annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi



  • CHLOÉ ZHAO

    Eternals (2021) 7

    Commenta


    • CHLOÉ ZHAO

      Nomadland (2020) 8.5

      Commenta


      • CAROL REED

        Il terzo uomo (The Third Man) (1949) 10


        CHLOÉ ZHAO

        The Rider - Il sogno di un cowboy (The Rider) (2017) 7
        Nomadland (2020) 6.5


        Commenta


        • CAROL REED

          Il terzo uomo (The Third Man) (1949) 10


          CHLOÉ ZHAO

          The Rider - Il sogno di un cowboy (The Rider) (2017) 7,5
          Nomadland (2020) 6,5
          'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

          Commenta


          • CHLOÉ ZHAO

            Eternals (2021) 6,0

            Commenta


            • CAROL REED

              Il terzo uomo (The Third Man) (1949) 10
              Oliver! (1968) 5


              CHLOÉ ZHAO

              Nomadland (2020) 5
              Eternals (2021) 5,5

              Commenta


              • a quanto vedo Chloé Zhao piace tantissimo qui nel forum

                non lo avrei detto, io sono un grande ammiratore di The Rider e trovo ottimo anche Nomadland

                ci si lamenta sempre in giro che gli Oscar vengono vinti da insulsi film commerciali o da pellicole sentimentali furbe. Poi quando vince un film d'autore nascono ugualmente critiche per presunto snobbismo d'elite .... come fai fai ....

                meno male che finora vi state "comportando bene" con uno dei miei film preferiti in assoluto
                "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                Votazione Registi: link

                Commenta


                • Per me i film d'autore come Nomadland, che sia bello o brutto poco importa, non dovrebbero vincere miglior film agli Oscar che per me sono e devono rimanere un premio commerciale innanzitutto anche a scapito parzialmente della qualità. Dovrebbero riflettere la condizione dell'industria Hollywooddiana e il fatto che miglior film lo vincano pellicole semisconosciute ai più negli ultimi anni riflette il profondo periodo di crisi che stanno attraversando.

                  Commenta


                  • CAROL REED

                    La via della gloria (The Way Ahead) (1944) 8
                    Fuggiasco (Odd Man Out) (1947) 8,5
                    Idolo infranto (The Fallen Idol) (1948) 9
                    Il terzo uomo (The Third Man) (1949) 10
                    Accadde a Berlino (The Man Between) (1953) 6
                    Trapezio (Trapeze) (1956) 6,5
                    Il nostro agente all'Avana (Our Man in Havana) (1959) 7,5
                    Il tormento e l'estasi (The Agony and the Ecstasy) (1965) 6,5
                    Oliver! (1968) 6


                    CHLOÉ ZHAO

                    The Rider - Il sogno di un cowboy (The Rider) (2017) 7
                    Nomadland (2020) 6
                    Eternals (2021) 5

                    Commenta


                    • la mia prossima coppia...

                      Noodles -- Luigi Zampa - Lina Wertmüller
                      aldo.raine89 -- Kelly Reichardt - Tom Tykwer
                      p t r l s -- Céline Sciamma - Srdjan Spasojevic
                      Lightway -- Marvel Cinematic Universe - Patty Jenkins
                      Gidan 89 -- Carlo Verdone - Gabriele Mainetti
                      Martin Scortese -- Mel Gibson - Kantemir Balagov
                      David.Bowman -- Jonathan Demme - Vincente Minnelli
                      "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                      Votazione Registi: link

                      Commenta


                      • Sarebbe possibile proporre un'altra coppia anche se sono nuovo qui?
                        Si tratterebbe di Edward Yang e Hou Hsiao-Hsien.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da nicky.santoro Visualizza il messaggio
                          Sarebbe possibile proporre un'altra coppia anche se sono nuovo qui?
                          Si tratterebbe di Edward Yang e Hou Hsiao-Hsien.
                          ma certo, ecco la lista aggiornata:

                          Noodles -- Luigi Zampa - Lina Wertmüller
                          aldo.raine89 -- Kelly Reichardt - Tom Tykwer
                          p t r l s -- Céline Sciamma - Srdjan Spasojevic
                          Lightway -- Marvel Cinematic Universe - Patty Jenkins
                          Gidan 89 -- Carlo Verdone - Gabriele Mainetti
                          Martin Scortese -- Mel Gibson - Kantemir Balagov
                          David.Bowman -- Jonathan Demme - Vincente Minnelli
                          nicky.santoro -- Edward Yang - Hsiao-Hsien Hou
                          "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                          Votazione Registi: link

                          Commenta


                          • CAROL REED

                            La voce del diavolo (Talk of the Devil) (1936) 6
                            Fiamme di passione (Bank Holiday) (1938) 6.5
                            E le stelle stanno a guardare (The Stars Look Down) (1940) 7
                            Il nemico di Napoleone (The Young Mr. Pitt) (1942) 7.5
                            La via della gloria (The Way Ahead) (1944) 8
                            Fuggiasco (Odd Man Out) (1947) 8.5
                            Idolo infranto (The Fallen Idol) (1948) 9
                            Il terzo uomo (The Third Man) (1949) 10L
                            L'avventuriero della Malesia (Outcast of the Islands) (1951) 7
                            Accadde a Berlino (The Man Between) (1953) 7
                            Domani splenderà il sole (A Kid for Two Farthings) (1955) 7
                            Trapezio (Trapeze) (1956) 6.5
                            La chiave (The Key) (1958) 7
                            Il nostro agente all'Avana (Our Man in Havana) (1959) 7.5
                            Un buon prezzo per morire (The Running Man) (1963) 6
                            Il tormento e l'estasi (The Agony and the Ecstasy) (1965) 7
                            Oliver! (1968) 6
                            Sergente flep indiano ribelle (Flap) (1970) 5
                            Detective privato... anche troppo (Follow Me) (1972) 5

                            CHLOÉ ZHAO

                            The Rider - Il sogno di un cowboy (The Rider) (2017) 9
                            Nomadland (2020) 8

                            "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                            Votazione Registi: link

                            Commenta


                            • Ho recuperato le vecchie classifiche, qualcuno mi puo spiegare perche c'è un divario grosso di voto tra Fincher e Lynch o lui e Eastwood?

                              Cioe The Elephant Men sarebbe superiore a Zodiac o The Social Network? Lettere da Iwo Jima sarebbe superiore a Gone Girl? Ma dove?

                              Mi sembra di capire, che in questo forum si predilige il cinema passato, visti anche i voti ad altri registi di questo decennio.

                              Alla fine siamo pure qui per discutere o fare un confronto no? Sono semplicemente perplesso di questi voti, e prima di ri-vedermi alcuni di quei film volevo sentire qualche punto di vista, per vedere se qualcosa mi era sfuggito.

                              Commenta


                              • Lettere da Iwo Jima asfalta qualsiasi film fatto in passato da Fincher e che mai farà, forse tranne Zodiac và. Figuriamoci il sopravvalutatissimo Gone Girl.

                                Eastwood e Lynch sarebbero cinema del passato? Mah...

                                Comunque certi votoni alla Zhao sono inspiegabili. Una registuncola da strapazzo da Sundance festival, psudo-autoriale nel senso deteriore del termine.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X