annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2023: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sensei
    ha risposto
    Amores Perros fu candidato a miglior film straniero ed è il suo film migliore, inoltre l'unico messicano sino ad oggi.

    Nomination a profusione e vittorie a volontà, le sue lamentele sono fuori luogo.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Di film messicani ne ha fatto uno solo, Amores Perros, che fu accolto da recensioni entusiastiche e subito candidato agli Oscar.
    Da lì ha avuto la strada spianata: trasferitosi a Hollywood ha iniziato subito a lavorare con Brad Pitt, Cate Blanchett, Benicio del Toro e Naomi Watts.
    Tutti i suoi film (tranne uno su cui torno dopo) hanno recensioni positive e sono stati candidati ad almeno un premio Oscar (vincendone sette).
    Per non parlare di tutti i premi dei circoli critici!
    Prima di Bardo solo Biutiful, girato in Spagna, ha ricevuto un metascore negativo (però fu candidato a due Oscar).
    Ma di che si lamenta!

    Ultima modifica di mr.fred; 06 settembre 22, 16:08.

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Lavorare ad Hollywood non c'entra con la critica e la discussione dei critici sulla pretenziosità. E' una accusa che credo gli sia fatta sia dagli esordi e in realtà non è che la critica americano lo abbia mai portato così sul palmo della mano coi suoi film iniziali o messicani.
    Quindi bisognerebbe capire cosa intende nello specifico, ovviamente una frase buttata lì e magari riportata anche non precisa precisa può non far comprendere bene.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Insinuare che la critica sia razzista nei suoi confronti è ipocrita e meschino.
    Lavora a Hollywood da vent'anni con la massima libertà e profitto, ognuno dei suoi film ha ricevuto premi importanti ed è stato candidato agli Oscar (vincendone una mezza dozzina compresi tutti quelli che contano).
    Alessandro ripigliati!



    Lascia un commento:


  • The Fool
    ha risposto
    Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
    Che uscita infelice.
    Alessandro ripigliati, ci sta che un film venga frainteso e/o accolto male, è successo a tutti anche a chi è molto più in alto di te.


    ​​​​​
    Casca male, lui e i suoi due noti colleghi sono globalmente apprezzati e amati. Solo che Cuaron e Del Toro quando parlano non sembrano dei guru di qualche setta new age e questo si riflette poi nel loro cinema.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    La Balena fa il botto, altroché.

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Solo questo video dell'applauso a Frasier su Twitter ha superato fin ora le 15M di views.

    Sicuramente la campagna sta partendo col piede giustissimo

    https://twitter.com/RaminSetoodeh/st...SCAsNAIM_wSJ_A

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Che uscita infelice.
    Alessandro ripigliati, ci sta che un film venga frainteso e/o accolto male, è successo a tutti anche a chi è molto più in alto di te.


    ​​​​​

    Lascia un commento:


  • MrCarrey
    ha risposto
    Yo soy Alejandro, soy una mujer, soy una madre, soy mexicana, soy cristiana, no me lo pueden quitar!

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
    Una risposta da vero narcisista, però meno supercazzola del solito dai. Bravo Alessandro
    Ha perso la testa, è ufficiale.
    Al Los Angeles Time dice questo:

    "You can like it or not — that's not the discussion. But for me, there's a kind of racist undercurrent where because I'm Mexican, I'm pretentious.”

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    È il più classico e cinico dei film schock!



    Certo molto dipenderà dalla A24.
    Sinora non hanno fatto circolare una singola immagine che raffiguri il povero Brendan Fraser seppellito nella sua raccapricciante e già leggendaria fat suit.
    Non vedo l'ora di vedere un teaser trailer.
    Geniacci.






    ​​​​​​
    ​​​​​

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    No leggendo tra le righe delle gggente normale che è al lido è un film troppo carico che alla fine risulta estenuante. Non certo un perfetto crowd pleaser.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Originariamente inviato da Dost89 Visualizza il messaggio
    Per me dal tema e tipo di film, al pubblico potrebbe piacere molto.
    Anche per me andrà alla grande al box office, correranno tutti a vedere il film dell' Uomo Balena tipo fenomeno da baraccone dei bei tempi andati.
    In sala a Venezia ha fatto piangere tutti.
    Ultima modifica di mr.fred; 05 settembre 22, 19:20.

    Lascia un commento:


  • Dost89
    ha risposto
    Per me dal tema e tipo di film, al pubblico potrebbe piacere molto.

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
    Povero? Ha un solido metascore anche lui.
    E poi farà vincere l' Oscar a Brendan Fraser!

    se tiene un 60 è tanto quando esce nelle sale è tanto.

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X