annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Cerca Film

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bender77 santo anche tu..e questo..finalmente l'ho trovato..grazie mille...

    Commenta


    • Joker01
      La Lettera scarlatta, dal romanzo di Nataniel Hawthorne :

      42t.jpg
      "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

      Commenta


      • Ciao a tutti! Il mio è un caso disperato ma ci provo
        I film in questione che sto ricercando sono 2, visti a fine anni '90 circa e mai più ritrovati

        Entrambi hanno queste caratteristiche. Thriller americani trasmessi in prima serata in televisione nelle afose estati di fine anni' 90. I film erano molto recenti allora. Quindi sicuramente figli di quel decennio.

        Il primo, visto sulla Rai, parlava di questa giovane famiglia americana (papà mamma e figlioletto) che conoscono un ragazzo che da poco si è trasferito nella casa accanto alla loro. All''inizio il ragazzo è molto a modo e disponibile, poi via via diventa sempre più intromettente ed invadente ed iniziano a capire che soffre di gravi problemi (ricordo una scena dove uccide un''anziana vicina di casa). Il bello è che sono sicuro di ricordarmi il titolo (il segno di Caino) ma adori non trovo film con questo titolo

        Il secondo si differenzia dal primo dal fatto che l'ho visto su Italia1. Sempre americano anni 90,thriller molto spinto (ma non della serie notte horror).
        Purtroppo I ricordi sono molto affievoliti.
        Ricordo solo che trattava della classica "sfida" fra un detective ed un serial killer (di cui non veniva svelato l'identita fino alla fine del film)). Ambientato in una città americana, film non famosissimo immagino (sono appassionato di film ma non l'ho mai più trovato). L'unico particolare del film che ricordo e che potrebbe distinguerlo da molti altri simili è che il detective (o poliziotto) aveva un assistente che gli faceva da spalla comica. Ad un certo punto del film ricordo che durante una scena sembrava fosse stato ucciso ma successivamente il detective trovò l'amico ancora vivo.

        OK, questo è quasi impossibile ma spero nel miracolo

        Commenta


        • il primo potrebbe essere

          Porte aperte al delitto - The Paperboy (1994) di Douglas Jackson

          Ultima modifica di Bender77; 11 settembre 19, 15:03.

          Commenta


          • Wow spettacolo. Beccato al primo colpo, ti ringrazio Bender!!! Se Qualcuno avesse anche solo una mezza idea del secondo si faccia avanti, tentare non costa niente

            Commenta


            • Il secondo è così vago che bho... Non ti ricordi altro? Anche solo vagamente uno degli interpreti.
              "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

              Commenta


              • Eh lo so. Ma ero abbastanza piccolo quando l'ho visto. Mi ricordo che nella scena della sparatoria, dove al buio il detective spara all'Interno di questa grande stanza cercando di colpire il killer, quest ultimo riesce a scappare buttandosi e quindi manda do in frantumi il vetro di una finestra al primo piano

                Commenta


                • Buonasera a tutti.
                  Approfitto di nuovo della vostra sconfinata cultura cinematografica :-)
                  Per caso qualcuno ricorda il titolo di un film, credo fosse americano (senz'atro si svolgeva negli Stati Uniti), credo degli anni '70, la cui protagonista era una ragazza originale e sensibile, che aveva qualche difficoltà a trovare uomini che la comprendessero? Ricordo per esempio che a un certo punto va a letto con uno che per lavoro censurava le immagini dei libri per bambini e che sembra meno banale degli altri e questo, congedandosi, la paga (dicendole che è per il taxi) e lei si offende e telefona ai genitori (che abitano in un'altra città) in lacrime. Ricordo anche un'altra scena in cui lei si trova a passare una serata con tipi molto banali, uno dei quali, avendo saputo che lei ama leggere, le chiede che generi di libri preferisca e lei, per prenderlo in giro, risponde "classici afghani" e poi, di fronte a una domanda del tizio su coosa ne pensi circa la prosecuzione della serata (se andare nel tale posto o nel tal altro) gli risponde: "penso che sei un cretino" o qualcosa di simile. Mi pare anche che a un certo punto, esprimendosi circa la città dove vive, dice qualcosa del tipo che, anche se da lontano sembra bella, è come una faccia butterata, che se la guardi da vicino è repellente.
                  Qualcuno ricorda che film è? Grazie anticipatamente.

                  Commenta


                  • ricordo poco, ma secondo me potrebbe essere questo, purtroppo non ho modo di controllare....

                    Appuntamento con una ragazza che si sente sola - T. R. Baskin (1971) di Herbert Ross



                    EDIT: per fortuna col titolo originale si riesce a trovare almeno qualche trailer

                    Ultima modifica di Bender77; 29 novembre 19, 11:14.

                    Commenta


                    • Ciao a tutti,

                      ogni tanto mi viene in mente questa cosa che non sono mai riuscito a chiarire e ho deciso di condividerla qui:

                      parecchio tempo fa, sicuramente in una data compresa tra il 1981 e il 1985, avevo visto in TV un qualcosa (non so nemmeno dire con certezza assoluta se fosse un film o la puntata di un telefilm) di cui ho solo sbiaditi ricordi, forse persino in parte distorti, in quanto ero un bambino... ma provo a buttarla lì: mi sembra di rammentare dei ragazzi che si nascondevano in un posto, forse una soffitta (di una scuola, mi pare) perché una ragazza era incinta e doveva partorire lì in segreto per un qualche motivo.
                      Ricordo poco altro... qualcuno di loro che diceva che il neonato era tutto sporco e bisognava pulirlo... e in un altro momento c'era la presenza di un personaggio che con uno strano tono di voce, quasi sogghignando, chiamava qualcuno "Erniii", che suppongo fosse "Ernie" (diminutivo di Ernest) o "Arnie" o qualcosa del genere.

                      O si tratta di una cosa rara o magari è qualcosa di molto noto e banale ma mi sfugge proprio...

                      Commenta


                      • Grazie mille, Bender77, verificherò! A naso sembra lui...

                        Commenta


                        • Buongiorno, è parecchio che cerco un film che ho visto diversi anni fa, spero mi possiate aiutare.

                          Era una commedia una via di mezzo fra quelle demenziali americane ed i film di adam sandler, ricordo che i protagonisti erano la famiglia di un campagnolo diventato ricco ed in cerca di moglie. Aveva una figlia bella ma dai modi rozzi ed un figlio minore. Il padre portava sempre un cappello da cowboy.
                          Ho in mente sia la faccia del padre che della figlia ma non riesco propio ad associarli al nome di un attore.
                          So che è poco da cui partire ma sparate pure tutto quello vi viene in mente ed io verifico!

                          Commenta


                          • se è questo, lo passavano un tanto al chilo su italia1...

                            A Beverly Hills... signori si diventa (1993) di P. Spheeris


                            Commenta


                            • Ci hai preso subito! ti ringrazio molto!
                              eh tu la fai facile ma è tipo due anni che lo cerco!

                              A questo punto approfitterei della tua competenza con altre due richieste ..ovviamente ancora più vaghe della precedente!
                              Scherzi a parte ricordo solamente che c'era questo ragazzo trasferito da un'altra scuola dove ne aveva combinate di tutti i colori, prima di trasferirsi però aveva modificato la comunicazione del preside così che nella nuova scuola tutti lo credevano un ragazzo per bene e studioso.
                              Tutto questo finché non ha incontrato altri studenti peggio di lui. Anche questo sullo stile commedia americana.
                              Del film non mi interessa ma c'era una scena in cui lui suonava il piano e vorrei trovare il brano che stava suonando.

                              Del secondo film invece mi è rimasto in mente solo che c'era questa ragazza che andava forte a pallavolo ed il suo segreto era fare sesso prima della partita. Non ricordo altro, sempre sullo stile dei precedenti (non che non abbia gusti migliori ma gli altri li ricordo).

                              Commenta


                              • lo so

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X