annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Wonder Woman 1984

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
    Ricordiamoci che alla WB ci stanno quelli che non credevano nelle potenzialità commerciali di un Joker con Joaquin Phoenix ma che poi danno carta bianca a sòle come Patty Jenkins.

    Nessuno è esente da responsabilità, dati i risultati artistici così altalenanti e spesso terribili.

    Curioso che alla gente sia bastato non veder uscire un cinecomic ogni tre mesi per un anno per rendersi finalmente conto di quanto mediamente facciano pena. XD

    WW84 è il film del DCEU coi voti più bassi su IMdB.
    Vabbè ma lì Suicide Squad ha 6 e Aquaman 7....

    Commenta


    • Joker è un buon film, ma come gli altri film della DC al cinema post Nolan è stato massacrato dalla critica nonostante il Leone d'Oro e l'oscar a Phoenix. In America a prescindere dalla qualità dei loro film c'è una forte pregiudiziale da parte della critica verso i loro film, a prescindere dal tono usato.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio

        Ma certo...

        Questo elemento imbecille dello script è presente anche perchè in origine Diana, nell'ultima scena del film, con questo tizio a cui Steve ha rubato il corpo ci sarebbe dovuta persino uscire... in modo tale da uscire dall'impasse della sua fissazione con Steve andando avanti a vivere una vita sentimentale normale. Questa risoluzione, che avrebbe reso il tutto ancora più creepy, è stata poi annacquata in fase di reshoot dopo i primi test screening fallimentari (difatti nel film ci flirta solo un pò). Copio-incollo un commento uscito all'epoca: "For one final insult, the flick's last scene has Diana agreeing to let the random dude formerly possessed with the spirit of Trevor — now just, well, some random dude — take her out for a date. Roll credits!"
        Il bello è che esistono pure dei consulenti di etica per evitare queste cose, Lindsay Ellis ha detto di averne consultato uno perché nel suo romanzo c'erano questioni di controllo mentale e voleva evitare scivoloni di questo genere (dopotutto un altro paio di occhi è sempre utile in questi casi). La tizia non ha certo i soldoni che ha una major quindi far vedere un attimo lo script finale a qualcuno sarebbero stati bruscolini, specie considerando che qui si tratta di una roba per un pubblico di massa non un romanzo di fantascienza e quindi abbastanza di nicchia.
        Questa è roba che doveva essere identificata ben prima che cominciassero a girare.

        Originariamente inviato da Sensei Visualizza il messaggio
        Joker è un buon film, ma come gli altri film della DC al cinema post Nolan è stato massacrato dalla critica nonostante il Leone d'Oro e l'oscar a Phoenix. In America a prescindere dalla qualità dei loro film c'è una forte pregiudiziale da parte della critica verso i loro film, a prescindere dal tono usato.
        Molta della gente che lo ha massacrato lo ha fatto perché l'operazione gli era parsa un fan film dello Scorsese vecchia scuola che prende le cose che nei film di Scorsese avevano un certo senso e le mette fuori contesto con la paraculata di metterci il personaggio dei fumetti, e nota bene che nessuno ha parlato male della performance di Phoenix anzi ma il film attorno lo hanno criticato per tante scelte considerate essenzialmente hipsterismo superficiale.
        E sinceramente è anche il motivo per cui non l'ho visto, mi manca da vedere ancora tanto Scorsese classico e quando avrò tempo e voglia preferisco vedermi gli originali piuttosto che la copia, sarebbe come vedersi Prometheus o Interstellar prima di 2001 Odissea nello Spazio: l'unica scusante sarebbe l'ignoranza dell'esistenza del film di Kubrick.
        Ultima modifica di Det. Bullock; 31 December 20, 14:49.
        "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
        "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

        Commenta


        • Visto. Voglio essere sintetico perché non credo ci sia molto per parlarne in maniera approfondita. Non mi è dispiaciuto, c'è molto meno cringe di quanto mi aspettassi (e me ne aspettavo parecchio) e in generale non mi ha mai annoiato. Più leggero del primo nei toni, con una Wonder Woman che da guerriera amazzone è diventata a tutti gli effetti la supereroina classica dei fumetti (per intenderci più vicina alla versione anni '80 di Perez che quella New 52 con spada e scudo).

          PRO
          -Sequenza d'apertura
          -Chris Pine-Gal Gadot
          -Gal Gadot
          -Le gambe di Gal Gadot
          -capacità di non scadere nell'imbarazzo per quasi tutto il film, che per un film DC è una grande impresa (poi su quel quasi ci arrivo)
          -colonna sonora (con due grossi MA)

          CONTRO
          -Storia abbastanza banalotta (ti dimentichi il film mentre lo vedi in pratica e alla fine non ti rimane nulla)
          -sequenze d'azione abbastanza blande
          -cgi fastidiosa
          -caratterizzazioni personaggi non particolarmente avvincenti
          -Barbara Minerva inutile
          -ritorno di Steve (non così fastidioso ma bastava veramente poco per eliminare quel retrogusto amarognolo che comunque la gestione di questa cosa ti lascia)
          - il "primo volo", uno di quei momenti che non puoi sbagliare in un film di supereroi e la Jenkins lo sbaglia, sia per come lo mette in scena che per la scelta della musica (qua Zimmer mi è veramente scaduto)
          - finale del film brutto brutto, dall'orribile armatura dorata, al brutto scontro con Cheetah, al banalissimo discorso didascalico di WW (recitato pure male e con l'utilizzo pigro ed insensato da parte di Zimmer di un brano della colonna sonora di BvS), alla delirante scena finale ambientata a Natale che stona tantissimo.

          Quindi per chiudere direi un film da 6,5/10, a cui va sommato un 11/10 per Gal Gadot e un 23/10 per l'inquadratura a figura intera di lei con il vestito bianco. VOTO FINALE: 25+
          Bravi tutti, ci vediamo al prossimo mappazzone in cg dimenticabilissimo.

          Commenta


          • Infatti i film mica vanno guardati, è un concetto del passato, ti leggi cosa hanno scritto tizi random ed è come se li avessi visti. È l'equivalente di "non ho letto il romanzo ma ho visto il film" che si usava una volta coi classici, ma ancora più rapido. Allora parlando di copie non guardiamo de palma, tarantino, l'ultimo Schrader, non guardiamo shutter island, avatar, interstellar, inception, allied e praticamente tutto il cinema. Io per esempio prima di joker ho recuperato proprio re per una notte perché l'ho visto citato e non avevo ancora visto il film di Scorsese, stessa cosa mi era capitata con contact per interstellar e una miriade di altre volte, poi se Scorsese e lehane sono la versione hipster di wiene, pazienza.
            Ultima modifica di caosequo; 31 December 20, 16:54.

            Commenta


            • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
              CONTRO
              -Storia abbastanza banalotta (ti dimentichi il film mentre lo vedi in pratica e alla fine non ti rimane nulla)
              -sequenze d'azione abbastanza blande
              -cgi fastidiosa
              -caratterizzazioni personaggi non particolarmente avvincenti
              -Barbara Minerva inutile
              -ritorno di Steve (non così fastidioso ma bastava veramente poco per eliminare quel retrogusto amarognolo che comunque la gestione di questa cosa ti lascia)
              - il "primo volo", uno di quei momenti che non puoi sbagliare in un film di supereroi e la Jenkins lo sbaglia, sia per come lo mette in scena che per la scelta della musica (qua Zimmer mi è veramente scaduto)
              - finale del film brutto brutto, dall'orribile armatura dorata, al brutto scontro con Cheetah, al banalissimo discorso didascalico di WW (recitato pure male e con l'utilizzo pigro ed insensato da parte di Zimmer di un brano della colonna sonora di BvS), alla delirante scena finale ambientata a Natale che stona tantissimo.
              La musica nella scena del volo non è nemmeno di Zimmer. Hanno usato Adagio in D Minor di John Murphy, dallo score di Sunshine, musica usata anche per il trailer di Days of Future Past...
              La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio

                La musica nella scena del volo non è nemmeno di Zimmer. Hanno usato Adagio in D Minor di John Murphy, dallo score di Sunshine, musica usata anche per il trailer di Days of Future Past...
                Eh lo so ma poi con il voiceover di Trevor la reminiscenza con il famoso salto di Capa in Sunshine è totale. Una scelta pigrissima, da Zimmer mi aspettavo un tema ad hoc.
                Ultima modifica di The Fool; 31 December 20, 23:00.

                Commenta


                • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio

                  - Chris Pine-Gal Gadot
                  -Gal Gadot
                  -Le gambe di Gal Gadot

                  a cui va sommato un 11/10 per Gal Gadot e un 23/10 per l'inquadratura a figura intera di lei con il vestito bianco.
                  Mega LOL
                  "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione...E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia... E' tempo di morire"

                  Commenta


                  • Visto ieri notte. Credo che le parodie xxx abbiano effetti migliori. Il modo in cui corre è veramente tremendo. Anche le scene in volo mammamia, l'unica che m'è piaciuta è quella del "allaccio" Al fulmine che si vede nei trailer che ho sempre trovato ad effetto. Per il resto m'ha dato l'impressione di un film quasi a basso/medio budget... Le gag con i ladri sono una cosa veramente pietosa trattati da idioti molto più dei ladri di mamma ho preso l'aereo. D'accordo con tutte le critiche rivolte nei commenti precedenti. Detto questo era il film innocuo che mi serviva per passare la nottata XD
                    http://img7.imageshack.us/img7/4629/batmanvsbane.jpg
                    http://jhonillustratore.altervista.org/
                    "Anche in questo mondo piove, quando il tuo cuore è turbato il cielo si rannuvola, quando sei triste la pioggia si mette subito a scendere...per me è straziante... chissà se anche tu lo sai quant'è terrificante venire colpiti dalla pioggia in un mondo solitario come questo" Zangetsu


                    ***FIRMA MODIFICATA DAL MODERATORE***

                    Commenta

                    In esecuzione...
                    X