annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il cinema italiano di oggi: pregi e difetti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da henry angel Visualizza il messaggio

    E' che al cinema italiano ( derivato o meno da libri e/o che guarda all'attualità, ossia alla politica...) è sottoposto al giogo degli smaniosi che si professano affamati di verità oggettive politicamente scorrette ed anticonformiste
    Questa è una tua opinione (per non dire ossessione) personale, non supportata da nessun dato oggettivo.

    Originariamente inviato da henry angel Visualizza il messaggio
    Pensi che se Giorgia Meloni , con figlia e moroso si presentasse in ghingheri alla Mostra del Cinema di Venezia verrebbe ignorata poiché c'entra un cavolo a merenda?
    Quando la Meloni andrà alla Mostra di Venezia potrai parlarne nel topic della mostra di Venezia. Questo è il topic sul cinema italiano, e, al momento, sei O.T.. Tuttavia lo stesso post lo potresti pubblicare nel topic dei libri o della politica poichè il tuo messaggio parla di libri e di un personaggio politico.
    Qual'è la verità? Ciò che penso io di me, ciò che pensa la gente, o ciò che pensa il burattinaio?
    Spoiler! Mostra

    Commenta


    • Martone gira prossimamente con Favino un film tratto da Ferito a morte, libro capolavoro di La Capria, e vera fonte di ispirazione di buona parte del cinema di Sorrentino (il quale forse rosica al pensiero...)

      Commenta


      • Quanto è diventato prolifico Martone.

        Commenta


        • Nastri d' Argento.
          Non mi uccidere nella cinquina dei migliori film.
          Ok.

          MIGLIOR FILM
          Assandira di Salvatore MEREU
          Cosa sarà di Francesco BRUNI
          Le sorelle Macaluso di Emma DANTE
          Lei mi parla ancora di Pupi AVATI
          Non mi uccidere di Andrea DE SICA

          MIGLIORE REGIA
          Pupi AVATI Lei mi parla ancora
          Francesco BRUNI Cosa sarà
          Antonio CAPUANO Il buco in testa
          Emma DANTE Le sorelle Macaluso
          Edoardo PONTI La vita davanti a sé

          MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
          Pietro CASTELLITTO I Predatori
          Maura DELPERO Maternal
          Nunzia DE STEFANO Nevia
          Carlo S. HINTERMANN The Book of Vision
          Gianluca JODICE Il cattivo poeta
          Mauro MANCINI Non odiare

          MIGLIORE COMMEDIA
          Genitori Vs Influencer
          L’incredibile storia dell’Isola delle Rose
          Si vive una volta sola
          Sul più bello
          Tutti per 1- 1 Per tutti

          SOGGETTO
          La volta buona Vincenzo MARRA
          Palazzo di Giustizia Chiara BELLOSI
          Padrenostro Claudio NOCE, Enrico AUDENINO
          Regina Alessandro GRANDE, Mariano DI NARDO
          Rosa Pietra Stella Massimiliano VIRGILIO, Giorgio CARUSO

          SCENEGGIATURA
          Cosa sarà Francesco BRUNI, collaborazione Kim ROSSI STUART
          Governance - Il prezzo del potere Michael ZAMPINO, Heidrun SCHLEEF, Giampaolo RUGO
          Le sorelle Macaluso Emma DANTE, Elena STANCANELLI, Giorgio VASTA
          L’incredibile storia dell’Isola delle Rose Sydney SIBILIA, Francesca MANIERI
          I predatori Pietro CASTELLITT

          ATTRICE PROTAGONISTA
          Valeria BRUNI TEDESCHI Gli indifferenti
          Valeria GOLINO Fortuna, Lasciami andare
          Alba ROHRWACHER Lacci
          Teresa SAPONANGELO Il buco in testa
          Daphne SCOCCIA Palazzo di Giustizia

          ATTORE PROTAGONISTA
          Pierfrancesco FAVINO Padrenostro
          Sergio CASTELLITTO Il cattivo Poeta
          Alessandro GASSMANN Non odiare
          Fabrizio GIFUNI La belva
          Kim ROSSI STUART Cosa sarà

          ATTRICE NON PROTAGONISTA
          Linda CARIDI Lacci
          Carolina CRESCENTINI La bambina che non voleva cantare
          Donatella FINOCCHIARO Il delitto Mattarella
          Raffaella LEBBORONI Cosa sarà
          Sara SERRAIOCCO Non odiare
          Pina TURCO Fortuna

          ATTORE NON PROTAGONISTA
          Fabrizio GIFUNI Lei mi parla ancora
          Vinicio MARCHIONI Governance, il prezzo del potere
          Michele PLACIDO Calibro 9
          Massimo POPOLIZIO I predatori
          Francesco PATANE’ Il cattivo poeta

          ATTRICE COMMEDIA
          Antonella ATTILI Il ladro di cardellini
          Eugenia COSTANTINI La tristezza ha il sonno leggero
          Loretta GOGGI Burraco fatale, Glassboy
          Miriam LEONE L’amore a domicilio
          Valentina LODOVINI 10 giorni con Babbo Natale

          ATTORE COMMEDIA
          Elio GERMANO L’incredibile storia dell’Isola delle Rose
          Fabio DE LUIGI 10 giorni con Babbo Natale
          Simone LIBERATI L’amore a domicilio
          Nando PAONE Il ladro di cardellini
          Eduardo SCARPETTA Carosello Carosone
          Fabio VOLO Genitori Vs Influencer

          FOTOGRAFIA
          Francesca AMITRANO La tristezza ha il sonno leggero
          Tani CANEVARI Tutti per uno, uno per tutti
          Francesco DI GIACOMO Non mi uccidere
          Gherardo GOSSI Le sorelle Macaluso
          Daniele CIPRI’ Il cattivo poeta

          COSTUMI
          Andrea CAVALLETTO Il cattivo poeta
          Alessandro LAI Uno per tutti, tutti per uno
          Maria Cristina LA PAROLA mio corpo vi seppellirà
          Nicoletta TARANTA L’incredibile storia dell’Isola delle Rose
          Mariano TUFANO The Book of Vision

          SCENOGRAFIA
          Giada CALABRIA Gli indifferenti
          Marcello DI CARLO Il mio corpo vi seppellirà
          Emita FRIGATO Le sorelle Macaluso
          Maurizio SABATINI La vita davanti a sè
          Tonino ZERA L’incredibile storia dell’Isola delle Rose

          MONTAGGIO
          Benni ATRIA Le sorelle Macaluso
          Massimo FIOCCHI Lasciami andare
          Pietro LASSANDRO The Book of Vision
          Paola FREDDI con Antonio CELLIN Assandira
          Pietro MORANA Non mi uccidere

          SONORO
          Gianluca COSTAMAGNA Le Sorelle Macaluso
          Carlo MISSIDENTI Lacci
          Valentino GIANNI' Padrenostro
          Francesco LIOTARD Lasciami andare
          Alessandro PALMERINI, Alessandro ZANON I predatori

          CASTING DIRECTOR
          Federica BAGLIONI L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Carosello Carosone
          Valeria MIRANDA Il mio corpo vi seppellirà
          Beatrice KRUGER Governance, il prezzo del potere
          Rossana PATRICELLI Assandira
          Francesco VEDOVATI I predatori

          COLONNA SONORA
          Stefano BOLLANICarosello Carosone
          Michele BRAGA L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, Shadows
          Davide CAPRELLI Est -Dittatura Last Minute
          Andrea FARRI, Andrea DE SICA Non mi uccidere
          PIVIO & Aldo DE SCALZI Non odiare

          CANZONE
          L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
          CEROTTI Musica, testi Federico ZAMPAGLIONE, GAZZELLE interpretata da TIROMANCINO per Morrison
          GLI ANNI DAVANTI Musica, testi e interpretazione PACIFICO per Genitori Vs Influencer
          IO SÌ (SEEN) Musica e testi Laura PAUSINI e Niccolò AGLIARDI, interprete Laura PAUSINI per il film La La vita davanti a sè
          MAGIC Musica e testi di Greta MARIANI, Alessandro MOLINARI, interprete Greta MARIANI per il film Addio al nubilato
          SUL PIÙ BELLO Musica Andrea DE FILIPPI, Lorenzo MILANO, testo di Andrea DE FILIPP interprete ALFA per il film Sul più bello

          I PREMI SPECIALI GIA’ ASSEGNATI DAL DIRETTIVO NAZIONALE
          IL FILM dell’ANNO
          MISS MARX di Susanna NICCHIARELLI
          Nastri d’Argento per Regia, Produzione, Costumi, Colonna sonora(Vivo Film, RAI Cinema, Massimo Cantini Parrini, Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo)

          NASTRO DI PLATINO
          Sophia LOREN

          NASTRO SPECIALE 75
          Renato POZZETTO
          Ultima modifica di mr.fred; 26 maggio 21, 18:52.

          Commenta


          • Che schifo di cinquina

            Commenta


            • Che pattume.
              Quello non è Fabio Volo, vero ?

              Commenta


              • Originariamente inviato da Medeis Visualizza il messaggio
                Martone gira prossimamente con Favino un film tratto da Ferito a morte, libro capolavoro di La Capria, e vera fonte di ispirazione di buona parte del cinema di Sorrentino (il quale forse rosica al pensiero...)
                Da quanto ho letto in giro,a quanto pare Sorrentino aveva all'epoca anche una sceneggiatura pronta per "Ferito a morte" ma il progetto pare fosse troppo costoso. Comuqnue,il soggetto del film merita.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Arwey Visualizza il messaggio

                  Da quanto ho letto in giro,a quanto pare Sorrentino aveva all'epoca anche una sceneggiatura pronta per "Ferito a morte" ma il progetto pare fosse troppo costoso. Comuqnue,il soggetto del film merita.
                  Sì è vero. Ma influenze del libro si trovano un po' in tutti i suoi personaggi, soprattutto in certe cose di Jep Gambardella. Il libro di La Capria per me sta nella top ten (ma forse anche top 5) dei più bei romanzi italiani del secondo Novecento. Trovo stimolante la scelta di Favino, chissà cosa ne verrà fuori

                  Commenta


                  • Come fa Assandira ad essere canditato a miglior film con solo un paio di altre nomination (montaggio e casting)?
                    Vale lo stesso per Non mi uccidere.
                    Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 27 maggio 21, 09:58.
                    Luminous beings are we, not this crude matter.

                    Commenta


                    • Meglio non porsi la domanda.

                      Commenta


                      • Secondo alcune indiscrezioni Freaks Out aprirà il Festival di Venezia fuori concorso.



                        Sorrentino andrà a Cannes (fuori concorso, per regolamento) o a Venezia (in concorso)?

                        Commenta


                        • Primo ciak su suolo americano per Guadagnino.

                          Luca Guadagnino Reuniting Timothée Chalamet no Call Me By Your Name Sequel Michael Stuhlberg, David Gordon Green Chloe Sevigny Bones And All

                          Commenta


                          • Ho letto la trama del romanzo e WTF

                            Commenta


                            • Ho come l' impressione che sarà il secondo suicidio commerciale consecutivo dopo Suspiria.



                              ​​​​​​

                              Commenta


                              • Non credo che a Guadagnino interessi molto fare cinema sfonda-botteghino. Certo il ritorno commerciale serve e i soldi fanno gola a tutti. Ma non mi sembra che la sua produzione si fondi su una tipologia di fare cinema che insegue il successo commerciale. Anche questo come gli altri non ha i requisiti. Forse Scarface.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X