annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

No Time To Die - 007

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio

    Questo è il Bond della rivoluzione:

    Spoiler! Mostra
    Che tu sappia,
    Spoiler! Mostra

    C'è pure Dou-Dou.

    Commenta


    • Oddio spero proprio di no. Mi sono informato pare di sì invece. Ma è così famoso in UK il Bunga Bunga? Surreale.
      Ultima modifica di Dwight; 01 ottobre 21, 17:09.
      La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

      Commenta


      • Ma in che contesto la usano?
        Secondo wikiepdia

        Spoiler! Mostra

        Commenta


        • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
          Ma in che contesto la usano?
          Secondo wikiepdia

          Spoiler! Mostra
          La festa di compleanno di Blofeld della SPECTRE a Cuba. Bond parla sarcasticamente di un Bunga Bunga della SPECTRE. La festa è molto grottesca, ci sono una serie di inquadrature che sono un chiaro omaggio a Eyes Wide Shut.
          La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

          Commenta


          • Beh all'epoca la questione ebbe molta risonanza, c'è un video della CNN su YouTube in cui danno la notizia usando quel termine. Ricordo pure uno sketch da Letterman sull'argomento.
            Ma ammetto che mi aspettavo fosse opera di chi ha curato l'adattamento
            Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
            Ma in che contesto la usano?
            Secondo wikiepdia

            Spoiler! Mostra
            Spoiler! Mostra

            Commenta


            • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
              Oddio spero proprio di no. Mi sono informato pare di sì invece. Ma è così famoso in UK il Bunga Bunga? Surreale.
              Io riporto un aneddoto di qualche anno fa, quando mi trovavo in Polonia con alcuni amici e avevamo iniziato a conversare con un gruppo di peruviani. Quando riveliamo la nostra provenienza ci fanno: "Italy! Berlusconi Bunga Bunga!"

              Commenta


              • Oggi lo rivedo in imax e poi scriverò qualcosa di veloce a riguardo. Posso solo dire che è un film monumentale.
                La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                Commenta


                • L'eredità culturale italiana del post 94

                  Commenta


                  • Mentre lo vedevo pensavo davvero che fosse, per i miei gusti, il miglior Bond possibile: scene d’azione girate con gusto e non messe lì tanto per far casino, ritmo eccellente, colori spettacolari (vi invito a rivedere/vedere con attenzione le prime scene in Giamaica, troppo facile apprezzare i neon della notte). E poi finalmente, FINALMENTE il piano del villain è al centro della vicenda e non affoga nel privato di Bond, che pure è presente (eccome se lo è) ma non così pervasivo come negli altri capitoli di questa mini saga, tanto da mettere in ombra il resto. E di Malek che vogliamo dire? Ero già in versione Torquemada pronto ad avventarmi sulla sua recitazione prima di restare sorpreso in positivo da come è riuscito a donare al suo personaggio una seduttività quasi serpentesca. Tutto bene, dunque? No.

                    Spoiler! Mostra

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Massi Visualizza il messaggio
                      Mentre lo vedevo pensavo davvero che fosse, per i miei gusti, il miglior Bond possibile: scene d’azione girate con gusto e non messe lì tanto per far casino, ritmo eccellente, colori spettacolari (vi invito a rivedere/vedere con attenzione le prime scene in Giamaica, troppo facile apprezzare i neon della notte). E poi finalmente, FINALMENTE il piano del villain è al centro della vicenda e non affoga nel privato di Bond, che pure è presente (eccome se lo è) ma non così pervasivo come negli altri capitoli di questa mini saga, tanto da mettere in ombra il resto. E di Malek che vogliamo dire? Ero già in versione Torquemada pronto ad avventarmi sulla sua recitazione prima di restare sorpreso in positivo da come è riuscito a donare al suo personaggio una seduttività quasi serpentesca. Tutto bene, dunque? No.

                      Spoiler! Mostra
                      Spoiler! Mostra


                      Non concordo con chi scrive che le scene d’azione non sono niente di che. Matera, Cuba e la sequenza con il parco auto Land Rover (mitica l’entrata in scena dei Defender) sono sopra la media, e ce ne sono altre.
                      'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da p t r l s Visualizza il messaggio

                        Spoiler! Mostra


                        Non concordo con chi scrive che le scene d’azione non sono niente di che. Matera, Cuba e la sequenza con il parco auto Land Rover (mitica l’entrata in scena dei Defender) sono sopra la media, e ce ne sono altre.
                        Spoiler! Mostra

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Massi Visualizza il messaggio

                          Spoiler! Mostra
                          Spoiler! Mostra
                          'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                          Commenta


                          • Il finale,
                            Spoiler! Mostra
                            mi ha ricordato il film nominato da Fred.

                            Mi è piaciuto molto come ci si arriva:
                            Spoiler! Mostra
                            'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da p t r l s Visualizza il messaggio

                              Spoiler! Mostra
                              Spoiler! Mostra

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Massi Visualizza il messaggio

                                Spoiler! Mostra
                                Spoiler! Mostra

                                'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X