annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lanterna Verde

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • buon pomeriggio, io il film l'ho visto negli States e posso dire che è mediocre nel vero senso della parola, sceneggiatura piatta, banale e senza un'impennata; le interpretazioni sono mediocri, chi dice che Ryan REynolds è in parte sbaglia, secondo me, perchè, putroppo mi sono riletto Emerald Dawn e Hal Jordan è diverso dal bamboccione sciupa femmine buono che fa Reynolds (Buried mi è piaciuto ma è il solo film dove fa un personaggio diverso); il montaggio ha creato un film molto camp, e finisco con il parlare dello scontro finale che mi ha fatto rivalutare quello in F4 e SS con Galactus. I personaggi migliori (SInestro, e le altre lanterne) ridotte a poco più che comparse per dare più spazio alla solita storiella tra Hal e Carol (zuccherosa).
    [url=http://ilcinefumettaroilblogufficiale.wordpress.com/]

    Commenta


    • Emerald Dawn risale a vent'anni fa, attualmente il personaggio alle origini è stato ammorbidito e soprattutto è un donnaiolo peggiore di Stark quando non ha una fidanzata stabile, quindi sì, Reynolds ci sta benissimo e lo dico da lettore regolare del personaggio.
      "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
      "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

      Commenta


      • Ammorbidito...o rovinato?
        Ma questo è un altro discorso.

        Commenta


        • Originariamente inviato da lounge60 Visualizza il messaggio
          Ammorbidito...o rovinato?
          Ma questo è un altro discorso.
          Blackest night è la più bella saga di Lanterna verde della sua storia. E uno dei più bei crossover di tutta la storia DC. Le storie di Johns sono celebrate come le migliori del personaggio. Io direi migliorato, sempre postulando che anche prima di Reborn Jordan era sempre un donnaiolo incallito e un inguaribile *****ne.

          Commenta


          • purtroppo per me, è quello l'Hal Jordan che conosco, anche come leader di JLA, che poi sia stato ammorbidito per renderlo più cool non mi fa piacere
            [url=http://ilcinefumettaroilblogufficiale.wordpress.com/]

            Commenta


            • Originariamente inviato da lounge60 Visualizza il messaggio
              Ammorbidito...o rovinato?
              Ma questo è un altro discorso.
              Rovinato?
              Ma se Johns ha ripristinato un sacco di elementi silver age del personaggio che furono buttati via negli anni '80 e '90, pensavo che tali cose ti piacessero.
              Inoltre io sono arrivato solo all'immediato pre-BN (maledetti TP che escono in ritardo) e finora la serie sta procedendo alla grande.

              Originariamente inviato da anthony_stark
              purtroppo per me, è quello l'Hal Jordan che conosco, anche come leader di JLA, che poi sia stato ammorbidito per renderlo più cool non mi fa piacere
              Leader della JLA?
              Ah, ma intendi nella serie di Robinson?
              Non la seguo, le lamentele dello scrittore riguardo a come gli editor lo hanno soffocato me ne hanno fatto tenere alla larga.
              Inoltre Jordan era dipinto come donnaiolo anche all'inizio della run di Johns (nello One Year Later c'è una scena parecchio eloquente al riguardo e prima se ne fa riferimento quando lui conversa con Hammond), mica se la sono inventati adesso apposta per il film...
              "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
              "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

              Commenta


              • Originariamente inviato da anthony_stark Visualizza il messaggio
                il montaggio ha creato un film molto camp, e finisco con il parlare dello scontro finale che mi ha fatto rivalutare quello in F4 e SS con Galactus.
                Non era uno scontro malvagio,complice anche la buona musica di quelle scene.
                in?in memore et similia

                Commenta


                • ma almeno qua anche se breve uno "scontro" c'è... in F4eSS i protagonisti del film si limitano a guardare Silver Surfer fare tutto lui... ma poi fare cosa esattamente?
                  In LV gli unici due momenti vagamente buoni li ho trovati proprio nello scontro finale

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Marv Visualizza il messaggio
                    L'attacco in realtà non esiste, sono constatazioni molto semplici... sia Reynolds che Evans non offrono niente se non la presenza fisica. Stop. Per quanto mi riguarda preferisco un interprete meno tirato a lucido ma più bravo.
                    Reynolds ha fatto 2/3 prove che si mangiano in un sol boccone tutta la carriera di Evans (non che ci voglia molto, ma che vi piaccia o no il film Buried, la prova di Reynolds è veramente lodevole).

                    Originariamente inviato da Mr. Furious Visualizza il messaggio
                    dico la verità, anche io avrei preferito un altro attore, semplicemente perchè Hal Jordan me lo sono sempre immaginato diverso.
                    cioè?
                    per curiosità, ma tu sei lettore di LV o no? perchè se sei un lettore dell'attuale run non puoi dire che Reynolds non sia in parte...

                    Originariamente inviato da Mr. Furious Visualizza il messaggio
                    Però non me la sento di dire che il fallimento artistico del film sia dovuto a lui o al cast in generale.
                    Così come, per fare un paragone, non è colpa di Ben Affleck se Daredevil è un brutto film.
                    a me lui così come Sarsgaard, sembrava uno dei pochi veramente entusiasti di prendere parte al progetto...
                    e cmq Affleck ci ha messo parecchio di suo per rovinare quel film (indirettamente magari, perchè è l'opposto di Matt Murdock..)

                    Originariamente inviato da Rorschach Visualizza il messaggio
                    A me sinceramente questo Reynolds non mi è mai piaciuto, e continuo a non comprendere come mai la sua "interpretazione" in Buried sia stata tanto apprezzata.

                    In Lanterna Verde non solo è scritto male, ma secondo me non ha neanche il carisma necessario. A questo punto preferisco RDJ...
                    è apprezzata perchè regge un film di 90 minuti tutto sulle sue spalle, e in quell'arco di tempo fa di tutto, con una naturalezza incredibile: se deve fare l'incazzato si incazza, nelle scene in cui viene impaurito gli leggi il terrore negli occhi, fa il sarcastico o il rassegnato lo fa senza problemi.. la scena
                    Spoiler! Mostra
                    è bellissima per come l'ha resa lui..
                    non sarà una prova da Oscar, ma avercene di più di prove così intense da parte di attori che sulla carta sembrano solo dei modelli per Dolce e Gabbana...
                    Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                    Commenta


                    • Ma "regge" in che senso? Nel senso del ritmo? Allora quel film "regge"(che poi pure su questo... ) semplicemente per la regia che bara, non di certo per la performance dell'attore... un altro attore al posto di Reynolds avrebbe fatto le stesse cose... non trasmette di certo questo pathos, anzi, direi che è perfettamente nella norma.
                      Piange, ok... è un attore, gli attori a volte devono piangere, gli mettono il mentolo sotto gli occhi e piangono...

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Marv Visualizza il messaggio
                        Ma "regge" in che senso? Nel senso del ritmo?
                        no, regge nel senso che recitare in un film di cui sei l'unico attore non è cosa da tutti.. se Reynolds era un cane il film non se lo sarebbe filato nessuno, altro che standing ovation al Sundance...

                        Originariamente inviato da Marv Visualizza il messaggio
                        un altro attore al posto di Reynolds avrebbe fatto le stesse cose... non trasmette di certo questo pathos, anzi, direi che è perfettamente nella norma.
                        Piange, ok... è un attore, gli attori a volte devono piangere, gli mettono il mentolo sotto gli occhi e piangono...
                        non capisco il senso di questa tua frase, è come se stessi dicendo "e vabbè, è un regista e ha girato un film, che altro doveva fare?"...
                        Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                        Commenta


                        • che probabilmente la prova di Reynolds è negli standard, nè uno schifo, nè 'sta cima....


                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Slask Visualizza il messaggio
                            no, regge nel senso che recitare in un film di cui sei l'unico attore non è cosa da tutti.. se Reynolds era un cane il film non se lo sarebbe filato nessuno, altro che standing ovation al Sundance...fare?"...
                            Non credo che l'attrattiva di quel film fosse Reynolds, quanto il gimmick che proponeva. Parimenti, quei poveri disgraziati e masochisti come me che si sono visti il film al cinema, l'hanno fatto per la particolarità della trama.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Slask Visualizza il messaggio
                              no, regge nel senso che recitare in un film di cui sei l'unico attore non è cosa da tutti.. se Reynolds era un cane il film non se lo sarebbe filato nessuno, altro che standing ovation al Sundance...fare?"...
                              Non credo che l'attrattiva di quel film fosse Reynolds, quanto il gimmick che proponeva. Parimenti, quei poveri disgraziati e masochisti come me che si sono visti il film al cinema, l'hanno fatto per la particolarità della trama.

                              Commenta


                              • No, ci si meraviglia che un attore pianga se lo richiede il copione... domani ci si meraviglierà degli acuti di un soprano?

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X