annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Topic Generico sul Cinema

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Si, comparavo quanto la Disney ricava dal box office vs quanto ricava dallo streaming di Disney+, visto che si parlava del suo annuncio recente di dare priorità ai contenuti streaming.
    Spoiler! Mostra

    Commenta


    • Da oggi alcuni film su Disney+ come Peter Pan, Dumbo e Fantasia riportano una nuova avvertenza per contenuti datati e offensivi
      "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

      Commenta


      • Jeff Bridges ha annunciato di avere un linfoma: l'attore ci ha tenuto però a rassicurare tutti dicendo di essere in ottime mani
        "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

        Commenta


        • Dopo aver annunciato di avere un linfoma, Jeff Bridges aggiorna i fan sulle sue condizioni di salute e ringrazia per i messaggi di auguri
          "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

          Commenta


          • Michael J Fox spiega a People Magazine che la malattia sta avendo un ulteriore impatto su di lui, in aggiunta ai tremori e alla rigidità
            "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

            Commenta


            • Fincher parla del mercato cinematografico:
              David Fincher su Mank e lo stato di salute del cinema: “Ormai ci sono solo due generi di film, spandex estivo e sofferenza invernale”
              David Fincher su Joker: “Impossibile realizzarlo se prima non ci fosse stato Il cavaliere oscuro”

              "la sofferenza invernale" mi ha steso Comunque è un discorso un po' assolutistico che va relativizzato (non è che i grossi studios debbano incassare letteralmente un miliardo ad ogni film, quella era chiaramente un iperbole), ma ha ragione. La storia del contratto di esclusiva mi fa pensare che nei prossimi anni sarà decisamente più prolifico, anche sul versante film

              Commenta


              • Negli ultimi giorni ha rilasciato dichiarazioni di un certo peso (nel secondo articolo critica anche la cancel culture), qualcuno gli dica che così rischia di giocarsi l'Oscar

                Commenta


                • fincher ha scatenato twitter, comunque per gli oscar credo che lo danneggi quello che ha detto su welles "un giocoliere rovinato dalla propria arroganza"
                  Ultima modifica di - Rasputin -; 15 November 20, 19:58.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Doktor_Jones Visualizza il messaggio
                    È stato diffuso un nuovo trailer di Galveston, cupo thriller diretto dall’attrice e regista francese Mélanie Laurent, quinto film diretto dall’attrice resa nota in tutto il mondo dalla sua interpretazioni in Bastardi senza gloria di Quentin Tarantinoe primo in lingua inglese, e scritto da Nic Pizzolatto, noto per essere il creatore e sceneggiatore di True detective.
                    Protagonisti sono Elle Fanning e Ben Foster.




                    Sinossi:
                    Roy Cady, pregiudicato, lavora come "persuasore" per un mafioso di New Orleans. Il giorno in cui gli viene diagnosticata una malattia incurabile scampa a un tentativo di omicidio fuggendo insieme a una sconosciuta, giovanissima prostituta, i cui segreti costituiscono una minaccia per la loro sopravvivenza.
                    Ritrovandosi a proteggere la ragazza e una bambina di tre anni, dovrà compiere scelte difficili e tragiche le cui conseguenze si faranno sentire ancora dopo vent'anni.
                    Galveston di Nick Pizzolatto è una fiaba nerissima che racconta di personaggi alla deriva verso destini inesorabili tra Louisiana e Texas. Una storia di gente che a costo di sforzi terribili cerca di uscire dalla propria solitudine disperata.
                    Pizzolatto ci porta dentro un universo ferocissimo e al contempo profondamente umano, dove l'eterna lotta tra il bene e il male trova uno scenario perfetto, in un paesaggio grandioso e squallido, fatto di paludi e raffinerie, di motel e oceano
                    .
                    bellissimo. Storia cruda, crudele, strappalacrime.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da - Rasputin - Visualizza il messaggio
                      fincher ha scatenato twitter, comunque per gli oscar credo che lo danneggi quello che ha detto su welles "un giocoliere rovinato dalla propria arroganza"
                      Ho letto e quello che dice è terrificante.

                      Fincher dimostra di non conoscere minimamente Orson Welles, su cui ha sparato una marea di castronerie. Sull'Orgoglio degli Amberson ok ha delle corresponsabilità, ma per gli altri film? Li ha girati in condizioni produttive veramente proibitive e che oggi manderebbero allo sfascio il 99% dei film, tra budget risicatissimi, soldi finiti, riprese allungate per anni, set miseri, attori cambiati o che aveva a disposizione solo per poco etc... tralasciamo poi la post produzione dove gli smontavano e rimontavano i film.
                      Fincher ebbe una post produzione terrificante con Alien 3 se non sbaglio, quindi che dica queste cose è ridicolo e conferma che è solo un mestierante iper-osannato che non ha l'intelletto per comprendere i veri geni. Quarto potere non è frutto del culo di aver avuto come direttore della fotografia Toland (che tra l'altro sviluppò la profondità di campo con William Wyler), che caspita dici Fincher!!!

                      Poi oltre a Quarto Potere, ha fatto L'Orgoglio degli Amberson, Signora di Shangai, Machbeth, Otello, Quinlan, Rapporto Confidenziale, Il Processo, Falstaff, The Other Side of Wind etc... tutte botte di culo e merito dei direttori della fotografia?

                      A questo punto per par condicio i film di Fincher riusciti sono tali per merito degli sceneggiatori.
                      Ultima modifica di Sensei; 16 November 20, 17:25.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio

                        Ho letto e quello che dice è terrificante.

                        Fincher dimostra di non conoscere minimamente Orson Welles, su cui ha sparato una marea di castronerie. Sull'Orgoglio degli Amberson ok ha delle corresponsabilità, ma per gli altri film? Li ha girati in condizioni produttive veramente proibitive e che oggi manderebbero allo sfascio il 99% dei film, tra budget risicatissimi, soldi finiti, riprese allungate per anni, set miseri, attori cambiati o che aveva a disposizione solo per poco etc... tralasciamo poi la post produzione dove gli smontavano e rimontavano i film.
                        Fincher ebbe una post produzione terrificante con Alien 3 se non sbaglio, quindi che dica queste cose è ridicolo e conferma che è solo un mestierante iper-osannato che non ha l'intelletto per comprendere i veri geni. Quarto potere non è frutto del culo di aver avuto come direttore della fotografia Toland (che tra l'altro sviluppò la profondità di campo con William Wyler), che caspita dici Fincher!!!

                        Poi oltre a Quarto Potere, ha fatto L'Orgoglio degli Amberson, Signora di Shangai, Machbeth, Otello, Quinlan, Rapporto Confidenziale, Il Processo, Falstaff, The Other Side of Wind etc... tutte botte di culo e merito dei direttori della fotografia?

                        A questo punto per par condicio i film di Fincher riusciti sono tali per merito degli sceneggiatori.
                        Vabbè, ma Fincher è un mister precisino che di geniale non ha assolutamente niente. A Welles poteva fare giusto il dop, forse neanche quello visti i nomi che lo affiancavano
                        https://www.amazon.it/dp/B08P3JTVJC/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=mau rizio+nichetti+libri&qid=1606644608&sr=8-1 Il mio saggio sul cinema di Maurizio Nichetti.

                        "Un Cinema che non pretende, semplicemente è" cit. Roy.E.Disney

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Sonny Crockett Visualizza il messaggio

                          bellissimo. Storia cruda, crudele, strappalacrime.
                          Visto anche io lo scorso anno, messo in Top 10 tra i migliori film della stagione.
                          tumblr_oc8g4uj7aK1sec0ywo1_1280.jpg

                          Commenta


                          • Basta con questa storia di Fincher "semplice mestierante". Le sua considerazioni per quanto opinabili non scalfiscono minimamente le sue doti registiche. Ed è oggettivamente tra i migliori registi sulla piazza da 30 anni a questa parte, la sua filmografia parla chiaro.

                            I paragoni con Welles lasciamoli perdere.
                            Ultima modifica di MrCarrey; 16 November 20, 19:21.
                            tumblr_oc8g4uj7aK1sec0ywo1_1280.jpg

                            Commenta


                            • fincher è uno dei migliori registi del mondo

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Gidan 89 Visualizza il messaggio

                                Vabbè, ma Fincher è un mister precisino che di geniale non ha assolutamente niente. A Welles poteva fare giusto il dop, forse neanche quello visti i nomi che lo affiancavano
                                Orson Welles non avrebbe scelto Fincher neanche per portare il caffè sul set, altro che poter aspirare ad essere il direttore della fotografia in un suo film.

                                I "peggiori" film di Welles, valgono più di tutta la filmografia di Fincher messa insieme. Lasciamo da parte Quarto Potere che sennò Fincher si suicida per la vergogna... ah no, non ne ha, perché non sa quel che dice. Perdonalo Welles.
                                Ultima modifica di Sensei; 16 November 20, 19:23.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X