annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Last Duel (Ridley Scott)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Martin Scortese Visualizza il messaggio

    (meravigliosamente rappresentati come luridi animali rabbiosi)
    Davvero il combattimento finale mi ha stupito più di quanto pensassi. Io son restato in tensione pur sapendo il finale. E' descritto divinamente nel libro ma metterlo in scena non era per niente facile, soprattutto con una qualità del genere.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Martin Scortese Visualizza il messaggio

      Per me no, inserire ulteriormente il dubbio sarebbe stata una scelta semplicemente sensazionalistica mentre il film è un processo di decostruzione della figura del cavaliere medievale e di presa di coscienza della figura della donna nel tempo e infatti il finale è meraviglioso perché assistiamo al combattimento tra due idioti in mezzo al fango (meravigliosamente rappresentati come luridi animali rabbiosi) e l'unica figura di cui ci interessa veramente e ai margini dello schermo ma al centro della storia.
      Sono commenti come questo che mi mettono addosso una grande positiva curiosità per questo film Sono molto contento di vederlo sabato!

      Commenta


      • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio

        Bellissimo, ci son degli spunti registici davvero al top.

        Sì come ho detto quelle due parole cambiano il senso concettuale dell'intero film. C'è chi preferisce un senso e chi l'altro, io forse son più affascinato dal dubbio.
        Siamo comunque ad alti livelli.
        Infatti, poi io del film non sapevo nulla e lo svolgimento mi è parso esemplare però capisco ognuno abbia preferenze diverse. Comunque settimana prossima provo a rivederlo dopo la prima volta a Venezia

        Commenta


        • Per la questione veritá ripeto:
          Spoiler! Mostra

          Commenta


          • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio
            Per la questione veritá ripeto:
            Spoiler! Mostra
            La divisione ad episodi serve a mostrarci l'ego dei personaggi di Driver e Damon,infatti a seconda del punto di vista viene esaltata la propria figura
            Spoiler! Mostra
            .

            Commenta


            • Si poi più la scena dello stupro per me è fondamentale la scena del bacio, ogni volta è girata in modo diverso che ti dice molto sul punto di vista che sta rappresentando

              Commenta


              • Originariamente inviato da Martin Scortese Visualizza il messaggio
                Si poi più la scena dello stupro per me è fondamentale la scena del bacio, ogni volta è girata in modo diverso che ti dice molto sul punto di vista che sta rappresentando
                Scena molto importante é vero, in ogni versione cambiano gli sguardi, le reazioni e le inquadrature, ma in tutte
                Spoiler! Mostra
                Mi chiedevo se ai tempi potesse essere una cosa comune o se invece é fatto proprio per evidenziare una più o meno consapevole attrazione reciproca.

                Commenta


                • Porca di quella vacca lurida, hanno tolto il film dalle sale qui in Ticino

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio

                    Scena molto importante é vero, in ogni versione cambiano gli sguardi, le reazioni e le inquadrature, ma in tutte
                    Spoiler! Mostra
                    Mi chiedevo se ai tempi potesse essere una cosa comune o se invece é fatto proprio per evidenziare una più o meno consapevole attrazione reciproca.
                    Si è vero si baciano sempre sulle labbra ma se ci fai caso ogni volta cambia il modo in cui il personaggio percepisce la scena: in un caso è molto casto negli altri due uno dei due personaggi percepisce il modo di baciare dell'altro in modo diverso

                    Commenta


                    • che scott sia un grande regista è fuori discussione, è normale che il film sia fatto bene e ci sta che distrugga l'immagina eroica dei cavalieri (ma era gia stato fatto) e che mostri la vita che facevano le donne (ma era gia stato fatto), ma a quel punto si poteva fare senza il messaggione metoo sulle donne che dicono sempre la verità quando accusano un uomo, cosa che loro sapevano sarebbe stata usata dai media, perchè sapevano e volevano che il film fosse bollato come femminista. scott, affleck e damon hanno sbagliato in questo e il flop al box office è stata la giusta punizione

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio
                        Mi chiedevo se ai tempi potesse essere una cosa comune o se invece é fatto proprio per evidenziare una più o meno consapevole attrazione reciproca.
                        Sì, nel libro lo spiegano.

                        Commenta


                        • Sì funziona tutto come nei pov di GOT libri, dove c'è un sacco di introspezione soggettiva e a me l'idea piace assai.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da - Rasputin - Visualizza il messaggio
                            che scott sia un grande regista è fuori discussione, è normale che il film sia fatto bene e ci sta che distrugga l'immagina eroica dei cavalieri (ma era gia stato fatto) e che mostri la vita che facevano le donne (ma era gia stato fatto), ma a quel punto si poteva fare senza il messaggione metoo sulle donne che dicono sempre la verità quando accusano un uomo, cosa che loro sapevano sarebbe stata usata dai media, perchè sapevano e volevano che il film fosse bollato come femminista. scott, affleck e damon hanno sbagliato in questo e il flop al box office è stata la giusta punizione
                            Quindi gli autori devono ideare il film tenendo a mente come potrebbe essere recepito dalla stampa? Comanda la stampa adesso?
                            'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                            Commenta


                            • rasputin tu lhai gia visto il film?

                              Commenta


                              • - Rasputin - ma che problemi hai.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X