annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ALAN PAKULA

    • Tutti gli uomini del presidente (All the President's Men) (1976) 8,5
    • Il rapporto Pelican (The Pelican Brief) (1994) 7,5

    Tutti gli uomini del presidente è una pietra miliare del cinema "d'inchiesta", sebbene presenti alcuni difetti (su tutti l'eccessiva intricatezza, che non viene "districata" andando avanti con la narrazione, come invece avviene in JFK), è tuttavia estremamente accurato ed avvincente, con ottimi interpreti ed un ottima regia...insomma un film sicuramente imperdibile

    Commenta


    • • Tutti gli uomini del presidente (All the President's Men) (1976) 8,5

      Commenta


      • ALAN PAKULA

        • Pookie (The Sterile Cuckoo) (1969) 5
        • Una squillo per l'ispettore Klute (Klute) (1971) 8
        • Amore, dolore e allegria (Love and Pain and the Whole Damn Thing) (1972) 5
        • Perché un assassinio (The Parallax View) (1974) 6
        • Tutti gli uomini del presidente (All the President's Men) (1976) 7,5
        • Arriva un cavaliere libero e selvaggio (Comes a Horseman Wild and Free) (1978) 6
        • E ora: punto e a capo (Starting Over) (1979) 5
        • Il volto dei potenti (Rollover) (1981) 5
        • La scelta di Sophie (Sophie's Choice) (1982) 7
        • Dream Lover (1985) 5,5
        • Un ostaggio di riguardo (Orphans) (1987) 4
        • Ci penseremo domani (See You in the Morning) (1989) 5,5
        • Presunto innocente (Presumed Innocent) (1990) 6
        • Giochi d'adulti (Consenting Adults) (1992) 5
        • Il rapporto Pelican (The Pelican Brief) (1994) 6
        • L'ombra del diavolo (The Devil's Own) (1997) 5,5

        Spoiler! Mostra
        "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


        Votazione Registi: link

        Commenta


        • • Una squillo per l'ispettore Klute (Klute) (1971) 7,5
          • Perché un assassinio (The Parallax View) (1974) 6
          • Tutti gli uomini del presidente (All the President's Men) (1976) 9
          • Il volto dei potenti (Rollover) (1981) 5
          • La scelta di Sophie (Sophie's Choice) (1982) 7
          • Presunto innocente (Presumed Innocent) (1990) 6,5
          • Il rapporto Pelican (The Pelican Brief) (1994) 8

          "Tutti gli uomini del presidente" è un film che adoro anche per via del mio interesse verso l'argomento trattato e mi è piaciuto molto anche "Il rapporto Pelican", una delle migliori trasposizioni cinematografiche dei libri di Grisham. Oltre a questi, anche altri film discreti. Più che sufficiente.

          Spoiler! Mostra
          Welles non sarebbe Welles, se tutti potessero essere Welles

          Commenta


          • ALAN PAKULA

            • Tutti gli uomini del presidente 8
            • Presunto innocente 7,5
            • Il rapporto Pelican 7,5
            • L'ombra del diavolo 6,5

            Commenta


            • Riprendo la votazione che mi ero perso
              DON BLUTH

              • Fievel sbarca in America (1986) 6
              • Alla ricerca della Valle Incantata (1988) 6.5
              • Titan A.E. (2000) 5.5

              HENRY SELICK

              • The Nightmare Before Christmas (1993) 8
              • Coraline e la porta magica (Coraline) (2009) 8.5


              Per quella attuale salto, ho visto pochi film e troppo tempo fa.
              I manifestanti se la prendono con una statua della Madonna. Tutta invidia per l’assunzione.

              http://www.spinoza.it/2011/10/17/back-to-black/

              Commenta



              • ALAN PAKULA


                • Tutti gli uomini del presidente (All the President's Men) (1976) 8.5
                • Presunto innocente (Presumed Innocent) (1990) 6.5
                • Il rapporto Pelican (The Pelican Brief) (1994) 7
                • L'ombra del diavolo (The Devil's Own) (1997) 7

                in più ho recuperato l'ultimo film di K.Smith

                • Poliziotti Fuori (Cop Out) (2010) 7

                non un gran film, scritto dal regista sarebbe stata un'altra cosa, ma la coppia Willis-Morgan funziona alla grande, alcune scene sono troppo esilaranti xD
                Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                Commenta


                • CLASSIFICA FINALE FILM DI PAKULA

                  Tutti gli uomini del presidente............8,21 8,5 (7 voti)
                  Una squillo per l'ispettore Klute..........7,75 7,75 (2 voti)
                  Il rapporto Pelican...........................7,2 7,5 (5 voti)
                  La scelta di Sophie..........................7 7 (2 voti)
                  Presunto innocente.........................6,62 6,5 (4 voti)
                  L'ombra del diavolo.........................6,33 6,5 (3 voti)
                  Perchè un assassinio.......................6 6 (2 voti)
                  Arriva un cavaliere libero e selvaggio..6 6 (1 voto)
                  Dream lover...................................5,5 5,5 (1 voto)
                  Ci penseremo domani.......................5,5 5,5 (1 voto)
                  Pookie..........................................5 5 (1 voto)
                  Amore, dolore e allegria...................5 5 (1 voto)
                  E ora: punto e a capo.....................5 5 (1 voto)
                  Il volto dei potenti..........................5 5 (2 voti)
                  Giochi d'adulti................................5 5 (1 voto)
                  Un ostaggio a riguardo.....................4 4 (1 voto)

                  COMING SOON

                  Lucio Fulci, Mario Bava, Wes Craven, William Friedkin, George Roy Hill, Special Oriente II (Zhang Yimou, Wong Kar-wai, John Woo), M. Night Shyamalan, Giuseppe Tornatore, Alejandro Amenabar, Gabriele Salvatores....

                  SCADENZA

                  martedì 30 novembre

                  DARIO ARGENTO (link seconda votazione)

                  • L'uccello dalle piume di cristallo (1970)
                  • Il gatto a nove code (1971)
                  • Quattro mosche di velluto grigio (1971)
                  • Le cinque giornate (1973)
                  • Profondo rosso (1975)
                  • Suspiria (1977)
                  • Inferno (1980)
                  • Tenebre (1982)
                  • Phenomena (1985)
                  • Opera (1987)
                  • Due occhi diabolici (1990)
                  • Trauma (1993)
                  • La sindrome di Stendhal (1996)
                  • Il fantasma dell'opera (1998)
                  • Non ho sonno (2001)
                  • Il cartaio (2004)
                  • La terza madre (2007)
                  • Giallo (2010)
                  Ultima modifica di Gandalf; 24 September 18, 16:00.

                  Commenta


                  • DARIO ARGENTO

                    • L'uccello dalle piume di cristallo (1970) 7
                    • Il gatto a nove code (1971) 5,5
                    • Quattro mosche di velluto grigio (1971) 6
                    • Le cinque giornate (1973) 4
                    • Profondo rosso (1975) 8
                    • Suspiria (1977) 7
                    • Inferno (1980) 6
                    • Tenebre (1982) 6
                    • Phenomena (1985) 6
                    • Opera (1987) 6
                    • Due occhi diabolici (1990) 5,5
                    • Trauma (1993) 4
                    • La sindrome di Stendhal (1996) 4
                    • Il fantasma dell'opera (1998) 2
                    • Non ho sonno (2001) 5
                    • Il cartaio (2004) 2
                    • La terza madre (2007) 2
                    • Giallo (2010) 2

                    è difficile dare un voto a questo regista, a cui sono anche affettivamente affezionato per il suo cinema degli anni '70 col quale sono cresciuto :sisisi:
                    La sua forza era lo stile, le invenzioni registiche, le atmosfere angoscianti, il grande talento visionario, i virtuosismi con la mdp e la concezione coreografata e rituale del delitto come topos del suo cinema (proprio come lo era il duello nel cinema di Sergio Leone), ovvero l'italian giallo di cui è stato il co-inventore insieme a Mario Bava :sisisi:

                    è altresì evidente che la sceneggiatura (leggi la verosimiglianza delle storie), così come la direzione degli attori non sono mai stati il suo forte asd

                    comunque, per la prima parte della sua carriera meriterebbe un voto di tutto rispetto (diciamo pure un 8 ), anche solo per il ruolo che ha avuto per il nostro cinema di genere e per l'horror in generale, mentre per i disastri che combina da una ventina d'anni non potrebbe aspirare ad un voto superiore al 4 :seseh:

                    per l'indulgenza che mi sento di avere verso un regista che una volta stimavo, faccio il bravo e gli concedo un 7 asd ;D

                    Spoiler! Mostra
                    "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                    Votazione Registi: link

                    Commenta


                    • DARIO ARGENTO

                      • L'uccello dalle piume di cristallo (1970) 7
                      • Il gatto a nove code (1971) 6+
                      • Quattro mosche di velluto grigio (1971) 7-
                      • Profondo rosso (1975) 8
                      • Suspiria (1977) 8 e 1/2
                      • Inferno (1980) 7
                      • Tenebre (1982) 7-
                      • Phenomena (1985)6
                      • Opera (1987) 7
                      • Il fantasma dell'opera (1998) 3
                      • Non ho sonno (2001) 5
                      • Il cartaio (2004)4 e 1/2
                      • La terza madre (2007)4
                      • Giallo (2010) non visto, ma devo recuperare... se pur controvoglia

                      Commenta


                      • • L'uccello dalle piume di cristallo (1970) 7
                        • Il gatto a nove code (1971) 5,5
                        • Quattro mosche di velluto grigio (1971) 6
                        • Le cinque giornate (1973)
                        • Profondo rosso (1975) 7,5
                        • Suspiria (1977) 6,5
                        • Inferno (1980) 6
                        • Tenebre (1982) 5,5
                        • Phenomena (1985) 4,5
                        • Opera (1987) 6
                        • Due occhi diabolici (1990) 6
                        • Trauma (1993) 4,5
                        • La sindrome di Stendhal (1996) 3
                        • Il fantasma dell'opera (1998)
                        • Non ho sonno (2001) 3
                        • Il cartaio (2004) 2
                        • La terza madre (2007) 3
                        • Giallo (2010)

                        Qualche film imbroccato all'inizio, poi ha finito quel poco che aveva da dire e ha campato di rendita per 30 anni con sceneggiature imbarazzanti e recitazione da cani...
                        ...nel 2007 definiva le fiction italiane la morte del cinema...nel 2010 partecipava a "tutti pazzi per amore"...

                        Commenta


                        • Profondo rosso 8

                          Commenta


                          • Comunque c'è veramente a farsi del male a guardare i suoi ultimi film asd
                            E pensare che ho un amico ultra-fan che continua a difendere anche le sue ultime vaccate, definendole migliori di tanta altra roba

                            DARIO ARGENTO

                            • L'uccello dalle piume di cristallo (1970) 7,5
                            • Il gatto a nove code (1971) 6
                            • Profondo rosso (1975) 8+
                            • Suspiria (1977) 7/8
                            • Inferno (1980) 6
                            • Phenomena (1985) 6/7
                            • Non ho sonno (2001) 5
                            • La terza madre (2007) 2


                            Commenta


                            • DARIO ARGENTO

                              • Profondo rosso (1975) 8
                              • Non ho sonno (2001) 5

                              ho visto solo Profondo Rosso, direi, visto che Non ho sonno me l'ha ricordato per così tante scene, che mi sembra un pò la stessa cosa, solo meno credibile e convincente, e quindi la differenza è tanta perchè non solo non aggiunge niente, ma risulta anche noioso e privo di pathos.
                              fedele seguace del team Apatow

                              Commenta


                              • DARIO ARGENTO

                                • L'uccello dalle piume di cristallo (1970) 8
                                • Il gatto a nove code (1971) 7,5
                                • Quattro mosche di velluto grigio (1971) 7
                                • Le cinque giornate (1973) 8
                                • Profondo rosso (1975) 9
                                • Suspiria (1977) 9
                                • Inferno (1980) 8,5
                                • Tenebre (1982) 7,5
                                • Phenomena (1985) 8
                                • Due occhi diabolici (1990) 8,5
                                • Trauma (1993) 8
                                • Il fantasma dell'opera (1998) 6
                                • Non ho sonno (2001) 5,5
                                • Il cartaio (2004) 5
                                • La terza madre (2007) 6,5
                                • Giallo (2010) 3 (ridicolo)

                                Voto a : Dario Argento 7,5

                                Tabella registi con voti:
                                Spoiler! Mostra

                                Non importa che poteri hai. Ma come li userai.La mente e lo spirito devono essere più forti del corpo che li contiene.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X