annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2022: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il film francese di cui CODA è un remake l'ho trovato imbarazzante ed anche offensivo nel suo essere grossolano verso i sordomuti, in pratica era tutto costruito sul farsi quattro risate alle loro spalle.

    Qua hanno usato come attori dei veri sordomuti, lode al merito per la scelta, perchè di certo non hanno molte occasioni di poter trovare dei ruoli vista la loro condizione, indipendentemente da quanto sono bravi. Più che altro il materiale base è quello che è.

    Commenta


    • Coda non ha candidato nè fotografia nè montaggio, Certo se vincesse sarebbe un unicum nella storia.

      Commenta


      • La vittoria di Coda non vale molto. Per tutta una serie di regole interne al comitato sceneggiatori tra le sceneggiature adattate non erano nominati nè Drive my car, nè il potere del cane nè la figlia Oscura che hanno fin ora trionfato nelle categorie della sceneggiatura non originali altrove.

        Si sfidava per dire con west side story e tick tick boom.

        Più interessante la vittoria di don't look up su Licorice pizza. Anche se pure qua tra le sceneggiature originali mancano sia Belfast che la Persona peggiore del mondo .

        Commenta


        • Don't Look Up vincitore per la miglior sceneggiatura originale non si può vedere

          Commenta


          • Infatti non penso vincerà.
            Alle volte nei premi di categoria votati da quelli che dovrebbero essere gli esperti solo di quella categoria vengono fuori le scelte peggiori.
            Magari guardano a cose più strettamente tecniche e di impostazione che a noi sfuggono. Boh.

            Commenta


            • Quanto non vi è piaciuto Don't Look Up?



              Leggete cosa ne scrivono i Cahiers e Positif.



              Screenshot_20220320-160438~2.png Screenshot_20220320-160449~2.png

              ​​​​​​

              Commenta


              • E quindi?

                Commenta


                • Significa solo che Mckay ha qualche devoto fanboy in ambito critico, ma ciò non cambia la mediocrità della sua operetta.

                  Commenta


                  • Strano sia stato cancellato dai radar Belfast. Io lo davo come vincitore certo rispetto al potere del cane.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da sherry Visualizza il messaggio
                      Strano sia stato cancellato dai radar Belfast. Io lo davo come vincitore certo rispetto al potere del cane.
                      Qualche anno orsono avrebbe vinto, con il cambiamento di giuria è impossibile, è troppo un film retromane-nostalgico sui tempi andati e poi detto tra noi, non è neanche di chissà cosa, quindi poteva fare benissimo festa.

                      Commenta


                      • Se "film sempliciotto" deve essere, Coda meglio di Belfast e di King Richard tutta la vita.

                        Commenta


                        • Belfast è ancora in corsa. Vincerà uno tra il cane, coda e belfast.
                          Cane sta al 50%, gli altri 2 si spartiscono il 25%.
                          Gli altri 7 titoli hanno chance vicine allo zero.

                          Commenta


                          • Quasi quasi a breve vedo Coda, mi avete incuriosito. Sensei Lo scorso anno ci fu già un film sui sordomuti, Sound of metal, per me un capolavoro. In tal senso, Coda non è neanche originale, anzi.
                            mr.fred Siamo sicuri che Don't Look Up qui dentro non sia piaciuto? Alla fine, se vai a vedere, credo che siano più i pareri positivi (tra cui il mio).
                            https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                            "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                            Commenta


                            • A proposito il sindacato dei montatori ha premiato King Richard (drama) e l'orrido Tick, tick... Boom! (comedy) tanto per complicare le cose.



                              Stringi stringi The Power of the Dog ha vinto solo il DGA (si sentono obbligati a incoronare una donna? Chi lo sa. La narrazione dietro a Jane Campion è formidabile) visto che i tecnici sono finiti quasi tutti a Dune.
                              Un film davvero amatissimo nell'ambiente.

                              Commenta


                              • Pure io lo vedo stasera, visto che l'hanno messo su Sky. In sala non è uscito quindi?. Bene, di solito qua il film che vince l'oscar tira un sacco, se ha fatto 2 milioni circa nomadland, tra l'altro nella prima timida riapertura questo poteva andare molto bene. Il potere del cane sta su netflix. Gli esercenti italiani tiferanno per Belfast.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X