annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Si, credo vada bene la soluzione di aldo.raine.

    Commenta


    • Per quanto non sia tra i miei registi preferiti - solo per restare alla commedia italiana preferisco gli altri "colonnelli", Germi su tutti - credo che pochi altri abbiano incarnato la visione industriale del cinema italiano come Risi, che ha attraversato 5 decadi, dal difficile dopoguerra al boom, dalla liberazione dei costumi fino ai superficiali e fin troppo celebrati oggi anni Ottanta, arrivando alla crisi e alla dissoluzione della filiera produttiva, lasciando il segno in vari modi: è stato l'inventore di uno dei filoni più popolari del Neorealismo Rosa, è il precursore dei cinepanettone vanziniano con il filone vacanziero, ha lavorato non solo con tutti i più grandi ma anche con caratteristi e volti minori ma decisivi nella creazione di un immaginario mitologico. Non è un caso che i suoi film più brutti stiano tutti a fine carriera, e non tanto per esaurimento di una vena di ispirazione, quanto proprio per la mancanza di una struttura industriale adeguata. E non è un caso nemmeno che abbia fatto così tanti film a episodi, un filone aureo del nostro cinema più in salute (e di cui confesso nutro una sorta di "perversione" coltivata negli ultimi anni)

      Tutti celebrano - giustamente sia chiaro - Il sorpasso, ma quel film nemmeno lo doveva fare Risi, lo "scambiò" con il regista designato perché non gli piaceva il film che doveva fare. Andò bene a entrambi, ma questo dimostra come molto spesso si abbia una visione di autorialità nel cinema che mal si concilia con la vera natura del mezzo cinematografico, con il "fare film". Io nel mio piccolo vi consiglio di recuperarlo Risi, anche nei suoi film che definirei minori, perché anche nelle imperfezioni vi sono spunti e osservazioni interessanti. E c'è poi il suo filone "nero" che è personalmente il mio preferito, quello di Anima persa o de La stanza del vescovo, impregnati di un acro, mefitico odore di Morte, dalle splendide ambientazioni, che sia quella lacustre oppure la Venezia "vecchia signora con l'alito cattivo".

      Guardando Risi insomma si capisce perché il cinema italiano è stato per almeno un trentennio il cinema migliore del mondo, e poi ti incazzi pure per come abbiamo saputo rovinare e distruggere un sistema che andava alla perfezione, per tanti e troppi errori che sarebbe faticoso e vano ripercorrere adesso.

      Commenta


      • Però è anche vero che Il sorpasso non fu un semplice film su commissione, un capolavoro uscito fuori un po' a sorpresa. Una volta accettata la regia, Risi lo personalizzò molto, realizzandolo con grande libertà artistica. A differenza di altri registi, Risi prendeva il suo lavoro con leggerezza, senza avere l'assillo di produrre grandi film. Le sue qualità dietro la macchina da presa e la sua grande intelligenza gli avrebbero permesso, con un approccio diverso, di realizzare più capolavori. Invece Risi spesso e volentieri si è messo al servizio dell'industria senza pretese, "limitandosi" a divertirsi senza troppe velleità. La differenza "di mano" tra le sue opere migliori e quelle minori è evidente, ma probabilmente più per svogliatezza che per mancanza di ispirazione. Detto questo, grande regista, ed Il sorpasso da solo vale tante filmografie di altra gente.
        https://www.amazon.it/Dario-Argento-...+il+suo+doppio Il mio saggio sul cinema di Dario Argento.

        "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

        Commenta


        • Non sapevo questo fatto del Sorpasso. Chi l'avrebbe dovuto girare all'inizio? si sa?

          Commenta


          • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio
            Per quanto riguarda la pausa estiva propongo una soluzione che forse è la migliore: proseguiamo già da domani con la nuova coppia, ma fino a settembre lasciamo aperto comunque il voto, così che uno possa eventualmente recuperare o rivedere film.
            va bene, sono d'accordo

            "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


            Votazione Registi: link

            Commenta


            • Originariamente inviato da Mr. Babeido Visualizza il messaggio
              Non sapevo questo fatto del Sorpasso. Chi l'avrebbe dovuto girare all'inizio? si sa?
              Non so chi sarebbe dovuto essere il regista, ma il film era stato scritto da Rodolfo Sonego per Alberto Sordi (che sarebbe dovuto essere il protagonista al posto di Gassman).

              Comunque noto che c'è stata la fila per votare Risi e Citti, complimenti a tutti! Cinema italiano, questo sconosciuto.
              https://www.amazon.it/Dario-Argento-...+il+suo+doppio Il mio saggio sul cinema di Dario Argento.

              "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

              Commenta


              • classifica finale:

                DINO RISI

                Il sorpasso ----------------------------------------------------------------------------------------- 9,6 <-> 10 (5 voti)
                Una vita difficile ---------------------------------------------------------------------------------- 9,17 <-> 9 (3 voti)
                Profumo di donna ------------------------------------------------------------------------------------ 8,5 <-> 8,5 (3 voti)
                Straziami, ma di baci saziami ----------------------------------------------------------------------- 8,17 <-> 8 (3 voti)
                I mostri -------------------------------------------------------------------------------------------- 8 <-> 8,5 (4 voti)
                Anima persa ----------------------------------------------------------------------------------------- 8 <-> 8 (2 voti)
                In nome del popolo italiano ------------------------------------------------------------------------- 7,75 <-> 7,75 (2 voti)
                I nuovi mostri - episodi Con i saluti degli amici, Tantum ergo, Pornodiva, Mammina e mammone e Senza parole 7,75 <-> 7,75 (2 voti)
                Poveri ma belli ------------------------------------------------------------------------------------- 7,5 <-> 7,5 (2 voti)
                La stanza del vescovo ------------------------------------------------------------------------------- 7,5 <-> 7,5 (2 voti)
                La marcia su Roma ----------------------------------------------------------------------------------- 7,33 <-> 7,5 (3 voti)
                Un amore a Roma ------------------------------------------------------------------------------------- 7,25 <-> 7,25 (2 voti)
                Il vedovo ------------------------------------------------------------------------------------------- 7,25 <-> 7,25 (2 voti)
                Il segno di Venere ---------------------------------------------------------------------------------- 7 <-> 7 (2 voti)
                Fantasma d'amore ------------------------------------------------------------------------------------ 6,83 <-> 7 (3 voti)
                La nonna Sabella ------------------------------------------------------------------------------------ 6,75 <-> 6,75 (2 voti)
                Operazione San Gennaro ------------------------------------------------------------------------------ 6,75 <-> 6,75 (2 voti)
                Primo amore ----------------------------------------------------------------------------------------- 6,67 <-> 6,5 (3 voti)
                Il tigre -------------------------------------------------------------------------------------------- 6,5 <-> 6,5 (2 voti)
                Il mattatore ---------------------------------------------------------------------------------------- 6,5 <-> 6,5 (2 voti)
                Pane, amore e... ------------------------------------------------------------------------------------ 6,5 <-> 6,5 (2 voti)
                Il giovedì ------------------------------------------------------------------------------------------ 6,5 <-> 6,5 (2 voti)
                Il gaucho ------------------------------------------------------------------------------------------- 6,5 <-> 6,5 (2 voti)
                L'ombrellone ---------------------------------------------------------------------------------------- 6,25 <-> 6,25 (2 voti)
                Vedo nudo ------------------------------------------------------------------------------------------- 6,25 <-> 6,25 (2 voti)
                Venezia, la luna e tu ------------------------------------------------------------------------------- 6,25 <-> 6,25 (2 voti)
                La moglie del prete --------------------------------------------------------------------------------- 6,25 <-> 6,25 (2 voti)
                Le bambole - episodio La telefonata ----------------------------------------------------------------- 6,25 <-> 6,25 (2 voti)
                Sessomatto ------------------------------------------------------------------------------------------ 6,17 <-> 6 (3 voti)
                I complessi - episodio Una giornata decisiva -------------------------------------------------------- 6 <-> 6 (2 voti)
                Belle ma povere ------------------------------------------------------------------------------------- 6 <-> 6 (2 voti)
                Sono fotogenico ------------------------------------------------------------------------------------- 5,83 <-> 6 (3 voti)
                Tolgo il disturbo ----------------------------------------------------------------------------------- 5,75 <-> 5,75 (2 voti)
                Dagobert -------------------------------------------------------------------------------------------- 5,75 <-> 5,75 (2 voti)
                Telefoni bianchi ------------------------------------------------------------------------------------ 5,75 <-> 5,75 (2 voti)
                Vacanze col gangster -------------------------------------------------------------------------------- 5,75 <-> 5,75 (2 voti)
                Il profeta ------------------------------------------------------------------------------------------ 5,75 <-> 5,75 (2 voti)
                Noi donne siamo fatte così -------------------------------------------------------------------------- 5,5 <-> 5,5 (2 voti)
                Sesso e volentieri ---------------------------------------------------------------------------------- 5,5 <-> 5,5 (2 voti)
                Il commissario Lo Gatto ----------------------------------------------------------------------------- 5,5 <-> 5,5 (2 voti)
                Esercizi di stile - episodio Myriam ----------------------------------------------------------------- 5,25 <-> 5,25 (2 voti)
                Poveri milionari ------------------------------------------------------------------------------------ 5,25 <-> 5,25 (2 voti)
                Scemo di guerra ------------------------------------------------------------------------------------- 5,25 <-> 5,25 (2 voti)
                Caro papà ------------------------------------------------------------------------------------------- 5,25 <-> 5,25 (2 voti)
                Il successo - codiretto con Mauro Morassi (non accreditato) ----------------------------------------- 5,25 <-> 5,25 (2 voti)
                Il giovane normale ---------------------------------------------------------------------------------- 5,25 <-> 5,25 (2 voti)
                A porte chiuse -------------------------------------------------------------------------------------- 5 <-> 5 (1 voti)
                Mordi e fuggi --------------------------------------------------------------------------------------- 5 <-> 5 (1 voti)
                Il viale della speranza ----------------------------------------------------------------------------- 5 <-> 5 (1 voti)
                I seduttori della domenica - episodio Il carnet di Armando ------------------------------------------ 5 <-> 5 (1 voti)
                I nostri mariti - episodio Il marito di Attilia ----------------------------------------------------- 4,5 <-> 4,5 (1 voti)
                Teresa ---------------------------------------------------------------------------------------------- 3 <-> 3 (2 voti)
                Giovani e belli ------------------------------------------------------------------------------------- 2,5 <-> 2,5 (2 voti)

                SERGIO CITTI

                Il minestrone --------------------------------------------------------------------------------------- 8,83 <-> 9 (3 voti)
                Casotto --------------------------------------------------------------------------------------------- 7,83 <-> 8 (3 voti)
                Mortacci -------------------------------------------------------------------------------------------- 7,33 <-> 7,5 (3 voti)
                Ostia ----------------------------------------------------------------------------------------------- 7,17 <-> 7 (3 voti)
                I magi randagi -------------------------------------------------------------------------------------- 7 <-> 7 (3 voti)
                Storie scellerate ----------------------------------------------------------------------------------- 6,5 <-> 6,5 (3 voti)
                Esercizi di stile - episodio Anche i cani ci guardano ----------------------------------------------- 6 <-> 6 (2 voti)
                Due pezzi di pane ----------------------------------------------------------------------------------- 6 <-> 6 (3 voti)
                Vipera ---------------------------------------------------------------------------------------------- 5,25 <-> 5,25 (2 voti)
                Fratella e sorello ---------------------------------------------------------------------------------- 5 <-> 5 (1 voti)
                Cartoni animati ------------------------------------------------------------------------------------- 0 <-> 0 (0 voti)
                "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                Votazione Registi: link

                Commenta



                • ed ecco i prossimi registi scelti da loStraniero

                  QUESTA VOTAZIONE RESTERA' ATTIVA FINO AL 2 SETTEMBRE PER LA PAUSA ESTIVA


                  ERIC ROHMER

                  Il segno del leone (Le signe du lion) (1959)
                  La carriera di Suzanne (La carrière de Suzanne) (1963)
                  Parigi di notte (episodio "Place de l'Étoile") (1965)
                  La collezionista (La collectionneuse) (1967)
                  La mia notte con Maud (Ma nuit chez Maud) (1969)
                  Il ginocchio di Claire (Le genou de Claire) (1970)
                  L'amore il pomeriggio (L'amour l'après-midi) (1972)
                  La Marchesa von... (La Marquise d'O...) (1976)
                  Il fuorilegge (Perceval le Gallois) (1978)
                  La moglie dell'aviatore (La femme de l'aviateur) (1981)
                  Il bel matrimonio (Le beau mariage) (1982)
                  Pauline alla spiaggia (Pauline à la plage) (1982)
                  Le notti della luna piena (Les nuits de la pleine lune) (1984)
                  Il raggio verde (Le rayon vert) (1986)
                  L'amico della mia amica (L'ami de mon amie) (1987)
                  Reinette e Mirabelle (Quatre aventures de Reinette et Mirabelle) (1987)
                  Racconto di primavera (Conte de printemps) (1989)
                  L'albero, il sindaco e la mediateca (L'arbre, le maire et la médiathèque) (1992)
                  Racconto d'inverno (Conte d'hiver) (1992)
                  Incontri a Parigi (Les rendez-vous de Paris) (1995)
                  Un ragazzo, tre ragazze (Conte d'été) (1996)
                  Racconto d'autunno (Conte d'automne) (1998)
                  La nobildonna e il duca (L'Anglaise et le Duc) (2001)
                  Triple Agent - Agente speciale (Triple Agent) (2004)
                  Gli amori di Astrea e Céladon (Les amours d'Astrée et de Céladon) (2007)


                  PETER BOGDANOVICH

                  Voyage to the Planet of Prehistoric Women (1968)
                  Bersagli (Targets) (1968)
                  L'ultimo spettacolo (The Last Picture Show) (1971)
                  Ma papà ti manda sola? (What's Up, Doc?) (1972)
                  Paper Moon - Luna di carta (Paper Moon) (1973)
                  Daisy Miller (1974)
                  Finalmente arrivò l'amore (At Long Last Love) (1975)
                  Vecchia America (Nickelodeon) (1976)
                  Saint Jack (1979)
                  ...e tutti risero (They All Laughed) (1981)
                  Dietro la maschera (Mask) (1985)
                  Illegalmente tuo (Illegally Yours) (1988)
                  Texasville (1990)
                  Rumori fuori scena (Noises Off...) (1992)
                  Quella cosa chiamata amore (The Thing Called Love) (1993)
                  Hollywood Confidential (The Cat's Meow) (2001)
                  Tutto può accadere a Broadway (She's Funny That Way) (2014)
                  "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                  Votazione Registi: link

                  Commenta


                  • Su questi due sono maggiormente preparato, partiamo da quello più "scarso"; Rohmer esponente del cinema alla francese che più francese non si può; molto dialogato e verboso nell'analizzare la borghesia ed i meccanismi di essa, non è un regista facile per me.
                    Comunque Un Ragazzo e tre Ragazze non si chiama Racconto d' Estate? Il mio dvd ha questo titolo, che tra l'altro è la traduzione esatta di quello francese.

                    ERIC ROHMER

                    La Marchesa von... (La Marquise d'O...) (1976) 8,5
                    La moglie dell'aviatore (La femme de l'aviateur) (1981) 7,5
                    Il bel matrimonio (Le beau mariage) (1982) 7
                    Pauline alla spiaggia (Pauline à la plage) (1982) 7
                    Le notti della luna piena (Les nuits de la pleine lune) (1984) 7
                    Il raggio verde (Le rayon vert) (1986) 8
                    L'amico della mia amica (L'ami de mon amie) (1987) 7
                    Reinette e Mirabelle (Quatre aventures de Reinette et Mirabelle) (1987) 8
                    Racconto di primavera (Conte de printemps) (1989) 7,5
                    Racconto d'inverno (Conte d'hiver) (1992) 7,5
                    Un ragazzo, tre ragazze (Conte d'été) (1996) 7,5
                    Racconto d'autunno (Conte d'automne) (1998) 9


                    Riguardo Bogdanovich, non ho visto tutto, ma comunque ho visionato molti suoi film e possiedo alcuni suoi libri tradotti in italiano. Per me miglior regista americano sorto durante la Nuova Hollywood dietro solo a Coppola e Altman che erano un pò fuori portata all'epoca per tutti (Scorsese maturerà definitivamente nella seconda metà degli anni 70').
                    Purtroppo come tutti i registi che garbano al sottoscritto giustamente non lo fanno lavorare più perchè scomodo visto che praticamente dalla metà degli anni 70' in poi per ogni suo film ha sconquassato ogni singolo studios di Hollywood andando dalle mere beghe con i produttori, sino alle denunce in tribunale per far si che le sue opere fossero integre a livello artistico.
                    Bogdanovich praticamente è divenuto suo malgrado una sorta di Orson Welles, messo sulla lista nera degli studios di Hollywood che lo vedono oramai come piantagrane e scomodo, infatti negli ultimi 20 anni ha fatto solo due film, di cui l'ultimo solo grazie all'interessamento decisivo di Quentin Tarantino e Wes Anderson.
                    Chiunque capisca un pò di cinema, sa che Bogdanovich ha fatto per l'80% capolavori (L'Ultimo Spettacolo è la fine del mondo, uno di quei film che ti apre il cuore) o ottimi film. Purtroppo molti non si trovano in italia e molti di essi negli USA sono usciti con una director's cut; chiunque sappia come si possano vedere titoli come Daisy Miller, Finalmente Arrivòl'Amore, Vecchia America e Texansville me lo faccia sapere, sub ITA e con una qualità video decente però. Anche se ha 80 anni io spero sempre in un suo film dopo che in questo ultimo anno e mezzo l'ho scoperto.


                    PETER BOGDANOVICH

                    Bersagli (Targets) (1968) 8
                    L'ultimo spettacolo (The Last Picture Show) (1971) 10L
                    Ma papà ti manda sola? (What's Up, Doc?) (1972) 8,5
                    Paper Moon - Luna di carta (Paper Moon) (1973) 10
                    Saint Jack (1979) 8
                    ...e tutti risero (They All Laughed) (1981) 8
                    Dietro la maschera (Mask) (1985) 9
                    Rumori fuori scena (Noises Off...) (1992) 7
                    Hollywood Confidential (The Cat's Meow) (2001) 7,5
                    Tutto può accadere a Broadway (She's Funny That Way) (2014) 8

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                      Comunque Un Ragazzo e tre Ragazze non si chiama Racconto d' Estate? Il mio dvd ha questo titolo, che tra l'altro è la traduzione esatta di quello francese.
                      dipende dall'edizione, comunque su IMDB porta come titolo "Un ragazzo e tre ragazze" per cui ho lasciato quello

                      Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                      chiunque sappia come si possano vedere titoli come Daisy Miller, Finalmente Arrivòl'Amore, Vecchia America e Texansville me lo faccia sapere, sub ITA e con una qualità video decente però. Anche se ha 80 anni io spero sempre in un suo film dopo che in questo ultimo anno e mezzo l'ho scoperto.
                      non ti so dire sulla qualità video ma ricordo che si possono trovare (anche in rete) cercando un po' ... ti parlo però di un po' di anni fa ...


                      "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                      Votazione Registi: link

                      Commenta


                      • Praticamente dovrò mettermi a scavare molto... Texansville si trova ad esempio, ma la qualità video era oscena. Purtroppo di Bogdanovich in italia si trova solo Bersagli (non so se è esaurito), ...e Tutti Risero, Rumori Fuori Scena, Hollywood Confidential e Tutto può accadere a Brodway.

                        L'Ultimo Spettacolo ho il Bd tedesco che ha l'audio ed i Sub Ita.

                        Commenta


                        • Che goduria Rumori fuori scena!

                          Commenta


                          • non ricordo come mai ho scelto questa accoppiata. Entrambi cominciano come recensori? Boh, poi non so. Comunque è tempo per me di ricominciare a vedere film. Vedrò di recuperare quanto possibile e mi prendo quindi tempo per computare....Rohmer comunque all'apparenza è uno che ti da un cinema piuttosto immediato, leggibile pur filosofeggiando nei dialoghi, cosa che comunque mi piace; è come se i personaggi si autonalizzassero, ma alla fine, ogni cosa si esaurisse in uno sguardo o comunque in accadimento talvota casuale. Mi piacciono in particolari i racconti delle quattro stagioni. Comunque non so perchè mi immagino Woody Allen a gustarsi i film di Rohemer e poi ribaltarli a suo modo. Mentre Woody però ha tutta una sua filosofia, Rohmer mi pare di no, pare semplicemente interessato a mostrare, analizzato e la visione complessiva non ha un fine o un'ideologia....Comunque ho bisogno di vederne altri e poi tenterò di farmi un'idea più precisa....

                            Commenta


                            • ERIC ROHMER

                              Il segno del leone (Le signe du lion) (1959) 8
                              La mia notte con Maud (Ma nuit chez Maud) (1969) 9
                              Il ginocchio di Claire (Le genou de Claire) (1970) 9
                              La Marchesa von... (La Marquise d'O...) (1976) 9
                              La moglie dell'aviatore (La femme de l'aviateur) (1981) 8
                              Pauline alla spiaggia (Pauline à la plage) (1982) 8
                              Il raggio verde (Le rayon vert) (1986) 8
                              Racconto di primavera (Conte de printemps) (1989) 8,5
                              L'albero, il sindaco e la mediateca (L'arbre, le maire et la médiathèque) (1992) 7,5
                              Racconto d'autunno (Conte d'automne) (1998) 9
                              La nobildonna e il duca (L'Anglaise et le Duc) (2001) 10
                              Triple Agent - Agente speciale (Triple Agent) (2004) 9


                              PETER BOGDANOVICH

                              Bersagli (Targets) (1968) 6
                              L'ultimo spettacolo (The Last Picture Show) (1971) 9,5
                              Ma papà ti manda sola? (What's Up, Doc?) (1972) 9
                              Paper Moon - Luna di carta (Paper Moon) (1973) 8,5
                              Daisy Miller (1974) 8
                              Finalmente arrivò l'amore (At Long Last Love) (1975) 5
                              Vecchia America (Nickelodeon) (1976) 6,5
                              Saint Jack (1979) 7,5
                              ...e tutti risero (They All Laughed) (1981) 5,5
                              Dietro la maschera (Mask) (1985) 7,5
                              Illegalmente tuo (Illegally Yours) (1988) 5,5
                              Texasville (1990) 7
                              Rumori fuori scena (Noises Off...) (1992) 7,5
                              Quella cosa chiamata amore (The Thing Called Love) (1993) 6
                              Tutto può accadere a Broadway (She's Funny That Way) (2014) 8

                              Commenta


                              • Mah... non è che concordi molto con certe valutazioni, Bersagli è un ottimo esordio, gli unici difetti sono derivanti dalle imposizioni produttive e non dal regista; 100.000 dollari di budget, Karloff solo per pochi giorni di riprese e obbligo di inserire 15 minuti del film La Vergine di Cera; io non avrei saputo mando da cosa cominciare.
                                L'Ultimo Spettacolo è da 10, se non lo prende lui non so quali film sono da 10.
                                E Tutti Risero 5,5 non ci siamo, Daisy Miller 8 mi interessa sempre più e spero di beccarlo in qualche modo prima o poi, perchè all'epoca fu un massacro totale. PaperMoon è un capolavoro. Su Tutto può accadere a Broadway concordiamo.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X