annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avatar: The way of Water - James Cameron

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bellissimo, ma sono preoccupato per le tendenze del pubblico moderno, non mi viene in mente un solo mega successo recente che non parte da qualche brand fidelizzato.... maggior ragione che la fantascienza non vende più come 10 o 20 anni fa.

    Commenta


    • È un progetto parecchio delicato. Nonostante gli incassi del primo, so tratta di un film che non solo non ha praticamente fidelizzato nulla, ma addirittura mi sembra di avere una bella schiera di hater, a quanto leggo nei commenti sui social sotto al trailer. Chissà come andrà, sono molto curioso

      Commenta


      • Sarà un successo stratosferico, di cosa avete paura ? Che faccia due o trecento milioni in meno del primo ?

        Commenta


        • comunque manco io mi ricordo assolutamente nulla del primo, a pensarci bene

          Commenta


          • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
            tutto molto bello

            ma oramai a livello grafico cosa ha di più di un qualunque live-action disney?
            A livello grafico praticamente nulla. Ho appena riguardato il teaser di The Lion King e se per questo per certi aspetti ha anche scelte fotografiche più belle.

            Infatti è chiaro che il film non può puntare solo su quello e nei prossimi trailer deve mostrare un po' più di ciccia.

            C'è da dire però che a livello registico c'è un abisso di distanza tra i due teaser. Per dire, quel movimento di macchina che accompagna la "danza" tra Jake e la balena il teaser di TLK se lo sogna.
            ​​​

            Commenta


            • Io non sottovaluterei assolutamente i risultati che questo The Way of The Avatar farà al box office.

              Il primo Avatar non avrà generato un fandom come Guerre Stellari o i vari supereroi Marvel/DC, ma penso sia comunque un film ancora apprezzato dal grande pubblico, al di là delle critiche del popolo di Internet "ma è Pocahontas nello spazio" o robe simili .
              Soprattutto è stato capace di farsi apprezzare anche da chi in genere non nutre alcun interesse per la fantascienza (ad esempio i miei genitori).

              Secondo me andrà benissimo, se c è una cosa che Cameron ha dimostrato nella sua carriera è proprio saper fare alla perfezione kolossal maccina-miliardi, contro tutti i pronostici negativi del caso.
              Ultima modifica di Lord casco nero; 09 maggio 22, 20:46.

              Commenta


              • Tutto giusto, se c'è qualcuno che ha dimostrato come macinare i miliardi contro ogni pronostico è Cameron.

                Però se a occhi chiusi, dovessi puntare con più tranquillità soldi su un eventuale successo da due miliardi tra un avengers nuovo e questo avatar, punterei sul cinefumetto senza dubbio

                Commenta


                • Raga ma non dovete dare addito più di tanto ai soliti commenti più rumorosi sui social. Avatar è molto più apprezzato/ricordato da chi visse l'esperienza in sala ai quei tempi di quanto non sembri. È comunque entrato nell'immaginario collettivo e verrà vissuto in ogni caso come un evento, motivo per cui anche solo la semplice curiosità porterà masse di gente al cinema. Il marketing della Disney farà il resto.

                  Sinceramente non condivido i pareri di chi dice non ci sia differenza con un Lion King qualunque. Basta avere un minimo di nozioni di computer grafica per notarle eccome le differenze. Saranno sui dettagli magari, ma sono proprio quelli a fare la differenza.

                  Comunque davvero, mi pare tutto un deja-vu del 2009. Stessi discorsi, stesse perplessità.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Mr.Magpie Visualizza il messaggio
                    Raga ma non dovete dare addito più di tanto ai soliti commenti più rumorosi sui social. Avatar è molto più apprezzato/ricordato da chi visse l'esperienza in sala ai quei tempi di quanto non sembri. È comunque entrato nell'immaginario collettivo e verrà vissuto in ogni caso come un evento, motivo per cui anche solo la semplice curiosità porterà masse di gente al cinema. Il marketing della Disney farà il resto.

                    Sinceramente non condivido i pareri di chi dice non ci sia differenza con un Lion King qualunque. Basta avere un minimo di nozioni di computer grafica per notarle eccome le differenze. Saranno sui dettagli magari, ma sono proprio quelli a fare la differenza.

                    Comunque davvero, mi pare tutto un deja-vu del 2009. Stessi discorsi, stesse perplessità.
                    Io non ho nessuna perplessità come non ce l'avevo nel 2009 e Avatar mi è piaciuto come probabilmente mi piacerà questo. I "dettagli" che tu menzioni sono l'enorme differenza tra il percepire queste immagini come grande salto quantico in avanti nella tecnologia o semplicemente come stato dell'arte di una tecnologia già avanzata. E noi siamo oggi molto più nella seconda situazione che non nella prima, come poteva essere il 2009.

                    L'ENORME differenza tra TLK e questo è quel cane indigeribile di Favreau che alcuni ancora chiamano regista e quel talento che è ancora Cameron, che grazie alla sua maestria registica rende vivi personaggi e mondi non solo grazie alla tecnica ma anche nonostante la tecnica, e questa è tutta la differenza tra un regista e una nullità. E in questo caso sì che la differenza si vede tutta, già dal teaser.

                    Il pubblico però giustamente vuole anche dei buoni motivi narrativi/emotivi per tornare su Pandora, e io con lui. Ma anche in questo caso non dubito di Cameron, che è sempre stato un ottimo sceneggiatore.

                    Commenta


                    • Dopo il lancio del trailer sono state diffuse in via ufficiale tante nuove foto di Avatar: la via dell'acqua, atteso kolossal di James Cameron

                      Commenta


                      • attenzione, perché nella follia della cultura woke e me too , Cameron potrebbe essere bersaglio di rappresaglie per il ragazzino seminudo. Nel 2016, quando usci il libro della giungla non c'era ancora questo clima di caccia alle streghe. Qualcuno potrebbe pensare che la minorennità sia stata violata.

                        Commenta


                        • Ovviamente andrà benissimo ma verrà penalizzato dalle incertezze politiche come ogni altro blockbuster uscito negli ultimi mesi.
                          Il primo film incassò quasi 400 milioni solo fra Russia e Cina.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio

                            Io non ho nessuna perplessità come non ce l'avevo nel 2009 e Avatar mi è piaciuto come probabilmente mi piacerà questo. I "dettagli" che tu menzioni sono l'enorme differenza tra il percepire queste immagini come grande salto quantico in avanti nella tecnologia o semplicemente come stato dell'arte di una tecnologia già avanzata. E noi siamo oggi molto più nella seconda situazione che non nella prima, come poteva essere il 2009.

                            L'ENORME differenza tra TLK e questo è quel cane indigeribile di Favreau che alcuni ancora chiamano regista e quel talento che è ancora Cameron, che grazie alla sua maestria registica rende vivi personaggi e mondi non solo grazie alla tecnica ma anche nonostante la tecnica, e questa è tutta la differenza tra un regista e una nullità. E in questo caso sì che la differenza si vede tutta, già dal teaser.

                            Il pubblico però giustamente vuole anche dei buoni motivi narrativi/emotivi per tornare su Pandora, e io con lui. Ma anche in questo caso non dubito di Cameron, che è sempre stato un ottimo sceneggiatore.
                            Concordo su tutto. Sì oggi lo scarto qualitativo è per forza di cose inferiore ma come dici la differenza la fa chi usa la tecnologia e come.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Mr.Magpie Visualizza il messaggio

                              Concordo su tutto. Sì oggi lo scarto qualitativo è per forza di cose inferiore ma come dici la differenza la fa chi usa la tecnologia e come.
                              Comunque al di là di questi scambi interessanti va' che sono molto gasato anch'io eh, quasi quasi vado a vedere Dottor Strange in sala

                              Tu che hai visto il trailer al cinema, qual è la parte che ti è piaciuta di più? A me ha fatto impazzire la veduta dall'alto dei Na'vi in volo sul mare (e gli shot successivi) e la parte finale di Jake e la balena.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio

                                Comunque al di là di questi scambi interessanti va' che sono molto gasato anch'io eh, quasi quasi vado a vedere Dottor Strange in sala

                                Tu che hai visto il trailer al cinema, qual è la parte che ti è piaciuta di più? A me ha fatto impazzire la veduta dall'alto dei Na'vi in volo sul mare (e gli shot successivi) e la parte finale di Jake e la balena.
                                Le stesse tue e aggiungo la scena del popolo in notturna sul mare, il corridoio che si allaga che mi ha ricordato Titanic e il primo piano di Neytiri all'inizio che è quanto di più fotorealistico abbia mai visto su un volto, così come il faccia a faccia che chiude il trailer. In generale tutte le scene subaquee.
                                Ultima modifica di Mr.Magpie; 09 maggio 22, 22:37.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X