annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Whale (Darren Aronofsky)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • The Whale (Darren Aronofsky)

    Deadline riporta in esclusiva che Darren Aronofsky dirigerà per la A24 il nuovo film The Whale con protagonista Brendan Fraser.



    Il film sarà tratto dall’omonima opera teatrale scritta da Samuel D. Hunter (Greater Clements) che si occuperà di scrivere anche la sceneggiatura.

    L’opera ha debutto nel 2012 a teatro, è stata lodata dal New York Times e ha vinto un Drama Desk Award, il Lucille Lortel Award nella categoria Outstanding Play e un GLAAD Media Award.

    “Adattare la mia opera teatrale in una sceneggiatura è stato un atto d’amore per me” ha commentato Hunter. “Questa storia la sento profondamente personale e sono molto grato che avrà occasione di toccare un pubblico più ampio. Amo Darren sin da quando ho visto Requiem for a Dream quando ero un novellino al college mentre scrivevo le mie prime opere e sono così grato del fatto che apporterà il suo unico talento e la sua visione a questo film“.

    The Whale è il primo film diretto da Aronofsky sin dal thriller girato per la Paramount, Madre! con Jennifer Lawrence. Quanto a Fraser, di recente abbiamo l’attore è apparso nella serie limitata per FX intitolata Trust.


    Deadline riporta in esclusiva che Darren Aronofsky dirigerà per la A24 il nuovo film The Whale con protagonista Brendan Fraser
    "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

  • #2
    Di cosa dovrebbe parlare?
    Volevo recuperare Pi Greco sempre di Aronofski, lo consigliate?

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
      Volevo recuperare Pi Greco sempre di Aronofski, lo consigliate?
      Si, ma con te non lo so....
      "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

      Commenta


      • #4
        Non so di cosa parli l'opera ma ovviamente hype a mille nonostante Fraser...

        Commenta


        • #5
          Copio e incollo: "La storia segue un solitario insegnante di scrittura online che, con un peso di 600 libbre, vive abbandonato su un divano. La redenzione potrebbe essere a portata di mano mentre cerca di riconnettersi con sua figlia estranea e dalla lingua tagliente".

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
            Volevo recuperare Pi Greco sempre di Aronofski, lo consigliate?
            No, è in bianco e nero.
            Luminous beings are we, not this crude matter.

            Commenta


            • #7
              Sono contento per Brandan Fraser, non mi aspettavo potesse tornare con un ruolo da protagonista nel film di un regista abbastanza importante. Mi fa piacere visto che fa parte del cast di uno dei film più belli di tutti i tempi
              Spoiler! Mostra

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Bone Machine Visualizza il messaggio
                Copio e incollo: "La storia segue un solitario insegnante di scrittura online che, con un peso di 600 libbre, vive abbandonato su un divano. La redenzione potrebbe essere a portata di mano mentre cerca di riconnettersi con sua figlia estranea e dalla lingua tagliente".
                Insomma un dramma alla The Wrestler.
                600 libbre sono circa 250 kg. Brendan Fraser oggi.


                Commenta


                • #9
                  Si è lasciato andare...
                  Spoiler! Mostra

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

                    No, è in bianco e nero.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Cooper96 Visualizza il messaggio
                      Si è lasciato andare...
                      A sentire lui per colpa delle molestie sessuali ricevute da alcuni potenti produttori omosessuali quando era giovane e bello.
                      I suoi rifiuti gli hanno chiuso le porte di Hollywood e lo hanno fatto cadere in depressione.

                      Commenta

                      In esecuzione...
                      X