annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Box Office italiano: incassi e pronostici

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
    Sì i dieci milioni sono tornati prepotentemente sul tavolo.
    Adesso occhi puntati su Corro da Te col ritorno di Pierfrancesco Favino al cinema nazionalpopolare. Chissà perché a questo giro la Cortellesi (moglie e abituale collaboratrice del regista) si è defilata, sarebbe stata d'aiuto.
    Ma veramente ci punti gli occhi o lo fai per percularli?.

    Commenta


    • Dico sul serio.

      Commenta


      • Non male l'incasso di Belfast, in sala nonostante la sorpresa del bianco e nero per alcuni spettatori casuali, il film è piaciuto.

        Commenta


        • Top10 del weekend: dietro el rata alada il vuoto pneumatico.

          1 – THE BATMAN: 2.154.128 euro (286.381 spettatori) – Tot. 6.851.906

          2 – BTS PERMISSION TO DANCE ON STAGE – SEOUL: LIVE VIEWING: 403.613 euro (17.219 spettatori) – Tot. 403.613

          3 – UNCHARTED: 377.571 euro (52.991 spettatori) – Tot. 5.614.613

          4 – C’ERA UNA VOLTA IL CRIMINE: 297.921 euro (45.108 spettatori) – Tot. 297.921

          5 – ASSASSINIO SUL NILO: 223.395 euro (30.015 spettatori) – Tot. 5.216.459

          6 – BELFAST: 221.410 euro (32.809 spettatori) – Tot. 1.239.541

          7 – IL RITRATTO DEL DUCA: 213.904 euro (32.706 spettatori) – Tot. 551.894

          8 – ENNIO: 150.048 euro (21.677 spettatori) – Tot. 2.224.273

          9 – LIZZY E RED – AMICI PER SEMPRE: 90.701 euro (14.179 spettatori) – Tot. 215.433

          10 – JACKASS FOREVER: 71.353 euro (9.431 spettatori) – Tot. 71.353

          Commenta


          • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
            Top10 del weekend: dietro el rata alada il vuoto pneumatico.
            https://cineguru.screenweek.it/2022/...mercato-32536/

            Come sottolinea il buon Bernocchi non sorvolerei sul risultato dell'evento in seconda posizione, che ci dice anche molte cose interessanti sulla questione "prezzi".

            Commenta


            • Originariamente inviato da aldo.raine89 Visualizza il messaggio

              https://cineguru.screenweek.it/2022/...mercato-32536/

              Come sottolinea il buon Bernocchi non sorvolerei sul risultato dell'evento in seconda posizione, che ci dice anche molte cose interessanti sulla questione "prezzi".
              Per me la vergogna sono gli streaming a 11,99 euro, più del costo in sala. Per quale motivo un film visto sullo schermo piccolo del pc deve costare di più che vederlo sullo schermo grande della sala? Boh.

              Oltretutto, non tutti i film, alcuni (in Italia: Tre Piani, Freaks Out), laddove altri costano 4 euro in meno (sempre in Italia, quelli che ho visto io: A Chiara, I giganti). Alcuni ce l'hanno più grosso evidentemente.

              PS: comunque, questa cosa del biglietto a 23 euro è fuori di testa. Un film-concerto pagato come se fosse un concerto vero, ma roba da pazzi.
              Ultima modifica di Fish_seeks_water; 14 marzo 22, 17:14.

              Commenta


              • Si vabé ok il sovrapprezzo ma 23 euro solo se si tratta di un concerto live o qualcosa di irripetibile. Se si tratta di un semplice documentario musicale che tra un mese Sarà disponibile altrove mi pare che sia un poco una ladrata totalmente fuori da una logica di mercato.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Fish_seeks_water Visualizza il messaggio

                  Per me la vergogna sono gli streaming a 11,99 euro, più del costo in sala. Per quale motivo un film visto sullo schermo piccolo del pc deve costare di più che vederlo sullo schermo grande della sala? Boh.

                  Oltretutto, non tutti i film, alcuni (in Italia: Tre Piani, Freaks Out), laddove altri costano 4 euro in meno (sempre in Italia, quelli che ho visto io: A Chiara, I giganti). Alcuni ce l'hanno più grosso evidentemente.
                  11,99 euro per un noleggio in effetti è un prezzo che in qualche modo fa da attenuante per la pirateria.
                  La teoria in voga è che molti non vadano al cinema perché dopo poco tempo potranno vedere il film gratis (per gratis intendo incluso in qualche abbonamento) ma possiamo benissimo notare che non è sempre così.
                  Freaks out ha rispettato una window vecchio stile e per vederlo legalmente ora uno deve comunque sborsare più soldi di quanto avrebbe fatto per la sala, salvo dividere la spesa con altri. Bernocchi aveva fatto un altro articolo poco tempo fa in cui diceva che si sta creando molta confusione per il pubblico, essendoci da una parte titoli che effettivamente escono un mese dopo su piattaforme in abbonamento e altri che arrivano comunque 4 mesi dopo e costano uno sproposito. Il problema è che i film della prima tipologia disincentivano l'andare in sala anche per quelli della seconda.
                  Ultima modifica di aldo.raine89; 14 marzo 22, 19:28.

                  Commenta


                  • Sono d'accordo, ci vorrebbe come in Francia una legge che metta dei paletti unitari per tutti. Non dico una roba severa come in Francia che i film possono finire nei servizi streaming solo dopo tipo 14 mesi se non ricordo male le cifre che una volta avevo riportato, però anche finestre minori vanno specificate in maniera chiara e univoca.

                    Anche all'interno di uno stesso servizio streaming non ci sono finestre chiare. Ad esempio disney ha annunciato che Assasinio sul Nilo già il prossimo 30 marzo anche in Italia arriverà su Disney Plus. Quindi 50 giorni dopo l'uscita in sala, mentre che so un altro tiolo Fox come Wesr side story è arrivato dopo 70 giorni.
                    Encanto che è proprio disney invece è arrivato dopo appena 30 giorni.

                    Quindi fanno proprio ognuno come gli pare senza alcuna regola.

                    Commenta


                    • Riusciranno Corro da te (470 cinema) o Moonfall (355 cinema) a togliere il trono a The Batman?

                      Uscita molto capillare anche per Licorice Pizza (360 cinema), che numeri possiamo aspettarci?
                      ​​​​​​

                      Commenta


                      • El rata alada dovrebbe vincere il terzo weekend senza problemi.
                        Ipotizzo 500/600 mila euro per Corro da Te, 500/600 mila euro per Moonfall e 300 mila euro per Licorice Pizza.


                        Commenta


                        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
                          El rata alada dovrebbe vincere il terzo weekend senza problemi.
                          Ipotizzo 500/600 mila euro per Corro da Te, 500/600 mila euro per Moonfall e 300 mila euro per Licorice Pizza.

                          The Batman conferma facilmente il primato nella giornata di ieri, dietro abbiamo il film di PTA che dá filo da torcere a quello con Favino, anche se probabilmente quest'ultimo incrementerà maggiormente sabato e domenica, raggiungendo comunque la tua stima o forse superandola.

                          Disastro invece per Moonfall, pare essere stato proprio rifiutato con i suoi 25.000 Euro.

                          Commenta


                          • Licorice Pizza worldwide è stato un flop?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Bone Machine Visualizza il messaggio
                              Licorice Pizza worldwide è stato un flop?
                              Considerando che la sua corsa non è ancora finita si dovrebbe collocare a metà tra gli incassi di The master e quelli di Phantom thread, per cui nell'ambito della sua filmografia non lo definirei un flop, a parte Il petroliere non ha mai incassato più di tanto.

                              In Italia invece rallenta molto rispetto al precedente, oltre alla situazione generale degli ultimi tempi credo pesi la mancanza di un attore di punta come Day Lewis.

                              Commenta


                              • Moonfall catastrofico in tutti i sensi.
                                Poteva uscire due mesi fa come da programma, avrebbe fatto lo stesso.
                                ​​​ ​​​​​

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X