annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dune - Denis Villeneuve

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • non dal punto di vista critico. Non era un film impersonale o un film dove ha semplicemente svolto il compitino

    Commenta


    • Fincher, freddo.
      Ari Aster, troppo strambo, poca esperienza.
      Aronofsky, pretenzioso.
      Jonathan Glazer, freddo, pretenzioso.
      Guadagnino, pretenzioso, italiano.

      Comunque il romanzo non è che scaldi esattamente il cuore, nei toni è di base molto in linea con Villeneuve.
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Atlantide Visualizza il messaggio
        non dal punto di vista critico. Non era un film impersonale o un film dove ha semplicemente svolto il compitino
        Era una natura morta...

        Commenta


        • non mi sembra che il primo fosse chissà che film scaldacuore eh

          Commenta


          • oh ma BR2049 sono l'unico a cui è piaciuto??

            leggendo il forum pare che sia stato un bagno di sangue dal punto di vista degli incassi e commerciale ma la ciccia, il film, io l'ho apprezzato

            Villenueve poi è decisamente meglio di chi i santi ad hollywood li ha veramente e ha progetti ben più grandi


            comunque teaser così così, si vede poco poco

            Commenta


            • no è piaciuto anche a me.

              Commenta


              • Originariamente inviato da A.Crowley Visualizza il messaggio
                oh ma BR2049 sono l'unico a cui è piaciuto??

                leggendo il forum pare che sia stato un bagno di sangue dal punto di vista degli incassi e commerciale ma la ciccia, il film, io l'ho apprezzato

                Villenueve poi è decisamente meglio di chi i santi ad hollywood li ha veramente e ha progetti ben più grandi


                comunque teaser così così, si vede poco poco
                È piaciuto a un sacco di gente, in realtà.

                È che a fred piace in ogni contesto rompere il cazzo, è un boomer tra i più fastidiosi del forum, in tal senso. Se fosse così anche di persona, sarebbe il classico amico che col tempo non inviti più fuori perché non è possibile che si lamenti di tutto.

                Teaser interessante ma si vede poco. Voglio la ciccia del trailer!


                Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                Fincher, freddo.
                Ari Aster, troppo strambo, poca esperienza.
                Aronofsky, pretenzioso.
                Jonathan Glazer, freddo, pretenzioso.
                Guadagnino, pretenzioso, italiano.

                Comunque il romanzo non è che scaldi esattamente il cuore, nei toni è di base molto in linea con Villeneuve.
                Anche Malick è pretenzioso, ricordati.

                A leggere certi utenti gli unici registi che si salvano sono Kubrick e Lynch*.


                * P.S.: il cui Dune, tra parentesi, è 'na cacata. Giusto per ricordarlo, ogni tanto.
                Ultima modifica di Tom Doniphon; 30 August 20, 13:15.

                Commenta


                • Villeneuve pippa.



                  ​​​​​Questo film lo dovevano dare a George Miller poche storie.

                  Commenta


                  • Blade Runner 2049 è un filmone, una festa grande per gli occhi e una stretta al cuore per atmosfere e introspezione psicologica. Poi, ciascuno la pensa come gli pare, ma come in tutti i forum, tra giudizi tranchant e "risolutivi" su cose e persone, è come zompare in un prato dopo una transumanza di bovini.

                    Commenta


                    • Quando si parla in modo negativo di BR2049 credo lo si faccia principalmente per gli incassi, soprattutto se paragonati al budget esagerato.
                      Magari c'é anche qualcuno poco convinto a livello artistico, ma credo si tratti di una minoranza.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Bone Machine Visualizza il messaggio
                        Blade Runner 2049 è un filmone, una festa grande per gli occhi e una stretta al cuore per atmosfere e introspezione psicologica. Poi, ciascuno la pensa come gli pare, ma come in tutti i forum, tra giudizi tranchant e "risolutivi" su cose e persone, è come zompare in un prato dopo una transumanza di bovini.
                        Scherzi a parte, se non ricordo male comunque l'accoglienza generale sul forum è stata piuttosto positiva. E per quel che vale, su imdb ha un voto di pubblico di 8. E per quel che vale ancora, il metascore di metacritic è di 81.


                        Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio
                        Quando si parla in modo negativo di BR2049 credo lo si faccia principalmente per gli incassi, soprattutto se paragonati al budget esagerato.
                        Magari c'é anche qualcuno poco convinto a livello artistico, ma credo si tratti di una minoranza.
                        Se dovessimo valutare solo gli incassi, dovremmo decretare che anche il primo Blade Runner è un brutto film e Scott un fallito.

                        Le conseguenze di un non-pensiero di chi guarda al successo e al fallimento solo in termini di cifre di affari.
                        Ultima modifica di Tom Doniphon; 30 August 20, 13:26.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                          Villeneuve pippa.



                          ​​​​​Questo film lo dovevano dare a George Miller poche storie.

                          sarebbe stato definito bollito pure lui, uno che al di fuori di Mad max ha fatto poca roba. e poi sarebbe iniziato il ridimensionamento di mad max fury road, definito moolto sopravvalutato

                          Commenta


                          • So benissimo che il film è piaciuto alla maggioranza di pubblico e critica ma qui si parla di gusti personali e imho è stata una palla micidiale come ogni altro precedente di questo celebrato autore canadese.
                            Non si può dire che faccia "brutti film", non credo di averlo mai detto se è questo che vi scalda al punto da sentire il bisogno di ristabilire "verità oggettive".



                            George Miller era il nome giusto per Dune soprattutto alla luce di quello che aveva fatto con quell' incredibile capolavoro di Fury Road.
                            Se penso che sono cinque anni che è fermo al palo e che nessuno ha idea di quando tornerà dietro la mdp fra annunci e smentite.

                            Ultima modifica di mr.fred; 30 August 20, 13:32.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Atlantide Visualizza il messaggio

                              sarebbe stato definito bollito pure lui, uno che al di fuori di Mad max ha fatto poca roba. e poi sarebbe iniziato il ridimensionamento di mad max fury road, definito moolto sopravvalutato
                              Infatti onestamente, al netto di Fury Road che è un gran bel film, Miller è un regista che nella sua carriera ha ben poco per parlarne in termini di registone.

                              Commenta


                              • Sarà un registone Denis Villeneuve.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X