annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vabbeh... anche no

    Commenta


    • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio

      Ho visto di recente il Dracula di Tod Browning e sono rimasto molto colpito che per molti aspetti il film di Murnau, pur muto e di 9 anni prima, fosse più incisivo.
      Io l'unica volta che ho visto il film di Browning - una ventina di anni fa a memoria - lo trovai invecchiato male rispetto ad altri classici Universal, a partire dalla recitazione molto teatrale di Lugosi. Non oso immaginare a rivederlo adesso

      Del capolavoro di Murnau ricordo una OSCENA edizione italiana anni or sono in dvd che aveva sostituito la lugubre colonna sonora con una da classica comica muto con piano saltellante... Sembrava la parodia. Ma si possono pubblicare edizioni così!? (Domanda retorica: la risposta è sì, ho visto pure di peggio...)

      Commenta


      • Per me Aurora e L'Ultima Risata, sono ue film un pochino migliori di Nosferatu.

        Non mi svalutate Dracula di Browning cosi come se fosse poca roba, tempo fa lo preferivo anche al film di Murnau.
        Ultima modifica di Sensei; 11 dicembre 20, 17:03.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
          Non mi svalutate Dracula di Browning cosi come se fosse poca roba, tempo fa lo preferivo anche al film di Murnau.


          sei rinsavito adesso?


          GASPAR NOÉ

          Irréversible (2002) 3
          Enter the Void (2009) 5,5
          Love (2015) 5
          Climax (2018) 6,5


          FRIEDRICH WILHELM MURNAU


          Il castello di Vogelod (Schloß Vogelöd) (1921) 7,5
          Nosferatu il vampiro (Nosferatu, eine Symphonie des Grauens) (1922) 10
          La terra che brucia (Der brennende Acker) (1922) 8
          Fantasma (Phantom) (1922) 8,5
          Finanze del granduca (Die Finanzen des Großherzogs) (1924) 8
          L'ultima risata (Der letzte Mann) (1924) 9,5
          Tartufo (Herr Tartüff) (1925) 8
          Faust (1926) 9
          Aurora (Sunrise: A Song of Two Humans) (1927) 10
          Il nostro pane quotidiano (City Girl) (1930) 7
          Tabù (Tabu) (1931) 9

          "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


          Votazione Registi: link

          Commenta


          • GASPAR NOÉ

            Irréversible (2002) 5
            Enter the Void (2009) 9.5
            Love (2015) 5
            Climax (2018) 6.5

            FRIEDRICH WILHELM MURNAU

            Nosferatu il vampiro (Nosferatu, eine Symphonie des Grauens) (1922) 10
            Fantasma (Phantom) (1922) 8
            L'ultima risata (Der letzte Mann) (1924) 9
            Tartufo (Herr Tartüff) (1925) 7.5
            Faust (1926) 10
            Aurora (Sunrise: A Song of Two Humans) (1927) 10L
            Tabù (Tabu) (1931) 9

            Commenta


            • GASPAR NOÉ

              Irréversible (2002) 7,5
              Enter the Void (2009) 8
              Love (2015) 7
              Climax (2018) 6


              FRIEDRICH WILHELM MURNAU

              Aurora (Sunrise: A Song of Two Humans) (1927) 9

              Commenta


              • GASPAR NOÉ

                Irréversible (2002) 4
                Love (2015) 4
                Climax (2018) 7,5


                FRIEDRICH WILHELM MURNAU


                Nosferatu il vampiro (Nosferatu, eine Symphonie des Grauens) (1922) 10
                Faust (1926) 9,5

                Commenta


                • Visto che la nuova coppia di stasera è la mia scelgo la prossima

                  Tom Doniphon -- Sidney Pollack - Paul Greengrass
                  aldo.raine89 -- Safdie Brothers - Fratelli D'Innocenzo
                  p t r l s -- Oriol Paulo — RZA
                  Sensei -- William Wyler- Andrew Niccol
                  Noodles -- Hiroshi Teshigahara - Elem Klimov
                  Gidan 89 -- Fratelli Taviani - Giorgio Diritti
                  David.Bowman -- George Cukor - Marco Tullio Giordana
                  Medeis -- Don Siegel - Damiano Damiani

                  Commenta


                  • classifiche finali:

                    GASPAR NOÉ

                    Enter the Void -------------------------------------------------------------------------------------- 8,21 <-> 8,5 (7 voti)
                    Climax ---------------------------------------------------------------------------------------------- 7,1 <-> 7,75 (10 voti)
                    Solo contro tutti (Seul contre tous) ---------------------------------------------------------------- 6,5 <-> 6,5 (1 voti)
                    Love ------------------------------------------------------------------------------------------------ 6,22 <-> 6,5 (9 voti)
                    7 Days in Havana (7 días en La Habana), segmento Ritual --------------------------------------------- 6 <-> 6 (1 voti)
                    Irréversible ---------------------------------------------------------------------------------------- 5,7 <-> 5 (10 voti)
                    Destricted, segmento We Fuck Alone ------------------------------------------------------------------ 5 <-> 5 (1 voti)


                    FRIEDRICH WILHELM MURNAU

                    Nosferatu il vampiro (Nosferatu, eine Symphonie des Grauens) ---------------------------------------- 10,11 <-> 10 (9 voti)
                    Aurora (Sunrise: A Song of Two Humans) -------------------------------------------------------------- 9,61 <-> 9 (9 voti)
                    L'ultima risata (Der letzte Mann) ------------------------------------------------------------------- 9,42 <-> 9,25 (6 voti)
                    Tabù (Tabu) ----------------------------------------------------------------------------------------- 9,25 <-> 9 (4 voti)
                    Faust ----------------------------------------------------------------------------------------------- 8,86 <-> 9 (7 voti)
                    Fantasma (Phantom) ---------------------------------------------------------------------------------- 7,83 <-> 8 (3 voti)
                    Tartufo (Herr Tartüff) ------------------------------------------------------------------------------ 7,63 <-> 7,75 (4 voti)
                    Il nostro pane quotidiano (City Girl) --------------------------------------------------------------- 7,5 <-> 7,5 (2 voti)
                    La terra che brucia (Der brennende Acker) ----------------------------------------------------------- 7,5 <-> 7,5 (2 voti)
                    Finanze del granduca (Die Finanzen des Großherzogs) ------------------------------------------------- 7 <-> 7 (2 voti)
                    Il castello di Vogelod (Schloß Vogelöd) ------------------------------------------------------------- 6,67 <-> 6,5 (3 voti)
                    Il cammino della notte (Der Gang in die Nacht) ------------------------------------------------------ 6 <-> 6 (1 voti)


                    ed ecco la nuova coppia scelta da Medeis


                    ERMANNO OLMI

                    Il tempo si è fermato (1958)
                    Il posto (1961)
                    I fidanzati (1963)
                    E venne un uomo (1965)
                    Racconti di giovani amori (1967)
                    Un certo giorno (1969)
                    Durante l'estate (1971)
                    La circostanza (1973)
                    L'albero degli zoccoli (1978)
                    Camminacammina (1983)
                    Lunga vita alla signora! (1987)
                    La leggenda del santo bevitore (1988)
                    Il segreto del bosco vecchio (1993)
                    Genesi: La creazione e il diluvio (1994)
                    Il mestiere delle armi (2001)
                    Cantando dietro i paraventi (2003)
                    Tickets co-regia con Abbas Kiarostami e Ken Loach (2005)
                    Centochiodi (2007)
                    Il villaggio di cartone (2011)
                    Torneranno i prati (2014)


                    MING-LIANG TSAI

                    I ribelli del dio neon (Qing shao nian nuo zha) (1992)
                    Vive L'Amour (Ai qing wan sui) (1994)
                    Il fiume (He liu) (1997)
                    The Hole - Il buco (Dong) (1998)
                    Che ora è laggiù? (Ni na bian ji dian) (2001)
                    Goodbye, Dragon Inn (Bu san) (2003)
                    Il gusto dell'anguria (Tian bian yi duo yun) (2005)
                    I don't want to sleep alone (Hei yan quad) (2006)
                    Chacun son cinéma ou Ce petit coup au coeur quand la lumière s'éteint et que le film commence (segmento "It's a Dream") (2007)
                    Visage (2009)
                    Beautiful 2012 (segmento "Walker") (2012)
                    Jiao you (2013)
                    Nan fang lai xin (segmento "Walking on Water") (2013)
                    Xi you (2014)
                    The Deserted: VR (2017)
                    Rizi (Days) (2020)


                    "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                    Votazione Registi: link

                    Commenta


                    • e dimenticavo .... Nosferatu entra in TOP LIST in 32° posizione


                      8 ½ (1963) di Federico Fellini .... 10,8
                      La regola del gioco (La Règle du jeu) (1939) di Jean Renoir .... 10,7
                      Viale del tramonto (Sunset Boulevard) (1950) di Billy Wilder .... 10,67
                      La dolce vita (1960) di Federico Fellini .... 10,67
                      La donna che visse due volte (Vertigo) (1958) di Alfred Hitchcock .... 10,65
                      Quarto potere (Citizen Kane) (1941) di Orson Welles .... 10,64
                      Amanti perduti (Les Enfants du paradis) (1945) di Marcel Carné .... 10,6
                      2001: Odissea nello spazio (2001: A Space Odyssey) (1968) di Stanley Kubrick .... 10,55
                      Viaggio a Tokyo (1953) di Yasujiro Ozu .... 10,5
                      Ladri di biciclette (1948) di Vittorio De Sica .... 10,5
                      La passione di Giovanna d'Arco (La Passion de Jeanne d'Arc) (1928) di Carl Theodor Dreyer .... 10,44
                      Decalogo (Dekalog) (1988) di Krzysztof Kieslowski .... 10,42
                      Il padrino (The Godfather) (1972) di Francis Ford Coppola .... 10,39
                      Andrej Rublëv (1966) di Andrej Tarkowskji .... 10,38
                      Rocco e i suoi fratelli (1960) di Luchino Visconti .... 10,33
                      Sussurri e grida (Viskningar och rop) (1973) di Ingmar Bergman .... 10,31
                      Lawrence d'Arabia (Lawrence of Arabia) (1962) di David Lean .... 10,29
                      M - Il mostro di Düsseldorf (M) (1931) di Fritz Lang .... 10,25
                      Apocalypse Now (1979) di Francis Ford Coppola .... 10,21
                      La battaglia di Algeri (1966) di Gillo Pontecorvo .... 10,21
                      Luci della città (1931) di Charlie Chaplin .... 10,2
                      Tempi moderni (1936) di Charlie Chaplin .... 10,2
                      La vita di O-Haru - Donna galante (Saikaku ichidai onna) (1952) di Kenji Mizoguchi .... 10,2
                      Nashville (1975) di Robert Altman .... 10,2
                      Umberto D. (1952) di Vittorio De Sica .... 10,19
                      Tarda primavera (1949) di Yasujiro Ozu .... 10,17
                      L'intendente Sansho (Sansho dayu) (1954) di Kenji Mizoguchi .... 10,17
                      Psyco (Psycho) (1960) di Alfred Hitchcock .... 10,15
                      C'era una volta in America (1984) di Sergio Leone .... 10,14
                      Senso (1954) di Luchino Visconti .... 10,13
                      La grande illusione (La Grande illusion) (1937) di Jean Renoir .... 10,13
                      Nosferatu il vampiro (Nosferatu, eine Symphonie des Grauens) (1922) di Friedrich Wilhelm Murnau .... 10,11
                      Furore (The Grapes of Wrath) (1940) di John Ford .... 10,11
                      L'ultimo spettacolo (The Last Picture Show) (1971) di Peter Bogdanovich .... 10,08
                      Una tomba per le lucciole (1988) di Isao Takahata .... 10,06
                      Il posto delle fragole (Smultronstället) (1957) di Ingmar Bergman .... 10,06
                      Il buono, il brutto, il cattivo (1966) di Sergio Leone .... 10,03
                      "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                      Votazione Registi: link

                      Commenta


                      • David.Bowman ricordo di aver visto un film di Olmi che si chiama I recuperanti... Forse era un film tv? Non lo vedo nell'elenco...

                        A proposito di Tsai Ming Liang, segnalo a chi fosse interessato che sia lui che Shin'ya Tsukamoto saranno protagonisti questa settimana in due giorni distinti di una masterclass su My Movies nell'ambito della rassegna Venezia a Napoli il cinema esteso, che per ovvi motivi quest'anno si tiene tutto on line. Credo bisogna prenotarsi per fare domande, e il giorno dopo dovrebbe essere visibile per tutti anche sui loro canali social

                        Commenta


                        • ERMANNO OLMI

                          L'albero degli zoccoli (1978) 10


                          MING-LIANG TSAI

                          Jiao you (2013) 10

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Medeis Visualizza il messaggio
                            David.Bowman ricordo di aver visto un film di Olmi che si chiama I recuperanti... Forse era un film tv? Non lo vedo nell'elenco...
                            sì, è un film TV

                            "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                            Votazione Registi: link

                            Commenta


                            • ERMANNO OLMI

                              Il mestiere delle armi (2001) 6,5
                              'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                              Commenta


                              • ERMANNO OLMI

                                Il tempo si è fermato (1958) 8
                                Il posto (1961) 9
                                I fidanzati (1963) 8,5
                                E venne un uomo (1965) 6,5
                                Racconti di giovani amori (1967) 7,5
                                Un certo giorno (1969) 8
                                La circostanza (1973) 9
                                L'albero degli zoccoli (1978) 9,5
                                Camminacammina (1983) 7,5
                                Lunga vita alla signora! (1987) 8,5
                                La leggenda del santo bevitore (1988) 8
                                Il segreto del bosco vecchio (1993) 5,5
                                Genesi: La creazione e il diluvio (1994) 6,5
                                Il mestiere delle armi (2001) 10
                                Cantando dietro i paraventi (2003) 8
                                Tickets co-regia con Abbas Kiarostami e Ken Loach (2005) 6
                                Centochiodi (2007) 8
                                Il villaggio di cartone (2011) 5,5
                                Torneranno i prati (2014) 8,5


                                MING-LIANG TSAI

                                I ribelli del dio neon (Qing shao nian nuo zha) (1992) 8
                                Vive L'Amour (Ai qing wan sui) (1994) 9
                                Il fiume (He liu) (1997) 7
                                The Hole - Il buco (Dong) (1998) 7
                                Che ora è laggiù? (Ni na bian ji dian) (2001) 6
                                Goodbye, Dragon Inn (Bu san) (2003) 8,5
                                Il gusto dell'anguria (Tian bian yi duo yun) (2005) 7,5
                                I don't want to sleep alone (Hei yan quad) (2006) 8
                                Visage (2009) [Vedo se riesco a recuperarlo in settimana in qualche modo]
                                Jiao you (2013) ?
                                Xi you (2014) ?

                                Pur sapendo che non era una coppia facile ho voluto proporre Tsai soprattutto perché mi interessava l'opinione di chi ha visto i suoi ultimi film (suppongo pochi), in quanto dopo averli visti mi è venuto da chiedere: possiamo ancora considerarlo cinema? Mi sembra che l'autore taiwanese si stia spostando sempre più verso nuovi lidi che non saprei nemmeno come ben definire, abbandonando la narrazione classicamente intesa, ma forse nemmeno completamente video-arte. Sicuramente roba molto interessante e stimolante, a suo modo anche emozionante se si riesce a entrare nell'ottica, ma non è facilissimo né da comprendere né da giudicare (per quanto mi riguarda), e in fondo un po' mi dispiace che il regista non torni a fare un cinema più tradizionale (non ho visto l'ultimo Days e non so che roba sia onestamente).

                                In ogni caso si tratta di uno dei pochi casi di cui consiglierei una visione cronologica delle sue opere per chi non lo conosce, per comprendere davvero fino in fondo quale traiettoria ha preso la sua produzione artistica nel tempo.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X