annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Filmografie e registi a confronto: la classifica di Badtaste

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • già che stiamo parlando di Fellini voglio inserire qui una mia vecchia recensione sul suo capolavoro assoluto ("8 ½")

    chissà...magari potrò invogliare qualcuno a colmare le carenze di cotanto Maestro asd

    "8 ½" (1963) di Federico Fellini

    Trama
    Guido Anselmi (Marcello Mastroianni) è un famoso regista di mezza età alle prese con una crisi creativa ed esistenziale. Deve realizzare un nuovo film ma è indeciso sulla direzione da prendere, non sa quale storia raccontare e si sente oberato dalla pressione dei produttori e dalle aspettative generali intorno a lui. Ben presto il blocco creativo si andrà a sovrapporre con un più generale senso di smarrimento in merito alla propria vita ed Anselmi si troverà a tracciarne un bilancio in cui si alterneranno ricordi e sogni, figure reali e di fantasia, paure e rimorsi. Il regista finisce così in una sorta di limbo sospeso, in cui sfilano molti personaggi della sua vita, soprattutto donne, ma anche fantasmi del passato e non sarà semplice distinguere cosa è reale e cosa no. Egli cerca di trarre ispirazione proprio da tutto questo, tramutando questo flusso di ricordi e visioni in un concreto processo creativo, ma non sarà facile trovare la via d'uscita da se stesso.

    Recensione
    Dopo il grande successo di pubblico del capolavoro "La dolce vita", dopo sette film ed un episodio ("Le tentazioni del Dottor Antonio" del film "Boccaccio '70"), Federico Fellini si mette al lavoro su un nuovo film, ma è incerto sulla direzione da prendere. Ha in mente un abbozzo di storia, vuol parlare del pensiero, dei ricordi, dei sogni di un uomo che si trova a fare un bilancio della sua vita, ma non riesce a prendere una direzione artistica precisa. Tra molte difficoltà ed indecisioni, condivise con l'amico e co-sceneggiatore Ennio Flaiano, Fellini dà al progetto un titolo provvisorio ("8 ½"), nell'attesa di chiarirsi maggiormente le idee. Il titolo provvisorio è, per l'appunto, dettato dalla cronologia dei suoi precedenti lavori: 7 film ed un episodio. Ma il blocco artistico dell'autore non si risolve ed egli è quasi sul punto di abbandonare il progetto. La leggenda vuole che, negli studi di Cinecittà, mentre si era intenti a festeggiare il suo nuovo film (ormai svanito dalla sua mente), il grande Maestro di Rimini ebbe il lampo di genio di fare un film proprio su questo: un regista in empasse che non sa cosa raccontare nel suo prossimo film e che si trova a vagare, con la mente, tra sogni e ricordi che si confondono con la realtà. Nasce così "8 ½", probabilmente il film più intenso e personale di Fellini, sicuramente il più bello ed il più importante per la storia del Cinema e per i posteri.

    E' il film d'Autore per eccellenza. E' uno dei più grandi capolavori della settima arte. E' un film geniale, originale, innovativo, di immenso valore storico ed artistico, che ha ribaltato in modo definitivo i canoni della narrazione cinematografica tradizionale stabilendo un punto di non ritorno. E' uno dei capisaldi del grande Cinema d'avanguardia, tematicamente complesso, visionario, onirico, avvolgente ed affascinante come poche altre pellicole. Fellini diede fondo a tutto il suo fervido genio creativo e, partendo da un racconto chiaramente autobiografico, per descrivere una sorta di blocco creativo e di "impotenza" narrativa di un regista (se stesso), ha dato vita ad un mirabolante caleidoscopio di sogni, visioni, ricordi, rimorsi, desideri, menzogne, ossessioni, fantasie inconfessabili; il tutto immerso in una dimensione surreale e barocca di pregevole impaginazione. Attraverso questo libero flusso di immagini e sensazioni (alcune davvero memorabili), il grande regista italiano riesce a sperimentare nuovi linguaggi meta-cinematografici che segnarono un autentico punto di rottura con la cinematografia tradizionale, sulla scia delle forme espressive basate sull'inconscio di James Joyce o di Italo Svevo.

    Ma l'ardita e rivoluzionaria estetica destrutturata ed onirica è tenuta insieme da un incredibile rigore formale e dal naturale talento lirico dell'Autore, al punto di divenire, al tempo stesso, una sorta di seduta di auto analisi (provocatoria e liberatoria), un critico bilancio della propria vita di uomo e di regista. E l'apparente catarsi finale non è altro che la presa di coscienza della propria inadeguatezza nel confrontarsi con gli spettri della propria anima. Ma "8 ½" è molto altro ancora: un film nel film in un gioco di scatole cinesi, uno specchio segreto sul mondo interiore di Fellini, una destrutturazione definitiva del linguaggio cinematografico tradizionale, una colta allegoria del processo creativo e della sua difficoltà, un caustico apologo sul senso effimero del cinema, come riflesso illusorio di un mondo che è più sogno che realtà.

    Moltissime le scene memorabili di questo film, su tutte, a mio avviso, quella del sogno iniziale, un autentico pezzo di cinema da antologia. Insomma, come avrete capito, questo film è totalmente nelle mie grazie ed è un MUST assoluto per tutti i cinefili. Richiede un certo impegno e può apparire, all'inizio, di non facile visione, ma ne vale ampiamente la pena. Non a caso è ammirato e lodato da cinefili e grandi registi e tantissimi lo hanno citato, omaggiato o cercato di imitarlo (Woody Allen, Truffaut, Moretti e, recentemente, anche Rob Marshall con il (pessimo) musical "Nine"). Ma, nonostante i numerosi tentativi di "imitazione", l'originale resta unico ed inimitabile.

    Infine una menzione speciale alle musiche di Nino Rota (ormai leggendarie) ed alle grandi interpretazioni di tutto il cast: immenso Mastroianni, bravissima la Milo, stupenda la Cardinale. Ma tutti meritano un plauso. Un film che è ormai Storia del Cinema!
    "E' buffo come i colori del vero mondo diventano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo"


    Votazione Registi: link

    Commenta


    • Ottima, ottima, bravissimo David! :sisisi:

      I bastardi hanno atterrato!! http://www.badtaste.it/rubriche/il-borg
      http://www.destroythismovie.com

      Commenta


      • • Le notti di Cabiria7,5
        • La dolce vita s.v
        • 8½ 8
        • Amarcord 7

        Ebbene, ho visto poco e ho poco da dire, probabilmente non li ho neanche capiti e apprezzati a dovere.

        Commenta


        • Ne ho visti pochi anch'io :sad:

          • La strada 9,5
          • Le notti di Cabiria 8/9
          • 8½ 10
          • Fellini Satyricon 7
          • Roma 7
          • Amarcord 9


          Comunque anch'io tra quelli visti preferisco i primi in bianco e nero...

          Commenta


          • Io ne ho visto solo uno e un pò mi vergogno ma il tempo libero ultimamente è poco. Vi assicuro però che farò in modo di colmare presto la mia lacuna.

            Satyricon: 7.5
            Originariamente inviato da vale9001
            [FONT=Verdana]Ma poi parliamo tanto gli italiani gli italiani come se noi fossimo spagnoli. Qual'è l'ultimo film di Bellocchio che avete visto al cinema? O lo avete mai visto un film di bellocchio al cinema? Io no. Perché poi a dire come dovrebbero spendere i loro soldi e il loro tempo gli altri siam tutti bravi.
            Il mio album su Flickr: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/
            Il mio blog: http://thepiggyinthemiddle.wordpress.com/

            Commenta


            • Originariamente inviato da Sussurro
              Se qualcuno afferma di essere poco preparato nel cinema italiano vuol dire che è preparato su altro cinema o su qualcosa in particolare.
              Però di solito tutti quelli che dicono così si scopre che conoscono solo il cinema commerciale contemporaneo popcorn di Hollywood. xD
              Ovviamente, non mi riferisco ai presenti.
              io più che di cinema di un paese o di un genere, mi baso molto sui registi.. attualmente conosco (nel senso di aver visto quasi tutti i film, o comunque parecchi) molti registi americani e inglesi, e di qualche regista orientale.
              Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Slask
                Originariamente inviato da Sussurro
                Se qualcuno afferma di essere poco preparato nel cinema italiano vuol dire che è preparato su altro cinema o su qualcosa in particolare.
                Però di solito tutti quelli che dicono così si scopre che conoscono solo il cinema commerciale contemporaneo popcorn di Hollywood. xD
                Ovviamente, non mi riferisco ai presenti.
                io più che di cinema di un paese o di un genere, mi baso molto sui registi.. attualmente conosco (nel senso di aver visto quasi tutti i film, o comunque parecchi) molti registi americani e inglesi, e di qualche regista orientale.
                già. La nazionalità conta relativamente

                Commenta


                • CLASSIFICA FINALE FILM DI FELLINI

                  8 ½......................................9,46 10 (13 voti)
                  La strada...............................9,43 9,5 (8 voti)
                  La dolce vita..........................9,27 10 (11 voti)
                  Le notti di Cabiria....................8,43 8,5 (8 voti)
                  I vitelloni...............................8,35 8,5 (10 voti)
                  Amarcord...............................8,27 9 (10 voti)
                  Il Casanova di Federico Fellini.....7,8 8 (5 voti)
                  Fellini Satyricon.......................7,5 7,5 (7 voti)
                  La città delle donne..................7,37 7,5 (4 voti)
                  Il bidone.................................7,37 7,25 (4 voti)
                  Ginger e Fred...........................7,33 7,5 (3 voti)
                  Lo sceicco bianco....................7,25 7,25 (8 voti)
                  Roma.....................................7,12 7,25 (4 voti)
                  E la nave va............................7 7 (3 voti)
                  La voce della Luna....................6,9 7 (5 voti)
                  Giulietta degli spiriti...................6,75 6,5 (4 voti)
                  Luci del varietà........................6,37 6,5 (4 voti)
                  I Clowns.................................6,33 6,5 (3 voti)
                  Intervista................................6,25 6 (4 voti)
                  Prova d'orchestra......................6,16 6 (3 voti)

                  COMING SOON

                  Francis Ford Coppola, Woody Allen, Roman Polanski, Ridley Scott, Peter Jackson, Special Domenech (Luc Besson/Jean-Pierre Jeunet)....

                  SCADENZA

                  Sabato 3 Luglio

                  PIXAR (link seconda votazione)

                  • Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995)
                  • A Bug's Life - Megaminimondo (1997)
                  • Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (1999)
                  • Monsters & Co. (2001)
                  • Alla ricerca di Nemo (2003)
                  • Gli Incredibili - Una "normale" famiglia di supereroi (2004)
                  • Cars - Motori ruggenti (2006)
                  • Ratatouille (2007)
                  • WALL•E (2008)
                  • Up (2009)
                  Ultima modifica di Gandalf; 28 April 20, 20:24.

                  Commenta



                  • Oh, la mia proposta è stata esaudita. :musino:

                    • Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995) 7.8
                    • A Bug's Life - Megaminimondo (1997) 6.8
                    • Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (1999) 8
                    • Monsters & Co. (2001) 7.5
                    • Alla ricerca di Nemo (2003) 7.8
                    • Gli Incredibili - Una "normale" famiglia di supereroi (2004) 7.8
                    • Cars - Motori ruggenti (2006) 7.2
                    • Ratatouille (2007) 7.8
                    • WALL•E (2008) 8.5
                    • Up (2009) 9

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Devil-lex

                      Oh, la mia proposta è stata esaudita. :musino:
                      In realtà hai esattamente indovinato la mia idea! ;D

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Earendil
                        Originariamente inviato da Devil-lex

                        Oh, la mia proposta è stata esaudita. :musino:
                        In realtà hai esattamente indovinato la mia idea! ;D
                        Grande. ;D

                        Commenta



                        • • Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995) 9.5
                          • A Bug's Life - Megaminimondo (1997) 5.5
                          • Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (1999) 9
                          • Monsters & Co. (2001) 9
                          • Alla ricerca di Nemo (2003) 8.5
                          • Gli Incredibili - Una "normale" famiglia di supereroi (2004) 7.5
                          • Cars - Motori ruggenti (2006) 7.5
                          • Ratatouille (2007) 9
                          • WALL•E (2008) 9
                          • Up (2009) 9

                          Commenta


                          • SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!! gran bella idea, Earendil!!!

                            PIXAR

                            • Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995) 9
                            • A Bug's Life - Megaminimondo (1997) 7,5
                            • Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (1999) 8
                            • Monsters & Co. (2001) 9
                            • Alla ricerca di Nemo (2003) 9
                            • Gli Incredibili - Una "normale" famiglia di supereroi (2004) 8,5
                            • Cars - Motori ruggenti (2006) 7
                            • Ratatouille (2007) 9,5
                            • WALL•E (2008) 9,5
                            • Up (2009) 8,5

                            geniali. capolavori.
                            i migliori? Toy Story, Monsters & Co, Alla ricerca di Nemo, Ratatouille, Wall-e. impossibile non emozionarsi.
                            il peggiore? Cars. sarà che le macchine non mi hanno mai affascinato, ma non ho trovato neanche la storia tanto originale.
                            fedele seguace del team Apatow

                            Commenta


                            • • Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995) 8
                              • Monsters & Co. (2001) 7.5
                              • Alla ricerca di Nemo (2003) 7.5
                              • Gli Incredibili - Una "normale" famiglia di supereroi (2004) 8.5
                              • Cars - Motori ruggenti (2006) 7
                              • Ratatouille (2007) 9.5
                              • WALL•E (2008) 8.5
                              • Up (2009) 9

                              Il migliore per me rimane Ratatouille...assolutamente fantastico, una gioia anche per il cuore!
                              Originariamente inviato da vale9001
                              [FONT=Verdana]Ma poi parliamo tanto gli italiani gli italiani come se noi fossimo spagnoli. Qual'è l'ultimo film di Bellocchio che avete visto al cinema? O lo avete mai visto un film di bellocchio al cinema? Io no. Perché poi a dire come dovrebbero spendere i loro soldi e il loro tempo gli altri siam tutti bravi.
                              Il mio album su Flickr: http://www.flickr.com/photos/[email protected]/
                              Il mio blog: http://thepiggyinthemiddle.wordpress.com/

                              Commenta



                              • • Toy Story - Il mondo dei giocattoli (1995) 9
                                • A Bug's Life - Megaminimondo (1997) 7,5
                                • Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (1999) 7
                                • Monsters & Co. (2001) 8
                                • Gli Incredibili - Una "normale" famiglia di supereroi (2004) 9
                                • Ratatouille (2007) 7
                                • WALL•E (2008) 8,5
                                Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X