annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lanterna Verde

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ma perchè discutere della scelta di Ryan Reynolds, se è adatto, parecchio in parte, e anche la cosa migliore del film?

    Commenta


    • in ogni caso, Reynolds non è certo uno dei problemi del film, anzi una delle poche cose buone

      Commenta


      • effettivamente tranne qualche perplessità sulla Lively, il casting del film è tutt'altro che sbagliato

        Commenta


        • Appunto, i difetti del film sono ben altri.
          "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
          "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

          Commenta


          • Originariamente inviato da Marv Visualizza il messaggio
            Scusa, ma stai scherzando, no?
            Maguire era, come ho già detto, uno degli attori più promettenti dell'epoca(si era fatto notare lavorando in film come Wonderboys e con registi come Ang Lee, Woody Allen e Terry Gilliam), Bana era già un volto molto noto della Tv australiana, ma aveva anche fatto Black Hawk Down e soprattutto Ang Lee lo ha notato per la sua performance in Chopper di Andrew Dominik, ma poi gli altri hanno fatto tutti dei provini, cosa che Reynolds non ha fatto.
            Oh my god delle vere superstars. Cioè veramente roba con cui farsi le seghe, mi immagino le ragazzine che andavano a vedere Spiderman perché incantate da McGuire che faceva l'autostop in Paura e delirio.
            Adesso sono io a chiederti se stai scherzando. No seriamente, cinema o meno in america Reynolds lo conoscono tutti.
            I provini poi.. cosa vuol dire che Reynolds non ha fatto provini? Per Lanterna verde dici? Ma non servivano, lui E' Hal Jordan, al contrario di Bana per esempio, che con Banner c'entra poco o niente.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Marv Visualizza il messaggio
              ...ma poi gli altri hanno fatto tutti dei provini, cosa che Reynolds non ha fatto.
              Sicuro sicuro?

              Commenta


              • Bradley Cooper aveva detto che aveva fatto un provino, quindi mi pare ovvio che lo abbia fatto anche Reynolds.

                Commenta


                • Oh my god delle vere superstars. Cioè veramente roba con cui farsi le seghe, mi immagino le ragazzine che andavano a vedere Spiderman perché incantate da McGuire che faceva l'autostop in Paura e delirio.
                  Adesso sono io a chiederti se stai scherzando.
                  Allora, innanzitutto ti segnalo perché non è modo di esprimersi, in secondo luogo, che tu ci creda o no o che tu abbia visto o meno(ma a questo punto ne dubito) Chopper, Tempesta di Ghiaccio, Wonderboys e Harry a pezzi, gli attori vengono spesso scelti anche per le doti che promettono di avere, e Maguire nel 2002 prometteva tanto, così come Bana seppur su scala minore. Che la gente li conosca o meno è una cosa che conta quasi 0, quello che conta è le capacità che dimostrano. Reynolds è stato scelto per la sua carriera da testimonial figo e da protagonista di commedie/commedie romantiche e coprotagonista di film d'azione, non di certo per aver lavorato con un Allen, un Lee, un Gilliam, un Ridley Scott o in un film come Wonderboys che non è di certo Maial College.

                  Bradley Cooper aveva detto che aveva fatto un provino, quindi mi pare ovvio che lo abbia fatto anche Reynolds.
                  A volte i provini li fanno comunque...

                  Commenta


                  • Scusate, ma Reynolds non mi è sembrato certo una capra nel film ed è questo che conta, inoltre quello scelto sicuramente senza provino è Evans, non è che lo si confondeva con lui?
                    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da mattlegion Visualizza il messaggio
                      Oh my god delle vere superstars. Cioè veramente roba con cui farsi le seghe, mi immagino le ragazzine che andavano a vedere Spiderman perché incantate da McGuire che faceva l'autostop in Paura e delirio.
                      Adesso sono io a chiederti se stai scherzando. No seriamente, cinema o meno in america Reynolds lo conoscono tutti.
                      I provini poi.. cosa vuol dire che Reynolds non ha fatto provini? Per Lanterna verde dici? Ma non servivano, lui E' Hal Jordan, al contrario di Bana per esempio, che con Banner c'entra poco o niente.
                      Ok, ti avevo avvertito. Alzato il warn.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Marv
                        Allora, innanzitutto ti segnalo perché non è modo di esprimersi, in secondo luogo, che tu ci creda o no o che tu abbia visto o meno(ma a questo punto ne dubito) Chopper, Tempesta di Ghiaccio, Wonderboys e Harry a pezzi, gli attori vengono spesso scelti anche per le doti che promettono di avere, e Maguire nel 2002 prometteva tanto, così come Bana seppur su scala minore. Che la gente li conosca o meno è una cosa che conta quasi 0, quello che conta è le capacità che dimostrano. Reynolds è stato scelto per la sua carriera da testimonial figo e da protagonista di commedie/commedie romantiche e coprotagonista di film d'azione, non di certo per aver lavorato con un Allen, un Lee, un Gilliam, un Ridley Scott o in un film come Wonderboys che non è di certo Maial College.



                        A volte i provini li fanno comunque...
                        Ma a me non interessa che quel bruciato totale di McGuire fosse una giovane promessa. Il mio discorso era riferito alla vendibilità del protagonista, mica alla sua effettiva bravura..
                        Ci si chiedeva perché era stato scelto Reynolds, e postulando che il un cinecomic non si sceglie più l'attore per la sua abilità recitativa, ma per il suo effettivo appeal, ho espresso il mio punto di vista per cui Reynolds è stranamente un nome di peso in America, mentre Bana McGuire e Hemsworth erano delle puzzette sconosciute.
                        Tutto qui.


                        Originariamente inviato da Rorschach Visualizza il messaggio
                        Ok, ti avevo avvertito. Alzato il warn.
                        Eh?

                        Commenta


                        • Ma cos'è che non ti è chiaro del concetto per cui Maguire aveva già lavorato in ruoli principali per diversi autori e in film pluri candidati agli Oscar?

                          Commenta


                          • E' anche vero che Raimi ha fatto una scelta coraggiosa nello scegliere uno che ha già in partenza la faccia da sfigato invece di prendere il belloccio di turno e rempirlo di trucco per farlo sembrare tale come si fa di solito a Hollywood, tra l'altro discostandosi radicalmente dall'iconografia recente dei fumetti in cui il personaggio più che McGuire somiglia a James Franco.

                            Hal Jordan invece è il classico "figo", quindi Reynolds ci sta tutto, inoltre ricordo che lo studio aveva preso in considerazione un candidato puramente commerciale ovvero Justin Timberlake, Ryan Reynolds è un buon compromesso visto che a livello di recitazione in LV se l'è cavata bene e al tempo stesso non ha quella presenza da pulcino uscito dall'uovo alla Chris Pine di Star Trek che va tanto di moda per attirare i ggiovani.
                            "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                            "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                            Commenta


                            • per raimi esiteva solo lo spiderman "classico" e quindi la scelta di mcguire era perfetta...lo stesso come reynolds per jordan,peccato per tutto il resto...

                              "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                              "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                              ~FREE BIRD~

                              Commenta


                              • Vista la prima parte del film di Lanterna Verde in lingua originale con i sottotitoli in tedesco.
                                Ovviamente me lo sono scaricato,come prima parte devo dire che non é male con i flashback che mostrano il piccolo Hal Jordan che assiste alla morte di suo padre una scena fatta bene proprio come nel fumetto,però una cosa che mi ha fatto ridere era il fatto che si vedeva chiaramente che il film l'hanno girato dentro una sala perché a un certo punto si vedono le ombre di due ragazzi che si vanno a sedere,comunque domani mi guarderò il continuo sperando che alla fine il film possa essere un capolavoro .

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X