annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Schemi nelle pellicole

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Schemi nelle pellicole

    Buongiorno, sono nuovo qui ed appassionato di cinema, arrivando ad oggi a visionarne circa 1900 di pellicole. Spesso noto curiosità e schemi. Per farvi un esempio, condivido questo:

    Due giorni indietro stavo guardando un film di Godard: "Je vous salue, Marie" (1985) e mi sono accorto che il risultato era di 19-14









    Nella sequenza successiva si ha un canestro da 2 punti e la seguente immagine che ho per voi modificata per meglio spiegarmi:





    Perciò non solo abbiamo nello stesso fermo immagine il punteggio precedente, 19-14, ma anche quello successivo: 19-16.

    Trovo queste coincidenze sempre molto affascinanti e con facilità, considerando che nel film la scena dura una frazione di secondo.
    Ultima modifica di Cameo; 26 marzo 20, 14:32.

  • #2
    Il tema è interessante ma se sei davvero un appassionato cacciatore di schemi, numerologia e geometrie dietro le immagini con un occhio molto allenato mi viene da chiederti perchè tra tutti gli esempi che hai osservato nella cinematografia vai a riportarne uno
    per nulla voluto dal regista ? Si tratta secondo me solo di una coincidenza e pure piuttosto forzata.
    Il tema sarebbe più interessante se fosse suffragato da una precisa idea registica perfettamente conscia di questi inserimenti. Diversamente il giochino è poco stimolante.

    Sai che se sommo il numero delle magliette presenti nel fermo immagine numero 11+14+13 e al risultato sottraggo la maglietta numero 5 ottengo "33" come numero finale? Esattamente come 33 è il minuto presente nel tabellone del punteggio nel precedente fermo immagine.

    Mi ricordo che da giovane dopo aver visto The Number 23 al cinema all'uscita della sala mi misi a giocare anche io come il protagonista a scovare il numero 23 in tutte le situazioni dove era possibile ricondurlo nella vita reale: date, targhe delle macchine, numero di lettere del nome, numeri di telefono, codici, era incredibile com'è potessi trovare quel numero in un'infinità di roba. Ero stupefatto! Il numero 23 era veramente un numero magico ? No, successivamente ho capito che se il tuo cervello vuole vedere una cosa questo riesce a fartela trovare in qualsiasi posto tu vada a cercarla. È solo un autocondizionamento mentale, il cervello in queste cose è un arma potentissima. Se avessi cercato il numero 24 l'avrei trovato ugualmente tante volte quante il 23. Capito questo, il fenomeno divenne subito noioso.
    Ultima modifica di MrCarrey; 26 marzo 20, 15:27.
    tumblr_oc8g4uj7aK1sec0ywo1_1280.jpg

    Commenta


    • #3
      Benvenuto allora
      Godard piace anche a me.
      Sono d'accordo cone le parole che hai scritto, tranquillo non toglierò la magia al cinema, attendo altre tue riflessioni (anche in altri topic).
      tumblr_oc8g4uj7aK1sec0ywo1_1280.jpg

      Commenta


      • #4
        Anche a me sembra abbastanza forzato, sarebbe stato più bello se ci fosse stata una relazione anche tra le maglie delle giocatrici.

        Lo “schema” a cui ho pensato io, invece, riguarda il film Le notti di Cabiria.
        Verso la fine Cabiria chiede al parroco insistentemente di chiamare padre Giovanni perché la confessi, ottenendo dei “no” come risposta. In quel momento ho pensato “i don Giovanni occuperanno per sempre la sua vita, se anche in un momento come questo pensa a loro”, infatti alla fine il tanto desiderato matrimonio andrà a p**....

        Commenta

        In esecuzione...
        X