annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il cinema italiano di oggi: pregi e difetti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
    Stanno iniziando le riprese del nuovo film di Boldi e De Sica, che questa volta tornano insieme a Neri Parenti. Il film si chiama (reggetevi forte, non è uno scherzo) Un Natale su Marte
    questo è da andare a vedere tutti insieme, mega reunion di BadTaste
    https://www.amazon.it/Dario-Argento-...+il+suo+doppio Il mio saggio sul cinema di Dario Argento.

    "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

    Commenta


    • Originariamente inviato da Noodles Visualizza il messaggio

      Più forti di lui ce ne sono stati pochi, e anche quelli forti tipo Del Piero o Maldini non meritano una serie tv. A me non interessa neanche quella di Baggio, che comunque aveva un'aura malinconica e ha raccolto diverse sconfitte in carriera: il rigore sbagliato a USA 94, i rapporti complicati con quasi tutti i suoi allenatori, il fatto di essere stato scaricato da tutte e 3 le grandi squadre italiane e di essersi rilanciato in provincia, ecc..Ma sarà che non vedo bene il calcio con la fiction, mi stanno bene solo i documentari. Anche un film su Maradona o Best non mi prende allo stesso modo del documentario.
      Sostanzialmente concordo (la vita di Best sembra già di per sè la sceneggiatura di un film, però anch'io trovo che questo genere di storie si presti più al documentario, soprattutto se fatto bene come quelli di Buffa)

      Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
      Stanno iniziando le riprese del nuovo film di Boldi e De Sica, che questa volta tornano insieme a Neri Parenti. Il film si chiama (reggetevi forte, non è uno scherzo) Un Natale su Marte
      No, vabbè

      Commenta


      • Una delle tante azzeccate profezie di Boris

        Commenta


        • Il pubblico freme per la nuova reunion dei suoi paladini...

          Commenta


          • Lo stavo aspettando da anni
            Ex utente Matt80 dall'autunno 2007

            Commenta


            • Una chicca per sherry mon chéri.
              A ottobre partono le riprese della nuova fatica cinematografica di Michele Placido che vedrà Riccardo Scamarcio vestire i panni di Michelangelo Merisi e -udite udite- la divina Isabelle Huppert quelli dell' amante e mecenate Costanza Sforza Colonna. Completa il quadro quel bocconcino di Louis Garrel.
              Titolo tonitruante: L' Ombra di Caravaggio.
              Imperdibile.


              Ma Scamarcio che agganci ha? Vive sul set? Nel 2019 sono usciti dieci film (dieci!) che lo hanno visto protagonista, quest' anno sei (sette se Moretti non fosse saltato causa lockdown) e siamo ancora a metà anno.



              Commenta


              • No vabbè, questo è un colpo al cuore. Dovrò sorbirmi pure Scamarcio al cinema! vediamo cosa uscirà

                Commenta


                • sherry contesa fra scamarcio e garrel, comunque se scamarcio fa tanti film magari è anche bravo, non un fenomeno ma sa fare il suo, oppure va a letto con i registi

                  Commenta


                  • Avete mai sentito qualcuno dire "vado a vedere quel film perché c' è Scamarcio" o anche solo "mi piace Scamarcio"? Davvero non mi spiego questa slavina di opere che lo vedono protagonista, ripeto sedici film in un anno e mezzo (diciassette con quello di Moretti bloccato dal virus). Registi e produttori saranno innamorati del suo talento... ma il pubblico?
                    Con Caravaggio ipoteca la Coppa Volpi 2021 (sbaglio o Michele Placido la fece vincere anche a Stefano Accorsi?).
                    LoL.
                    Ultima modifica di mr.fred; 26 luglio 20, 15:56.

                    Commenta


                    • io non ho mai sentito neanche vado al cinema perchè c'è mastrandea, in italia contano più i registi e i comici in tal senso

                      Commenta


                      • Dal 9 ottobre su Sky.

                        Commenta


                        • Non sono un gamer ma questo attestato di stima sta facendo scalpore (almeno in Italia):


                          Hideo Kojima aveva già fatto capire in maniera esplicita di apprezzare Luca Marinelli ma ora si spinge anche più in là accostandolo al suo Solid Snake

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                            Non sono un gamer ma questo attestato di stima sta facendo scalpore (almeno in Italia):

                            In effetti è un'associazione quasi impensabile. Madonna, Marinelli ormai sta per diventare irraggiungibile. Io lo vorrei tanto come attore protagonista del mio primo film
                            https://www.amazon.it/Dario-Argento-...+il+suo+doppio Il mio saggio sul cinema di Dario Argento.

                            "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                            Commenta


                            • E' diventato il golden boy del cinema italiano (con merito).
                              Altro che Scamorcio... continui a lavorare a dieci film l' anno e a farsi dirigere dai massimi talenti che tanto con la faccia da cinema o ci nasci o ti attacchi!

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                                E' diventato il golden boy del cinema italiano (con merito).
                                Altro che Scamorcio... continui a lavorare a dieci film l' anno e a farsi dirigere dai massimi talenti che tanto con la faccia da cinema o ci nasci o ti attacchi!

                                Marinelli è veramente bravo, secondo me assieme a Germano rappresenta il meglio che possiamo offrire, specialmente tra gli attori "giovani". In una top tre a sorpresa ci metterei Kim Rossi Stuart (e non Favino, anche se quest'ultimo forse tecnicamente è superiore), senza considerare alcuni vecchiardi o Castellitto ormai dedito più alla regia che alla recitazione.
                                https://www.amazon.it/Dario-Argento-...+il+suo+doppio Il mio saggio sul cinema di Dario Argento.

                                "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X