annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Jurassic World: Dominion (Colin Trevorrow)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da movies Visualizza il messaggio
    Guarda per me può averci dentro tutte le cazzatone più grosse del mondo ma se il film non mi coinvolge in alcun modo nè come storia nè come scene accattivanti non mi può piacere. Anzi forse è proprio perchè non ha abbastanza castronerie che non mi è piaciuto abbastanza. Infatti ho scritto che alla fin fine de gustibus.
    Secondo me è troppo forrzato aver inserito i 3 protagonisti del primo film solo ...perchè sì! Non sono stati ben integrati nella storia e si sente troppo. Era meglio proseguire con i nuovi personaggi e basta e al limite fare dei cameo coi vecchi o trovare un modo più sensato di inserirli.
    In conclusione se questo è il capitolo finale di una esalogia mitica, beh non è una degna conclusione per come la vedo io.
    Dipende sempre tutto dal grado di aspettative che si hanno e dalla sceneggiatura che uno s'è fatto nella testa.

    Tu mi dici "finale di una esalogia" ecco io non l'ho mai intesa così, perché per me i Jurassic Park sono una cosa e formano una trilogia (tra alti e bassi)

    Questi Jurassic World ne formano un'altra e potrebbero essere più dei what if... per quanto mi riguarda. Per questo non cercavo nessuna conclusione della saga o roba simile, ma più che altro una chiusura decente per la trilogia di Jurassic World.

    Per entrare a gamba tesa nella discussione delle ultime pagine:

    Il primo JW verrà ricordato come "il migliore", semplicemente perché si poggia in modo nemmeno troppo velato a tutti i cliché del primo film. La costruzione è quella degli altri 3: "gente bloccata nell'isola che deve sopravvivere ai dinosauri". Anche se a differenza di un Ep7 ad esempio, che della nascente nuova repubblica non ci mostra un piffero, il primo JW dedica minimo 20 minuti al parco funzionante.

    Ecco, sono sicuro che ad ogni persona che chiedi "cosa ti è piaciuto del primo JW?" tutti citeranno la parte con il parco funzionante, perché è esattamente quello che mancava nelle storie precedenti, ed accontenta i desideri (fanciulleschi) di molti spettatori. Poi dal momento in cui l'Indominus lascia (pacchianamente) la sua gabbia, il film comincia a diventare una trashata.

    Il secondo ha sicuramente una regia interessante, una atmosfera che cerca di tornare alla tensione e ai tratti horrorifici.. ma rinchiude (senza respiro) l'azione e la storia dentro quattro mura... facendo poi un saltone dello squalo che Fonzie fermati proprio. La bimbina clone è il punto di rottura totale, che svacca il film. Molti detrattori di Ep8 potrebbero vederci una parallelo con la morte di Snoke in The Last Jedi... ma le conseguenze di questa bimbina clone, sono anche peggiori, inevitabilmente ha portato JW3 a dover sistemare una grandissima cappellata narrativa (mentre con Snoke, bastava riutilizzarlo come è stato fatto con Palpatine e avevi risolto) dal quale era veramente difficile uscirne fuori.

    Arrivati a JW3 io immaginavo un mondo dopo 4-5 anni che non sapesse come gestire i dinos... ma il film ti fa capire subito che intelligentemente questi animali, vengono trattati appunto come "degli animali" alla stregua di quelli normali che conosciamo. Non sono più mostri che in ogni momento devono cercare di mangiarti a tutti i costi. Si sono adattati e credo non sia nemmeno un caso che la maggioranza dei dinos sparsi sulla terra, sono erbivori. Quindi la parola chiave diventa "convivenza". Il film fa intendere che quasi tutti i carnivori sono stati presi dal mercato nero o dalla Byosin che li ha rinchiusi dentro un ecosistema, creato ad hoc.

    Sul discorso che i vecchi personaggi sono stati messi a caso "perché sì" non sono per niente d'accordo. Il problema delle locuste non è tanto una "fantasia" mi pare lo dica anche Colin in qualche intervista che, si sono ispirati a situazioni che stanno realmente accadendo. E' un espediente narrativo funzionale, perché risponde alla domanda "come faccio entrare in gioco il personaggio di Ellie Sattler che studia gli ecosistemi ed è conosciuta dal pubblico come una paleobotanica?". Il film ci mette 2 minuti scarsi a farti capire che c'è un collegamento tra locuste modificate e dinosauri.

    Quindi trovo che il piano di mettere loro in storia, ha completamente senso. Ian è dentro la Byosin come consulente, lei in contatto con lui, investiga sui raccolti e le magagne della Byosin. L'unico pesce fuor d'acqua è Alan Grant.. chiuso nel suo santuario. Ma il personaggio diventa importante, non tanto per la storia quanto per Ellie, che lo vuole al suo fianco in questa "missione-avventura".

    Io nelle 2 ore, non ho sentito mai l'esigenza di dire "ufff che palle, passiamo all'altra storyline che è più interessante", ho trovato anzi che le due storie parallele, fossero in egual maniera interessanti. L'unico appunto che posso fare è sul come si ritrovano facilmente verso la fine. Ma nel terzo atto del film, si era entrati prepotentemente nel territorio "facciamo del fanservice e ripercorriamo tutte le cose alla Jurassic Park"... quindi anche l'incontro fortuito con la jeep ribaltata, diventa un non problema se pensiamo a tutte le varie botte di culo, presenti lungo i 5 film prima.

    Sarà che le mie aspettative, erano tarate più sul "spero non abbiano rovinato i vecchi personaggi" o "speriamo di vedere un po' di azione questa volta" e quindi non pretendevo chissà cosa ma, il film io l'ho trovato molto piacevole, più degli altri due... e a differenza di quanto dicono in molti, ho trovato l'utilizzo dei dinos, più spettacolare e sensato in JW3 che negli altri due film di questa nuova trilogia. Ho apprezzato poi che una bella porzione della pellicola, tende a cambiare genere e si allontana dallo schema narrativo classico della saga, mettendo solo l'atto finale conclusivo "alla Jurassic Park" (infatti la considero la parte più debole e poco ispirata). Chiude bene i 6 film? Boh non lo so, ma sicuramente ci prova, facendo collegamenti qua e la e ponendo il personaggio di Dogson che sicuramente non è "Palpatine" ma a differenza di quest ultimo ha completamente senso la sua reintroduzione nella storia, per chiudere il cerchio.

    Trovo che nei suoi totali deliri e trashate, la trilogia di Jurassic World, alla fine si chiuda bene. Personaggi nuovi che trovano una dignitosa evoluzione/sistemazione... così come i dinos che sono ufficialmente liberi da isole e isolette e possono convivere con tutte le altre specie del mondo.
    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • Mio nipote ha visto il primo Jurassic World quando aveva 9 anni, non ha mai visto nessun JP prima, se ne innamoro, tra lui e i suoi amichetti era un continuo parlare, adesso con 17 anni compiuti ancora lo adora.

      Fallen Kingdom lo apprezza molto meno (lo trova strano), Dominion per nulla.... questa perchè alle nuove generazioni non gli interessa Alan e Rexy, vogliono Owen e Blue, non si può realizzare un film sia nostalgico che puntare alle nuove generazioni, ci sono 2/3 generazioni di differenza.

      Ghostbusters Afterlive con il pubblico di ragazzi e ragazzini che si domandano chi sono quei vecchi che spuntano a buffo.

      Il primo Jurassic World in se funziona perchè è un sequel non sequel, subito comprensibile e guardabile senza vedere nessun capitolo prima, Dominion è stata una mazzata per le palle perchè va a perdere i fan che si sono avvicinati grazie al primo World per allacciarsi al film originale.

      Si può parlare senza fine dei vari problemi filmici, ma il suo obbiettivo lo realizza.
      Ultima modifica di ReXe; 08 giugno 22, 12:19.

      Commenta


      • film strano, bicefalo

        come il precedente capitolo soffre di una netta divisione in due metà: la prima, carina; la seconda, davvero banaluccia

        ma il vero problema è che i dino sembrano essere lì per caso: con o senza di loro, la trama andrebbe avanti bene o male uguale. I presupposti di una cosa carina c'erano
        Spoiler! Mostra

        carina la sequenza di Malta, sembra essere l'unico tentativo di fare un film (in questo caso un caper/spy movie) ambientato in un mondo popoilato da dinosauri

        Spoiler! Mostra


        Honour to the 26s

        Commenta


        • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio


          Il primo JW verrà ricordato come "il migliore", semplicemente perché si poggia in modo nemmeno troppo velato a tutti i cliché del primo film. La costruzione è quella degli altri 3: "gente bloccata nell'isola che deve sopravvivere ai dinosauri". Anche se a differenza di un Ep7 ad esempio, che della nascente nuova repubblica non ci mostra un piffero, il primo JW dedica minimo 20 minuti al parco funzionante.

          Ecco, sono sicuro che ad ogni persona che chiedi "cosa ti è piaciuto del primo JW?" tutti citeranno la parte con il parco funzionante, perché è esattamente quello che mancava nelle storie precedenti, ed accontenta i desideri (fanciulleschi) di molti spettatori. Poi dal momento in cui l'Indominus lascia (pacchianamente) la sua gabbia, il film comincia a diventare una trashata.
          Esattamente i motivi per cui è piaciuto anche a me più di tutti anche se non sono più un fanciullo da un pezzo. Ma vado al cinema per divertirmi e sognare e purtroppo JW3 latita troppo da questo punto di vista.
          Capisco che abbiano voluto fare una cosa diversa rispetto al solito schema dell'essere isolati con dei mostri su un'isola o in una casa, ma se lo schema nuovo non funziona (sempre per i miei gusti) torniamo piuttosto allo schema vecchio. In effetti forse i film sui mostri funzionano veramente solo con questo schema degli umani intrappolati.

          Commenta


          • Sì concordo, se prendi i mostri sì.

            Ma questo film, cerca (poi se non ci riesce per gran parte degli spettatori è un altro conto) di far cambiare idea su questi dinos... che non devono considerarsi più "mostri" con i quali rimanere bloccati ma, animali come tutti gli altri. Un messaggio buonista, propositivo che forse ad Hammond non avrebbe fatto così schifo.

            Tra l'altro ho notato che tutti i dinos attaccano solo per difendere il territorio... non so se questo è per via degli "esperti" che hanno preso per far quadrare le dinamiche basilari di un ecosistema cambiato ma, sicuramente è un cambiamento abbastanza vistoso per chi ha visto anche solo gli altri due film.
            "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
            And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
            That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


            # I am one with the Force and the Force is with me #

            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

            Commenta


            • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio


              Arrivati a JW3 io immaginavo un mondo dopo 4-5 anni che non sapesse come gestire i dinos... ma il film ti fa capire subito che intelligentemente questi animali, vengono trattati appunto come "degli animali" alla stregua di quelli normali che conosciamo. Non sono più mostri che in ogni momento devono cercare di mangiarti a tutti i costi. Si sono adattati e credo non sia nemmeno un caso che la maggioranza dei dinos sparsi sulla terra, sono erbivori. Quindi la parola chiave diventa "convivenza". Il film fa intendere che quasi tutti i carnivori sono stati presi dal mercato nero o dalla Byosin che li ha rinchiusi dentro un ecosistema, creato ad hoc.

              Sul discorso che i vecchi personaggi sono stati messi a caso "perché sì" non sono per niente d'accordo. Il problema delle locuste non è tanto una "fantasia" mi pare lo dica anche Colin in qualche intervista che, si sono ispirati a situazioni che stanno realmente accadendo. E' un espediente narrativo funzionale, perché risponde alla domanda "come faccio entrare in gioco il personaggio di Ellie Sattler che studia gli ecosistemi ed è conosciuta dal pubblico come una paleobotanica?". Il film ci mette 2 minuti scarsi a farti capire che c'è un collegamento tra locuste modificate e dinosauri.
              A parte che concordo con tutto quello che hai scritto (ormai mi pare pure superfluo ribadirlo).

              Ma comunque la parte delle locuste preistoriche:

              Spoiler! Mostra




              Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
              ma il vero problema è che i dino sembrano essere lì per caso: con o senza di loro, la trama andrebbe avanti bene o male uguale.
              In realtà non è proprio così e possono fare qualche esempio:

              Spoiler! Mostra
              Ultima modifica di Darkrain; 08 giugno 22, 15:54.

              Commenta


              • Andando ha spulciare le vecchie news e aggiornamenti detti da Trevorrow , quello che voleva fare l'ha fatto.

                In May 2015, Trevorrow stated his desire to have different directors work on future films, believing that others could bring different qualities to the series.[38] He said: "I think this is one of those franchises — like Mission: Impossible and like what they're currently doing with Star Wars — that is going to really benefit from new voices and new points of view. […] down the line, looking at the way that franchises have been working, I'm pretty confident this is the right answer for this one. We need to keep it new and keep it changing and constantly let it evolve."[39] Trevorrow also said the series would not always be about a dinosaur theme park, stating that future films could explore the idea of dinosaurs and humans co-existing

                He felt that the hybrid-dinosaur concept had "narratively run its course".[55] Trevorrow said about the film and its predecessors: "I have a dinosaur movie that I've always wanted to see, and it took two movies to earn it."[56] He later described the film as a "celebration of everything that has existed in the franchise up until now",[57] and considered it somewhat like a spy film, comparing it to the Jason Bourne and James Bond films.[58]

                Following the 2018 release of Jurassic World: Fallen Kingdom, Trevorrow said the sequel would focus on the dinosaurs that went open source after being sold and spread around the world in Fallen Kingdom, allowing people other than Dr. Henry Wu to create their own dinosaurs.[62][61][56] Trevorrow stated that the film would be set around the world, and said that the idea of Henry Wu being the only person who knows how to create a dinosaur was far-fetched "after 30 years of this technology existing" within the films' universe.[61]

                Additionally, the film would focus on the dinosaurs that were freed at the end of Fallen Kingdom,[62][61][56] but it would not depict dinosaurs terrorizing cities, an idea that Trevorrow considered unrealistic. Instead, he described a world where "a dinosaur might run out in front of your car on a foggy backroad, or invade your campground looking for food. A world where dinosaur interaction is unlikely but possible—the same way we watch out for bears or sharks. We hunt animals, we traffic them, we herd them, we breed them, we invade their territory and pay the price, but we don't go to war with them."[63]

                Regarding the realism of the film's story, Trevorrow said that dinosaurs would not be "everywhere all the time. I think any kind of global acceptance that they are just around doesn't feel real to me because, even now when you think of animals, when was the last time you saw a tiger walking down the street? We know there are tigers. We know they're out there. But to me, it's very important that we keep this grounded in the context of our relationship with wild animals today."[64] For inspiration, he watched episodes of Planet Earth, as well as certain alien invasion films told from a realistic perspective.[65][66] Trevorrow said his goal with the Jurassic World trilogy was to have Claire's line from the first film, "No one is impressed by a dinosaur anymore", be proven false in the final film.[64] He also said the final film would be about Owen and Claire's redemption, and their responsibility to take care of Maisie, a cloned girl from the previous film.[62]



                ora davvero bisogna dire perchè incavolarsi per lo spy movie, il mission impossible, o i dino in secondo piano, o che non sono dei kaiju, se lo ha già detto nel 2018 la direzione che avrebbe preso?
                Ultima modifica di ReXe; 08 giugno 22, 15:31.

                Commenta


                • Vabbè il fatto che abbia detto 4 anni fa che direzione avrebbe preso non significa automaticamente che il fruitore non sia legittimato a lamentarsi dei risultati di quanto portato sullo schermo. È stato solo coerente e basta, poi rimane un regista di merda.

                  Commenta


                  • Comunque io mi ricordo che in passato aveva anche dichiarato di voler tornare alle atmosfere del primo film, fare leva più smaccatamente sul thriller horror, sulle implicazioni etiche dell'ingegneria genetica, e meno sulla spettacolarità su larga scala. Parlò anche di una ipotetica sequenza notturna in macchina e dell'incontro con un tirannosauro in libertà che recuperava le suggestioni del primo. Non parlo di fast & furious con i dino.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                      Vabbè il fatto che abbia detto 4 anni fa che direzione avrebbe preso non significa automaticamente che il fruitore non sia legittimato a lamentarsi dei risultati di quanto portato sullo schermo. È stato solo coerente e basta, poi rimane un regista di merda.
                      lamentarsi è legittimo, non è un buon film, ma se il 60% delle critiche nascono dal fatto che non è il film che uno si aspettava di vedere allora la cosa è grave,

                      Quasi nessuno che lo abbia criticato per i problemi più grossi, il montaggio e il fanservice, no si critica che non ci sono abbastanza dino che si vedono uno ogni 3 minuti

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da ReXe Visualizza il messaggio

                        lamentarsi è legittimo, non è un buon film, ma se il 60% delle critiche nascono dal fatto che non è il film che uno si aspettava di vedere allora la cosa è grave,

                        Quasi nessuno che lo abbia criticato per i problemi più grossi, il montaggio e il fanservice, no si critica che non ci sono abbastanza dino che si vedono uno ogni 3 minuti
                        a me pare che la critica, da quello che leggo, verga su altro tipo: mission:impossibile più fast and furios con i Dinosauri...che insomma...come critica può starci se è veramente così

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                          Vabbè il fatto che abbia detto 4 anni fa che direzione avrebbe preso non significa automaticamente che il fruitore non sia legittimato a lamentarsi dei risultati di quanto portato sullo schermo. È stato solo coerente e basta, poi rimane un regista di merda.
                          Rimane comunque un regista con spunti più interessanti dal punto di vista visivo e registico rispetto a certi registi esaltati dell'MCU.


                          Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio

                          a me pare che la critica, da quello che leggo, verga su altro tipo: mission:impossibile più fast and furios con i Dinosauri...che insomma...come critica può starci se è veramente così
                          Allora, la prima parte del film fa da seguito diretto di Fallen Kingdom e le atmosfere che si respirano sono quelle dei "World", la parte centrale, in particolare quella ambientata a Malta (che comunque non dura nemmeno poco, ho letto che quella sequenza dura ben 40 minuti, praticamente dura quanto metà Jurassic Park 3) sicuramente è quella fortemente influenzata dai film action e spy che sono stati citati (ma fa parte del discorso di Trevorrow che voleva rendere il film come una sorta di spy story), ma poi ritornano le atmosfere classiche che hanno distinto i vari "Jurassic Park" per quanto mi riguarda, che il film sia tutto dall'inizio alla fine un "mission impossible + fast and furious con i dino" è una critica molto superficiale e poco veritiera.
                          Ultima modifica di Darkrain; 08 giugno 22, 16:25.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio

                            Rimane comunque un regista con spunti più interessanti dal punto di vista visivo e registico rispetto a certi registi esaltati dell'MCU.




                            Allora, la prima parte del film fa da seguito diretto di Fallen Kingdom e le atmosfere che si respirano sono quelle dei "World", la parte centrale, in particolare quella ambientata a Malta (che comunque non dura nemmeno poco, ho letto che quella sequenza dura ben 40 minuti, praticamente dura quanto metà Jurassic Park 3) sicuramente è quella fortemente influenzata dai film action e spy che sono stati citati (ma fa parte del discorso di Trevorrow che voleva rendere il film come una sorta di spy story), poi per fortuna ritornano le atmosfere classiche che hanno distinto i vari "Jurassic Park" per quanto mi riguarda, che il film sia tutto dall'inizio alla fine un "mission impossible + fast and furious con i dino" è una critica molto superficiale e poco veritiera.
                            però ha delle parti che confermi ci siano degli accostamenti (e ci mancava solo che erano per tutto il film dai!)...e in un film dei dino anche solo che vi siano lascia un po il tempo che trova

                            comunque probabilmente andrò domani con i nipoti a vedere con i miei occhi questo capolavoro incompreso

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio

                              comunque probabilmente andrò domani con i nipoti a vedere con i miei occhi questo capolavoro incompreso
                              Prevedo già che a te non ti piacerà, ma ai tuoi nipoti molto probabilmente piacerà parecchio, buona visione comunque. .

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio

                                Prevedo già che a te non ti piacerà, ma ai tuoi nipoti molto probabilmente piacerà parecchio, buona visione comunque. .
                                beh avendo praticamente schifato i primi due JW credo pure io ma per i nipotini questo e altro

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X