annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Jurassic World: Dominion (Colin Trevorrow)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Senza parole...

    Commenta


    • il tizio in monopattino tagliato nei trailer nel film c'è stato... che potrebbe essere? non ci sono stati tanti momenti di morte nel film

      Spoiler! Mostra

      Commenta


      • Originariamente inviato da ReXe Visualizza il messaggio
        il tizio in monopattino tagliato nei trailer nel film c'è stato... che potrebbe essere? non ci sono stati tanti momenti di morte nel film

        Spoiler! Mostra
        Pensavo a...

        Spoiler! Mostra

        Commenta


        • Sono entrato pensando di vedere Jurassic World 3 e nel frattempo in due ore che, devo ammettere sono sembrate tre.. ho visto 007, fast & furious, mission impossible... e poi un po' di Jurassic.. curiosamente né troppo "world" né troppo "park", ma un connubio di tutte e due le saghe.

          Devo essere onesto, non l'ho trovato una merda come molti dicono e nemmeno il peggiore di tutti e 6. Lo preferisco decisamente ai due JW.

          Per certi versi, credo che Colin, ironia della sorte, si sia trovato a dover riaggiustare la trilogia di JW, come gli era stato chiesto di fare in Star Wars. Qui (mio personalissimo gusto), c'è riuscito. Il retcon sulla bimba, ha molto più senso in questa chiave, piuttosto di come ce lo avevano buttato a caso nell'altro film.

          Ad un certo punto c'è una battuta di Ian Malcom che ho trovato quasi metacinematografica... dice
          Spoiler! Mostra
          e ci ho letto una sorta di autocritica di Colin a quello che è stata la sua creatura. Mi rendo conto che l'idea di questa autocritica, non è poi così malsana perché effettivamente il film abbandona la comfort zone. Il primo JW cercava disperatamente di essere un Jurassic Park, costruendo/scimmiottando dinamiche simili con i bimbini cagazzi, il parco che subisce un danno e i dinos che fanno danni.. insomma un simil Ep7 di Star Wars che scopiazza Ep4. In quel filmaccio si aggiungeva quella mega puttanata degli ibridi militarizzati... ecco, il terzo film sembra completamente disconoscere questa pratica, piazzando qua e la, delle battute che sanno di rimpianto, per certe scelte narrative (forse diventate limitanti andando avanti a scrivere la storia?) avute anni fa.

          Usciti dalla comfort zone e con la consapevolezza di vedere un Colin a briglie sciolte, ho trovato la prima parte molto interessante, una spy-story che attingeva dai più classici film di genere. L'inseguimento a Malta molto dinamico e gli Atrociraptor funzionano alla grande (anche se il pubblico medio, li confonderà al 98% con i classici Raptor e penserà che il nome è una roba inventata). Molto suggestivo il mercato nero, che rende meno trash l'asta del secondo film, ripensadoci. Ma posso capire che, chi era entrato al cinema pensando di vedere il solito compitino "alla Jurassic Park" si sia sentito spiazzato da questo tradimento. Io invece premio il coraggio, per aver osato... anche se forse ricordarsi di farlo all'ultimo film, non è stata una mossa vincente considerando che i nerd, guardano i film per trovare le citazioni e gli easter eggs e non per seguire una trama.

          Questo coraggio lo si doveva avere dal primo JW indubbiamente. Ma alla fine meglio tardi che mai.

          Vado più in SPOILER
          Spoiler! Mostra


          Ci sono sviste di montaggio, musiche sufficienti, dinos a margine e sicuramente i personaggi come quelli di Alan Gran e Ian Malcom (i più amati dagli hardcore fan) non trovano una centralità nella storia... ma se ci pensiamo la cosa ha completamente senso.

          JP è un film corale, JP2 diventa un film Ian-centrico, JP3 è Alan-centrico.. JW1-2 sviluppano i nuovi pg e JW3 chiude il cerchio, cercando nuovamente una coralità che coinvolge tutti i personaggi. Quindi, letta in questo modo, aveva realmente senso dare troppo protagonismo a un Alan o Ian? Per me no. I loro due film personali, dove conducevano il gioco, li hanno avuti nella giusta età. In questo JW3 sono funzionali al contesto e va bene così. Sono invece contento di aver ritrovato il personaggio di Ellie, che a differenza dei due maschietti, aveva sicuramente bisogno di recuperare un po' il terreno perso nei loro confronti, quindi giusto renderla leggermente più primaria, rispetto a loro due.

          Mi sono dilungato troppo.. se è vero dell'esistenza di una director's cut, spero che vada a sistemare un po' quella sensazione di montaggio sballato. Che alla fine è l'unica vera pecca del film (insieme ai dialoghi). Per il resto mi sono divertito, certo non ho avuto il film action-adventure che mi aspettavo ma, sono abbastanza adulto da non farmene un problema. Premio il coraggio di aver abbandonato la comfort zone.

          Mi sembra anche un bel suggerimento ad eventuali prossimi film sul brand, sul non essere troppo attaccati alla formula dei vecchi JP. Questo JW3 ha dimostrato che si potrebbe spaziare in vari generi, mantenendo i dinos. Magari è la volta buona che arriverà un regista a regalarci un film completamente horror, sull'argomento.
          Ultima modifica di Naihir; 07 giugno 22, 02:02.
          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


          # I am one with the Force and the Force is with me #

          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

          Commenta


          • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
            Sono entrato pensando di vedere Jurassic World 3 e nel frattempo in due ore che, devo ammettere sono sembrate tre.. ho visto 007, fast & furious, mission impossible... e poi un po' di Jurassic.. curiosamente né troppo "world" né troppo "park", ma un connubio di tutte e due le saghe.

            Devo essere onesto, non l'ho trovato una merda come molti dicono e nemmeno il peggiore di tutti e 6. Lo preferisco decisamente ai due JW.

            ....

            Gran bella analisi Naihir, alla fine siamo sulla stella lunghezza d'onda, mi fa piacere.

            Comunque sono ancora incavolato per quello detto da Mr.Fred, cioè il fatto che la versione di Dominion distribuita al cinema in Italia, è una versione censurata rispetto alla versione internazionale, la Universal ha fatto un'altra cavolata come con la distribuzione al cinema di Fallen Kingdom.
            Ultima modifica di Darkrain; 07 giugno 22, 02:57.

            Commenta


            • Originariamente inviato da ReXe Visualizza il messaggio
              più che altro molti si aspettavano un film di kaiju, invece hanno ottenuto....
              Spoiler! Mostra


              Si ritorna alla discussione, allontanati dalla comfort zone e tutti diventano permalosi.
              Sei serio? Il film fa schifo sotto ogni punto di vista e le tematiche bioetiche sono la solita solfa trita e ritrita trattata in maniera banalissima... Stai a vedere che adesso 'sta monnezza non è piaciuta perchè troppo intellettuale e ambiziosa

              Commenta


              • Il primo JW al confronto di questo è un capolavoro. Infatti ho trovato pessima e fuori luogo quella battura di Ian. Trevorrow in evidente confusione nel rinnegare se stesso per esigenze di marketing.

                Commenta


                • Imbarazzante.
                  Mi chiedo quanto siano stati pagati i tre attori originali per aderire ad un progetto simile. Vorrei mettere per iscritto tutte le mie perplessità, ma sarebbero troppe.
                  "Per me".

                  Commenta


                  • Io mi chiedo cosa si sia bevuto Naihir per farsi andare bene questo autentico merdone dopo anni spesi a spalare cacca su quello che JJ avrebbe fatto a Star Wars.



                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Mr.Magpie Visualizza il messaggio
                      Il primo JW al confronto di questo è un capolavoro. Infatti ho trovato pessima e fuori luogo quella battura di Ian. Trevorrow in evidente confusione nel rinnegare se stesso per esigenze di marketing.
                      Questo tipo di presa da distanza dai film precedenti alla fine non è tanto dissimile dal momento del primo Jurassic World in cui il T-Rex entra in scena distruggendo lo scheletro dello Spinosauro del controverso terzo episodio.

                      ​​​​​​Praticamente questi film sono scritti a tavolino sui feedback dei capitoli precedenti ...toh, un altro aspetto in comune con la Trilogia Sequel di Guerre Stellari.
                      Ultima modifica di Lord casco nero; 07 giugno 22, 11:00.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                        Io mi chiedo cosa si sia bevuto Naihir per farsi andare bene questo autentico merdone dopo anni spesi a spalare cacca su quello che JJ avrebbe fatto a Star Wars.


                        Beh lo ha spiegato. Ha detto che i 2 jurassic world copie venute male (come gli star wars di Abrams) non gli sono piaciuti. Questo almeno prova cose nuove e lo ha gradito di più.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                          Io mi chiedo cosa si sia bevuto Naihir per farsi andare bene questo autentico merdone dopo anni spesi a spalare cacca su quello che JJ avrebbe fatto a Star Wars.


                          Ho evidenziato sia difetti che i pregi.

                          Non è un capolavoro, non è il film che mi aspettavo dai trailer e non è sicuramente un "Jurassic Park" come se lo aspetterebbero in tanti.

                          Io premio il coraggio di aver cambiato formula, mi ha dato un senso di freschezza e novità. Poi mi sono divertito di più rispetto ai primi due, che invece hanno lo stesso identico schemetto ripetuto e delle trovate decisamente trash.

                          Ci tengo a precisare che qui io non sentivo il bisogno di creare una esalogia. Già i primi due mi avevano tolto quel piacere. Per me "Jurassic Park" rimane la trilogia, il resto lo prendo per quello che è. Questo JW3 ha il coraggio di trasformarsi in qualcos altro, senza perdere di vista i personaggi che mi sembra che alla fine dei giochi, hanno una rispettabilissima evoluzione.

                          Credo sia quasi un miracolo che un film per 2 ore, riesce ad equilibrare l'importanza sia del vecchio cast che del nuovo. Senza che lo spettatore si disinteressi a quello che stan facendo i nuovi. Con SW questa roba la sequel non l'ha proprio saputa gestire, per dire. Sicuramente avere i 3 personaggi storici, è un film che mi fa venire voglia di rivederlo a differenza degli altri due che si fanno ricordare per trovate stucchevoli.

                          Ho visto alcuni youtuber allineati, che alla fine in sostanza dicono tutti la stessa cosa "non mi è piaciuto perché mi aspettavo che i protagonisti venissero bloccati in una pseudo isola per salvarsi dai dinosauri"... praticamente non è piaciuto perché non è Jurassic Park del '93

                          Come dire "non mi è piaciuto l'ultimo album dei Megadeth perché mi aspettavo di trovare una Hangar 18 come in Rust in Peace" 'sta gente è la piaga per qualsiasi ambito creativo.
                          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                            Sono entrato pensando di vedere Jurassic World 3 e nel frattempo in due ore che, devo ammettere sono sembrate tre.. ho visto 007, fast & furious, mission impossible... e poi un po' di Jurassic.. curiosamente né troppo "world" né troppo "park", ma un connubio di tutte e due le saghe.

                            Devo essere onesto, non l'ho trovato una merda come molti dicono e nemmeno il peggiore di tutti e 6. Lo preferisco decisamente ai due JW.

                            Per certi versi, credo che Colin, ironia della sorte, si sia trovato a dover riaggiustare la trilogia di JW, come gli era stato chiesto di fare in Star Wars. Qui (mio personalissimo gusto), c'è riuscito. Il retcon sulla bimba, ha molto più senso in questa chiave, piuttosto di come ce lo avevano buttato a caso nell'altro film.

                            Ad un certo punto c'è una battuta di Ian Malcom che ho trovato quasi metacinematografica... dice
                            Spoiler! Mostra
                            e ci ho letto una sorta di autocritica di Colin a quello che è stata la sua creatura. Mi rendo conto che l'idea di questa autocritica, non è poi così malsana perché effettivamente il film abbandona la comfort zone. Il primo JW cercava disperatamente di essere un Jurassic Park, costruendo/scimmiottando dinamiche simili con i bimbini cagazzi, il parco che subisce un danno e i dinos che fanno danni.. insomma un simil Ep7 di Star Wars che scopiazza Ep4. In quel filmaccio si aggiungeva quella mega puttanata degli ibridi militarizzati... ecco, il terzo film sembra completamente disconoscere questa pratica, piazzando qua e la, delle battute che sanno di rimpianto, per certe scelte narrative (forse diventate limitanti andando avanti a scrivere la storia?) avute anni fa.

                            Usciti dalla comfort zone e con la consapevolezza di vedere un Colin a briglie sciolte, ho trovato la prima parte molto interessante, una spy-story che attingeva dai più classici film di genere. L'inseguimento a Malta molto dinamico e gli Atrociraptor funzionano alla grande (anche se il pubblico medio, li confonderà al 98% con i classici Raptor e penserà che il nome è una roba inventata). Molto suggestivo il mercato nero, che rende meno trash l'asta del secondo film, ripensadoci. Ma posso capire che, chi era entrato al cinema pensando di vedere il solito compitino "alla Jurassic Park" si sia sentito spiazzato da questo tradimento. Io invece premio il coraggio, per aver osato... anche se forse ricordarsi di farlo all'ultimo film, non è stata una mossa vincente considerando che i nerd, guardano i film per trovare le citazioni e gli easter eggs e non per seguire una trama.

                            Questo coraggio lo si doveva avere dal primo JW indubbiamente. Ma alla fine meglio tardi che mai.

                            Vado più in SPOILER
                            Spoiler! Mostra


                            Ci sono sviste di montaggio, musiche sufficienti, dinos a margine e sicuramente i personaggi come quelli di Alan Gran e Ian Malcom (i più amati dagli hardcore fan) non trovano una centralità nella storia... ma se ci pensiamo la cosa ha completamente senso.

                            JP è un film corale, JP2 diventa un film Ian-centrico, JP3 è Alan-centrico.. JW1-2 sviluppano i nuovi pg e JW3 chiude il cerchio, cercando nuovamente una coralità che coinvolge tutti i personaggi. Quindi, letta in questo modo, aveva realmente senso dare troppo protagonismo a un Alan o Ian? Per me no. I loro due film personali, dove conducevano il gioco, li hanno avuti nella giusta età. In questo JW3 sono funzionali al contesto e va bene così. Sono invece contento di aver ritrovato il personaggio di Ellie, che a differenza dei due maschietti, aveva sicuramente bisogno di recuperare un po' il terreno perso nei loro confronti, quindi giusto renderla leggermente più primaria, rispetto a loro due.

                            Mi sono dilungato troppo.. se è vero dell'esistenza di una director's cut, spero che vada a sistemare un po' quella sensazione di montaggio sballato. Che alla fine è l'unica vera pecca del film (insieme ai dialoghi). Per il resto mi sono divertito, certo non ho avuto il film action-adventure che mi aspettavo ma, sono abbastanza adulto da non farmene un problema. Premio il coraggio di aver abbandonato la comfort zone.

                            Mi sembra anche un bel suggerimento ad eventuali prossimi film sul brand, sul non essere troppo attaccati alla formula dei vecchi JP. Questo JW3 ha dimostrato che si potrebbe spaziare in vari generi, mantenendo i dinos. Magari è la volta buona che arriverà un regista a regalarci un film completamente horror, sull'argomento.
                            Mi trovo abbastanza d'accordo con quanto scritto da te. Siamo tra i pochi ad aver intravisto un'idea di fondo per questo terzo capitolo della saga JW. Peccato per il "come" sia stata sviluppata e messa in scena.

                            Commenta


                            • Beh ma potete inventarvi tutte le analisi che volete ma se un film non diverte, non coinvolge, annoia e non ha neanche scene d'azione decenti che soddisfano almeno gli occhi...beh non bisogna farselo piacere per forza.
                              Qiestione di gusti comunque

                              Commenta


                              • ma che significa "farselo piacere per forza"?

                                uno guarda il film, se esce divertito da quel che ha visto, non c'è nessuno sforzo a farselo piacere.

                                forse è più probabile il contrario, ovvero gente che va a vedere i film segnandosi tutti i difetti per non farselo piacere per niente.

                                mi dovete dire cos'ha di così tragico rispetto alle cazzate viste nei due precedenti film. vi siete dimenticati dei raptor militarizzati, la corsa con i tacchi a spillo? dino-nosferatu dentro la casa, la bimbina clonata "loro sono come meee", l'asta con i mafiosi? l'eruzione di un vulcano che avrebbe dovuto seppelire tutti, stile Pompei?

                                io leggo solo gente che parla di "eee ma i dinosauri sono marginali" "io volevo una avventura con i protagonisti bloccati con i dinosauri" "ma io pensavo che il mondo venisse distrutto dai dinosauri".

                                mi sembrano le classiche pippe mentali della gente che, siccome non hanno preso vita nel film, allora lo si reputa un merdone totale.

                                sul discorso del montaggio, posso venirvi anche incontro.. i problemi ci sono e sono abbastanza evidenti.
                                "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                                And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                                That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                                # I am one with the Force and the Force is with me #

                                -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X