annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Hustlers (Lorene Scafaria)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Hustlers (Lorene Scafaria)



    È disponibile online un nuovo trailer di Hustlers, adattamento tratto da una storia vera diretto da Lorene Scafaria (Cercasi Amore per la Fine del Mondo) per la Annapurna Pictures e con protagonista Jennifer Lopez.


    Del cast fanno parte anche Constance Wu, Julia Stiles, Keke Palmer, Lili Reinhart, con Mercedes Ruehl, Cardi B e Lizzo.

    Il film arriverà il 13 settembre nelle sale americane.

    Potete ammirare il trailer nella parte superiore della pagina.

    Il progetto è basato su un articolo del New York Magazine del 2015 scritto da Jessica Pressler ed intitolato “The Hustlers at Scores”, articolo che segue la vera storia di un gruppo di impiegate di uno strip club che collaborano per rubare molto denaro ai propri clienti, principalmente broker di Wall Street.


    Ecco il nuovo trailer di Hustlers, film diretto da Lorene Scafaria per la Annapurna Pictures e con protagonista Jennifer Lopez
    "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

  • #2
     
    "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

    Commenta


    • #3
      Ma come lo hanno tradotto

      Commenta


      • #4
        Molto più audace di Magic Mike e decisamente più centrato, Le Ragazze di Wall Street finalmente fa un grande uso di Jennifer Lopez - la recensione
        "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

        Commenta


        • #5
          Sicuramente la Lopez fa la sua porca figura e ha un fisico invidiabile, e qui appare più bella e in parte che mai, ma niente più di questo come interpretazione in generale. Il film è trash, caciarone come piace agli americani, a me non ha convinto sia come regia, che come script; è tutto veramente troppo trash. Non mi capacito di come possa rientrare in un'eventuale stagione dei premi. Lopez mai vista così senza veli.
          Ultima modifica di Shosanna Dreyfus; 24 ottobre 19, 18:18.

          Commenta


          • #6
            Si vedono le tette? Queste femministe si spogliano davvero o è tutto all' acqua di rose.

            Commenta


            • #7
              qualcosa si vede, in pochi frame, ma per lo più hanno costumini striminziti in cui si vede quasi tutto ma non le tette al vento per tutto il film.

              Commenta


              • #8
                Ti pareva. Allora è il solito bluff.

                Commenta


                • #9
                  Ma il titolo italiano?
                  Il pubblico andrà aspettandosi un film su un gruppo di broker newyorkesi?

                  Commenta


                  • #10
                    Però il famigerato lato B di Jlo si vede in tutte le salse e senza lasciare nulla all'immaginazione. Le tette no.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Shosanna Dreyfus Visualizza il messaggio
                      Però il famigerato lato B di Jlo si vede in tutte le salse e senza lasciare nulla all'immaginazione. Le tette no.
                      Che grandissima interpretazione da Oscar.

                      Commenta


                      • #12
                        Un culo da Oscar. (cit. Tinto brass).

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Shosanna Dreyfus Visualizza il messaggio
                          Sicuramente la Lopez fa la sua porca figura e ha un fisico invidiabile, e qui appare più bella e in parte che mai, ma niente più di questo come interpretazione in generale. Il film è trash, caciarone come piace agli americani, a me non ha convinto sia come regia, che come script; è tutto veramente troppo trash. Non mi capacito di come possa rientrare in un'eventuale stagione dei premi. Lopez mai vista così senza veli.
                          Ma nei vari aggregatori di voti del pubblico ha un voto infatti solo più che sufficiente. Anche al pubblico americano non credo sia piaciuto in media da matti.

                          Secondo me si parla di Oscar perché il film è uscito in anticipo su altri e ha avuto un ufficio stampa che ha saputo toccare le corde giuste per far sì che alcuni giornalisti ne parlassero in sti termini.

                          Ma davvero non riesco a concepire all'academy come possa piacere una cosa del genere. Secondo me prende di importanti la Lopez se ce la fa con una grossa campagna e la sceneggiatura originale, che in certe annate è una Categoria più debole. Best picture non penso proprio. Per quanto possa aiutare il successo commerciale.


                          ​​​​​

                          Commenta


                          • #14
                            La Lopez può rientrare se fanno una campagna battente, concordo. Non dico che non sia meritata (non le ho viste le probabili avversarie), ma ha dalla sua soprattutto un personaggio accattivante, il ruolo da nave scuola per le più giovani che piace tanto, soprattutto da una star come lei, e il fatto che comunque è più convincente di altre sue performance. Film che dio ce ne scampi. Script spero proprio di no.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                              Un culo da Oscar. (cit. Tinto brass).
                              Esatto

                              Commenta

                              In esecuzione...
                              X