annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Jurassic World: Dominion (Colin Trevorrow)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gryzor
    ha risposto
    Originariamente inviato da ReXe Visualizza il messaggio

    più di migliorare espande alcune sottotrame che meglio di niente

    questo video ben informato dice di più
    Grazie. Adesso me lo guardo...

    Lascia un commento:


  • ReXe
    ha risposto
    Originariamente inviato da Mr.Magpie Visualizza il messaggio

    No no, questa c'è anche nella versione cinematografica.
    nella versione cinematografica ricordo un solo Apatosaurus, nella versione estesa appare un secondo allungando la scena di qualche secondo.​

    Originariamente inviato da Gryzor Visualizza il messaggio
    Non ho capito esattamente in che cosa migliora questo film nella versione estesa. Se poteste spiegarlo ve ne sarei grato. Non l'ho visto e sono indeciso se recuperarlo. Premetto anche che sono uno dei pochi a ritenere il primo World migliore del secondo.
    più di migliorare espande alcune sottotrame che meglio di niente

    questo video ben informato dice di più

    Lascia un commento:


  • Gryzor
    ha risposto
    Non ho capito esattamente in che cosa migliora questo film nella versione estesa. Se poteste spiegarlo ve ne sarei grato. Non l'ho visto e sono indeciso se recuperarlo. Premetto anche che sono uno dei pochi a ritenere il primo World migliore del secondo.

    Lascia un commento:


  • Mr.Magpie
    ha risposto
    Originariamente inviato da ReXe Visualizza il messaggio
    che appunto una delle scene tagliate presente solo nella versione estesa, comunque sono Apatosauri.​
    No no, questa c'è anche nella versione cinematografica.

    Lascia un commento:


  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    La prossima volta scrivo i "collo lungo" come in "Alla ricerca della valle incantata"

    Lascia un commento:


  • ReXe
    ha risposto
    io più o meno ho apprezzato tutta la trilogia con i suoi limiti, e di solito odio i film nostalgici o i sequel legacyl, le idee ci stanno solo mancava un cuoco per saperli cucinare.
    Grande dubbio chi avrebbe diretto Dominion se Trev faceva il suo Star Wars.

    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

    ​La musica c'è, ed è la più inquietante della saga, sembra uscita da un horror anni '80:


    si sente talmente piano che non ci avevo fatto caso

    Originariamente inviato da Darkrain Visualizza il messaggio
    non mi capacito di come abbiano potuto far uscire quella versione tagliuzzata
    non tanto perchè l'hanno tagliuzzata, ma perchè hanno tagliato scene essenziali invece di scene inutili. I laboratori potevano durare 10 min in meno, e accorciare certe discussioni che non portano a nulla, come accorciare Malcolm logorroico, mentre parlava si bloccava il tempo "Che azzo stava a dire?"

    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

    A proposito, ho scordato di citare quella carina con i brachiosauri che seguono il flare, un tipo di scena a cui di solito i moderni blockbuster a catena di montaggio non lasciano spazio.
    che appunto una delle scene tagliate presente solo nella versione estesa, comunque sono Apatosauri.​
    Ultima modifica di ReXe; 16 novembre 22, 12:51.

    Lascia un commento:


  • MrCarrey
    ha risposto
    Originariamente inviato da Mr.Magpie Visualizza il messaggio

    Credo inoltre che l'unica scena di questa sequel che verrà ricordata sarà lo scontro tra t-rex e indominus di JW. L'unica in qualche modo iconica e già ripresa nei vari parchi divertimenti Universal.​
    Indubbiamente.

    Lascia un commento:


  • MrCarrey
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
    Se n'era già parlato ma concordo.

    Globalmente preferisco il secondo, mediocrità per mediocrità (dello script), è quello più appagante dal punto di vista cinematografico.
    Il primo è quella che funziona meglio come prodotto/compitino.
    Il terzo è quello più "ambizioso" e smarmellato, che vive più della singola scena/sequenza .

    A proposito, ho scordato di citare quella carina con i brachiosauri che seguono il flare, un tipo di scena a cui di solito i moderni blockbuster a catena di montaggio non lasciano spazio.
    Concordo con le descrizioni sui singoli film ma alla fine protendo per il primo come migliore della trilogia World, preferisco il solito canovaccio a questa roba. Tanto che gli ultimi due mi sanno quasi di iterazioni apocrife, nonostante il "coraggio" di allargare il discorso.

    Come già detto sono comunque tutti film che ai voti metterei sotto la sufficienza.
    Ultima modifica di MrCarrey; 16 novembre 22, 13:58.

    Lascia un commento:


  • Mr.Magpie
    ha risposto
    Il primo pur con i suoi limiti dà ancora qualche vibes da Jurassic Park, il secondo è un generico film d'azione con i dinosauri. Belle tecnicamente alcune sequenze ma inadatte al tipo di saga. Troppo dinamiche, troppi elementi in CGI a schermo e poca mano ferma. Poi sul film in sé, ritengo sia proprio brutto e non riuscito nel complesso.
    Credo inoltre che l'unica scena di questa sequel che verrà ricordata sarà lo scontro tra t-rex e indominus di JW. L'unica in qualche modo iconica e già ripresa nei vari parchi divertimenti Universal.​

    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
    A proposito, ho scordato di citare quella carina con i brachiosauri che seguono il flare, un tipo di scena a cui di solito i moderni blockbuster a catena di montaggio non lasciano spazio.
    Su questo concordo. Infatti pure il terzo film a tratti è capace di regalare qualche vibrazione Spielberghiana. Ma molto vagamente.

    Lascia un commento:


  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Se n'era già parlato ma concordo.

    Globalmente preferisco il secondo, mediocrità per mediocrità (dello script), è quello più appagante dal punto di vista cinematografico.
    Il primo è quella che funziona meglio come prodotto/compitino.
    Il terzo è quello più "ambizioso" e smarmellato, che vive più della singola scena/sequenza .

    A proposito, ho scordato di citare quella carina con i brachiosauri che seguono il flare, un tipo di scena a cui di solito i moderni blockbuster a catena di montaggio non lasciano spazio.

    Lascia un commento:


  • Lord casco nero
    ha risposto
    Per me il migliore (o meglio, il più decente) rimane il secondo, quello diretto meglio e con le trovate più interessanti.
    Poi certo , la scrittura rimane misera, ma da questo punto di vista non vedo particolari differenze qualitative tra i tre.

    In ogni caso si è trattata di una trilogia complessivamente mediocre (con diversi punti pessimi) e a conti fatti molto dimenticabile. Tra qualche anno sarà probabilmente già sparita dalla memoria collettiva.

    Lascia un commento:


  • Mr.Magpie
    ha risposto
    Il primo rimane il più dosato e solido. Anche quello che funziona meglio a livello di ritmo e puro intrattenimento.

    Lascia un commento:


  • movies
    ha risposto
    Mi ricorda un pò l'edizione estesa della Battaglia delle 5 Armate, che rispetto a quella cinematografica vale molto di più perchè allarga e completa la battaglia finale. E divemta il mio preferito della trilogia dello Hobbit.
    Non credo che qua succederà la stessa cosa, e credo che il mio preferito resterà JW 1, ma sicuramente migliorerà la qualità del terzo.

    Lascia un commento:


  • Darkrain
    ha risposto
    Grazie Sir Dan per aver ripescato questo thread, mi ero dimenticato di dire che anche io ho recuperato la versione estesa grazie al blu ray e per me la extended è decisamente una versione superiore rispetto a quella uscita al cinema, non mi capacito di come abbiano potuto far uscire quella versione tagliuzzata (e non ditemi la durata perché Black Panther 2 dura uguale a questa extended).
    Confermo comunque le mie impressioni positive (ancora più rinforzate con questa versione), per me questo è il miglior film dei World (vecchio cast, più dino, più azione, più divertimento) e tutto l'astio che si è portato dietro è parecchio ingiustificato.
    Ultima modifica di Darkrain; 16 novembre 22, 02:23.

    Lascia un commento:


  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    L'ho visto direttamente in versione estesa.

    Diciamo che si lascia guardare e non mi ha annoiato; il cambio di co-sceneggiatore (via lo storico collaboratore, dentro la protégé) non è servito a granché, siamo lì con gli altri.
    Qua però la struttura è un macello dispersivo e frastagliato che non giova molto al ritmo e alla coesione delle varie(gate) linee narrative (per quanto, sulla carta, quella delle cavallette sia un'idea interessante).

    La vecchia guardia fa il suo, più che altro Alan (simpatico l'ammiccamento all'alta tensione del primo film) ed Helen (che deve "rifare" la scena della corrente dell'originale), un po' meno Malcolm.

    Il Giganotosauro ha un trattamento abbastanza pedestre, non ha mai il rilievo da "personaggio" che avevano, non dico il T-Rex o lo Spinosauro nei vecchi film, ma anche l'Indominus e l'Indoraptor.
    Questo è solo un tirannosauro un po' più grosso, protagonista di una discreta scena di tensione con gli umani e poi protagonista di un gratuitissimo e insensato scontro finale (che fa il verso a quello del primo JW) che non ha nessun valore narrativo, sembra più lo sfogo di uno che avrebbe voluto dirigere un film del Kaijuverse.

    La parte di Malta è abbastanza divertente, quella più action alla M:I come già sembrava dai trailer.
    Ma come atmosfere ho preferito l'ultima ora nel parco della Byosin (la parte più "alla JP", manco a farlo apposta), soprattutto l'idea di dividerli e disperderli con la caduta dell'aereo.

    E lì c'erano diverse scene ben pensate, tra l'assalto in volo, i due attacchi dei dilofosauri, la scena sul ghiacciaio col dino nuotatore (anche se avrebbero potuto elaborarla di più e meglio), quell'altra nelle grotte che pareva uscita da qualche vecchio film d'avventura stile "Viaggio al centro della terra", la già citata scena col Giga. Peccato che una volta nei laboratori i dinosauri spariscano frenando bruscamente la tensione proprio quando sarebbe servita di più.
    Menzione speciale per la scena horror col dino-Freddy Krueger, davvero riuscita (peccato che poi sputtanino quel dinosauro nello scontro finale).

    A questo proposito, ho dato un'occhiata veloce ad alcuni commenti precedenti e vedo che quella scena è piaciuta, giusto una precisazione:

    Originariamente inviato da ReXe Visualizza il messaggio
    il bello della scena del Theri che priva di musiche, di solito c'è la mettono sempre in scene simili, stavolta no, si sente solo il rumore della natura (foglie, vento e acqua).
    ​La musica c'è, ed è la più inquietante della saga, sembra uscita da un horror anni '80:


    Lascia un commento:

In esecuzione...
X