annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Resident Evil - saga cinematografica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • https://cinema.everyeye.it/notizie/t...il-354498.html

    "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

    "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


    ~FREE BIRD~

    Commenta


    • https://bloody-disgusting.com/interv...vil-exclusive/

      James Wan è fuori.
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • basta che non molla MK...

        "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

        "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


        ~FREE BIRD~

        Commenta


        • Screenrant ha parlato in esclusiva con Johannes Roberts, incaricato di dirigere il nuovo film di Resident Evil per la Costantin Film.

          Commenta


          • Kaya Scodelario e Robbie Amell saranno protagonisti del reboot cinematografico di Resident Evil diretto da Johannes Roberts

            Commenta


            • Sembra vogliano farne una trasposizione fedele del videogame.
              Kaya Scodelario è amore incondizionato dai tempi di Skins nel ruolo di Effy.

              Commenta


              • Raccoon City ha trovato il suo capo della polizia: sarà Donal Logue a interpretare Brian Irons nel reboot di Resident Evil

                Commenta



                • Non male ,anche se la Jovovich mi è quasi insostituibile
                  in?in memore et similia

                  Commenta


                  • Data d'uscita ufficiale il 3 Settembre.

                    Le protagoniste sono Kaya Scodelario nei panni di Claire Redfield e Hannah John-Kamen per Jill Valentine.
                    ​​​​​​
                    CLAIRE.jpg


                    jill.png

                    Il secondo imho è un brutto miscast!

                    Commenta


                    • Ho riniziato da poco la "maratona" andersoniana, ora sono a -2.

                      Parto con il dire che il primo capitolo come spiegato dallo stesso regista riporta lo zombie al cinema dopo parecchi anni e lo fa credo nel migliore dei modi, un film a basso budget che evita gli errori del secondo accompagnato da una soundtrack spettacolare curata alla perfezione da Manson. C'è tutto quello che un fan di Resident Evil potrebbe cercare o almeno all'epoca era stragodibile e lo riguardavo spesso

                      Il secondo introduce la fighissima jill valentine ma a mio parere sbraga con le scene d'azione, la corsa giù dal grattacielo nello storyboard faceva tutt'altra scena, su pellicola non ha reso quanto previsto e mi è sembrata abbastanza ridicola e inutile, anche l'outfit di Alice da rivedere, ormai si è confermata come personaggio chiave quindi avrei preferito qualcosa di più iconico come avviene in parte nel quarto, la colonna sonora poi abbastanza anonima nel complesso lo fa floppare, da vedere forse solo per il Nemesis.

                      Il terzo lo ricordavo solo in parte, è un ottimo upgrade, ambientazione diurna e desertica chiaramente ispirato a Mad Max come svelato dagli addetti ai lavori, c'è solo un grosso problema, il virus ha reso il pianeta arido e privo di oceani ma poi nel Afterlife l'acqua magicamente torna...

                      Il quarto viaggia sulla stessa linea del precedente ormai è un crescendo di azione e scene esagerate, la musica torna a spaccare, la scena d'apertura è adorabile anche il boss prima di Wesker è tantissima roba...

                      PS. Senza la jovovich non ci sarebbero stati seguiti, ha una prestanza fisica imponente.
                      Ultima modifica di Alex Murphy; 05 settembre 21, 10:27.

                      Commenta


                      • Secondo me nei vari RE si è data sempre poca importanza a due cose fondamentali: la save room e le armi, nel gioco abbiamo una stanza magica in cui siamo al sicuro cosa che è sempre mancata nei film e poi le armi sembrano troppo sottovalutate, in Terminator 2 vengono giustamente celebrate e sono rare, senza di quelle non uccidi nessuno e invece nei film tutti le hanno e sono sempre cariche quasi come se fossero scontate. A inizio di RE2 hai una pistola e un caricatore se non sbaglio.. sarebbe interessante spingere su questo punto, se c'è un Tyrant ci vuole l'arma giusta e bisogna trovarla.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Alex Murphy Visualizza il messaggio
                          Ho riniziato da poco la "maratona" andersoniana, ora sono a -2.

                          Parto con il dire che il primo capitolo come spiegato dallo stesso regista riporta lo zombie al cinema dopo parecchi anni e lo fa credo nel migliore dei modi, un film a basso budget che evita gli errori del secondo accompagnato da una soundtrack spettacolare curata alla perfezione da Manson. C'è tutto quello che un fan di Resident Evil potrebbe cercare o almeno all'epoca era stragodibile e lo riguardavo spesso

                          Il secondo introduce la fighissima jill valentine ma a mio parere sbraga con le scene d'azione, la corsa giù dal grattacielo nello storyboard faceva tutt'altra scena, su pellicola non ha reso quanto previsto e mi è sembrata abbastanza ridicola e inutile, anche l'outfit di Alice da rivedere, ormai si è confermata come personaggio chiave quindi avrei preferito qualcosa di più iconico come avviene in parte nel quarto, la colonna sonora poi abbastanza anonima nel complesso lo fa floppare, da vedere forse solo per il Nemesis.

                          Il terzo lo ricordavo solo in parte, è un ottimo upgrade, ambientazione diurna e desertica chiaramente ispirato a Mad Max come svelato dagli addetti ai lavori, c'è solo un grosso problema, il virus ha reso il pianeta arido e privo di oceani ma poi nel Afterlife l'acqua magicamente torna...

                          Il quarto viaggia sulla stessa linea del precedente ormai è un crescendo di azione e scene esagerate, la musica torna a spaccare, la scena d'apertura è adorabile anche il boss prima di Wesker è tantissima roba...

                          PS. Senza la jovovich non ci sarebbero stati seguiti, ha una prestanza fisica imponente.
                          A me par di ricordare che dopo il terzo, quello ad ambientazione Mad Max, gli altri ad eccezione dell'ultimo facevano discretamente cagare.
                          Ma potrei ricordare male.
                          "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

                          Commenta


                          • Nel quarto salvo la musica, la fuga dalla prigione e qualche nuovo mutante, il gigante con il martellone e il come viene ucciso è indimenticabile dovresti ricordarlo.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Alex Murphy Visualizza il messaggio
                              Nel quarto salvo la musica, la fuga dalla prigione e qualche nuovo mutante, il gigante con il martellone e il come viene ucciso è indimenticabile dovresti ricordarlo.
                              Si, il gigante me lo ricordo ma non rammentavo in quale film appariva.
                              "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

                              Commenta


                              • Apprendo ora che molto del quarto film compreso axeman è stato preso dal quinto gioco che non ho mai avuto modo di provare anche perché non fu così acclamato alla sua uscita. Credo che il mancato successo degli ultimi film sia dovuto anche a questo, un'ispirazione sbagliata.
                                Ora tanto per dire sto giocando al Code Veronica X l'unico degli storici che mi mancava.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X