annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

"Regole" cinematografiche

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #76
    Se ho capito bene: Nella prima clip l'attore entra in una porta andando da destra verso sinistra per cui nell'inquadratura successiva dovrebbe apparire sempre da destra; invece entra dal lato sinistro dell'inquadratura mentre corre nel corridoio.

    Edit: ok avevo capito male

    Commenta


    • #77
      Originariamente inviato da Stefano Grandi Visualizza il messaggio
      Se ho capito bene: Nella prima clip l'attore entra in una porta andando da destra verso sinistra per cui nell'inquadratura successiva dovrebbe apparire sempre da destra; invece entra dal lato sinistro dell'inquadratura mentre corre nel corridoio.

      Edit: ok avevo capito male
      E il bello è che uno è Burt Lancaster e l'altro è Alain Delon, sarebbe stato abbastanza clamoroso come errore

      Commenta


      • #78
        Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
        Ah ok, la clip del Gattopardo: il salto di campo sta nel taglio dal totale della stanza al campo stretto su Delon e la ragazza.
        Fai caso che la ragazza nella prima inquadratura si alza e corre verso dx, mentre nella seconda entra muovendosi in direzione opposta, e gli sguardi dei due si invertono nel passaggio, tutti i "sintomi" dello scavalcamento.
        Il modo canonico sarebbe stato quello di rimanere dallo stesso lato dei due, con la porta assolata di sfondo, ma presumibilmente la scelta è stata quella di avere i due in piena luce, con la camera spalle alla porta.

        Come vedi, il fatto di tagliare fra due inquadrature con copertura così diversa smorza il difetto, tant'è che non te n'eri neanche accorto
        Ah ho capito asd, questa è una magagna che secondo me a meno che vista in playback non si nota. Tipo i bloopers che non intaccano le scene dove sono presenti.

        Commenta


        • #79
          Assolutamente, e infatti l'ho postata proprio per evidenziare come questi siano concetti elastici e che non vanno assolutizzati.
          E a proposito di blooper, già che ci siamo, notare il capoccione di un operatore nello specchietto ovale nella stanza del principe, minuto 3:10.

          Commenta


          • #80
            Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
            E il bello è che uno è Burt Lancaster e l'altro è Alain Delon, sarebbe stato abbastanza clamoroso come errore
            Non mi ero nemmeno accorto che erano 2 attori diversi, colpa che hai detto che era 4'30 ​​​​​​, io mi sono concentrato solo nei 4-5 secondi attorno a quella scena ignorando il contesto guardando da uno schermo mignon...

            Commenta


            • #81
              Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio

              Filmare gente che fa i p****ni è immorale? 'Annamo bene. Oltre a fare le supercazzole dormi pure con la foto di Ratzinger sul comodino immagino La prossima volta che Reygadas filma una scena di sesso esplicita proporrei la lapidazione in piazza.
              Coso fa' professione di ateismo ? Hombre "no bocchini no (p)arty" ce li mette dunque per farti sapere che lui non è inibito ma forse io e quella vecchia checca di Peppino R. è capace di sì?
              "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

              Commenta


              • #82
                Lightway come ti hanno già risposto una regia scolastica e standard non è certo una buona regia ed è quello che penso di molti film Marvel che tra messa in scena pigra e plasticosa e con una regia eccessivamente televisa non riesco ad apprezzare salvo ovviamente i film già dai più apprezzati(quelli diretti da gente davvero capace).

                Commenta


                • #83
                  Originariamente inviato da Il Ciabattiere Visualizza il messaggio
                  Lightway come ti hanno già risposto una regia scolastica e standard non è certo una buona regia ed è quello che penso di molti film Marvel che tra messa in scena pigra e plasticosa e con una regia eccessivamente televisa non riesco ad apprezzare salvo ovviamente i film già dai più apprezzati(quelli diretti da gente davvero capace).
                  Punti di vista e standard diversi. Io penso che una messa in scena e regia standard, per film da 6.5/7 basta.

                  Quelli da 7.5-8 sono fatti meglio ovviamente e "recuperano" tramite al fan service, intrattenimento, sonoro, storia, effetti speciali e personaggi.

                  I pochi film MCU a cui ho dato un voto più alto o alcuni voti sono sempre contestualizzati al loro genere quindi non valutati nella scala "normale” dei film, può sembrare strano ma da fan di può stare come ragionamento imo bisogna pure vedere film divertenti tipo arma letale e man in black a volte mica si può stare a vedere solo cinema autoriale sempre.

                  Una buona regia è sicuramente una corretta alla fine i critici mica apprezzano le schifezze come sleepless il giustiziere. Ovvio che se ci sono movimenti di macchina particolari, classe nella costruzione del quadro e una messa in scena che da personalità al film, è un punto in più per il film.

                  Per dire, un winter soldier o doctor strange o anche il primo captain America a me sembrano tutti ben confezionati.

                  Commenta

                  In esecuzione...
                  X