annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2021: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cioè, fatemi capire, la McDormand avrebbe già, a 63 anni, la bellezza di 3 Oscar (oltre a 1 come produttrice), e tutti come migliore attrice protagonista?
    Uno appena in meno rispetto a quelli vinti dalla leggendaria Katharine Hepburn in tutta la sua carriera???
    Boh...

    Commenta


    • Meryl Streep dovrà presto riconsiderare il titolo di "migliore attrice americana vivente e in attività".



      La vittoria di Hopkins su Black Panther mi ha destabilizzato ma è pur vero che gli Oscar qualche sorpresa la riservano (quasi) sempre.

      Commenta


      • Originariamente inviato da clint Visualizza il messaggio
        Cioè, fatemi capire, la McDormand avrebbe già, a 63 anni, la bellezza di 3 Oscar (oltre a 1 come produttrice), e tutti come migliore attrice protagonista?
        Uno appena in meno rispetto a quelli vinti dalla leggendaria Katharine Hepburn in tutta la sua carriera???
        Boh...
        Beh la Hepburn il terzo lo ha vinto a 61.
        Come scrissi tempo fa secondo me al momento la sua carriera era stata riconosciuta il necessario, un terzo Oscar non era così richiesto. Diciamo che l'annata debole ed essere nel film vincitore di BP alla fine ha aiutato. In una annata ricca e regolare immagino ci sarebbe stato un investimento più forte su qualche altra attrice e su un possibile Terzo Oscar alla Mcdormand se ne sarebbe discusso come non richiesto in confronto a quell'altra star o presunta tale in qualche film.

        La Close sempre sfigata. In una annata del genere non avesse partecipato ad un film spernacchiato in lungo e in largo penso sarebbe stata la volta buona. Le bastava come Hopkins essere in un film alla The father.

        Commenta


        • Onestamente credevo che Hopkins potesse fare il colpaccio. Boseman ha già ricevuto tanto, credo sia giusto così. Paradossalmente pensavo fosse più difficile per la McDormand rispetto ad Hopkins in termini di vittoria e avevo inserito nei miei pronostici Andra Day (solito biopic che piace ai membri, no?).

          Commenta


          • Contenta per Hopkins, non ho visto i film ma che si sia data una bella botta nel deretano al politically correct, è cosa buona e giusta! Anche gli organizzatori avevano messo l'attore alla fine per il tributo postumo, e invece Anthony, manco presente via Zoom, li ha fregati tutti. Per lui credo ci sia lo zampino dei tanti votanti anglosassoni che se ne strafottono del politically correct. E in generale è un attore molto rispettato.

            Commenta


            • Grande Hopskins! molto molto contento per la vittoria di Sir Anthony, se la merita tutta.

              Commenta


              • Anche quest'anno Glenn Close vince l'Oscar l'anno prossimo

                Commenta


                • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                  Zendaya amore della mia vita per sempre anche in versione evidenziatore.

                  20210426_031713.jpg

                  Non sono un suo fan ma sul red carpet è stata oggettivamente un qualcosa di sublime. Promosse anche la Kirby, la Mulligan e la Seyfried.
                  Margot Robbie, al contrario, proprio non riesce a valorizzarsi. Ennesima passerella scialba, anonima, priva di gusto e personalità.

                  Commenta


                  • Articoletto scritto da me
                    Da Sound of Metal a The Tree of Life, scopriamo insieme i migliori film candidati ai Premi Oscar degli ultimi dieci anni.
                    https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                    "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Shosanna Dreyfus Visualizza il messaggio
                      Contenta per Hopkins, non ho visto i film ma che si sia data una bella botta nel deretano al politically correct, è cosa buona e giusta! Anche gli organizzatori avevano messo l'attore alla fine per il tributo postumo, e invece Anthony, manco presente via Zoom, li ha fregati tutti. Per lui credo ci sia lo zampino dei tanti votanti anglosassoni che se ne strafottono del politically correct. E in generale è un attore molto rispettato.
                      Scusa ma il polically correct dove sarebbe stato? L'amore dell'academy per i premi postumi alle star giovani credo superi ogni distinzione di colore della pelle. Era vittoria annunciata per quello, non perché è morto un nero.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio

                        Si è sentito o è una tua deduzione ?
                        No no, però al rientro dall'annuncio, Castelnuovo ha fatto capire che fuorionda Canova avesse appena detto peste e corna all'annuncio dei 2 premi

                        Comunque Canova ha fatto un discorso sacrosanto nel minuto successivo ...
                        Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

                        Commenta


                        • Ieri è stato fortissimo. Si è preso una marea di insulti su Twitter, tanto da finire in tendenza ma ha fatto anche per me ragionamenti sacrosanti.
                          mai visto così polemico, sempre molto pacato. Ieri ne aveva una per tutti. Mal digeriva il cinema in gara.

                          Che ridere quando gli hanno messo in sottofondo la musica di Morricone per calmarlo.

                          Commenta


                          • Che (bella) sorpresa la vittoria di Hopkins.

                            Commenta


                            • Fine della dittatura di Meryl Streep dicevo che era esagerato il titolo di miglior attrice vivente, ma ora anche gli oscar certificano e fine della farsa. Evitata la paraculata di Black Panther.

                              Close purtroppo stacca di netto Deborah Kerr.

                              Vince il talento non il politicamente corretto in questa edizione, finalmente (tranne per l'attrice non pro che altrettanto velocemente scomparirà dai radar).
                              Ultima modifica di Sensei; 26 aprile 21, 12:29.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio

                                Vince il talento non il politicamente corretto in questa edizione, finalmente (tranne per l'attrice non pro che altrettanto velocemente scomparirà dai radar).
                                E si, perché Nomadland e la Zhao hanno vinto perché meritevoli Almeno hanno limitato i danni, diciamo così.
                                https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                                "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X