annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Last Stand - L'ultima sfida

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Non ho ancora visto il film ma è possibile che Arnold abbia comunque perso un po' di smalto negli anni, il carisma e la presenza scenica li ha sempre avuti e penso li avrà sempre. Poi chi lo critica perchè è scarso in generale penso lo faccia perchè non riesce a capire la differenza tra i ruoli (se giudichi con lo stesso metro di giudizio un Arnold e un...chessò, Daniel Day Lewis, è chiaro che non ci hai capito molto di cinema, stesso discorso per i film).

    Commenta


    • Visto. Che dire... è un film godibile, niente di particolarmente eccezionale ma si lascia vedere tranquillamente. Ho gradito alcuni siparietti ironici e la sana violenza dei film d'azione. Arnold mi è semprato in forma.
      :twisted: LA VOSTRA SERENITA' E' UN BUON SINTOMO... ALLEVIA LA TENSIONE E LA PAURA DI MORIRE. :twisted:

      Commenta


      • Io l'ho gradito e mi sono divertito, certo potevano fare di più. E ancora continuo a chiedermi perchè nel primo tempo Arnold sia così sacrificato come screentime. E' una mossa incomprensibile, non è che ci fosse chissà che altra star a cui fare posto...

        Commenta


        • Piacevole ma nulla di che tirando le somme.

          è decisamente un action di altri tempi,sia nello svolgimento che nella storia e personaggi,con una serie di scelte messe in campo per ringiovanirlo un po',tipo la fuga in macchina veloce veloce che fa tanto fast e la presenza di Knoxville di jack-Ass ma il risultato non cambia di molto.

          Questo tipo di film oggi può avere successo solo con una stella al massimo splendore che acchiappi il pubblico e non certo con un uno che per 10 anni ha fatto altro.

          Ma billy di predator n'do stava...?

          "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

          "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


          ~FREE BIRD~

          Commenta


          • Originariamente inviato da schwarz83 Visualizza il messaggio
            Sly,Arnold,Bruce ed altri sono attori più portati all'azione ...
            Sly e Willis sanno anche recitare e ti dirò, forse Sly ha qualcosa in più di Willis a livello di interpretazioni (o forse è più bravo a cucirsi addosso i personaggi, quando non se li scrive apposta). in ogni caso personalmente non mi sognerei mai di metterli sullo stesso piano di Arnold che è un'icona, un personaggione, ha fatto una marea di film 'storici' ma resta sempre un fisicato che si cimenta nella recitazione.
            per dire: nè Willis nè Arnold mi hanno mai commosso in alcun film, Sly sì e pure in tanti.

            Detto ciò ho visto finalmente il film e pur in generale avendolo apprezzato (il tempo vola, ti diverti e c'è la giusta dose di sboronaggine che esalta gli australopitechi come me) l'ho trovato carente in quei mille particolari che l'avrebbero potuto rendere un futuro cult, mentre così com'è, imho, è solo un filmetto divertente abbastanza ben fatto.
            Entrando nel merito la cosa che mi ha 'urtato' di più è il non presentare come si deve i personaggi, giocando molto sugli stereotipi e sul fatto che lo spettatore li riconosca da solo.
            Cioè, anche in Commando i personaggi erano meglio stilizzati, dal protagonista all'ultimo dei cattivi c'era sempre quella linea di dialogo che centrava il personaggio e ti permetteva di inquadrarlo al volo, mentre qui è tutto come dicevo lasciato allo stereotipo cinematografico (il vice panciuto e poco coraggioso che supera la paura per bontà, l'ex militare non reintegrato in società figo e problematico, lo scemo del villaggio col colbacco a 40° all'ombra che potenzialmente è un pericolo pubblico ma che in fondo è talmente scemo da essere innocuo anche se vive in una santabarbara, il cattivissimo fighissimo elegantissimo raffinatissimo, il cattivo 'street' viscido ma un po' sfigato che strappa un sorriso, l'assistente ingenuotto pieno di sogni che crepa come un cane per rendere il tutto più drammatico, i cittadini talmente indolenti da ridere davanti alla morte... la vecchietta e quell'assurda scena con lo scambio di battute con Arnold!!).
            Arnold è Arnold, se non ci fosse lui il film non avrebbe senso, si regge proprio sul fatto che uno vede Arnold e SA già di cosa può essere capace quel personaggio, senza spiegare troppo (la storia della sua unità a LA ad un certo punto è quasi 'appiccicata' e in fin dei conti inutile).
            Pure i collegamenti tra i camionisti, il contadino morto e il narcotrafficante che Arnie fa in tre secondi sono un po' forzati... insomma, dettagli che con un minimo di cura avrebbero fatto la differenza e che invece lasciati lì si stratificano e lasciano quel senso di incuria e di superficialità (della serie 'tanto c'è Arnold').
            Certi dialgohi poi sono al limite dell'imbarazzante, m'è rimasto impresso lo scambio finale con Whitaker:
            "tu non ti arrendi mai?"
            "è la mia città"
            "incredibile... incredibile..."
            e fortuna che c'è Whitaker che riesce a essere sempre convincente.
            E in ultimo c'è la scena della prima fuga al posto di blocco (non quella con lo 'spalatore') che è montata in modo pessimo e non si capisce niente di cosa stia succedendo, di quante macchine stia sorpassando, di quale direzione abbia preso ecc ecc

            Detto ciò (bis) ho praticamente elencato tutto quello che non m'ha convinto, ciononostante il film m'è piaciuto, come dicevo timidamente all'inizio tra tanti 'ma'.
            Sono scemo? probabile, ma c'è Arnold che fa il vecchio senza essere ridicolo come Ford in Indiana Jones e tanto basta.

            Commenta


            • ma arny che fine ha fatto...???

              "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

              "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


              ~FREE BIRD~

              Commenta


              • nel senso che prima che uscisse il film si parlava di conan e terminator di questo e quello ma dopo il flop è letteralmente sparito e non sta girando altri film dopo i 3 fatti uno dietro l'altro (TLS,EP,TEN)...non vorrei che hollywood l'avesse già mollato...

                "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                ~FREE BIRD~

                Commenta


                • Non credo che Schwarzy sia uno che si lascia mollare tanto facilmente.
                  Flickr


                  "How much would you pay... for the Universe?" Neil Degrasse Tyson

                  Commenta


                  • sperem...solo che questo immobilismo degli ultimi mesi mi inquieta...

                    "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                    "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                    ~FREE BIRD~

                    Commenta


                    • sembrava che stessero per partire...ma poi dopo sto flop non si è sentito più nulla...:?

                      "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                      "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                      ~FREE BIRD~

                      Commenta


                      • Anche a me da piuttosto fastidio questa assenza di novità sul fronte Conan e Terminator...che aspettino di vedere se vende ancora bene in homevideo?

                        Commenta


                        • secondo me un film ad alto budget per lui in questo momento è impensabile (Terminator) a meno che non si accontenti di un ruolo secondario...
                          in questo momento è più probabile un film a basso-medio budget come ad esepio Conan...
                          invece è inquietante il fatto che non si abbiano ancora notizie su Escape Plane....boh...nessun trailer nessuna locandina..

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Dirk Pitt Visualizza il messaggio
                            invece è inquietante il fatto che non si abbiano ancora notizie su Escape Plane....boh...nessun trailer nessuna locandina..
                            Più che inquietante sta diventando snervante.

                            Però non è ciò che mi preoccupa...se non sbaglio non mi pare abbiamo visto molti trailer di film in uscita il prossimo settembre...

                            Commenta


                            • in effetti su questo hai ragione...ok ma visto che si parla di due miti uniti per un film la campagna promo potrebbe essere un tantino più avvincente no??
                              almeno un primo poster...che so...

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Dirk Pitt Visualizza il messaggio
                                in questo momento è più probabile un film a basso-medio budget come ad esepio Conan...
                                e l'assenza di grandi ansie per le prestazioni al botteghino potrebbe perfino alzarne la qualità in fase di produzione.
                                Bisogna solo vedere se dopo questa delusione Arnold ha ancora voglia

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X