annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2021: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Io preferisco i premi di Cannes, i Golden Globes e i Tony Awards (importantissimi perché se non fai teatro non sei un vero attore/regista). Insomma preferisco i premi critici a quelli industriali. Comunque il prossimo progetto di Kate dopo Ammonite è un biopic sulla fotografa Lee Miller diretto da una regista sconosciuta che non ha mai girato film. Maledizione Kate ma perchè a sto punto non ti dedichi al teatro così vinci un Tony ed entri nella storia con un grande Slam leggendario ?!?!?

    Commenta


    • I Globes sono conclamata spazzatura...

      Commenta


      • mr.fred si ma gli oscar lo sono di più allora. Tecnicamente meglio Cannes, BAFTA, Tony (importantissimi)

        Commenta


        • Originariamente inviato da ReynoldsWoodcock Visualizza il messaggio
          Io preferisco i premi di Cannes, i Golden Globes e i Tony Awards (importantissimi perché se non fai teatro non sei un vero attore/regista). Insomma preferisco i premi critici a quelli industriali. Comunque il prossimo progetto di Kate dopo Ammonite è un biopic sulla fotografa Lee Miller diretto da una regista sconosciuta che non ha mai girato film. Maledizione Kate ma perchè a sto punto non ti dedichi al teatro così vinci un Tony ed entri nella storia con un grande Slam leggendario ?!?!?
          puoi benissimo non fare teatro ed essere un vero attore o regista, anche un grande, ci mancherebbe altro

          il golden globe è merda ma mediaticamente è il premio più rilevante dopo l'oscar, il globe favorisce troppo le star e ha una giuria di poche persone che è stata accusata anche di corruzione, l'oscar è una cosa seria con migliaia di giurati che lavorano nel cinema

          l'unica cosa che conta in un premio è la rilevanza mediatica, quindi il mio preferito è l'oscar, i premi sono solo una promozione del prodotto cinema, tuttavia hanno guadagnato grande prestigio e tutti vogliono vincere un oscar

          Commenta


          • Originariamente inviato da ReynoldsWoodcock Visualizza il messaggio
            mr.fred si ma gli oscar lo sono di più allora. Tecnicamente meglio Cannes, BAFTA, Tony (importantissimi)
            tecinicamente? ma di che parli?, cannes ha 8 persone in giuria, i bafta sono gli oscar inglesi e io credo che nessuno su questo forum sappia chi ha vinto i tony negli ultimi anni, fidati non frega niente a nessuno, tranne a chi fa teatro e questo è un forum di cinema

            Commenta


            • Rasputin però scusa i membri dell'accademy sono spesso "accusati" di non mettersi nemmeno a vedere i film minori e di premiare spesso in base agli incassi dei film e via discorrendo...questo non vuol dire favorire le "star"? Cioè come mai registi e attori di bravura inarrivabile non vengono mai presi in considerazione per gli oscar?

              Commenta


              • Diciamo in generale che spesso mi trovo più d'accordo con l'assegnazione dei premi che fanno i Globes che non quelli degli Oscar. Ad esempio come mai tutti i più grandi errori di cui sono accusati gli oscar negli ultimi anni invece non sono stati commessi dai Globes? Prendiamo gli ultimi 15 anni quelli che a detta di tutti sono gli errori clamorosi :
                -2011 miglior film e miglior regia
                oscar : il discorso del re e Tom hooper
                golden globe : the social network e david fincher
                -2010 miglior film e miglior regia
                oscar : the hurt locker e bigelow
                golden globes : avatar e cameron
                -2009 miglior attore
                oscar : sean penn
                golden globes : Mickey rourke
                -2006 miglior film e regia
                oscar : crash e ang lee
                golden globes : brokeback Mountain e ang lee
                -2005 miglior film e miglior attore
                oscar : Million Dollar baby e Jamie Foxx
                golden globes : The Aviator e DiCaprio

                come vedi i globes sembrano non aver commesso certi errori grossolani.

                Commenta


                • tutti i premi commettono errori, che poi vabbè sono opinioni, non esistono verità assolute, comunque di un premio ti ripeto conta solo l'importanza mediatica e storica, l'oscar è il massimo, che poi abbiano fatto vaccate è vero ma rimane il premio più prestigioso che un regista, attore, sceneggiatore ecc. può vincere e anche quello che più desiderano vincere
                  Ultima modifica di - Rasputin -; 29 giugno 20, 16:59.

                  Commenta


                  • Perché gli Oscar sono la manifestazione più "popolare" e conosciuta.


                    Ma ultimamente anche tutte le altre manifestazioni stanno ricevendo grandi attenzioni, non solo dal pubblico ma dagli stessi attori e addetti ai lavori. Negli ultimi anni un proliferarsi di portali d'informazione che dedicano speciali a premiazioni che prima venivano completamente snobbate. Io credo che in qualche modo il calo d'interesse verso gli oscar e/o la staticità di questa premiazione (l'ultima edizione una noia assoluta) ha fatto sì che molti guardassero anche altrove. Prima se una cosa era piaciuta agli oscar veniva quasi considerato legge, oggi non è più così.


                    Ho notato che anche le nostre manifestazioni stanno riscuotendo più popolarità rispetto al passato.

                    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da - Rasputin - Visualizza il messaggio
                      tutti i premi commettono errori, che poi vabbè sono opinioni, non esistono verità assolute, comunque di un premio ti ripeto conta solo l'importanza mediatica e storica, l'oscar è il massimo, che poi abbiano fatto vaccate è vero ma rimane il premio più prestigioso che un regista, attore, sceneggiatore ecc. può vincere e anche quello che più desiderano vincere
                      Sono d'accordo.
                      Poi Cannes e Venezia sono importanti solo per il premio al miglior film, con quello puoi spingere un po' il film. Per gli Oscar basta avere uno che è stato candidato anni fa all'Oscar come miglior attorie e te lo dicono nel trailer.

                      Commenta


                      • Si è il più mediatico ma non vuol dire nulla, non è per niente sinonimo di qualità altrimenti la Paltrow è una grande attrice e Tom Hooper è un grande regista. È solo un giochino divertente per fare i pronostici su chi vince e godersi Kate sul red carpet. Ma se vai a vedere la qualità effettiva dei film, quelli che vincono a Cannes sono mediamente migliori di quelli che vincono agli oscar. Per non parlare poi del cinema orientale, ci sono registi che fanno cose mostruose (sono davvero i migliori al mondo nell'action movie) ma non vengono presi in considerazione agli oscar solo perché magari non girano roba in lingua inglese o non sono così mainstream.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da ReynoldsWoodcock Visualizza il messaggio
                          Si è il più mediatico ma non vuol dire nulla, non è per niente sinonimo di qualità altrimenti la Paltrow è una grande attrice e Tom Hooper è un grande regista. È solo un giochino divertente per fare i pronostici su chi vince e godersi Kate sul red carpet. Ma se vai a vedere la qualità effettiva dei film, quelli che vincono a Cannes sono mediamente migliori di quelli che vincono agli oscar. Per non parlare poi del cinema orientale, ci sono registi che fanno cose mostruose (sono davvero i migliori al mondo nell'action movie) ma non vengono presi in considerazione agli oscar solo perché magari non girano roba in lingua inglese o non sono così mainstream.
                          Va beh, ma gli Oscar sono completamente un'altra cosa, è tipo la festa del cinema americano, mica è una mostra del cinema.
                          Comunque io non ne facevo una questione di qualità, e non è vero che il peso mediatico non vale nulla.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da ReynoldsWoodcock Visualizza il messaggio
                            Si è il più mediatico ma non vuol dire nulla, non è per niente sinonimo di qualità altrimenti la Paltrow è una grande attrice e Tom Hooper è un grande regista. È solo un giochino divertente per fare i pronostici su chi vince e godersi Kate sul red carpet. Ma se vai a vedere la qualità effettiva dei film, quelli che vincono a Cannes sono mediamente migliori di quelli che vincono agli oscar. Per non parlare poi del cinema orientale, ci sono registi che fanno cose mostruose (sono davvero i migliori al mondo nell'action movie) ma non vengono presi in considerazione agli oscar solo perché magari non girano roba in lingua inglese o non sono così mainstream.
                            la palma d'oro è una cosa diversa, tu parlavi dei premi attoriali che a volte sono frutto di compromessi fra i giurati e poi un film non può vincere troppi premi, in certi casi solo 1, comunque la palma come prestigio e rilevanza mediatica vale quasi un oscar come miglior film, poi ti ripeto la qualità è soggettiva e pure a cannes si sono sbagliati, poi certo l'oscar ha sbagliato di più ma non ciò non toglie che è il premio più importante.
                            la mediaticità è tutto, più il premio è mediatico e più vuol dire che è prestigioso e importante, e poi conta la storia e l'oscar è la storia, ma anche palma, leone e il golden globe hanno il loro grande albo d'oro e infatti hanno una grande copertura mediatica

                            Commenta


                            • La Hudson vincerà il suo secondo Oscar? tra la leggenda Franklin, il movimento black e con solo la Berry () unica vincitrice di colore best actress i giurati li vedo già in ginocchio in attesa di proclamarla vincitrice. Almeno, dal trailer, pare più adatta della Zellweger. Io però faccio il tifo per la Davis

                              Commenta


                              • L'oscar ha fatto vaccate sin dai suoi esordi nell'assegnare premi e tra l'altro è un film ad uso e consumo dell'industria Hollywoodiana. Quest'anno ha vinto Parasite per una serie di coincidenze fortuite (incassi super, concorrenza debole, Trump contro gli stranieri etc...), ma non si apriranno mai al mercato estero, statene certi.
                                Negli anni 30' vincevano i grossi successoni commerciali, negli anni 40' molta propaganda bellica e se li vedi oggi sono tutti invecchiati male o comunque datati (tranne Casablanca), negli anni 50' è l'epoca delle super produzioni, gli anni 60' spazio al musical con ben 4 vittorie a scapito dei film nascenti della New Hollywood, negli anni 70' più o meno bene ma solo perchè la qualità era altissima, negli anni 80' per lo più la sbobba accademica, nei 90' nella prima metà del decennio abbastanza ok, poi nella seconda metà tranne Titanic, errori a profusione specie con la Miramax di mezzo. Dagli anni 2000 in poi hanno premiato per lo più sempre opere più piccole ed involute in sè stesse.

                                Gli state dando troppa importanza per quello che è. Gli unici premi con un valore sono quelli dei festival europei, Venezia, Cannes, Berlino, Locarno, San Sebastian etc... e anche loro fanno errori.
                                Ultima modifica di Sensei; 30 giugno 20, 07:51.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X