annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Elvis Presley - biopic (Baz Luhrmann)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
    Ancora non è ben chiaro se nel film sentiremo le canzoni di Elvis o queste cover. Capiremo con la presentazione a Cannes. Probabilmente durante le esibizioni ci sarà la voce di Elvis e le versioni originali, mentre tutta la musica extradiegetica sarà quella della colonna sonora.
    Alla fine lo stile del regista è quello, un minuto senti Elvis che canta Unchained Melody, poi sale in macchina e parte Eminem.
    spero che le cover siano una cosa con il contagocce e più una cosa promozionale (magari per vendere la colonna sonora), preferirei di gran lunga quelle originali!


    detto questo da amante del personaggio l'unico mio dubbio riguarda proprio sull'aspetto romanzato della sua vita...per il resto so già che me lo godrò

    Commenta


    • #47
      . Lo hai visto un film di Luhrmann? . Nell'800 ballavano sulle note di Lil Kim e i Nirvana, negli anni 20 sulle note dei Black Eyed Peas.

      Commenta


      • #48
        Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
        . Lo hai visto un film di Luhrmann? . Nell'800 ballavano sulle note di Lil Kim e i Nirvana, negli anni 20 sulle note dei Black Eyed Peas.
        mmm si li ho visti, ma non è che mi abbia sempre fatto impazzire eh... però un conto è inserire la cover in un contesto...un altro è inserire cover su un film biografico su un musicista realmente esistito, secondo me sarà una via di mezzo, cover di canzoni originali non troppo rielaborate con ovviamente qualche canzone originale moderna piazzata qua e la

        cmq per me il suo miglior lavoro è stata la prima parte di get down, rovinata poi da una seconda parte imbarazzante


        Commenta


        • #49
          Grande attesa per la montée des marches di Damiano e Victoria, i veri divi di questo festival.


          Commenta


          • #50
            Butler ha cominciato la campagna

            Il giorno dopo la fine delle riprese si è dovuto ricoverare in ospedale talmente l'esperienza di recitazione è stata totalizzante. News ripresa in queste ore da tutta la stampa americana.


            How did Austin Butler, a former Nickelodeon and Disney star, beat countless other young actors to play Elvis? Why, with a little bit of luck – and an unprompted endorsement from his hero Denzel Washington

            Commenta


            • #51
              Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
              Butler ha cominciato la campagna

              Il giorno dopo la fine delle riprese si è dovuto ricoverare in ospedale talmente l'esperienza di recitazione è stata totalizzante. News ripresa in queste ore da tutta la stampa americana.


              https://www.gq-magazine.co.uk/cultur...ial-type=owned
              eh si

              Il giorno successivo la fine delle riprese mi sono svegliato alle quattro del mattino con un dolore lancinante e sono stato portato d’urgenza in ospedale. Ho avuto la sensazione che il mio corpo si stesse spegnendo“, ha dichiarato Austin Butler. L’attore ha sottolineato che il suo malessere è stata causato da un virus che ha simulato i classici sintomi di un’appendicite e che lo ha costretto ad un riposo totale per circa una settimana.
              a fare il re ci si rimette sempre fisicamente

              scherzi a parte per fortuna sta bene ed è stato un caso isolato

              intanto è stato confermato anche per Dune 2, alla faccia...

              Commenta


              • #52
                Recensioni uscite!
                David Ehrlich di Indiewire lo disintegra.

                Commenta


                • #53
                  Disintegrato anche da Peter Bradshaw sul The Guardian.


                  Commenta


                  • #54
                    È solo l'inizio.

                    Commenta


                    • #55
                      Quale sia il rapporto della critica con Baz Luhrmann lo sappiamo.
                      In ottica Oscar anche Bohemian Rhapsody fu massacrato e sappiamo come è andata a finire.
                      Fondamentali saranno gli incassi.

                      ​​​​​​

                      Commenta


                      • #56
                        Nelle aspettative. Recensioni negative, medie e alcune molte buone. It's Baz.

                        Commenta


                        • #57
                          Come media critica credo finirà ben sopra bohemian però. Se l'han presentato a Cannes ovvio che non si aspettavano una bocciatura totale da tutti gli angoli.

                          Dalla recensione di indiewire sembra un super banger

                          Commenta


                          • #58
                            Del caro Austin parlano tutti bene i problemi sono altrove.
                            È nata una stella!

                            Commenta


                            • #59
                              Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                              Del caro Austin parlano tutti bene i problemi sono altrove.
                              È nata una stella!

                              era quello che sospettavo e che scrissi qualche giorno fa

                              è la storia che mi preoccupa più di tutti non tanto la performance di Austin che sembra veramente in palla


                              ma comunque il miliardo lo fa sicuro lo stesso dai, effetto Queen... FORSE

                              Commenta


                              • #60
                                Su Rotten tomatoes apre con il 90% su 16 recensioni.
                                Molte saranno più che altro sufficienze stiracchiate forse ma insomma alla fine l'accoglienza media risulterà buona agli occhi dell'utente medio.

                                Se era roba disastrosa da 30-40% non ci andavano a Cannes. Insomma la reazione della critica non la puoi prevedere al puntino ma se ti è venuta fuori la roba da disastro unanime te ne accorgi.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X