annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
    La settimana prossima vedo si vota Wright, però il suo ultimo film, gironzola ora in sala, che facciamo? Riuscite a vederlo nei prossimi 10 giorni chi è interessato, o lo posticipiamo di una settimana la votazione?
    Se ci tieni che il film riceva più voti possibili ti converrebbe sostituire direttamente il regista e riproporlo più avanti, per il resto posticipare di una settimana cambia poco visto che non avrá una vita lunga in sala e che i più interessati credo l'abbiano già visto. Io ad esempio non gli ho dato priorità e lo vedró quando capita.

    Commenta


    • Allora direi di lasciare tutto così.

      Commenta


      • Originariamente inviato da p t r l s Visualizza il messaggio
        Fantastico!
        Partendo dal fatto che non so usare Access, ho da subito le mani legate, però può essere stimolante provare a ricreare una cosa simile.
        Mi incuriosiscono molto i web services di IMDB: visto che è il sito che uso per registrare i miei voti, voglio vedere quali possibilità mi dà!
        prova a leggere qui, io ho usato questo
        http://www.omdbapi.com/

        è totalmente free e si appoggia al db IMDB


        per la votazione di Wright che dice Sensei sono d'accordo nel lasciare le cose come stanno, non penso sia utile posticipare
        Ultima modifica di David.Bowman; 11 novembre 21, 21:28.
        "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


        Votazione Registi: link

        Commenta



        • SHOHEI IMAMURA

          Cronache entomologiche del Giappone (Nippon konchûki) (1963) 9
          La vendetta è mia (Fukushû suru wa ware ni ari) (1979) 9
          La ballata di Narayama (Narayama bushikô) (1983) 10
          L'anguilla (Unagi) (1997) 7
          Acqua tiepida sotto un ponte rosso (Akai hashi no shita no nurui mizu) (2001) 8
          11 settembre 2001 (segmento "Japan") (11'09''01 - September 11) codiretto con Youssef Chahine , Amos Gitai (2002) 6,5

          JONATHAN GLAZER

          Sexy Beast - L'ultimo colpo della bestia (Sexy Beast) (2000) 7
          Birth - Io sono Sean (Birth) (2004) 8
          Under the Skin (2013) 9

          EDIT: Ho aggiunto anche il cortometraggio di Imamura.
          Ultima modifica di Gidan 89; 13 novembre 21, 00:03.
          https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

          "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

          Commenta


          • SHOHEI IMAMURA

            Desiderio d'omicidio (Akai satsui) (1964) 8,5
            Erogotoshi-tachi yori: Jinruigaku nyûmon (1966) 7
            Il profondo desiderio degli dei (Kamigami no fukaki yokubô) (1968) 8
            La vendetta è mia (Fukushû suru wa ware ni ari) (1979) 9
            La ballata di Narayama (Narayama bushikô) (1983) 8,5
            Pioggia nera (Kuroi ame) (1989) 9


            JONATHAN GLAZER

            Under the Skin (2013) 7

            Commenta


            • SHOHEI IMAMURA

              Cronache entomologiche del Giappone (Nippon konchûki) (1963) 7,5
              La vendetta è mia (Fukushû suru wa ware ni ari) (1979) 7,5
              Pioggia nera (Kuroi ame) (1989) 7,5
              L'anguilla (Unagi) (1997) 7,5

              Under the skin l'ho visto solo quando uscì, non esprimo un voto ma di sicuro non mi piacque abbastanza da trovare poi la voglia di rivederlo.

              Commenta


              • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio

                ok e ... benvenuto

                Sensei -- Edgar Wright - Arthur Penn
                Medeis -- Mauro Bolognini - Derek Cianfrance
                David.Bowman -- Carol Reed - Chloé Zhao
                Noodles -- Luigi Zampa - Lina Wertmüller
                aldo.raine89 -- Kelly Reichardt - Tom Tykwer
                p t r l s -- Céline Sciamma - Srdjan Spasojevic
                Lightway -- Marvel Cinematic Universe - Patty Jenkins




                beh, io non so tu quanti anni abbia, presumo tu sia molto "giovane" ma a me questi film 'mmerecani troppo spettacolari e roboanti mi fanno sempre venire il sospetto che sia molto fumo negli occhi, una "perfetta" e ruffiana formula per acchiappare quanto più pubblico possibile.
                Restando nel tema che dici tu trovo molto più puri, onesti e "artistici" il Batman di Tim Burton o il primo T(1) di "Jimbo" Cameron (che io continuo a ritenere il suo film migliore).
                Molte volte il "gigantismo" formale nasconde una mancanza di contenuti e di certo la grandezza di un film non si misura "al chilo" (ricordo ancora le mie discussioni su Alien contro Aliens - Scontro finale .... sempre a proposito di "Jimbo").

                Magari se ne riparlerà, perchè no ... però non in questo thread altrimenti andiamo OT
                Guarda che probabilmente hai il doppio dei miei anni asd, quindi capisco quello che dici. Io apprezzo anche gli altri 2 citati, ma di meno nel complesso. comunque ne riparleremo un giorno.

                Quello che non capisco è Sensei che pensa che Eastwood sia un gigante senza passi falsi, e che abbia fatto film (addirittura) migliori di Zodiac e Se7en.

                Non solo Eastwood (o Mann che gia apprezzo molto) sarebbero superiori a Fincher, ma addirittura per lui non c'è partita. Boh.

                Commenta


                • JONATHAN GLAZER

                  Birth - Io sono Sean (Birth) (2004) 7
                  Under the Skin (2013) 9

                  Commenta


                  • Propongo la prossima coppia:

                    Carlo Verdone - Gabriele Mainetti
                    https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                    "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio
                      Propongo la prossima coppia:

                      Carlo Verdone - Gabriele Mainetti
                      aggiorno elenco:

                      Sensei -- Edgar Wright - Arthur Penn
                      Medeis -- Mauro Bolognini - Derek Cianfrance
                      David.Bowman -- Carol Reed - Chloé Zhao
                      Noodles -- Luigi Zampa - Lina Wertmüller
                      aldo.raine89 -- Kelly Reichardt - Tom Tykwer
                      p t r l s -- Céline Sciamma - Srdjan Spasojevic
                      Lightway -- Marvel Cinematic Universe - Patty Jenkins
                      Gidan 89 -- Carlo Verdone - Gabriele Mainetti
                      "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                      Votazione Registi: link

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Lightway Visualizza il messaggio

                        Guarda che probabilmente hai il doppio dei miei anni asd, quindi capisco quello che dici. Io apprezzo anche gli altri 2 citati, ma di meno nel complesso. comunque ne riparleremo un giorno.

                        Quello che non capisco è Sensei che pensa che Eastwood sia un gigante senza passi falsi, e che abbia fatto film (addirittura) migliori di Zodiac e Se7en.

                        Non solo Eastwood (o Mann che gia apprezzo molto) sarebbero superiori a Fincher, ma addirittura per lui non c'è partita. Boh.
                        Non ho capito, ma devi lamentarti in ogni topic? Con Nolan mi hai fatto venire la nausea a leggerti (e ti sei messo a fare dei raffronti con Snyder per smontare quest'ultimo francamento noiosissimi da leggere), nonostante sia un suo fan, pensa te...

                        Si, penso che Eastwood abbia fatto film molto migliori di quelli di Fincher e che tra i due non ci sia partita. Il solo Spietati vale più di Zodiac e Seven messi insieme, d'altronde parliamo di un capolavoro assoluto. Non prendo in considerazione i film dal 2000 in poi, perchè altrimenti il povero Fincher si suicida.

                        Michael Mann anche, che in genere è un regista sottovalutatissimo.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio

                          Non ho capito, ma devi lamentarti in ogni topic? Con Nolan mi hai fatto venire la nausea a leggerti (e ti sei messo a fare dei raffronti con Snyder per smontare quest'ultimo francamento noiosissimi da leggere), nonostante sia un suo fan, pensa te...

                          Si, penso che Eastwood abbia fatto film molto migliori di quelli di Fincher e che tra i due non ci sia partita. Il solo Spietati vale più di Zodiac e Seven messi insieme, d'altronde parliamo di un capolavoro assoluto. Non prendo in considerazione i film dal 2000 in poi, perchè altrimenti il povero Fincher si suicida.

                          Michael Mann anche, che in genere è un regista sottovalutatissimo.
                          Se si sta discutendo normalemente,o, perché se dobbiamo risolvere tutto con giudizi da bar, del tipo "tizio non vale caio", allora si può dire tutto e il contrario di tutto.

                          Così come tu hai detto Fincher è un mestierante, io non sto certo dicendo che è il miglior regista esistente; ma dire che un altro regista ottimo, ma non certo geniale e rivoluzionario, "se lo mangia a colazione" e che l’accostamento tra i 2, ti sembra esagerato, non mi sembra meno differente dal considerare Snyder un buon regista. In poche parole; equivale a bestemmiare.

                          Ha dimostrato il suo potenziale con Gran Torino e Gli Spietati, ma non mi sento di dire che sia così superiore a nomi di questo calibro.

                          Non stiamo parlando del Buono, Brutto e Cattivo, quindi non capisco questo paragone al ribasso. Seven e Zodiac, sono ampiamente riconosciuti come 2 dei migliori film del loro genere, se non i migliori.

                          Mann, è un po’ calato di qualità ma rimane un grande regista, alla pari di Fincher. È uno dei miei preferiti, così come lo è Nolan, semplicemente questo divario grosso, nessuno l'ha mai visto. Per questo, mi son sentito tirato in causa, di risponderti a distanza di anni del commento e come vedo non hai cambiato opinione.

                          Io sono onesto nel dire che Fincher è meglio di Nolan, ma preferisco Nolan. Alla fine si sta parlando di film e hobby, non di qualcosa che ti cambia la vita quindi quando vedo post faziosi o senza senso, boh non so che dire.

                          Commenta


                          • Gli Spietati è considerato un capolavoro assoluto dalla critica ufficiale a livello oggettivo (al pari del Buono il Brutto e il Cattivo si), molto più di Seven o Zodiac. Non prendo in considerazione poi i film degli anni 2000 come Mystic River, Million Dollar Baby, Iwo Jima o Gran Torino, altrimenti il povero Fincher ne esce umiliato dal raffronto.

                            Michael Mann ha raggiunto una sua personale sintesi cinematografica, calato o meno, come fa lui i thriller metropolitani, mai nessun altro.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                              Gli Spietati è considerato un capolavoro assoluto dalla critica ufficiale a livello oggettivo (al pari del Buono il Brutto e il Cattivo si), molto più di Seven o Zodiac. Non prendo in considerazione poi i film degli anni 2000 come Mystic River, Million Dollar Baby, Iwo Jima o Gran Torino, altrimenti il povero Fincher ne esce umiliato dal raffronto.

                              Michael Mann ha raggiunto una sua personale sintesi cinematografica, calato o meno, come fa lui i thriller metropolitani, mai nessun altro.
                              Non sto criticando Mann. Ho apprezzato Ali e Miami Vice non era malissimo, ma i suoi primi film li preferivo. È pure uno dei miei registi preferiti, nessuno lo sta mettendo in discussione.

                              Nel cinema action solo Cameron per me è al suo pari, intendo di action puro, non considero ne Evans ne Woo al loro livello. Kitano non conta, perché si occupa pure di altri generi.

                              La quantità a cosa serve se poi L altro regista ha 2-3 film superiori al migliore di Eastwood? Se ragioniamo così allora Malick e Coppola o Leone siccome hanno meno film grossi, scendono sotto registi ottimi ma non eccellenti o geniali come loro.

                              Guarda; non concordo affatto con quello che dici, un altro po sarebbe più equo parlare di Nolan vs Fincher o Cameron vs Fincher da come la stai mettendo.

                              la discussione era sul fatto che questo grosso divario non esiste, poi si va a preferenza.
                              Ultima modifica di Lightway; 16 novembre 21, 00:03.

                              Commenta


                              • Potevate recuperare qualche film di Imamura, invece di perdere a tempo a fare la gara a chi ce l'ha più grosso tra Fincher ed Eastwood. Il topic dovrebbe servire principalmente a questo.
                                https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                                "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X