel caso giudiziario per...Per? Amore di "Veritàh "? Una certa dose di vanità in vista dell'esposizione sui (social) media? Ci scappa un libro ed altre forme indirette di guadagno? Ma soprattutto , tra avvocati/giornalisti/opinionisti si passa la vita a dimostrarsi vicendevolmente che chi non ti (gli...) è congeniale è un Mona irrecuperabile, salvo che #lemasse dei n.i.p non possano dire altrettanto di loro ; e lo stesso organismi terzi "autorevoli" (Copasir) , altrimenti , signora mia, dove-andremo-a-finire?!?
                  "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

                  Commenta


                  • Ma poi Amber che dice di aver aggredito Depp per difendere la sorella, la lite era avvenuta vicino a delle scale, perchè si è ricordata del rumor di Kate Moss spinta dalle scale da Depp

                    Kate Moss in collegamento che dice che il fatto non è mai avvenuto

                    Ora mi chiedo la Heard si aspettava che la Moss confermasse la sua versione?

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                      Si, ma è il giudice a gestire gli aspetti procedurali. Sarebbe meglio che decidesse anche lui la causa nel merito visti gli studi fatti, ma nel mondo americano sono poco evoluti.
                      Mi fanno morire i processi americani quando un avvocato dice "questa persona X accusata di aver stuprato qualcuno quando aveva 15 anni spacciava cocaina"
                      L'avvocato della difesa "vostro onore cosa c'entra?"
                      Il giudice "avvocato si vergogni, cosa c'entra questa cosa. Chiedo ai giurati di far finta di NON AVER SENTITO, e di considerare che nel loro giudizio finale questo fatto non deve essere considerato".


                      Commenta


                      • Infatti gli USA sono un modello da seguire.

                        Commenta


                        • Amber Heard ha detto di amare ancora profondamente Johnny Depp

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da NoName Visualizza il messaggio
                            Amber Heard ha detto di amare ancora profondamente Johnny Depp
                            io spero ci facciano un film in tutta la vicenda

                            Commenta


                            • Io spero che continui a fare interviste tv, visto che sta riuscendo nell'impresa di rendersi ancora più insopportabile, incapace di ricordarsi le palle dette in precedenza e smentendosi ogni 3 secondi. Un lavoro di PR davvero geniale mandarla in tv e tra lei e l'avvocatessa non so chi abbia fatto peggio.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da anafasips Visualizza il messaggio
                                Io spero che continui a fare interviste tv, visto che sta riuscendo nell'impresa di rendersi ancora più insopportabile, incapace di ricordarsi le palle dette in precedenza e smentendosi ogni 3 secondi. Un lavoro di PR davvero geniale mandarla in tv e tra lei e l'avvocatessa non so chi abbia fatto peggio.
                                mi sa che continuerà eccome... è più famosa e in vista ora di quando faceva l'"attrice" (virgolettato per lei)

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X