annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cannes 2021

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Io non ce lo vedo tutto sto rosicamento o polemica come scrive il giornalista del corriere ma solo un post ironico.

    Nanni Moretti: «Vedere un film dove una donna rimane incinta di un’auto mi ha fatto invecchiare di colpo»



    https://www.corriere.it/spettacoli/2...d12f4688.shtml

    Commenta


    • Probabilmente tutte e due le cose, a un livello superficiale rimane lo sfottò nei confronti della vincitrice.
      Nanni molla i social.

      Commenta


      • Che sfottò c'è a dire sono vecchio e sono rimasto scioccato se non un po' di perculo verso sé stesso?. Che deve rosicare, manco fosse stato uno dei favoriti alla vigilia della premiazione.

        Commenta


        • Ho visto solo adesso tutto il putiferio creato da alcuni utenti sulla questione della vittoria di Titane.

          Ho appena visto il trailer e francamente mi sembra proprio il tipo di cinema che potrebbe vincere un festival. Sembra anche un tipo di cinema sopra le righe che vivaddio ci sta anche in un festival dove ci sono i soliti Dardenne e i soliti Loach che fanno sempre lo stesso film.
          Bah, mi sembra che si caschi anche un po' dal pero. È anche normale che "cavalchino le onde culturali", se non lo fa un festival chi lo deve fare? E non tiratemi fuori sempre la questione che "dovrebbe vincere sempre il migliore", l'avete visto l'elenco delle palme d'oro, che so, dal '90 a oggi?

          Commenta


          • Ragazzi ma Moretti era uno che in Caro Diario perculava Il pasto nudo e in Aprile Strange Days, un certo tipo di cinema di genere non lo manda proprio giù, ci sta. Poi lui è sempre molto autoironico, sicuramente un po' gli rode ma non ci monterei un caso

            Commenta


            • Visto il personaggio ci stanno entrami, rosicamento ed ironia.
              Peccato che il risultato sia tanto ma tanto cringe.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
                Io non ce lo vedo tutto sto rosicamento o polemica come scrive il giornalista del corriere ma solo un post ironico.

                Nanni Moretti: «Vedere un film dove una donna rimane incinta di un’auto mi ha fatto invecchiare di colpo»



                https://www.corriere.it/spettacoli/2...d12f4688.shtml
                Rosica, ma con ironia, d'altronde se lo può permettere. Sotto sotto comunque credo che ci sperasse in qualche riconoscimento, visto che ha aspettato un anno pur di presenziare a Cannes.
                https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                Commenta


                • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio

                  Rosica, ma con ironia, d'altronde se lo può permettere. Sotto sotto comunque credo che ci sperasse in qualche riconoscimento, visto che ha aspettato un anno pur di presenziare a Cannes.
                  La penso allo stesso modo.
                  Sicuramente non ha fatto una bella pubblicità al film vincitore.

                  Commenta


                  • Chissà che questa travata in fronte non lo spinga a presentare il prossimo film a Venezia.



                    Spiace dirlo ma ormai il cinema di Moretti non se lo fila più nessuno fuori da Italia e Francia, Tre Piani (che pure si giocava la carta di essere l' adattamento di un romanzo di fama internazionale) è passato inosservato.

                    Commenta


                    • il buon Nanni queste cose le ha sempre fatte, è ovvio che la pensa così ma il suo modo di esternarlo è ironico, pungente e intelligente.
                      Personalmente non trovo affatto in crisi il suo cinema, per me resta di altissimo livello qualitativo e sempre coerente con le sue idee
                      "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                      Votazione Registi: link

                      Commenta


                      • Bah, pungente o non pungente, il suo "cinema di altissimo livello quantitativo" ha vito la Palma d'Oro lo stesso anno in cui c'erano in concorso Mulholland Drive, La pianista, Millennium Mambo e L'uomo che non c'era...

                        Dai su...

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio
                          Bah, pungente o non pungente, il suo "cinema di altissimo livello quantitativo" ha vito la Palma d'Oro lo stesso anno in cui c'erano in concorso Mulholland Drive, La pianista, Millennium Mambo e L'uomo che non c'era...

                          Dai su...
                          e va bene ma questa mica è "colpa" di Moretti, te la devi prendere con la giuria di Cannes e con Liv Ullmann

                          e poi io non ho mai detto che La stanza del figlio meritasse la Palma d'Oro quell'anno, per me i migliori film di Moretti sono altri

                          Nanni fa il suo cinema (per me di altissima qualità) sempre coerente con le sue idee che non ha mai modificato più di tanto, capisco e so perfettamente che a molti non piace (per antipatia verso di lui o per un discorso politico), ma imho la sua intelligenza artistica è fuori discussione
                          "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                          Votazione Registi: link

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio
                            Bah, pungente o non pungente, il suo "cinema di altissimo livello quantitativo" ha vito la Palma d'Oro lo stesso anno in cui c'erano in concorso Mulholland Drive, La pianista, Millennium Mambo e L'uomo che non c'era...

                            Dai su...
                            Infatti di solito quando ci sono tanti film forti o gente che ha già vinto ci si mette d'accordo sul famoso terzo che gode. Poi a capo della giuria c'era la Ullman che aveva premiato Olmi nel 79, insomma una serie di cose. Poi in assoluto per me un regista come Moretti un riconoscimento del genere se lo meritava eccome

                            Commenta


                            • Ma a me Nanni Moretti piace molto Però insomma, pungente o no, a me sembra che un po' stesse rosicando. E visto il suo clamoroso precedente, farebbe meglio a lasciar perdere


                              Originariamente inviato da Martin Scortese Visualizza il messaggio

                              Infatti di solito quando ci sono tanti film forti o gente che ha già vinto ci si mette d'accordo sul famoso terzo che gode. Poi a capo della giuria c'era la Ullman che aveva premiato Olmi nel 79, insomma una serie di cose. Poi in assoluto per me un regista come Moretti un riconoscimento del genere se lo meritava eccome
                              "In assoluto" per me come discorso non ha senso, non era un premio alla carriera, era una Palma d'Oro ad un film che non valeva l'unghia di alcuni grossi calibri che c'erano quell'anno, e questo è quanto Dovessere vincere prima o poi un premio alla carriera, non avrei molto da ridire, ma cerchiamo di non cadere in un stucchevole campanilismo... sta a rosica', e proprio lui dovrebbe evitare
                              Ultima modifica di Tom Doniphon; 22 luglio 21, 14:36.

                              Commenta


                              • ah ma che sta rosicando non c'è dubbio alcuno per me, e anche di brutto. Ma a me piace molto come lo fa, con simpatia, ironia e anche con la sua tipica strana "eleganza" corrosiva

                                però a me Nanni piace moltissimo, come regista, come attore e come "personaggio"
                                "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                                Votazione Registi: link

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X