annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il cinema italiano di oggi: pregi e difetti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Arwey Visualizza il messaggio
    Ragazzi,una domanda: ora che sono stati assegnati i David,ci sono aggiornamenti sui prossimi progetti di Sorrentino e Mainetti? Sorrentino aveva in programma di girare Mob Girl,ma è passato parecchio tempo ormai,chissà se è ancora in pre-produzione. Di Mainetti invece nulla.
    Mainetti dovrebbe andare sul set in autunno
    Sorrentino prima del nuovo anno non gira nulla

    Commenta


    • Ma non era stato accantonato Mob Girl? Non c'era un nuovo progetto sempre con la Lawrence?

      Commenta


      • Originariamente inviato da Noodles Visualizza il messaggio
        Ma non era stato accantonato Mob Girl? Non c'era un nuovo progetto sempre con la Lawrence?
        La Lawrence per ora non è su nessun set, si sta godendo il pupo

        Commenta


        • La Lawrence è andata in pensione a 25 anni. Non girerà più film.

          Commenta


          • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
            La Lawrence è andata in pensione a 25 anni. Non girerà più film.
            Ne farà ma non avrà i ritmi della Robbie, Zendaya, Florence Pugh, Anya Taylor Joy o altre che saltano da un set all'altro

            Anche Emma Stone ha rallentato i ritmi

            Commenta


            • Originariamente inviato da NoName Visualizza il messaggio

              Mainetti dovrebbe andare sul set in autunno
              Si sa già cosa? Magari uno sci fi?

              Commenta


              • Ha annunciato che sarà "un piccolo film" e nient'altro.
                Immagino che rimanga nel genere fantastico ma chi lo sa.

                Commenta


                • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                  Ha annunciato che sarà "un piccolo film" e nient'altro.
                  Immagino che rimanga nel genere fantastico ma chi lo sa.
                  rumors dicono sia un horror

                  Commenta


                  • Di Brando De Sica si sono perse le tracce? Anche lui lavorava a un horror.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Atlantide Visualizza il messaggio

                      rumors dicono sia un horror
                      Interessante! Vedremo se si ispirerà al Dario Argento anni '70 o al Sam Raimi degli esordi.

                      Commenta


                      • Dopo il grande successo di Altrimenti ci Arrabbiamo tornano i nuovi Re Mida del cinema italiano al secolo Younuts con la nuova imperdibile commedia interpretata da Pasquale Petrolo in arte Lillo (a sua volta reduce dai fasti di Gli Idoli delle Donne) e Fabio Rovazzi.
                        Il 23, 24 e 25 maggio nei migliori cinema.

                        Commenta


                        • Vi segnalo che su RaiPlay hanno caricato Strategia del ragno di Bertolucci in versione restaurata. Una meraviglia per gli occhi
                          https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                          "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                          Commenta


                          • Bellissimo

                            Commenta


                            • Ho visto le prime due puntate di "Blocco 181".
                              Laura Osma è un fregna clamorosa. Una roba che siamo dalle parti di Ophelie Bau in Mektoub My Love.
                              Al momento nient'altro di rilevante per la nuova serie sky original...

                              Commenta


                              • L' horror italiano è più vivo che mai!
                                Lo scrivono su MyMovies e noi gli crediamo.
                                Dal 7 giugno nei migliori cinema.

                                L’horror italiano è più vivo che mai. Lorenzo Bianchini e il suo L’angelo dei muri ne sono la dimostrazione. Tra i registi horror più apprezzati nel nostro paese (e non solo), Lorenzo Bianchini prosegue con questo film un percorso assolutamente personale che lo porta a scandagliare l’animo umano in modo sempre più approfondito. Da giovedì 9 giugno al cinema e in anteprima dal 19 maggio nelle sale del Friuli Venezia Giulia.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X