annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il cinema italiano di oggi: pregi e difetti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I Medici e Il Nome della Rosa sono stati pietosi, temo che Leonardo sarà della stessa risma.
    Sì brava la Andreatta ma di cagate ne ha fatte pure lei.

    Quindi Luna Nera e Curon non avranno una seconda stagione?
    Che tonfi.

    Ultima modifica di mr.fred; 19 agosto 20, 20:33.

    Commenta


    • Suburra, tra le italiane, è l'unica che si "salvicchia".

      Commenta


      • Suburra segue il filone di serie come Gomorra e Romanzo Criminale. Quindi gioca praticamente su un terreno sicuro.

        Luna Nera ha azzardato a fare qualcosa di interessante, ma a quanto ho capito ha floppato (non l'ho visto), Curon l'ho guardato e pare troppo una parodia di Dark, cioè non è la merda che sento dire in giro, ma nemmeno un qualcosa per cui possiamo vantarci.

        Diciamo che le tematiche potrebbero essere anche interessanti, manca però il ritmo e quel tipo di costruzione sui personaggi che le serie straniere riescono a fare decisamente meglio. In Italia si pensa troppo a strutturare personaggi, trama, ritmo e dinamiche, in stile fiction. Non se ne esce purtroppo.

        Le uniche serie tv che sono andate oltre, facendo anche successo a livello internazionale sono Romanzo Criminale, Gomorra e quelle di Sky. A proposito che accoglienza ha avuto Diavoli?

        Non ho citato Skam Italia (che non è per niente brutta e anzi utilizza un linguaggio perfettamente moderno per i ragazzi di oggi) perché è un prodotto importato, quindi non è propriamente italiana... però anche questa ha avuto parecchio successo sia tra i giovani italiani che all'estero. Per dire, l'attore (cane) biondino che si vede in Summertime esce da qui.. e anche quel ragazzetto che avete postato più sopra, proviene da Skam Italia (interpretava un ragazzo bisex), ah dimenticavo anche la ragazza roscetta del film Sotto il Sole di Riccione (osceno) esce da qua..

        In sostana mi pare che queste produzioni recenti, cercano di sfruttare il successo di questi ragazzi e sperare che chi li ha amati in quello show, li apprezzi anche in quest altre produzioni
        "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
        And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
        That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


        # I am one with the Force and the Force is with me #

        -= If You Seek His Monument Look Around You =-

        Commenta


        • Tornando a Twilight il nuovo romanzo della Meyer che riprende le fila della storica trilogia ha venduto un milione di copie in una settimana solo in america.
          Il trend sarà morto ma questo brand è più vivo che mai.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Sebastian Wilder Visualizza il messaggio
            Si ma infatti so già finiti in tendenza sui social per le troppe prese per il culo. Non se lo cagherà nessuno dai...
            Ci credo: se come protagonista prendi un pallidone con la giacca di pelle che ricorda non a caso un Pattinson in saldo, e poi pubblichi quella foto promozionale, le prese per il culo te le cerchi visto che tutti penseranno a questo film come al "Twilight italiano". Che sarebbe stata una cosa patetica anche all'epoca, figuriamoci ora.

            Commenta


            • Recchioni su facebook fa è indignato con la stampa di settore perché è stato citato Twilight al posto di Buffy (ps. È un fanboy di Whedon).
              Davvero una questione di grande rilievo.





              Commenta


              • Gidan 89 questo è per te.

                Giovanni Veronesi sul set per dirigere il sequel de <i>I moschettieri del re</i> per Vision Distribution e Indiana Production

                Commenta


                • Forse ne avete già parlato ma, che ne pensate del film in uscita Il Grande Passo?

                  Sembra un film abbastanza ispirato rispetto agli standard italiani, una commedia dalle tinte quasi fiabesche
                  "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                  And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                  That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • Non mi ispira per nulla.
                    Per gli orfani di Alò: cinquantasei minuti di riflessioni sul cinema italiano che ha successo all' estero.

                    Commenta


                    • Nel frattempo,primo ciak a Napoli per Paolo Sorrentino:
                      https://tg24.sky.it/spettacolo/cinem...ilm-sorrentino

                      Commenta


                      • Sento puzza di capolavoro o comunque di film che una volta tanto metterà tutti d' accordo.
                        Informazioni sul cast?

                        Andrea Scrosati​​​​​​ di Fremantle in un' intervista a Deadline ha confermato che dopo questo Sorrentino si cimenterà nel film con Jennifer Lawrence.

                        Ultima modifica di mr.fred; 22 agosto 20, 12:57.

                        Commenta


                        • Su imdb ancora nulla sul cast,pagina senza informazioni.

                          Commenta


                          • Già...

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                              Gidan 89 questo è per te.
                              Che follia, veramente in Italia può succedere di tutto.
                              https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                              "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                              Commenta


                              • Ho visto Bangla di Phaim Bhuiyan ed è simpatico, secondo me ne potrebbero trarne una serie Netflix sulla scia di Ramy o Master of None e funzionerebbe anche su un pubblico estero.
                                Luminous beings are we, not this crude matter.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X