annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Blade Runner

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Kanjar
    Originariamente inviato da DavidBowman
    Originariamente inviato da Borden
    [...] non credo che la forza del film stia nella sceneggiatura. Essa in realtà sembra molto evanescente, quasi inconsistente. Più che una trama, sembra una sequenza di episodi, in cui il plot pare solo un sottotesto, che si vede solo in controluce. Ma, allo stesso tempo, questo contribuisce alla sua particolarità. Una costruzione maggiore avrebbe soffocato forse le sensazioni e le atmosfere, sprigionate dalle musiche, dalle ambientazioni e dalla regia.
    Non so se l'effetto sia stato voluto o se sia venuto un po' per caso, ma il risultato è qualcosa di eccezionale. Solo che, volendo, è facile che un'ottica differente spinga ad un giudizio negativo, com nel caso di chi lo trova noioso.
    [...]
    È proprio il motivo per cui ho sempre trovato il film di una noia incredibile. Mi rendo conto di essere uno dei pochi sulla faccia della terra a cui Blade Runner non ha mai fatto alcun effetto: questa così tanto decantata fotografia, queste atmosfere noir meravigliose, io non le ho mai trovate abbastanza ben fatte da compensare l'assenza completa di una trama, di una tensione in grado di tenerti attaccato allo schermo. La director's cut è leggermente migliore, sotto questo punto di vista, visto che in qualche modo si riesce a seguire una trama ulteriore.
    In ogni caso resta una delle mie personali delusioni in fatto di fantascienza.
    Mboohhh..

    Io ho visto il film per la prima volta da BIMBO e da allora ho rivisto varie volte i vari cut differenti, e son sempre riuscito a seguirlo e non ho affatto notato una "assenza" di trama o una mancanza di tensione...

    Probabilmente la mia mente funziona in maniera diversa, perché ti assicuro che nonostante l'abbia visto e me l'abbiano fatto vedere talmente tante volte da farmi venire la nausea, Blade runner è quanto di più lontano dal capolavoro che possa immaginare. ;D
    Jai guru deva omNothing's gonna change my world

    Commenta


    • Per Kanjar: anch'io l'ho sempre seguito bene, ci mancherebbe, e la trama ce l'ha, ma non credo che sia il suo punto forte, a tratti sembra proprio un pretesto: diversamente, i sottintesi e le risonanze filosofico-esistenziali che la impregnano emergono come i veri protagonisti del film. Quindi la mia non è una critica, solo capisco abbastanza anche chi lo trova magari troppo lento e noioso.

      Del resto, l'odissea della sua realizzazione è diventata proverbiale e l'ha accompagnato fino alla fine della lavorazione, per cui non mi sembra così strano che tutti quei casini abbiano lasciato qualche segno... E poi, nei contenuti del final cut sono proprio coloro che vi hanno contribuito che riconoscono la sua "anomalia" sotto alcuni punti di vista...insomma, la mia impressione è che non lo considerino inattaccabile loro per primi...

      A me comunque piace davvero tanto.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Borden
        Per Kanjar: anch'io l'ho sempre seguito bene, ci mancherebbe, e la trama ce l'ha, ma non credo che sia il suo punto forte, a tratti sembra proprio un pretesto: diversamente, i sottintesi e le risonanze filosofico-esistenziali che la impregnano emergono come i veri protagonisti del film. Quindi la mia non è una critica, solo capisco abbastanza anche chi lo trova magari troppo lento e noioso.
        Sì, avevo capito. Non è questo il punto: trama ricca o meno, non mi interessa molto.
        Quello che dico è che un'opera narrativa non diventa lenta e noiosa perché la "trama" è poco ricca o poco motivamente: a conferire ritmo, interesse, significato sono PROPRIO i sottintesi, sono le scene d'atmosfera, sono tutte quelle scene che non comunicano un semplice "svolgimento di eventi" bensì uno stato d'animo, una condizione, un suggerimento, un istradamento alla comprensione o un condizionamento alla ricezione dell'opera.

        Un film dalla trama troppo poco ricca (o viceversa troppo contorta o magari poco interessante di per sé) può TALVOLTA risultare noioso, se manca anche di tutto il reso. Ma non è il caso di Blade Runner.

        [FONT=book antiqua] Egli è Dio del Cinema e ciò vi basti. Il mondo si divide in chi apprezza e comprende Nolan e negli Atei Ignoranti e Senza Dio che bruceranno all'inferno per l'eternità.

        Commenta


        • Hai ragione, in gran parte sono d'accordo, meno sul discorso lentezza scisso dalla ricchezza della trama: infatti Blade Runner è pieno di implicazioni interessanti, ma non è detto che per avere tali implicazioni un film debba essere narrativamente lento o descrivere pochi avvenimenti o avere pochi dialoghi nell'arco della sua durata. Heat-la sfida è un film pieno di avvenimenti, ricco di trama, personaggi, dialoghi, azioni dislocate nelle location più disparate. E' un film che procede di buon passo e, per quanto meno suggestivo di BR, contiene anch'esso un fiume di sottintesi e contenuti collaterali. Però è innegabile che risulti più veloce di BR. Idem TDK.

          Per cui, quando scegli di fare un film pieno di significati, puoi scegliere un sistema o l'altro, e in teoria potrai avere un ottimo esito in entrambi i casi, non diversamente che se componessi un brano di musica lento e uno veloce.
          E, a parità di qualità, più facilmente quello lento sarà più d'atmosfera e quello veloce sarà più vivace e forse più immediatamente coinvolgente. E' il caso, ad esempio, di BR e di Heat; quest'ultimo non l'ho mai sentito definire lento, il primo invece sì.

          Per il resto, i film che raccontano una serie di eventi senza caricarli di significato sono più o meno condannati in partenza ad essere opere usa e getta e a volte già troppo noiose fin dalla prima visione ma, come dicevo, per caricarli di significato non è necessario diminuire i giri: se lo fai lo fai per una scelta precisa (per esempio perchè ti interessa ricreare una certa atmosfera) e te ne assumi i rischi.

          Commenta


          • ah ecco dio vi benedica. l ho rivisto l'altra sera in blu ray ( a tratti pazzesco). ed ero incerto sulla questione origami unicorno.
            avevo capito bene quindi.
            gran film. la prima volta ho visto la prima versione una decina senon di piu di anni fa.
            finiva con loro due che fuggivano in macchina vero?
            [img width=420 height=90]http://serietv54.interfree.it/six.feet.under/six.feet.under.gif[/img]EVERY DAY ABOVE GROUND IS A GOOD ONE!

            Commenta


            • Originariamente inviato da Mr.bradshaw
              ah ecco dio vi benedica. l ho rivisto l'altra sera in blu ray ( a tratti pazzesco). ed ero incerto sulla questione origami unicorno.
              avevo capito bene quindi.
              gran film. la prima volta ho visto la prima versione una decina senon di piu di anni fa.
              finiva con loro due che fuggivano in macchina vero?
              Sì.
              Finale che aveva un suo perché ed era agrodolce, perché si dava per scontato che lei sarebbe potuta morire da un momento all'altro o vivere ancora per anni prima di spegnersi di colpo dopo una vita passata IN FUGA.

              Insomma non era tutto sto "lieto fine", però era indubbiamente sollevante vederli fuggir via, in un ambiente naturale (non vedo quella versione da quando avevo 13 anni ma ricordo un senso di sollievo da quel finale, e mi pare di ricordare anche un paesaggio naturale illuminato a giorno, ma dopo 10 anni potrei essere stato tratto in inganno da me stesso xD)
              [FONT=book antiqua] Egli è Dio del Cinema e ciò vi basti. Il mondo si divide in chi apprezza e comprende Nolan e negli Atei Ignoranti e Senza Dio che bruceranno all'inferno per l'eternità.

              Commenta


              • usarono scene tagliate della sequenza iniziale di shining.
                Più dolce sarebbe la morte se il mio ultimo sguardo avesse come orizzonte il tuo volto. E se così fosse, mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.

                Commenta


                • Originariamente inviato da peter pan
                  usarono scene tagliate della sequenza iniziale di shining.
                  !??
                  [FONT=book antiqua] Egli è Dio del Cinema e ciò vi basti. Il mondo si divide in chi apprezza e comprende Nolan e negli Atei Ignoranti e Senza Dio che bruceranno all'inferno per l'eternità.

                  Commenta


                  • bravo kanj, si vedeva una ripresa dall alto di una macchina in mezzo alla natura, forse una strada alberata se non ricordo male.preferisco quel finale effettivamente.
                    ed effettivamente era un finale molto agrodolce, per via di quell incognita sul destino di lei.

                    [img width=420 height=90]http://serietv54.interfree.it/six.feet.under/six.feet.under.gif[/img]EVERY DAY ABOVE GROUND IS A GOOD ONE!

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Kanjar
                      Originariamente inviato da peter pan
                      usarono scene tagliate della sequenza iniziale di shining.
                      !??
                      Vero... :seseh:

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da luke905
                        Originariamente inviato da Kanjar
                        Originariamente inviato da peter pan
                        usarono scene tagliate della sequenza iniziale di shining.
                        !??
                        Vero... :seseh:
                        Confermo. Un favore che Ridley chiese a Kubrick.

                        Commenta


                        • Comunque l'unica scena diurna, con luce naturale e con elementi di natura in tutto il film (se escludiamo il volo della colomba, che è un momento più che altro simbolico), ricordo bene?
                          [FONT=book antiqua] Egli è Dio del Cinema e ciò vi basti. Il mondo si divide in chi apprezza e comprende Nolan e negli Atei Ignoranti e Senza Dio che bruceranno all'inferno per l'eternità.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Kanjar
                            Comunque l'unica scena diurna, con luce naturale e con elementi di natura in tutto il film (se escludiamo il volo della colomba, che è un momento più che altro simbolico), ricordo bene?
                            Si....mi sembra di si...

                            Commenta


                            • no perchè c'è la bellissima scena di deckard che va ai piani alti, in cui arriva in cima alla tyrell corporation illuminata dal sole. poi di animali ce ne sono durante il film, anche se non si sa se siano veri o sintetici.
                              Più dolce sarebbe la morte se il mio ultimo sguardo avesse come orizzonte il tuo volto. E se così fosse, mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da peter pan
                                no perchè c'è la bellissima scena di deckard che va ai piani alti, in cui arriva in cima alla tyrell corporation illuminata dal sole. poi di animali ce ne sono durante il film, anche se non si sa se siano veri o sintetici.
                                Il film l'ho visto una sola volta l'anno scorso e non mi ricordo ogni particolare: sarà meglio rivederlo al più presto per una rinfrescata...

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X