annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • CÉLINE SCIAMMA

    Ritratto della giovane in fiamme (Portrait de la jeune fille en feu) (2019) 8
    Petite maman (2021) 7

    Commenta


    • CÉLINE SCIAMMA

      Tomboy (2011) 7
      Diamante nero (Bande de filles) (2014) 6,5
      Ritratto della giovane in fiamme (Portrait de la jeune fille en feu) (2019) 7

      Commenta


      • Sono curioso di vedere i voti per A Serbian film ma pare che pochi abbiano avuto il coraggio di vederlo.
        Ultima modifica di aldo.raine89; 22 dicembre 21, 10:48.

        Commenta


        • Io non ho mai avuto voglia di vedere più che altro però sarei in effetti curioso di sapere l'opinione di chi invece lo ha fatto.
          Sono felice che si voti la Sciamma che io ritengo una regista magnifica e tra le più interessanti voci del cinema contemporaneo.

          Commenta


          • CÉLINE SCIAMMA

            Naissance des pieuvres (2007) 8
            Tomboy (2011) 7
            Diamante nero (Bande de filles) (2014) 8,5
            Ritratto della giovane in fiamme (Portrait de la jeune fille en feu) (2019) 9
            Petite maman (2021) 7

            Molto bello pure La mia vita da zucchina che lei ha sceneggiato

            SRDJAN SPASOJEVIC

            A Serbian Film (Srpski film) (2010) 1
            The ABCs of Death (segmento "R Is for Removed") codiretto con Kaare Andrews , Angela Bettis , Hélène Cattet (2012) 5

            Commenta


            • Il tasto 0 nella tastiera di Medeis è guasto?

              L'idea per questa coppia mi è venuta qualche giorno dopo la visione di Petite maman. Mi è rimasto impresso lo sguardo poetico della regista, in cui un rapporto madre/figlia alimenta la loro fiducia nella vita per casualità diretta e inversa (l'altro paragone a cui ho pensato è il Christopher Nolan di Tenet). Agli antipodi di tutto questo ottimismo c'è A Serbian Film, secondo cui già solo venire al mondo rappresenta un'incu*ata.
              'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

              Commenta


              • CÉLINE SCIAMMA

                Tomboy (2011) 7
                Diamante nero (Bande de filles) (2014) 9
                Ritratto della giovane in fiamme (Portrait de la jeune fille en feu) (2019) 9,5
                Petite maman (2021) 8


                SRDJAN SPASOJEVIC

                A Serbian Film (Srpski film) (2010) 7
                'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                Commenta


                • Purtroppo della Sciamma non ho visto nulla.

                  A Serbian Film l'ho visto, ma non saprei come votarlo.

                  Ci tengo a precisare che il film deve essere inquadrato per quello che è, una gigante provocazione molto disturbante. Credo che il film possa avere i suoi meriti, il motivo per cui non lo voto è perché non lo consiglierei a nessuno, non lo rivedrei mai e alla fine non credo che ottenga ciò che voleva ottenere: perché alla fine, per denunciare gli orrori degli stupri nel conflitto serbo-croato devi fare un film che sia visto da più di quei 4 gatti che l'hanno visto al festival e quegli altri 4 gatti "amanti" del cinema underground.

                  Commenta


                  • CÉLINE SCIAMMA

                    Naissance des pieuvres (2007) 7.5
                    Tomboy (2011) 7
                    Diamante nero (Bande de filles) (2014) 8
                    Ritratto della giovane in fiamme (Portrait de la jeune fille en feu) (2019) 8.5
                    Petite maman (2021) 7.5

                    SRDJAN SPASOJEVIC

                    A Serbian Film (Srpski film) (2010) 2

                    "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                    Votazione Registi: link

                    Commenta


                    • Fa così schifo sto Serbian film? Che avrebbe di così orribile?

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                        Fa così schifo sto Serbian film? Che avrebbe di così orribile?
                        Guarda, considera che mescola l'exploitation con il porno. È disgustoso e disturbante.

                        Poi appunto, per me è un film che potrebbe avere i suoi meriti, ma è cinema ai limiti estremi del cinema estremo.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio

                          Guarda, considera che mescola l'exploitation con il porno. È disgustoso e disturbante.

                          Poi appunto, per me è un film che potrebbe avere i suoi meriti, ma è cinema ai limiti estremi del cinema estremo.
                          Urca roba molto forte ed in effetti disturbante, con il cinema super-estremo molto dipende dalla propria sensibilità, spaccature nette e divisive sono inevitabili. Non sembra in effetti un film che su due piedi possa interessarmi, poi chissà.

                          Di sicuro è polarizzante, passiamo da 1 e 2 (l'anti-cinema) ad un buon 7, pur non avendolo visto, credo che infondo abbiano ragione entrambi.
                          Ultima modifica di Sensei; 23 dicembre 21, 09:03.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
                            Fa così schifo sto Serbian film? Che avrebbe di così orribile?
                            guardalo così dai anche il tuo voto
                            "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


                            Votazione Registi: link

                            Commenta


                            • Se sommiamo i voti arriviamo a 10, dategli un altro 1 così gli diamo la lode!
                              'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da David.Bowman Visualizza il messaggio

                                guardalo così dai anche il tuo voto
                                Io l'ho recuperato e mi sento più vicino al parere tuo e di Medeis (anche se non ci vado giù pesanti con i voti):

                                A Serbian Film (Srpski film) (2010) 4

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X