annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Disappointment Blvd. - Ari Aster (A24)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Disappointment Blvd. - Ari Aster (A24)

    https://deadline.com/2021/02/a24-ari...ix-1234696364/

    Joaquin Phoenix sarà il protagonista del prossimo film di Ari Aster, prodotto dalla A24.

    Per ora si sa pochissimo:

    “An intimate, decades-spanning portrait of one of the most successful entrepreneurs of all time”.


    A fine 2020 si era parlato di una collaborazione tra Phoenix e Aster su un progetto chiamato "Beau is Afraid" che veniva così descritto:

    "A surrealist horror film set in an alternate present. Phoenix’s character would play an extremely anxious but pleasant-looking man who has a fraught relationship with his overbearing mother and never knew his father. When his mother dies, he makes a journey home that involves some wild supernatural threats".

    Sembrerebbe che si tratti di due storie distinte, quindi forse nel frattempo è cambiato progetto ma è rimasta la collaborazione.
    Luminous beings are we, not this crude matter.

  • #2
    Se non ricordo male mi pare che Aster avesse detto di voler dirigere una commedia nera...vedremo,comunque che combo Aster più Phoenix.

    Commenta


    • #3
      Sì, aveva detto che il suo prossimo film sarebbe stato una "nightmare comedy" di 4 ore.
      Ma non si capisce se sia questo film.
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • #4
        Ma quando allora? Dopo il film su Napoleone?

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
          Sì, aveva detto che il suo prossimo film sarebbe stato una "nightmare comedy" di 4 ore.
          Ma non si capisce se sia questo film.
          Proprio ieri ho visto il suo primo cortometraggio, che in un certo senso può essere descritto come nightmare comedy, anche se di (volontariamente) comico ci sono forse solo la prima scena e la canzone scelta per i titoli di coda

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Il Ciabattiere Visualizza il messaggio
            Se non ricordo male mi pare che Aster avesse detto di voler dirigere una commedia nera...vedremo,comunque che combo Aster più Phoenix.
            combo incredibile! superhype per questo annuncio

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
              anche se di (volontariamente) comico ci sono forse solo la prima scena e la canzone scelta per i titoli di coda
              In che senso volontariamente? È un commedia nera.
              Luminous beings are we, not this crude matter.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

                In che senso volontariamente? È un commedia nera.
                Nel senso che alcuni attori non sono il massimo e quindi anche le scene un po' più "dark" finiscono nell'assurdo. Ma in generale già la premessa è fuori di testa, e per questo tutto il film si svolge sul confine tra disturbante e ridicolo.

                Commenta


                • #9
                  Ma è fatto apposta, è il senso dell'umorismo macabro di Aster, mica è involontario.

                  Cmq anche questa è una nightmare comedy, almeno per noi maschietti


                  Luminous beings are we, not this crude matter.

                  Commenta


                  • #10
                    Oddio Dopo queste due visioni non penserò più ad Ari Aster nello stesso modo

                    Commenta


                    • #11
                      Aster ha più spesso dichiarato che adora le commedie tra cui le teen comedy infatti ritiene Ragazze a Beverly Hills un capolavoro

                      Commenta

                      In esecuzione...
                      X