annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Top 10 Film di Badtaste - All time

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sto valutando se inserire Il Secondo Tragico Fantozzi solo per infastidire voi cinefili puzzoni avversi alla comicità (e per compensare il fatto che per gli 80s mi sia dimenticato di considerare l'ultimo film dei Monty Python)

    Commenta


    • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
      Sto valutando se inserire Il Secondo Tragico Fantozzi solo per infastidire voi cinefili puzzoni avversi alla comicità (e per compensare il fatto che per gli 80s mi sia dimenticato di considerare l'ultimo film dei Monty Python)
      Non so se l'avessi già considerato ma qua puoi giocarti la carta Life of Brian.
      Contribuisci anche a tu a creare la classifica dei migliori film di sempre secondo il forum di BadTaste. Cliccando qui potrai trovare l'elenco di tutti i film nominabili e le modalità di voto.

      Commenta


      • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio
        Se l'andazzo è questo credo che, come per gli anni 2000, il vincitore o comunque i film del podio supereranno a fatica le dieci preferenze. Da queste prime liste non vedo uno scontato dominatore.
        Contribuisco a normalizzare la top (ordine sparso).

        Stalker
        Taxi Driver
        Apocalypse Now
        Eraserhead
        L’esorcista
        Il conformista
        Sussurri e grida

        Barry Lindon
        Il cacciatore
        I giorni del cielo



        Menzioni speciali (non tutte da top 10):

        Lo squalo
        Paper Moon
        Dersu Uzala
        Una moglie
        Alien
        Guerre stellari​
        Tutti gli uomini del presidente
        Quel pomeriggio di un giorno da cani
        Tess
        Suspiria
        Dawn of the Dead


        Film che ho visto solo una volta e troppo tempo fa (tradotto: non mi ricordo una mazza) ma che a memoria di quanto mi piacquero potrebbero giocarsela almeno per la menzione speciale:

        L’ultimo spettacolo
        I compari
        Cane di paglia
        Alice non abita più qui


        I doppioni di registi già in top 10. Alcuni potevano giocarsela per stare in classifica ma, come sempre, ne ho scelto solo uno.

        Solaris
        Lo specchio
        Ultimo tango a Parigi
        La conversazione
        Il braccio violento della legge
        Il salario della paura
        La rabbia giovane
        Arancia meccanica


        Dovendo scegliere l'MVP del decennio (diciamo rapporto qualità/quantità) direi Coppola fuori di dubbio (nonostante non sia minimamente legato ai film del Padrino) tallonato da Tarkovsky.

        Per quanto riguarda la top 10, non è stato particolarmente sofferta, mi è giusto venuto il dubbio tra i due di Bertolucci.

        C'è stata solo una sola posizione davvero altalenante.
        All'inizio ero indeciso tra Jaws e SW come quota blockbuster, poi ho scelto SW perché, per quanto trovi che il film di Spielberg sia superiore, l'influenza di quello di Lucas è impareggiabile.
        Alla fine però ho messo "Sussurri e grida" che non c'entra una fava con gli altri due ma era l'unico delle menzioni speciali che mi urtava lasciare fuori (anche se sono molto più legato agli altri due titoli).

        In generale, Apocalypse, Stalker e Taxi Driver sono tre film totali, sono i primi 3 che ho scritto a colpo sicuro.

        Apocalypse lo metterei senza indugio in una top 10 totale (se alla fine la faremo), non c'è bisogno di aggiungere altro.
        Taxi Driver è uno dei film che meglio ha reso la deriva esistenziale degli anni '70 con una parabola del protagonista tra le più originali ed efficaci di sempre.
        Stalker è il film di Tarko che preferisco, probabilmente il suo secondo migliore, un viaggio metafisico come pochi.

        Barry Lindon è un altro capolavoro assoluto, forse l'unica vera commedia kolossal mai fatta?

        Eraserhead non solo è un esordio folgorante ma è anche uno dei film più originali mai concepiti, è Lynch già lynchiano al primo film, un congiunzione ancora più rara di un "semplice" grande esordio.

        L'esorcista per molti è l'horror migliore mai fatto e/o il più sconvolgente di sempre (in proporzione all'epoca di uscita), è un altro di quei film che con gli anni ho leggermente ridimensionato o che comunque mi piacciono un pochino meno rispetto a prima ma resta un capolavoro che trascende il genere (curiosamente lo stesso Friedkin non l'ha mai considerato un horror).

        Il conformista, come già detto è stato un testa a testa con Ultimo tango, li continuo a considerare interscambiabili, probabilmente sono più in sintonia col secondo ma alla fine l'ha spuntata il "più italiano" dei due (diciamo il meno straniero). Li trovo comunque film molto diversi, più freddo, geometrico e mentale il primo, più caldo e istintivo il secondo.

        Il cacciatore è un'opera seconda dall'ambizione sfrenata (difficilmente pronosticabile dal film d'esordio di Cimino), universalmente più amata de I cancelli del cielo (ma per me inferiore). Tolta la rappresentazione discutibile del Vietnam, è un grandissimo film.

        I giorni del cielo, meno ricordato di altre opere di Malick, meno "sconvolgente" di Badlands, ma più del film d'esordio è già proiettato verso quello che Malick diventerà in futuro.
        Luminous beings are we, not this crude matter.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
          Sto valutando se inserire Il Secondo Tragico Fantozzi solo per infastidire voi cinefili puzzoni avversi alla comicità (e per compensare il fatto che per gli 80s mi sia dimenticato di considerare l'ultimo film dei Monty Python)
          Se è per la comicità, c'è molto di meglio e tanto di meglio in questo decennio


          A proposito, non l'ho citato perché non è al livello degli altri, ma c'è What's Up Doc (in Italia "Ma papà ti manda sola?", uno dei peggiori adattamenti italiani di sempre) di Bogdanovich che è una screwball comedy retrò, sfrenata e spassosissima, una sorta di mezzo remake non ufficiale di Susanna!

          E per quelli che per gli anni '80 hanno citato Blues Brothers e la sua famosa sequenza d'inseguimento ma non hanno visto questo, consiglio di recuperare perché qua c'è il "papà" di quella sequenza.
          Luminous beings are we, not this crude matter.

          Commenta


          • Abbiamo tre conferme:

            Medeis è un vecchio deviato.
            aldo.raine89 è prevedibile (non mi dire che ho indovinato lol).
            Sir Dan Fortesque è noiosamente istituzionale.



            Commenta


            • Il Padrino
              Apocalypse Now
              Arancia meccanica
              Solaris
              Manhattan
              Taxi driver
              C'eravamo tanto amati
              Alien
              Ispettore Callaghan il caso Scorpio è tuo
              Star Wars


              Decennio terribile per chi come me si era posto la regola di non mettere più di un film dello stesso regista ma siccome le regole esistono per essere violate ho dovuto scegliere se farlo per FF.Coppola, per S.Kubrick, per A.Tarkovskij o per W.Allen ...
              L'accoppiata Il Padrino e Apocalypse Now non può mancare in una top 10 anni '70; obiettivamente poteva starci anche il Padrino p. II ma ho sempre ritenuto il I un pelo superiore e poi ci sono troppi capolavori in questa decade per metterne addirittura 3 dello stesso regista.
              Ci stava anche l'accoppiata Arancia meccanica-Barry Lyndon ma il vero capolavoro di Kubrick appartiene alla "prossima" decade, quindi qui ho optato per un film bellissimo e sconvolgente come Arancia meccanica piuttosto che per un film "solo" bellissimo come Barry Lyndon.
              Per chi ama la fantascienza e in particolare quella più "alta" e concettuale, la "risposta sovietica a 2001-Odissea nello spazio" non può mancare, capolavoro del genere, anche se Stalker dello stesso Tarkovskij non è da meno.
              Dura anche scegliere tra Io e Annie e Manhattan, i film migliori di Woody Allen... scelgo Manhattan perché c'è una commistione migliore tra commedia "nevrotica" alla Allen e dramma e per una delle migliori fotografie di New York del cinema, in uno splendido b/n.
              Taxi driver è tra i miei film preferiti e sicuramente il mio preferito di M.Scorsese, non aggiungo altro.
              C'eravamo tanto amati forse è il mio film italiano preferito in assoluto: romantico, politico, storico, ironico, malinconico, dolce, amaro, c'è proprio tutto in questo film.
              Alien, che c'è da dire? Vetta ancora ineguagliata della fantascienza-horror, anche visto 1 milione di volte mette sempre i brividi.
              Dirty Harry è il film che mi ha fatto innamorare di C. Eastwood - visto prima degli western di S.Leone -, caposaldo del poliziesco, Calla(g)han personaggio tanto iconico quanto controverso, perennemente al confine tra legalità e giustizia, film duro e tutt'altro che banale.
              Dulcis in fundo, il primo Star Wars (Guerre Stellari ) è ciò da cui è partito tutto, uno dei film più importanti e influenti di tutti i tempi, che ha segnato una ripartenza per il genere fantascientifico. Certo che per gli amanti della fantascienza in questa decade ce n'è davvero per tutti i gusti.



              Menzione per:

              Il Padrino p. II
              Barry Lyndon
              Stalker
              Io e Annie
              Picnic ad Hanging Rock
              Incontri ravvicinati del terzo tipo
              L'ultimo spettacolo
              L'esorcista
              Frankenstein junior
              Pane e cioccolata
              Amici miei
              Jesus Christ Superstar
              Sussurri e grida
              Amaracord
              Il cacciatore
              Rocky
              Il conformista
              Quinto potere
              Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto
              Il matrimonio di Maria Braun
              Il fascino discreto della borghesia
              Suspiria
              I guerrieri della notte
              Il lungo addio
              Carrie - Lo sguardo di Satana
              Un mercoledì da leoni
              Fuga da Alcatraz
              Zombi
              In nome del popolo italiano
              Dersu Uzala, il piccolo uomo delle grandi pianure
              American graffitti
              The Rocky Horror picture show​

              Commenta


              • La faccio semplice, sono quasi tutti film che mi hanno avvicinato al (grande) cinema.

                Amarcord
                Apocalypse Now
                Arancia meccanica
                Il cacciatore
                Il padrino
                Io e Annie
                Qualcuno volò sul nido del cuculo
                Stalker
                Taxi Driver
                Una moglie​
                Ultima modifica di Noodles; 13 novembre 22, 13:30.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

                  Se è per la comicità, c'è molto di meglio e tanto di meglio in questo decennio


                  A proposito, non l'ho citato perché non è al livello degli altri, ma c'è What's Up Doc (in Italia "Ma papà ti manda sola?", uno dei peggiori adattamenti italiani di sempre) di Bogdanovich che è una screwball comedy retrò, sfrenata e spassosissima, una sorta di mezzo remake non ufficiale di Susanna!

                  E per quelli che per gli anni '80 hanno citato Blues Brothers e la sua famosa sequenza d'inseguimento ma non hanno visto questo, consiglio di recuperare perché qua c'è il "papà" di quella sequenza.
                  Aggiorno la watchlist


                  Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio

                  Non so se l'avessi già considerato ma qua puoi giocarti la carta Life of Brian.
                  Non li metto in classifica ma tutti i film dei Monty Python rientrano nelle mie menzioni speciali, anche se il mio preferito rimane proprio Il Senso della Vita.

                  Comunque questo è veramente un decennio clamoroso, molto prolifico e caratterizzato da una grande libertà e da un senso di disillusione che permea la maggior parte di questi film. Anche solo rimanendo negli Stati Uniti c'è l'exploit di Coppola, l'ascesa di Scorsese, Woody Allen e Polanski; Bogdanovich con L'Ultimo Spettacolo e Paper Moon, tanti altri cult come Il Cacciatore, Qualcuno volò sul nido del cuculo, Quel pomeriggio di un giorno da cani, i film di Altman, Alien, Rocky, Halloween, Una Moglie, i film di Spielberg e chissà quanti altri ne dimentico.


                  Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto
                  Arancia Meccanica
                  Star Wars
                  Taxi Driver
                  Eraserhead
                  Apocalypse Now
                  Il Secondo Tragico Fantozzi
                  Solaris
                  Tre Donne
                  C'eravamo tanto amati



                  Star Wars potevo pure non inserirlo avendo già messo TESB nella scorsa classifica, ma al cuor non si comanda e obiettivamente ha avuto un impatto gigantesco sul cinema d'intrattenimento, sull'industria e sulla cultura popolare tutta. Solaris l'ho scelto al posto di Stalker solo perché quest'ultimo lo ricordo un po' meno; Tre Donne di Altman mi ha colpito molto a una prima visione, così come Il Lungo Addio che si merita comunque una menzione. Indagine oltre ad essere un gran film, kafkiano e grottescamente feroce, rappresenta al meglio il "cinema militante" di Petri, di cui mi è piaciuto quasi tutto quello che ho visto (tra i suoi film degli anni '70 mi manca proprio quello menzionato da Gidan). C'eravamo tanto amati rappresenta invece l'altro lato della medaglia, un film molto amaro che declinato nella forma della commedia all'italiana popolare funziona benissimo come auto-riflessione ed ha trovate piuttosto moderne. Sugli altri penso sia superfluo aggiungere qualcosa.

                  Avevo pensato di mettere Io e Annie ma il suo posto l'ho consegnato veramente a Fantozzi, pure perché avendo messo anche Solaris la mia sarà l'unica lista a contenere due film in cui il protagonista è Paolo Villaggio.​

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                    Abbiamo tre conferme:

                    aldo.raine89 è prevedibile (non mi dire che ho indovinato lol).
                    Sir Dan Fortesque è noiosamente istituzionale.
                    In realtà quello che hai detto tu è il film che non ho mai visto ma se pensi di conoscere così bene i miei gusti da essere convinto che mi possa piacere a tal punto vedrò di colmare la lacuna.

                    Ad ogni modo dal link che ho in firma trovi anche tutte le statistiche su quali utenti nei vari decenni abbiano menzionato più titoli poi finiti effettivamente tra quelli top e quali invece hanno fatto scelte molto più personali, essendo i soli a menzionare certe opere. A tal proposito Sir Dan Fortesque è effettivamente tra quelli che più tende a "indovinare" la classifica finale.

                    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

                    Apocalypse lo metterei senza indugio in una top 10 totale (se alla fine la faremo), non c'è bisogno di aggiungere altro.
                    Anticipo che avevo già la mezza intenzione di organizzare un turno finale a cui accederanno tutti i film che nelle varie decadi abbiano ricevuto almeno 10 preferenze. Il numero eventualmente abbassabile a 8 o 7, in modo da avere una lista ristretta e con film dalle effettive possibilità di contendersi una posizione in una classifica assoluta.

                    Prima o poi pensavo poi, per ogni decennio, di aggiungere anche una classifica per regista (es. Bastardi e Kill Bill conterebbero semplicemente come voti per Tarantino), eventualmente da ponderare in base al numero dei rispettivi film che abbiano ricevuto almeno una menzione. Infine, anche una classifica per nazione o quantomeno per area geografica (per collocare al meglio le coproduzioni).
                    Ultima modifica di aldo.raine89; 13 novembre 22, 13:15.
                    Contribuisci anche a tu a creare la classifica dei migliori film di sempre secondo il forum di BadTaste. Cliccando qui potrai trovare l'elenco di tutti i film nominabili e le modalità di voto.

                    Commenta


                    • Apocalypse Now
                      Il Cacciatore
                      Rocky
                      Alien
                      Lo Squalo
                      Star Wars (me l'ero addirittura dimenticato )

                      ______________________

                      La Stangata
                      L'Esorcista
                      I Tre Giorni del Condor
                      Il Secondo Tragico Fantozzi
                      Ultima modifica di Stefano Grandi; 13 novembre 22, 13:16.

                      Commenta


                      • Taxi Driver di Martin Scorsese
                        Apocalypse Now di Francis Ford Coppola
                        I Diavoli di Ken Russell
                        Milano odia: la polizia non può sparare di Umberto Lenzi
                        Arancia Meccanica di Stanley Kubrick
                        Cani Arrabbiati di Mario Bava
                        L'uomo, la donna, la bestia - ​Spell, dolce mattatoio di Alberto Cavallone
                        Eraserhead di David Lynch
                        Buio Omega di Joe d'Amato
                        I guerrieri della notte di Walter Hill


                        PS: Molto interessante la tua lista Medeis, esclusi compresi.

                        Commenta


                        • aldo.raine89 Davvero non hai mai visto il più celebre dei film di Lina Wertmüller? Rifatto addirittura da sua santità Madonna? Sicuro di essere gay?

                          Commenta


                          • - Apocalypse Now di Francis Ford Coppola
                            - Barry Lyndon di Stanley Kubrick
                            - Casanova di Federico Fellini
                            - Taxi Driver di Martin Scorsese
                            - Novecento di Bernardo Bertolucci
                            - Il cacciatore di Michael Cimino
                            - Zombi di George A. Romero
                            - Il salario della paura di William Friedkin
                            - Salò o le 120 giornate di Sodoma di Pier Paolo Pasolini
                            - Nashville di Robert Altman
                            Ultima modifica di Bone Machine; 13 novembre 22, 13:55.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                              aldo.raine89 Davvero non hai mai visto il più celebre dei film di Lina Wertmüller? Rifatto addirittura da sua santità Madonna? Sicuro di essere gay?

                              Non ho nulla contro la comunità LGBT ma sono curioso di sapere cosa mai ti abbia fatto pensare che fossi gay.
                              Contribuisci anche a tu a creare la classifica dei migliori film di sempre secondo il forum di BadTaste. Cliccando qui potrai trovare l'elenco di tutti i film nominabili e le modalità di voto.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio

                                Non ho nulla contro la comunità LGBT ma sono curioso di sapere cosa mai ti abbia fatto pensare che fossi gay.
                                La passione per Xavier Dolan.
                                Giuro, lo davo per scontato.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X