annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2021: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Driver tra i nomi da te fatti è quello più bravo al momento. Johnny Depp tra Pitt e Cruise è nettamente il migliore, ma il sistema sembra averlo fatto fuori anche se dopo la vittoria contro le diffamazioni ricevute, dovrebbe tornare in carreggiata.

    Commenta


    • A me piace molto Jake Gyllenhaal, non capisco perché Scorsese non l'abbia ancora chiamato a lavorare con lui, ce lo vedo più che bene nel suo cinema.
      https://www.amazon.it/Dario-Argento-...+il+suo+doppio Il mio saggio sul cinema di Dario Argento.

      "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

      Commenta


      • Gidan 89 Scorsese è strano nel casting. Per esempio ha più volte dichiarato che ritiene Driver il miglior attore della sua generazione però per i suoi film di punta prende sempre l'amico fidato DiCaprio. Questo per rispondere anche a chi diceva "Se Scorsese è fissato con DiCaprio è merito di DiCaprio". No la realtà è che Scorsese reputa Driver migliore ma sa che il nome di DiCaprio aumenta gli incassi del film. Ecco perché nel confronto DiCaprio-Winslet ribadisco sempre che mentre il primo ha avuto la fortuna di essere stato preso sotto l'ala da Scorsese, la seconda è sempre andata a cercarsi progetti indipendenti di registi per lo più sconosciuti (e succede anche ad altre attrici donne cje non hanno tutti questi agganci ad Hollywood, soprattutto le britanniche).

        Commenta


        • Nel frattempo...

          BREAKING: MARGOT ROBBIE to star in new PIRATES OF THE CARIBBEAN movie. Story coming...

          Bah. Tra questo e il film Barbie non so dove voglia arrivare sinceramente

          Commenta


          • Per me pessima scelta, il franchising oltre ad essere alla deriva da un bel pò non ha neanche l'interesse del pubblico dopo il flop del sesto film. Poi lei ha l'aria da bambolina, fare la piratessa non ce la vedo proprio.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio

              Pitt e Cruise non sono assolutamente due pippe, anzi, che poi non ti piacciono Fred è un altro tipo di discorso ma i "cani" ad Hollywood sono altri. Secondo me quando si parla di Brad Pitt manca la giusta misura e mi pare di averlo scritto anche in passato, non è un mostro sacro della storia del cinema ma neanche il primo sfigato che grazie al suo bel viso è riuscito a sfondare ad Hollywood.
              Per quanto riguarda Tom Cruise, il suo grosso problema è che negli ultimi anni ha partecipato a progetti ripetitivi ed è uscito un po' dal giro che conta, ma il suo talento almeno dal mio punti di vista non si discute.
              Mi pare evidente che si è entrati anche in una modalità un po' provocatoria, per debellare il fanboysmo, ma anche io ho cercato di esprimermi su Pitt anche in modo più equilibrato. Non penso che non sia migliorato da quando ha iniziato, ma ribadisco che se devo scegliere qualcuno d'importante per un ruolo impegnato e drammatico, il pensiero non andrebbe su Pitt.

              C'è una sostanziale differenza tra lui e Cruise... Tom si è sempre destreggiato all'interno di un territorio che gli appartiene. Nella sua carenza recitativa, ha esaltato la sua figura imprevedibile nelle grandi scene d'azione. Di lui di certo non si può dire che cerca impieghi dove utilizzare la sua miglior (!?) faccia drammatica. Rimane nel suo e qualche volta ci prende (l'unico film che mi ha davvero fatto cagare suo è La Mummia) e il suo ciclo di M:I sono rimasti con una qualità abbastanza decente da un film all'altro.

              Pitt invece si ostina a ricercare ruoli che, secondo me non gli appartengono. Tutto qui.

              Se mi fa invece performance alla Fight Club, C'era una Volta o gli Ocean's, beh me lo gusto pure io.
              "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
              And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
              That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


              # I am one with the Force and the Force is with me #

              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

              Commenta


              • Originariamente inviato da ReynoldsWoodcock Visualizza il messaggio
                Gidan 89 Scorsese è strano nel casting. Per esempio ha più volte dichiarato che ritiene Driver il miglior attore della sua generazione però per i suoi film di punta prende sempre l'amico fidato DiCaprio. Questo per rispondere anche a chi diceva "Se Scorsese è fissato con DiCaprio è merito di DiCaprio". No la realtà è che Scorsese reputa Driver migliore ma sa che il nome di DiCaprio aumenta gli incassi del film. Ecco perché nel confronto DiCaprio-Winslet ribadisco sempre che mentre il primo ha avuto la fortuna di essere stato preso sotto l'ala da Scorsese, la seconda è sempre andata a cercarsi progetti indipendenti di registi per lo più sconosciuti (e succede anche ad altre attrici donne cje non hanno tutti questi agganci ad Hollywood, soprattutto le britanniche).
                si vede che considera dicaprio di una generazione diversa, la cosa degli agganci è senza senso, come ho gia scritto la concorrenza in campo maschile è spietata, guardate cruise e depp che fine hanno fatto, ma anche attori tipo rourke, matt dillon e altri grandi star che in poco tempo sono scomparsi in film minori

                la winslet è una grande attrice ma non è una grande star, mi pare non abbia mai fatto ruoli action in cui ha avuto successo e non potrebbe fare la femme fatale, invece la blanchett e altre sanno fare pure questo, insomma 2 tipologie di ruoli molto commerciali che ti fanno diventare più star e per le quali ci vogliono delle qualità che kate non ha e che comunque fanno parte del bagaglio di un attore, in questo ruoli non ha fatto niente di rilevante e gli agganci non c'entrano niente perchè è pieno di ruoli cosi per le attrici
                Ultima modifica di - Rasputin -; 26 giugno 20, 23:52.

                Commenta


                • Rasputin Cosa? La Winslet non potrebbe fare la Femme Fatale mentre la Blanchett si? AHAHAHA Scusami ma a livello di bellezza e fascino chiunque prenderebbe la Winslet tra le due. Per il fascino poi è inarrivabile e infatti ha fatto anche qualche ruolo del genere anche se poi non se li è andata a cercare molto ruoli così. Temo che tu abbia visto poco o niente della sua filmografia per dire queste cose. È estremamente completa, sa fare tutto, da un personaggio melodrammatico a un personaggio stravagante/comico da commedia alleniana.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da ReynoldsWoodcock Visualizza il messaggio
                    Rasputin Cosa? La Winslet non potrebbe fare la Femme Fatale mentre la Blanchett si? AHAHAHA Scusami ma a livello di bellezza e fascino chiunque prenderebbe la Winslet tra le due.
                    Io credo che questo sia un elemento totalmente soggettivo, non penso che tutti al mondo trovino più affascinante la Winslet. Per me come fascino non esiste paragone, la Blanchett batte la stragrande maggioranza delle attrici di oggi e molte anche di ieri. Ma è una mia opinione personalissima, niente di assoluto. E a me la Winslet piace moltissimo, la trovo talentuosa e versatile, una delle migliori attualmente.

                    Commenta


                    • Shosanna Dreyfus Ok bellezza e fascino sono soggettivi ma da qui a dire che la Winslet non potrebbe mai fare la Femme Fatale ce ne vuole. La può fare alla grande come del resto ha fatto in "Holy Smoke" e "The Reader". Tralasciando la qualità dei due film (che non sono davvero niente di che) ma le sue interpretazioni sono state super.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da ReynoldsWoodcock Visualizza il messaggio
                        Shosanna Dreyfus Ok bellezza e fascino sono soggettivi ma da qui a dire che la Winslet non potrebbe mai fare la Femme Fatale ce ne vuole. La può fare alla grande come del resto ha fatto in "Holy Smoke" e "The Reader". Tralasciando la qualità dei due film (che non sono davvero niente di che) ma le sue interpretazioni sono state super.
                        Beh io ribattevo al tuo "chiunque, a livello di fascino, prenderebbe la Winslet al posto della Blanchett". Questo non è vero, non è un giudizio oggettivo, non chiunque. Che poi la W possa prendere le parti della Femme Fatale, sono d'accordo. Ma che tutti la prenderebbero al posto della B, anche no.

                        Commenta


                        • Blanchett è infinitamente più adatta della Winslet come Femme Fatale, anche se della prima mi manca qualche sua perfomance in delle commedie per vedere come se la cava anche lì, ma io come detto vado in base ai film e non agli attori.

                          Commenta


                          • Sensei se per te femme fatale = donna alta 1,80 bionda, bianca slavata con occhi celeste chiaro ok. Allora meglio la Blanchett. Se ci mettiamo anche sguardi, mimica del volto, capacità di rimanere sotto le righe siamo di fronte a due grandissime ma continuo a ritenere superiore K.W. Secondo me la Blanchett è superiore alla Winslet in un'unica cosa : come imitatrice/trasformista. Se dovessi girare un biopic da regista ecco che in quel caso prenderei la Blanchett.
                            Ultima modifica di ReynoldsWoodcock; 27 giugno 20, 08:35.

                            Commenta


                            • in the reader non è una classica femme fatale, diciamo che fa perdere la testa a un ragazzo inesperto, poi certo che lei potrebbe fare quel ruolo, quello che dico è che nessun grande regista la prenderebbe per un ruolo cosi, gli preferirebbero, blanchett, theron, cruz, cotillard, adams, kidman, lawrence, robbie e tante altre, attrici più affascinanti e sexy di lei, poi anche lei ha fascino ed è bella ma molto meno di queste

                              Commenta


                              • Rasputin Nessun regista di livello prenderebbe Robbie, Theron la Lawrence o le "tante altre" che citi (che mi piacerebbe sapere chi sono) al posto della Winslet. Oltre a essere belle bisogna anche saper recitare sai? Guarda, oltretutto di donne come la Kidman puoi dire che sono belle, forse perfette. Ma non sexy. Quando vedo la Kidman vedo un iceberg che mi viene freddo anche solo a guardarla. La Blanchett e la Adams non le definirei per niente sexy, nè belle, ma affascinanti, quello sì. Comunque
                                ​​​sia la Kidman che la Blanchett che la Adams sono ottime attrici. Ma la Theron e La Robbie per favore...ecco loro meglio come modelle che non come attrici. La Winslet per me è sia sexy che affascinante, non una bellezza perfetta ma è proprio l'imperfezione a renderla tale. Di quelle citate da te lo stesso discorso fatto per la Winslet vale per P.Cruz e M.Cotillard. Anche loro uniscono le due cose che ha Kate (e sanno decisamente recitare).
                                Ultima modifica di ReynoldsWoodcock; 27 giugno 20, 15:58.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X