annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2023: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Si sicuramente la nomina attoriale è una di quelle più possibili, ma a me nel trailer non ha convinto e una Marylin l'hanno nominata recentemente, quindi anche quella non la vedo una strong contender.

    Commenta


    • Sarebbe un flop per la De Armas.

      Commenta


      • Se ce l'ha fatta la Stewart con Spencer ce la può fare la De Armas con Blonde.
        FIlm e regia sono da escludere ma qualche candidatura fra gli attori e le categorie tecniche perché no (tipo Jesse James).

        Commenta


        • Farcela può farcela, però sicuramente il fatto che per lo stesso ruolo biografico un'altra attrice è stata nominata solo 10 anni fa una sua influenza ce l'avrà.

          Se spuntasse uno che fa Churchill o Judy Gardland tra pochi anni sicuramente non sarebbe facile prendere nuovamente una nomina per quanto buona possa essere una performance.

          Commenta


          • Non si sono fatti problemi a premiare due volte il personaggio del Joker.



            Qua si parla, al massimo, di una misera candidatura.



            Commenta


            • Un personaggio di finzione, interpretato quindi in maniera diversa è un'altra cosa rispetto ad uno biografico. Almeno che appunto non sia una versione di Marylin diversa dal mero tentativo di imitare espressioni, gesti, timbrica etc..

              Commenta


              • Secondo me la nomina in regia Dominik la prende, soprattutto se vince un premio importante a Venezia. Film magari no perché non sarà roba popolare e neanche troppe nomination, ma di solito se è un autore rispettato lo si riconosce (con una nomination, senza vittoria).

                Commenta


                • Capirei il discorso se la Williams avesse vinto la sua edizione ma così non è stato.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Fish_seeks_water Visualizza il messaggio
                    Secondo me la nomina in regia Dominik la prende, soprattutto se vince un premio importante a Venezia. Film magari no perché non sarà roba popolare e neanche troppe nomination, ma di solito se è un autore rispettato lo si riconosce (con una nomination, senza vittoria).
                    Bisogna vedere la concorrenza. Certamente una vittoria a Venezia lo aiuterebbe, anche se non credo alla quarta vittoria americana in 6 anni.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio

                      Bisogna vedere la concorrenza. Certamente una vittoria a Venezia lo aiuterebbe, anche se non credo alla quarta vittoria americana in 6 anni.
                      Magari vince il premio per la miglior regia e lo candidano (solo?) in regia. E' successo già in passato con altri registi (senza andare troppo indietro, anche perché le nomination a miglior film in passato erano solo 5: Bennet Miller, Miglior Regia a Cannes nel 2014 per Foxcatcher e poi candidato agli Oscar in regia ma non in best picture). L'anno scorso Jane Campion ha vinto il premio per la miglior regia a Venezia e poi ha vinto l'Oscar per la regia (ok, questo non succederà perché Dominik NON È DONNA).

                      Per restare agli autori in qualche modo riconosciuti dagli Oscar... PTA l'anno scorso, con le tre nomination in Film, Regia e Sceneggiatura (e niente vittoria ovviamente). Ecco, anche questo potrebbe essere uno scenario. 3 nomination, forse 4 se ci mettiamo la De Armas e magari la fotografia 5. E 0 premi.
                      Ultima modifica di Fish_seeks_water; 20 luglio 22, 21:21.

                      Commenta


                      • Diamo per scontato a prescindere che sia una delle 5 migliori regie dell'anno? .

                        Commenta


                        • Red, White and Water il film desaparecidos di una Jenniferotta oramai allo sbando più totale cambia nome e casa di distribuzione.
                          Adesso si intitola Causeway e sarà distribuito da Apple TV+ entro la fine dell'anno (fino a ieri ce l'aveva la A24).
                          Disastro imminente!

                          Commenta


                          • È sicuramente un disastro. Mi spiace, sulla carta si presentava come un progetto bomba per il ritorno di Jenny alla recitazione, ma a sto punto...

                            Commenta


                            • Comunque rimane una produzione A24, Apple si occuperà della distribuzione. Approderà sia nei cinema che sulla piattaforma streaming.

                              Commenta


                              • Unico vantaggio di uscire su Apple TV+: non se ne accorgerà nessuno quindi per quanto catastrofico possa essere non lascerà traccia. Sarà come se non fosse mai esistito.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X