annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tom & Jerry - live action (Tim Story)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tom & Jerry - live action (Tim Story)

    Secondo quanto riportato da Deadline la Warner Bros. avrebbe fissato la data di uscita del nuovo film di Tom & Jerry, amati personaggi targati Hanna e Barbera.

    Il film, diretto da Tim Story (I Fantastici 4), sarà un ibrido tra live-action e animazione e arriverà nelle sale americane il 16 aprile 2021.

    Non sappiamo molto altro sul progetto, se non che di recente Zoey Deutch (Zombieland: Double Tap), Olivia Cooke (Ready Player One), Yara Shahidi, Kelly Marie Tran, Becky G e Isabella Moner sono state collegate al progetto in una shortlist per un personaggio umano nel film.

    Vi ricordiamo che un film su questi due personaggi è già arrivato nelle sale nel 1992, ovvero Tom & Jerry: Il film.


    La Warner Bros. ha fissato al 16 aprile 2021 l'uscita di un nuovo film tra animazione e live-action di Tom & Jerry
    "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

  • #2
    Chloë Grace Moretz sarà la protagonista "umana" del film ibrido di Tom e Jerry prodotto dalla Warner Bros.
    "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

    Commenta


    • #3
      Buone notizie per la data d'uscita del nuovo film targato Warner Bros. dedicato a Tom e Jerry le cui riprese sono già terminate
      "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

      Commenta


      • #4
         
        "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

        Commenta


        • #5
          Carino dai, l'idea di fondere animazione classica e live action alla Roger Rabbit è tanto anacronistico oggi da risultare una scelta vincente.

          Under 7 anni ovviamente.
          Ultima modifica di MrCarrey; 18 novembre 20, 00:17.

          Commenta


          • #6
            Si, il target di riferimento è molto basso come età.
            Considerazioni sparse:
            - Spiace per la Moretz, che dopo aver lavorato con Burton e Scorsese pare non abbia una carriera che stia decollando. Questo è uno di quei ruoli che di solito vanno di default a comici non più sulla cresta dell'onda (Carrey) o divi televisivi (Neil Patrick Harris).
            - La Moretz dimostra una certa verve, già mostrata in 30 Rock
            - Per fortuna hanno evitato personaggi 3d, che oramai sono una ode all'uncanny valley
            - Il tema dell'albergo pare quasi un omaggio ai classici slapstick (a cui ovviamente la comicità di Tom e Jerry fa riferimento) come "Il tuttofare" di Jerry Lewis.
            Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
            Spoiler! Mostra

            Commenta


            • #7
              Oddio se, come sembra dal trailer, hanno mantenuto la comicità slpastick dei cartoni con tanto di sonoro (quando Jerry cammina nelle orecchie di Tom) allora potrebbero davvero aver trovato la carta vincente. Come già detto nel'ottimo commento da UomoCheRide per fortuna non hanno optato per il 3d/CGI

              Commenta


              • #8
                scusate ma nel 2020 i bambini sotto i 7 anni conoscono tom e jerry? qual è il senso di questo film?


                Honour to the 26s

                Commenta


                • #9
                  Fermo restando che è roba per bambini, e quindi può benissimo funzionare, trovo la resa dei due personaggi in CGI piuttosto scadente, oltre a un senso di integrazione con l'ambiente reale pari a zero.

                  Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
                  scusate ma nel 2020 i bambini sotto i 7 anni conoscono tom e jerry?
                  Penso di sì, mi pare che i cartoni di Tom & Jerry vengano ancora trasmessi regolarmente nei palinsesti per bambini.
                  Almeno credo eh...

                  Commenta


                  • #10
                    Sembra molto anacronistico (film recenti come Detective Pikachu e Sonic hanno preso strade molto differenti sull'integrazione dei personaggi animati in ambienti reali) ma potrebbe essere pure divertente, anche se quella CGI che emula l'animazione tradizionale non mi convince totalmente. Tra questo e Space Jam 2 sarà un ritorno al passato

                    Commenta


                    • #11
                      Per quello che un film del genere deve fare, sembra alla fin fine carino.

                      Certo fà un pò "strano" questa animazione oldschool in stile Roger Rabbit ... mi sarei aspettato una CGI "realistica" stile Re Leone per capirci .... boh, non so bene cosa pensare ...
                      Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                      Commenta


                      • #12
                        Invece è una scelta giusta secondo me, il 3D non renderebbe al meglio lo slapstik di Tom e Jerry.
                        Da piccino non me ne perdevo una puntata, non so quanto possa spopolare a botteghini al giorno d'oggi. Il target è per bambini, esistono anche loro ovviamente.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                          Invece è una scelta giusta secondo me, il 3D non renderebbe al meglio lo slapstik di Tom e Jerry.
                          Da piccino non me ne perdevo una puntata, non so quanto possa spopolare a botteghini al giorno d'oggi. Il target è per bambini, esistono anche loro ovviamente.
                          Si, a quello scopo in effetti può funzionare decisamente meglio del 3D fotorealistico.

                          Anchio da piccolo adoravo Tom&Jerry, cmq mi pare che siano ancora assai conosciuti anche fra i bambini di oggi.
                          Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                          Commenta


                          • #14
                            Credo che i bambini conoscano Tom e Jerry.... specie quelli americani. Tenete presente che le proprietà intellettuali sono importantissime, anche perchè volenti o nolenti un bambino di oggi avrà già visto stampati i volti di quei personaggi su migliaia di gadget stravecchi (per stravecchi, intendo degli anni 90).
                            Sul 3D, tocca fare una riflessione. Pikachu e Sonic nascono come videogame, quindi la cgi è materia involontariamente a loro intrinseca. Tom e jerry nascono come cartoon e come omaggio alla comicità slapstick anni 30, di cui riprendono i meccanismi. Avrebbe senso applicare una grafica 3d, quindi moderna, ad un filo narrativo volutamente vintage?
                            Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
                            Spoiler! Mostra

                            Commenta


                            • #15
                              Come si fa a non amare Tom & Jerry? E chi non ha mai giocato a questo? (Anziani del forum a parte )
                              https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                              "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X