annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

SHAME di Steve McQueen

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ho creato un mostro!Sono stato io ad incoraggiare Maddux ad esternare con maggiore personalità la (sua) valutazione dei film; e adesso non lo fermi più xD.Va bene l'iperbole allegorica , ma addirittura vedere un "freak show" nel piallatissimo e metropolitano-centrico Shame?Ti vorrei rileggere alle prese con un Seidl o un Reygadas...
    "...perché senza amore non possiamo che essere stranieri in paradiso"

    Commenta


    • Per come messa all'opera, il protagonista lo viviamo come un mostro, una creatura in continuo mutamento in qualcosa di repellente. Persino la sua deriva finale ci viene mostrata come un viaggio all'inferno. Trovo tutto molto esagerato ed eccessivo, ma lo perdono vista la qualità nel quale viene espresso il tutto.

      Commenta

      In esecuzione...
      X