annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Oscar 2023: Pronostici e News

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Originariamente inviato da sherry Visualizza il messaggio
    Pure io ho visto Aftersun: il film è molto minimalista, come opera prima la regista è stata brava nella ripresa dei ricordi di Sophie con il padre, dove attraverso la videocamera cerca di ricostruire il carattere tormentato e profondo del padre. Alcune idee visive come l'intervista della piccola al padre con tanto di ripresa sulla televisione solo scene di ottimo cinema, con la sensazione di costante disagio per tutto il film che ti pervade dalla prima all'ultima inquadratura.

    Molto brava la ragazzina infine. In ottica premi spero riesca a prendersi qualcosa di importante. Vedo quotato Mescal, ma spero riesca a racimolare anche qualcos'altro.​​​​​​
    Va rivisto comunque, perché davvero alla prima visione si perdono tanti dettagli o almeno alla seconda visione conoscendo il finale acquistano un senso diverso. Il fatto che la memoria tenda a ricostruite il passato con una selezione profetica è una cosa per me molto interessante e una idea che mi ero già fatto io per i fatti miei. e che fosse parte di questo film alla prima visione mi era quasi sfuggito. La maniera in cui questo personaggio del padre è costruito secondo me è incredibile, ad ogni visione potrebbe cambiare, una figura che alla fine del film ti pare quasi di conoscere ma che puoi vedere il film 100 volte e credo resterà allo stesso tempo sempre un mistero insolvibile.. sinceramente come film sulla memoria, il non detto e l'insolvibilità del passato e dei protagonisti mi ha fatto provare addirittura le sensazioni ed emozioni intense di Casablanca.
    Ultima modifica di Sebastian Wilder; 09 gennaio 23, 20:29.

    Lascia un commento:


  • Noodles
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
    Aftersun vedo sta recuperando terreno. Potrebbe farcela per Best picture e best actor.
    Ma intendi come nomination?
    Butler e Farrell (e pure Frasier) fanno la fine di Dorando Pietri?

    Lascia un commento:


  • sherry
    ha risposto
    Pure io ho visto Aftersun: il film è molto minimalista, come opera prima la regista è stata brava nella ripresa dei ricordi di Sophie con il padre, dove attraverso la videocamera cerca di ricostruire il carattere tormentato e profondo del padre. Alcune idee visive come l'intervista della piccola al padre con tanto di ripresa sulla televisione solo scene di ottimo cinema, con la sensazione di costante disagio per tutto il film che ti pervade dalla prima all'ultima inquadratura.

    Molto brava la ragazzina infine. In ottica premi spero riesca a prendersi qualcosa di importante. Vedo quotato Mescal, ma spero riesca a racimolare anche qualcos'altro.​​​​​​

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Quanto hai ragione.



    ​​​​​​Strano che Guadagnino non ci abbia ancora messo gli occhi (e le zampe) addosso.

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

    Thimothée Chalamet ha trovato pane per i suoi denti.
    Fra i due chi ti assangua di più.
    Sicuramente Mescal.
    Chalamet è sexy in Call me by your name. Per il resto insomma, poi da quando si concia come Madame.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
    Per cosa?. Per Mescal?. Addiritura. Un attore attraente come tanti altri. Niente che mi sconquassi particolarmente.
    Thimothée Chalamet ha trovato pane per i suoi denti.
    Fra i due chi ti assangua di più.

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Non saprei, non credo ci siano molti casi, specie recentemente. Che non fosse in concorso come detto è giusto così, niente di scandaloso.
    Vabè probabilmente ci finirà direttamente col prossimo a questo punto .

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Oddio alla fine un po' di gavetta questi registi la devono fare.
    Chi è stato l'ultimo esordiente accolto nel concorso di Cannes?

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Ah beh si assurdo che non l'abbia messo almeno in Un certain regard. Magari come opera prima subito in concorso è sembrato eccessivo ma metterlo solo nella settimana della critica, come se fossimo davanti a quello che pare timido tentativo di far cinema di un principiante mi pare esagerato. Chiaramente non ci si può esprimere in maniera troppo definitiva sulla regista, soprattutto come autrice, perché il film sulla propria infanzia, i ricordi etc..è un po' un unicum e bisogna vedere la capacità di scrittura uscendo da questo genere. però siamo chiaramente di fronte ad una persona che ha già una visione forte e un talento naturale innegabile. E insomma andava riconosciuto di più.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Se è così bello Fremaux lo poteva mettere in concorso (insieme a Godland).
    Lo vedrò non appena riaccendo MUBI.

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Per cosa?. Per Mescal?. Addiritura. Un attore attraente come tanti altri. Niente che mi sconquassi particolarmente.

    Comunque pure la ragazzina è bravissima e sarebbe da premio a livello teorico. Anche se i premi ai ragazzini in generale e per ruoli del genere in particolare non mi fanno impazzire quindi va bene che non sia in discussione.
    Ultima modifica di Sebastian Wilder; 09 gennaio 23, 08:56.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    È l'ormone che scrive, ammettilo.

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Appunto ...
    Comunque l'ho già visto 2 volte. Se già la prima visione è una bella esperienza alla seconda direi che il termine capolavoro non è sprecato. Un'opera prima che oserei definire miracolosa.

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Se lo acquista una piattaforma streaming...

    Lascia un commento:


  • Sebastian Wilder
    ha risposto
    Aftersun vedo sta recuperando terreno. Potrebbe farcela per Best picture e best actor. Per la regia non credo sia in grado di recuperare terreno.
    Meriterebbe per tutte e 3 le categorie e molto altro. Un crimine non averlo potuto vedere su grande schermo.

    Stiamo davvero ad un punto in cui certa robaccia cgi tutta uguale riempie 1000 sale e film come questi visivamente splendidi e immersivi non escono più non dico nei multisala ma neanche in tutto il resto e direttamente in streaming
    Ultima modifica di Sebastian Wilder; 08 gennaio 23, 23:49.

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X