annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Approvo la pausa, teniamo questa coppia aperta ad oltranza quindi?
    In caso ne approfitterei per recuperare più roba possibile di entrambi.
    Anticipo che ho visto di recente un paio di film di Ceylan che non avevo mai visto ma non mi hanno molto convinto, di C'era una volta in Anatolia avevo un buon ricordo, ma dovrei rivederlo per capire se è quanto mi potrei trovare con la critica mossa da Gidan.

    Ricordo anche che la prossima coppia, a questo punto a fine agosto o inizio settembre, sará quella proposta da me: Michael Powell/Emeric Pressburger + Sam Mendes. Con più tempo a disposizione, nonostante eventuali vacanze di mezzo, spero riusciate a recuperare o approfondire soprattutto il primo duo.

    Potrebbe essere anche un buon momento per chi non ha coppie già in coda di fare nuove proposte.

    Commenta


    • Ok per la pausa. Approfittando del gioco vedo se riesco a rivedermi gli ultimissimi De Sica, da qualche tempo coltivo il dubbio che la critica del tempo abbia tramandato un giudizio eccessivamente severo: per ora posto i voti con la memoria della visione di allora, in caso faccio modifiche lo segnalo.

      NURI BILGE CEYLAN

      Uzak (2002) 7,5
      Il piacere e l'amore (Iklimler) (2006) 7
      Le tre scimmie (Uc Maymun) (2008) 5,5
      C'era una volta in Anatolia (Bir zamanlar Anadolu'da) (2011) 9
      Il regno d'inverno - Winter Sleep (Kış Uykusu) (2014) 8,5
      L'albero dei frutti selvatici (Ahlat Agaci) (2018) 8


      VITTORIO DE SICA

      Rose scarlatte (co-regia di Giuseppe Amato) (1939) 7
      Maddalena... zero in condotta (1940) 8
      Teresa Venerdì (1941) 8
      Un garibaldino al convento (1942) 7,5
      I bambini ci guardano (1943) 8,5
      Sciuscià (1946) 10L
      Cuore (co-regia di Duilio Coletti) (1948) 6
      Ladri di biciclette (1948) 10L
      Miracolo a Milano (1951) 8,5
      Umberto D. (1952) 10
      Stazione Termini (1953) 6,5
      L'oro di Napoli (1954) 8
      Il tetto (1956) 7
      La ciociara (1960) 8,5
      Il giudizio universale (1961) 7
      Boccaccio '70 - episodio La riffa (1962) 7
      I sequestrati di Altona (1962) 5,5
      Il boom (1963) 7
      Ieri, oggi, domani (1963) 7,5
      Matrimonio all'italiana (1964) 7,5
      Un mondo nuovo (1966) 7
      Caccia alla volpe (1966) 5
      Le streghe - episodio Una sera come le altre (1967) 6,5
      Sette volte donna (1967) 5,5
      Amanti (1968) 6
      I girasoli (1970) 5,5
      Il giardino dei Finzi-Contini (1970) 7,5
      Le coppie - episodio Il leone (1970) 6
      Lo chiameremo Andrea (1972) 6,5
      Una breve vacanza (1973) 6,5
      Il viaggio (1974) 6
      Ultima modifica di Medeis; 04 August 20, 10:26.

      Commenta


      • NURI BILGE CEYLAN

        Il regno d'inverno - Winter Sleep (Kış Uykusu) (2014) 8,5


        VITTORIO DE SICA

        Sciuscià (1946) 10L
        Ladri di biciclette (1948) 10L
        Miracolo a Milano (1951) 10
        Umberto D. (1952) 10L
        La ciociara (1960) 8,5
        Ieri, oggi, domani (1963) 8

        Commenta


        • ok, visto che siete d'accordo con la pausa estiva allora questa coppia di Gidan 89 resterà in votazione per tutto agosto, fino al primo martedì di settembre

          quindi ne avete (anzi ne abbiamo) di tempo per votare, pensare, valutare e rivedere
          "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


          Votazione Registi: link

          Commenta


          • NURI BILGE CEYLAN

            Uzak (2002) 7
            Il piacere e l'amore (Iklimler) (2006) 7
            Le tre scimmie (Uc Maymun) (2008) 6
            C'era una volta in Anatolia (Bir zamanlar Anadolu'da) (2011) 8
            Il regno d'inverno - Winter Sleep (Kış Uykusu) (2014) 8,5
            L'albero dei frutti selvatici (Ahlat Agaci) (2018) 8


            VITTORIO DE SICA

            Rose scarlatte (co-regia di Giuseppe Amato) (1939) 6
            Maddalena... zero in condotta (1940) 7
            Teresa Venerdì (1941) 6,5
            Un garibaldino al convento (1942) 7
            I bambini ci guardano (1943) 8
            Sciuscià (1946) 10
            Cuore (co-regia di Duilio Coletti) (1948) 6
            Ladri di biciclette (1948) 10L
            Miracolo a Milano (1951) 8,5
            Umberto D. (1952) 10
            Stazione Termini (1953) 6,5
            L'oro di Napoli (1954) 7
            Il tetto (1956) 7
            La ciociara (1960) 9
            Il giudizio universale (1961) 6,5
            Boccaccio '70 - episodio La riffa (1962) 6
            I sequestrati di Altona (1962) 6,5
            Il boom (1963) 7,5
            Ieri, oggi, domani (1963) 7,5
            Matrimonio all'italiana (1964) 8
            Un mondo nuovo (1966) 6
            Caccia alla volpe (1966) 6
            Le streghe - episodio Una sera come le altre (1967) 6,5
            Sette volte donna (1967) 5
            Amanti (1968) 6
            I girasoli (1970) 6,5
            Il giardino dei Finzi-Contini (1970) 8
            Le coppie - episodio Il leone (1970) 6
            Lo chiameremo Andrea (1972) 7
            Una breve vacanza (1973) 6
            Il viaggio (1974) 6
            Ultima modifica di David.Bowman; 24 July 20, 14:46.
            "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


            Votazione Registi: link

            Commenta


            • David.Bowman non so perché, ma da te mi aspettavo il 9 per Winter Sleep, era una sensazione (per quanto 8,5 sia un voto altissimo). E' stato il primo film di Ceylan che ho visto, lo vidi solo perché vinse la Palma d'Oro ed ero anche titubante vista la durata, eppure riuscì davvero ad incollarmi allo schermo, grazie ai sapienti dialoghi e al ritmo riflessivo e colloquiale. Ceylan inoltre ha un grande gusto per l'immagine, nonostante tutto sia tranne che un virtuoso della cinepresa. Lavora molto bene sul sonoro però, è una cosa a cui faccio molto caso, non è un fattore secondario. Per esempio, e non so perché, noi in Italia - Guadagnino a parte - non diamo mai troppa importanza al sound design.
              Altra cosa, così, giusto per gongolarci tra cinefili: ma quanto è bello il finale de L'albero dei frutti selvatici?
              Ah, p.s: Nuvole di maggio si trova in turco con sottotitoli in inglese. Ne vale la pena, fidati. Kasaba invece ancora non sono riuscito a trovarlo, anche se c'è a pagamento su Vimeo.
              https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

              "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

              Commenta


              • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio
                David.Bowman non so perché, ma da te mi aspettavo il 9 per Winter Sleep, era una sensazione (per quanto 8,5 sia un voto altissimo).
                quando rifaremo le votazioni tra 6-7 anni gli darò 9 o magari 9,5

                "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                Votazione Registi: link

                Commenta


                • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio
                  oh my God! di solito non commento i voti altrui ma questo davvero mi lascia basito
                  Non farmi sentire in colpa, che il voto è alto

                  Ad ogni modo, vista la pausa, potrei rivedermelo. Sono passati tanti anni da quando l’ho visto.
                  'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio
                    oh my God! di solito non commento i voti altrui ma questo davvero mi lascia basito
                    Vuoi mettere Knives Out - Cena con Delitto? Quello sì che è grande cinema mica De Sica! Ah la gioventù!

                    Commenta


                    • Qui la cena mi sa che a qualcuno è andata di traverso. Spero tu non abbia il metabolismo della generica infermiera sudamericana.
                      'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                      Commenta


                      • Lo so che è brutto dire che certi film debbano avere un voto prestabilito, ma su Ladri di Biciclette pensavo fosse assodato il capolavoro.

                        Commenta


                        • NURI BILGE CEYLAN

                          C'era una volta in Anatolia (Bir zamanlar Anadolu'da) (2011) 8,5
                          Il regno d'inverno - Winter Sleep (Kış Uykusu) (2014) 9
                          L'albero dei frutti selvatici (Ahlat Agaci) (2018) 8


                          VITTORIO DE SICA

                          Un garibaldino al convento (1942) 7
                          I bambini ci guardano (1943) 8
                          Sciuscià (1946) 10L
                          Ladri di biciclette (1948) 10L
                          Miracolo a Milano (1951) 9
                          Umberto D. (1952) 10
                          Stazione Termini (1953) 7
                          La ciociara (1960) 9
                          Il giudizio universale (1961) 7
                          Ieri, oggi, domani (1963) 8
                          Matrimonio all'italiana (1964) 8,5
                          Il giardino dei Finzi-Contini (1970) 8
                          Il viaggio (1974) 6

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio
                            ok, visto che siete d'accordo con la pausa estiva allora questa coppia di Gidan 89 resterà in votazione per tutto agosto, fino al primo martedì di settembre

                            quindi ne avete (anzi ne abbiamo) di tempo per votare, pensare, valutare e rivedere
                            Ho lievemente arrotondato il voto di Una breve vacanza

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Medeis Visualizza il messaggio
                              Ho lievemente arrotondato il voto di Una breve vacanza
                              ok!

                              quando volete, se vi va, dico a te come agli altri ... potete anche pensare alla vostra prossima coppia

                              al momento la lista è questa:

                              aldo.raine89 -- Michael Powell/Emeric Pressburger - Sam Mendes
                              p t r l s -- Gerald Kargl — Jen e Sylvia Soska
                              Sensei -- Jean Renoir - George Lucas
                              David.Bowman -- Max Ophüls - Francesco Rosi
                              loStraniero -- John McTiernan - David Mamet
                              Gidan 89 -- Albert Serra - Robert Bresson


                              ovviamente chi propone adesso, in cui c'è Gidan 89 al "timone", si antepone alla sua prossima coppia già scelta con buon anticipo
                              "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                              Votazione Registi: link

                              Commenta


                              • Comunque se nessuno recupera almeno un film di Ceylan in più di un mese il senso del topic va proprio a farsi benedire Sensei coff coff almeno tu!
                                https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                                "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X