annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio

    i prossimi sono questi

    David.Bowman -- Robert Wise - Robert Eggers
    Shosanna Dreyfus -- Eli Roth - Jordan Peele
    aldo.raine89 -- Tom Ford - Nicolas Roeg
    Medeis -- Jacques Becker - Francois Ozon
    p t r l s -- Buster Keaton — Bob Clark


    per quelli già votati c'è il mio link in firma
    Propongo questa coppia: Gregg Araki e Harmony Korine.

    Commenta


    • GABRIELE SALVATORES

      Sogno di una notte d'estate (1983) 6
      Kamikazen: Ultima notte a Milano (1988) 5,5
      Marrakech Express (1989) 7
      Turné (1990) 7
      Mediterraneo (1991) 7
      Puerto Escondido (1992) 6,5
      Sud (1993) 6
      Nirvana (1997) 5,5
      Denti (2000) 5
      Amnèsia (2002) 4,5
      Io non ho paura (2003) 7,5
      Quo Vadis, Baby? (2005) 6,5
      Come Dio comanda (2008) 6,5
      Happy Family (2010) 6
      Educazione siberiana (2013) 6,5
      Il ragazzo invisibile (2014) 5,5
      Il ragazzo invisibile - seconda generazione (Il ragazzo invisibile: Seconda generazione) (2018) 5
      Tutto il mio folle amore (2019) 6,5


      GIUSEPPE TORNATORE

      Il camorrista (1986) 7,5
      Nuovo Cinema Paradiso (1988) 8
      Stanno tutti bene (1990) 5,5
      La domenica specialmente (segmento "Il cane blu") (1991) 5
      Una pura formalità (1994) 8
      L'uomo delle stelle (1995) 6,5
      La leggenda del pianista sull'oceano (1998) 8
      Malèna (2000) 7
      La sconosciuta (2006) 7,5
      Baarìa (2009) 7,5
      La migliore offerta (2013) 7,5
      La corrispondenza (2016) 6,5

      Commenta


      • Incredibile come Tornatore - considerato negli anni '90 ed inizio '00 il nostro regista di riferimento - sia caduto nello stic***i più totale. Fino a Baaria ogni suo film era un mezzo evento, come potrebbe essere oggi con Sorrentino, ma anche di più. Sono finite le idee?
        Comunque, si tratta di due registi di cui non vedo nulla da anni. Molti voti saranno basati sulla memoria.


        GABRIELE SALVATORES

        Mediterraneo (1991) 7
        Puerto Escondido (1992) 6
        Io non ho paura (2003) 7
        Quo Vadis, Baby? (2005) 5,5
        Come Dio comanda (2008) 6,5
        Happy Family (2010) 6,5

        GIUSEPPE TORNATORE

        Il camorrista (1986) 5,5
        Nuovo Cinema Paradiso (1988) 9
        Una pura formalità (1994) 8
        L'uomo delle stelle (1995) 8
        La leggenda del pianista sull'oceano (1998) 7,5
        Malèna (2000) 6,5
        La sconosciuta (2006) 7
        Baarìa (2009) 5
        La migliore offerta (2013) 5,5

        Nirvana non lo vedo da troppo tempo. Ricordo che era un oggetto filmico strano ma che tutto sommato mi intrigava, però ero davvero ragazzino. Vorrei recuperare Stanno tutti bene di Tornatore.
        https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

        "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

        Commenta


        • GABRIELE SALVATORES

          Mediterraneo (1991) 7.5
          Puerto Escondido (1992) 7
          Io non ho paura (2003) 7
          Come Dio comanda (2008) 7
          Happy Family (2010) 6
          Educazione siberiana (2013) 6.5
          Tutto il mio folle amore (2019) 5



          GIUSEPPE TORNATORE

          Nuovo Cinema Paradiso (1988) 9
          Una pura formalità (1994) 8
          La leggenda del pianista sull'oceano (1998) 8.5
          Malèna (2000) 6
          La sconosciuta (2006) 7
          Baarìa (2009) 6.5
          La migliore offerta (2013) 5.5
          La corrispondenza (2016) 4
          Ultima modifica di MrCarrey; 06 maggio 21, 15:12.

          Commenta


          • GIUSEPPE TORNATORE

            Baarìa (2009) 6

            Spoiler! Mostra

            Commenta


            • Propongo la stranissima coppia: Gianni Di Gregorio - Sergio Martino
              https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

              "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

              Commenta


              • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio
                Propongo la stranissima coppia: Gianni Di Gregorio - Sergio Martino
                mitici i thriller "scollacciati" con la Edwige nazionale!

                "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                Votazione Registi: link

                Commenta


                • Beh allora io propongo la coppia cazzona Kevin Smith - Judd Apatow, se ancora non votati a questo giro.
                  [FONT=lucida grande]"Il cinema non fornisce ciò che desideri, ti spiega come desiderare." Slavoj Žižek

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da franzo89 Visualizza il messaggio
                    Beh allora io propongo la coppia cazzona Kevin Smith - Judd Apatow, se ancora non votati a questo giro.
                    ecco i prossimi allora:

                    David.Bowman -- Robert Wise - Robert Eggers
                    Shosanna Dreyfus -- Eli Roth - Jordan Peele
                    aldo.raine89 -- Tom Ford - Nicolas Roeg
                    Medeis -- Jacques Becker - Francois Ozon
                    p t r l s -- Buster Keaton — Bob Clark
                    Noodles -- Gregg Araki - Harmony Korine
                    Gidan 89 -- Gianni Di Gregorio - Sergio Martino
                    franzo89 -- Kevin Smith - Judd Apatow
                    "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                    Votazione Registi: link

                    Commenta


                    • GABRIELE SALVATORES

                      Io non ho paura (2003) 7
                      Educazione siberiana (2013) 6,5


                      GIUSEPPE TORNATORE

                      Nuovo Cinema Paradiso (1988) 8
                      'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                      Commenta


                      • GABRIELE SALVATORES

                        Mediterraneo (1991) 6.5
                        Io non ho paura (2003) 7.5


                        GIUSEPPE TORNATORE

                        Nuovo Cinema Paradiso (1988) 10
                        Una pura formalità (1994) 8.5
                        La leggenda del pianista sull'oceano (1998) 9
                        Malèna (2000) 6,5
                        La sconosciuta (2006) 8
                        La migliore offerta (2013) 7.5


                        Mi piace il cinema di Tornatore, perlomeno quello che ho visto. Non sarà chissà quale grande autore ma quando è ispirato regala momenti di gran bel cinema, gira bene e spesso in maniera elegante, e poi ci mette il cuore e la passione, che si riflettono in personaggi che restano impressi a lungo. Il sodalizio col grande maestro Morricone è poi un valore aggiunto di enorme rilevanza.
                        Forse il suo limite è un po' la ridondanza e qualche lungaggine di troppo, ma nei lavori migliori sono cose su cui riesco a passarci sopra senza troppi problemi, attratto più dai pregi.
                        Ho un debole per NCP, la cui versione breve è a mio parere perfetta, un'opera meravigliosa che amo profondamente, mentre la director's cut (per modo di dire, insomma quella lunga), seppur presenta qualche bella scena, è un po' appesantita da alcune parti superflue o eccessivamente dilatate che ne "annacquano" troppo il contenuto e disperdono un po' la magia e la poesia del film.

                        Mi sono tenuto alla larga dall'ultimo film di cui ho spesso sentito parlar male, mentre prima o poi proverò a recuperare la sua opera prima che mi sembra di vedere sia tra quelle maggiormente apprezzate.
                        I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                        Commenta



                        • Mi sono tenuto alla larga dall'ultimo film di cui ho spesso sentito parlar male, mentre prima o poi proverò a recuperare la sua opera prima che mi sembra di vedere sia tra quelle maggiormente apprezzate.
                          Recupera L'uomo delle stelle, sono sicuro che ti piacerà.
                          Ma i voti di David.Bowman ?
                          https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                          "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio
                            Ma i voti di David.Bowman ?
                            sono nella pagina precedente

                            "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                            Votazione Registi: link

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio

                              Recupera L'uomo delle stelle, sono sicuro che ti piacerà.
                              Ma i voti di David.Bowman ?
                              Me lo segno, grazie

                              Dovrebbe anche uscire il suo documentario su Morricone quest'anno se non erro, altra cosa che mi interessa molto.
                              I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

                              Commenta


                              • GABRIELE SALVATORES

                                Nirvana (1997) 6,5
                                Educazione siberiana (2013) 6,5


                                GIUSEPPE TORNATORE

                                Nuovo Cinema Paradiso (1988) 9
                                Una pura formalità (1994) 8,5
                                Malèna (2000) 5,5
                                La sconosciuta (2006) 6,5
                                La migliore offerta (2013) 6,5

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X