annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Grudge (2019)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    A dir la verità non pensavo nemmeno ne avessero fatti 3. Credo di aver visto solo il primo con la Gellar.
    "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

    Commenta


    • #47
      Originariamente inviato da Pancho84 Visualizza il messaggio
      A dir la verità non pensavo nemmeno ne avessero fatti 3. Credo di aver visto solo il primo con la Gellar.
      Cose che capitano... I film americani stanno tuttie tre su prime video. I primi due a me piacicchiano. Il terzo paga pegno della destinazione direct to video e l'assenza di takashi shimizu alla regia.
      "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

      Commenta


      • #48
        Visto. Allora discorso "devo vedere anche gli altri per vedere questo, che mi pesa il culo farlo?", si, si può vedere, ma vale lo stesso discorso con Saw Legacy: il film nasce come costola dell'originale (inteso primo film americano del 2004 di Takeshi Shimizu) e da per scontato che tu sappia chi sia Kayako Saeki, la storia della maledizione ecc... Ergo, almeno il primo film andrebbe visto, ma poi ognuno fa quello che vuole. Questo film è quindi uno spin off del primo film,
        Spoiler! Mostra
        . Dei quattro film americani, personalmente questo lo ritengo il peggiore di tutti, persino peggio dello sciattissimo terzo film che era un direct to video e si vedema, ma che dalla sua almeno un paio di scene riuscite le aveva. Questo è un marasma terribile di tre storie raffazzonate e noiose, penalizzate da un pessimo montaggio e una direzione scadente. Persino i nuovi mostri mancano totalmente di stile e ispirazione rispetto alle controparti giapponesi. Pur non essendo questi gran filmoni, i primi due film americani di Takashi Shimizu, specialmente il primo, aveva un piglio molto più d'impatto, ti intratteneva nel raccontare la storia e nel creare la giusta atmosfera. E la versione di kayako che si vedeva in quel film penso sia la migliore ad oggi, sia per il trucco (occhi inniettati di sangue, e bocca sbavosa) che per tutto il movimento con movimenti stop motion. Un aspetto mai più ripreso, sia nel sequel che nello sciattissimo terzo che era una carnevalata al confronto. Se volevano rilanciare il tutto, dovevano ricoinvolgere Shimizu, anche solo a consulenza e rimanere con il focus giapponese, che almeno per me, il folklore di tutta la vicenda dava una marcia in più. Ora non c'è nemmeno più quello.
        Mi ero ripromesso che avrei visto i film giapponesi e se riesco a recuperarli, lo farò. Vidi solo il primo film cinematografico giapponese, di cui però ricordo poco e nulla, anche perché all'epoca c'era una mezza invasione di j-horror e in casa mia se ne vedevano parecchi, tanto che non ricordo nemmeno chi era cosa. E poi un paio di anni fa il deludente crossover la battaglia dei demoni - sadako vs kayako, che comunque nel finale il mio lato nerd ha fatto più di un sorriso.
        "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

        Commenta


        • #49
          Ho capito dai, lo salto.
          "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

          Commenta


          • #50
            Quello sta a te, alla fine la mia opinione vale quel che vale.
            "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

            Commenta


            • #51
              Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
              Quello sta a te, alla fine la mia opinione vale quel che vale.
              In realtà era pronto da vedere da giorni ma mi avevano scoraggiato le recensioni non propriamente positive.
              Se poi te mi dici che è perfino peggio del più brutto della trilogia uscito addirittura direttamente in home video bè... Diciamo che vivo bene anche senza vederlo.
              "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

              Commenta


              • #52
                Dei due preferisco sicuramente quello: sciatto, senza una lira, ma almeno fa il compitino azzeccando due scene, ma resta una fetecchia in generale. Questo c'aveva i soldi e le possibilità, ma dietro c'erano zero creativi che non avevano alcuna idea, nemmeno come raccontare una storia e senza il fascino del folklore nipponico (ma questo è per gusto mio personale). Chiaro che dei due preferisca i lprimo.
                "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

                Commenta

                In esecuzione...
                X